Contenzioso e processo tributario

Contenzioso tributarioIl contenzioso tributario è un procedimento al quale i contribuenti possono ricorrere, qualora ritengano che un atto emesso nei loro confronti sia infondato o illegittimo (es: cartella di pagamento, avviso di liquidazione...).

I contribuenti, per far partire il contenzioso, devono rivolgersi alla Commissione Tributaria Provinciale di riferimento, richiedendo l'annullamento dell'atto (che potrebbe essere parziale o totale): è il cosiddetto ricorso tributario, che deve essere notificato entro 60 giorni dalla ricezione dell'atto.

Novità sul Contenzioso e Processo Tributario

La rubrica dedicata al Contenzioso e processo tributario rappresenta una sezione di grande prestigio per Commercialista Telematico, dove vengono approfondite le tematiche più interessanti per chi si occupa di contenzioso con Agenzia delle entrate o anche con Enti Locali.

In questa sezione potrai trovare tutto ciò che può essere utile per commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro che hanno dubbi relativi al contenzioso e processo tributario.

Argomenti trattati da autori di chiara fama nazionale e sempre al passo con la giurisprudenza.

Si parla di ricorsi, contraddittorio, avvisi bonari, onere della prova, studi di settore, Commissione tributaria, sentenze; potrai trovare anche tanti commenti a Sentenze, di merito e di Cassazione. Vengono trattati i temi dell'autotutela, dell'accertamento con adesione; accertamento anticipato, le varie tipologie di accertamento utilizzate quale ad esempio il redditometro, il bottigliometro, il tovagliometro, accertamenti per relationem; controlli sul volume d'affari (anche a seguito della presentazione dello spesometro), viene trattato l'argomento delle notifiche, pignoramenti, reati fiscali, penale tributario.

11 giugno 2021
Rilevanza sostanziale di acconti IVA e note credito per neutralizzare la detrazione IVA in…
Per gli abbonati
Il pagamento anticipato, in tutto o in parte, del corrispettivo, integra il momento di effettuazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA, vale a dire quelle…
Continua a leggere
10 giugno 2021
La responsabilità del socio accomandante per le obbligazioni tributarie
Per gli abbonati
La Corte di Cassazione ha chiarito quali sono le responsabilità del socio accomandante per le obbligazioni tributarie, in particolare in merito all’IVA.
Continua a leggere
9 giugno 2021
I reati fiscali del figlio autorizzano il sequestro del conto corrente della madre, se…
Per gli abbonati
Il caso di sequestro preventivo nel quale, per reati fiscali imputabili al figlio, in possesso di delega ad operare su conto corrente della madre, avendone…
Continua a leggere
7 giugno 2021
Reato di omessa e/o tardiva trasmissione telematica di dichiarazioni fiscali: responsabilità del commercialista
Per gli abbonati
Alla condotta del commercialista che ritarda l’invio telematico di più files contenenti diverse dichiarazioni a lui consegnate da più contribuenti è applicabile la norma relativa…
Continua a leggere
5 giugno 2021
Stop all’intervento volontario dell’Agenzia Entrate in giudizio
Per gli abbonati
È inammissibile la costituzione in giudizio dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione con il deposito di documentazione a ridosso dell’udienza. Parimenti inammissibile è l’intervento volontario in giudizio da…
Continua a leggere
3 giugno 2021
I termini ridotti per i controlli fiscali sul commercio elettronico
Per gli abbonati
Quali sono i termini di decadenza per i controlli fiscali? Per il settore del commercio elettronico tali termini sono diversi da quelli ordinari?
Continua a leggere
1 giugno 2021
Pronuncia basata su distinte rationes decidendi e onere di impugnazione delle distinte decisioni
Per gli abbonati
Qualora la pronuncia sia basata su due distinte rationes decidendi, ciascuna di per sé sufficiente a sorreggere la soluzione adottata, è onere del ricorrente di…
Continua a leggere
1 giugno 2021
Accesso domiciliare illegittimo: un caso pratico
Una recente ordinanza della Cassazione fornisce l’occasione per fare chiarezza su un tema abbastanza dibattuto, quale quello della legittimità (o meno) degli elementi di un…
Continua a leggere
31 maggio 2021
L’accertamento reddituale può utilizzare i valori OMI se i rapporti fra acquirente e venditore…
Per gli abbonati
In caso di accertamento analitico-induttivo che valuta anche la congruità di compravendite immobiliari, come incidono i valori OMI? Se le parti contraenti hanno tra loro…
Continua a leggere
27 maggio 2021
Covid-19 e causa di forza maggiore
La CTP di Lecce, con una sentenza che si aggiunge ad un consolidato indirizzo di merito in materia, ha ritenuto non dovute le sanzioni irrogate…
Continua a leggere
26 maggio 2021
Società esterovestita, società schermo e responsabilità dell’amministratore per le sanzioni tributarie
Per gli abbonati
Sussiste differenza tra società esterovestita che svolge un’attività effettiva e coerente con i fini sociali, e società schermo, al fine di escludere la responsabilità concorrente…
Continua a leggere
25 maggio 2021
Impugnazione del diniego di autotutela
Nel processo tributario il sindacato sull’atto di diniego dell’amministrazione finanziaria di procedere ad annullamento del provvedimento impositivo in sede di autotutela può riguardare soltanto eventuali…
Continua a leggere
24 maggio 2021
Fatture di basso importo, accertamento obbligatorio
Per gli abbonati
L’accertamento scatta in modo obbligatorio se il contribuente emette fatture di importo troppo basso al pari della percentuale di ricarico, nonché per l’incidenza elevata del…
Continua a leggere
22 maggio 2021
Legittimazione al rimborso delle ritenute da lavoro dipendente
Per gli abbonati
Sono legittimati a richiedere all’Amministrazione finanziaria il rimborso della somma non dovuta e ad impugnare l’eventuale rifiuto dinanzi al giudice tributario sia il soggetto che…
Continua a leggere
21 maggio 2021
Enasarco alla ricerca di figure similari all’agente di commercio: fino a che punto può…
Per gli abbonati
Attenzione ai controlli Enasarco: l’ente previdenziali degli agenti di commercio vuole ampliare la platea di contribuenti. Quali sono i compensi segnalati nel modello 770 che…
Continua a leggere
20 maggio 2021
Accertamento valido anche senza le osservazioni del contribuente
Per gli abbonati
In tema di IVA (oltre che di imposte dirette) è valido l’avviso di accertamento che non menzioni le osservazioni del contribuente espresse ai sensi dello…
Continua a leggere
19 maggio 2021
L’uso promiscuo investe i locali, non l’immobile
Per gli abbonati
In tema di autorizzazione all’accesso in locali adibiti anche ad abitazione, l’uso “promiscuo” dei locali stessi ricorre non soltanto nell’ipotesi in cui gli ambienti siano…
Continua a leggere
18 maggio 2021
Inerenza e costi infragruppo
Per gli abbonati
Con specifico riguardo ai costi cosiddetti infragruppo, costituisce ius receptum il principio per cui l’onere della prova in ordine all’esistenza ed all’inerenza dei costi sopportati…
Continua a leggere
18 maggio 2021
Le indicazioni delle Entrate sugli avvisi bonari dopo la pandemia
Il Fisco ha definito gli indirizzi operativi e le linee guida per lo svolgimento delle attività del 2021 relative a prevenzione e contrasto all’evasione fiscale.…
Continua a leggere
17 maggio 2021
Consiglio di Stato: il limite al reddito dei giudici tributari al vaglio della Corte…
Il limite massimo stabilito per il reddito del Primo Presidente della Corte di Cassazione è di euro 240.000 annui al lordo di contributi previdenziali ed…
Continua a leggere
17 maggio 2021
Ius novorum: corretta ed efficace strategia processuale o linea difensiva
Per gli abbonati
Scopo del presente contributo è quello di fornire un utile strumento di lavoro, teorico e pratico, indispensabile per adottare una corretta strategia processuale ovvero una…
Continua a leggere
15 maggio 2021
Presa in carico, impugnabile
Per gli abbonati
E’ impugnabile la presa in carico dell’avviso di accertamento emesso dall’Agenzia delle entrate-riscossione nonostante non sia espressamente annoverato nell’elenco degli atti impugnabili. Tale atto non…
Continua a leggere
14 maggio 2021
La responsabilità del commercialista per le sanzioni in caso di omessa dichiarazione
Per gli abbonati
Il contribuente non assolve agli obblighi tributari con il mero affidamento ad un commercialista del mandato a trasmettere in via telematica la dichiarazione, essendo tenuto…
Continua a leggere
13 maggio 2021
Se i figli vanno a scuola in Italia la vera residenza non può essere…
Per gli abbonati
Se il centro principale degli affari e interessi economici è in Italia non rileva la sola cancellazione dall’anagrafe della popolazione residente e l’iscrizione – ad…
Continua a leggere




Button label Button label Button label Button label

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. test Accusantium adipisci amet commodi consequuntur ducimus iusto laboriosam laborum ratione sit temporibus? Ab culpa eligendi facere libero modi quasi saepe vitae, voluptatum.

  • asd
  • asd
  • asd