Riscossione dei tributi

 
anche in caso di notifica via PEC della cartella l'agente della riscossione deve essere in grado di provare la corretta notifica al contribuente: in caso di invio tramite PEC va esibita la ricevuta di avvenuta consegna con l'attestazione di conformità (C.T.P. di Napoli, segnalata da Mario Avino)

 
presentiamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che specifica quando è possibile il ricorso contro l'estratto di ruolo. Nel caso particolare il contribuente aveva presentato querela di falso contro l'affermazione del messo notificatore che non risiedeva nel Comune, provando con altri mezzi la sua residenza dichiarata inesistente (Sentenza segnalata dal difensore avv. Maurizio Villani)

 
non sono arrivate solo le prime novità e anticipazioni dalla Legge di Bilancio e dal Decreto Legge Collegato, si materializzata anche la Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza che porterà notevoli novità per tutte le procedure concorsuali; in questo numero di Fiscus puntiamo il mouse su questi importanti provvedimenti e sulle opzioni per le agevolazioni contributive

 
vediamo quali sono i vincoli per accedere alla rottamazione delle cartelle per i contribuenti che risultano debitori per nuovi carichi iscritti a ruolo nel 2017: almeno per le nuove cartelle sembrano esserci molte opportunità per i contribuenti

 
il fondo patrimoniale non tutela in assoluto il patrimonio del contribuente, in quanto è possibile l'iscrizione ipotecaria anche sui beni immessi nel fondo patrimoniale almeno in due casi ben specifici:
1) nel caso in cui l'obbligazione tributaria risulta essere strumentale ai bisogni della famiglia
2) nell’ipotesi in cui il titolare del credito non ne conosceva l'estraneità a tali bisogni