Riscossione dei tributi

 
dal prossimo 17 maggio il tasso di mora sulle cartelle esattoriali scenderà al 3,5% adeguandosi al ribasso generale dei tassi di interesse ma perchè se il contribuente deve avere un rimborso l’interesse riconosciuto per il ritardo è, di norma, il 2% annuo? Questa assurda disparità deve essere eliminata!

 
la transazione fiscale rappresenta una possibilità offerta ai contribuenti per risolvere i problemi con il fisco nell’ambito di situazioni di insolvenza regolate dalla Legge Fallimentare (in particolare concordati preventivi e accordi di ristrutturazione dei debiti): molto spesso in tali situazioni vi è da gestire il pagamento 'a saldo e stralcio' anche dei debiti fiscali e tale proposta va fatta utilizzando lo strumento della transazione fiscale

 
 
una recentissima sentenza di Cassazione tratta del risarcimento del danno - patrimoniale e non patrimoniale - a favore del contribuente che riceve una cartella esattoriale errata: la sentenza analizza le responsabilità della pubblica amministrazione (nel caso in esame la società di riscossione e un Comune quale ente impositore), pertanto ne offriamo un riassunto ragionato