Riscossione dei tributi

L’attività di riscossione dei tributi in Italia è collegata allo strumento della cartella esattoriale, oggi emanata principalmente da Agenza Entrate Riscossione.

Il rapporto pra ADER e contribuente è ovviamente complesso e spesso richiede l’ausilio di consulenti o può dar corso a contenziosi fiscali.

In questa sezione pubblichiamo tutti gli approfondimenti dedicati alle tematiche connesse alla riscossione dei tributi: la notifica delle cartelle, il contenzioso, le rateazioni…

 


Ricerca in corso...

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Rottamazione-ter: è slittato al 1° marzo 2021 il termine per pagare le rate del 2020. Novità per le richieste di rateazione presentate a partire dalla data di entrata in vigore del Ristori quater.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Attraverso un caso di Cassazione si affronta il tema della prescrizione per l'impugnazione di avvisi di accertamento Irpef. E' ipotizzabile un termine di prescrizione inferiore a quello ordinario decennale per proporre opposizione a cartella di pagamento?

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
A fronte della continuata emergenza per Covid-19 arriva un stop ai pignoramenti effettuati dall'Agenzia Entrate Riscossione presso terzi, effettuati su salari, stipendi... Analisi del nuovo DL n. 129/2020 in materia di riscossione che contiene ulteriori proroghe fino al 31 dicembre 2020

Riscossione dei tributi Società
Secondo la Corte Costituzionale è legittimo il differente termine di estinzione delle società ai fini civilistici e ai fini fiscali. Tale irretroattività opera anche per le società di persone?
Analisi delle risposte giurisprudenziali

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Il D.L. Semplificazione è intervenuto, fra l’altro, sui termini per l’esecuzione esattoriale.
Verifichiamo, quindi, la norma introdotta e l’impatto che presenta sull’agente della riscossione, rilevando altresì le classiche misure di tutela del credito erariale.

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Ci sarà tempo fino al 30 novembre 2020 per effettuare il pagamento delle cartelle e degli avvisi in scadenza dall’8 marzo fino al 15 ottobre 2020, che sono rimasti sospesi a causa dell’emergenza sanitaria.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Sussiste la responsabilità solidale dell'ente impositore e del concessionario in caso di iscrizione ipotecaria fondata su pretese tributarie annullate con sentenza del giudice tributario passata in giudicato?
L’agente della riscossione deve tenere una minima diligenza e quindi sollecitare il titolare del credito allo sgravio formale per l’intervenuto definitivo annullamento in sede giurisdizionale della pretesa tributaria?
La contestazione della pretesa tributaria può essere svolta direttamente nei confronti dell'ente creditore e il concessionario è vincolato alla decisione del giudice nella sua qualità di "adiectus solutionis causa", mentre se l'azione è proposta nei confronti del concessionario, questi, se non vuole rispondere dell'esito eventualmente sfavorevole della lite, ha l'onere di chiamare in causa l'ente creditore, in quanto non ricorre litisconsorzio necessario, sicchè l'erronea individuazione del legittimato passivo non determina l'inammissibilità della domanda?

Riscossione dei tributi Società
In questo articolo analizziamo la responsabilità tributaria del socio accomandante di società in accomandita per cartelle non onorate dalla società partecipata. Ricordiamo che il mantenimento del beneficio della responsabilità limitata risulta subordinato al rispetto di determinate condizioni.

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Dal 15 ottobre riprendono le attività di riscossione fiscale dopo la stop imposto dall'emergenza Coronavirus: quali procedure verranno attivate? Puntiamo il mouse sulle possibili ipotesi di rateazione a favore dei contribuenti.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
La valenza degli estratti di ruolo trattata dalla CTR Basilicata sul caso di notifica di cartella esattoriale ad indirizzo sbagliato.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Sulla disciplina della sospensione delle verifiche fiscali torna il Decreto Agosto fissando una nuova proroga al 15 ottobre 2020. Nello specifico si analizza il caso del contribuente che risulti creditore dalla P.A. di una somma superiore a 5.000 euro…

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Nel caso di variazioni interpretative più favorevoli al contribuente da parte dell’Amministrazione finanziaria, come pure di variazioni normative, la possibilità di richiedere il rimborso di quanto non più dovuto da quando decorre?
Dalla data di pagamento, come sostengono gli uffici, oppure dalla data della variazione interpretativa?
La questione ha un immediato effetto pratico nel caso di cessione di immobili da abbattere, vista la circolare n. 23/E/del 29 luglio 2020. Ne trattiamo in calce a questo intervento.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
E’ noto che dal 1° giugno 2020 ci sia stata la ripresa dell’attività di accertamento dell’Agenzia delle Entrate ed in particolare della notifica ai contribuenti dell’accertamento esecutivo, che può contenere il carico straordinario (ammontare integrale comprensivo di imposte interessi e sanzioni), nell’ipotesi di fondato pericolo per la riscossione.
Il presente contributo analizza, al fine di una efficace difesa del contribuente, gli orientamenti della giurisprudenza tributaria in tema di motivazione e di prova sulla presenza dei presupposti necessari per l’emissione del carico straordinario.

Riscossione dei tributi
Il Decreto Agosto proroga dal 31 agosto al 15 ottobre 2020 i termini di sospensione di versamenti di somme derivanti da cartelle di pagamento, accertamenti esecutivi, accertamenti esecutivi doganali, ingiunzioni fiscali degli enti territoriali e accertamenti esecutivi degli enti locali.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
La questione oggetto della presente analisi è l’individuazione del rapporto tra l’avviso di addebito (emesso dall’Inps per il recupero di contributi) e l’avviso di accertamento fiscale (emesso dall’Agenzia delle Entrate) e, di conseguenza, il rapporto tra il processo tributario e quello del lavoro.

News Fiscali - Commercialista Telematico Novità legislative Riscossione dei tributi Scadenze Fiscali
Il decreto di agosto ha allungato i termini per i versamenti delle imposte sospese dalla legislazione precedente causa emergenza CoronaVirus; inoltre prevede la possibilità di pagare il secondo acconto delle imposte ad Aprile 2021 e un ulteriore mese di proroga per la riscossione coattiva.
In questo articolo facciamo il punto sulle diverse disposizioni che si sono succedute e proponiamo una trattazione organica delle varie proroghe relative ai diversi versamenti

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
La giurisprudenza di merito inizia a far luce sulla competenza territoriale correlabile a pignoramenti presso terzi ove la parte esecutata è un ente pubblico e il terzo pignorato è un istituto di credito, in conseguenza di rapporti pregressi tra questi ultimi, intercorsi ed individuati dal creditore procedente.
Quest’ultimo è investito da un compito non agevole, soprattutto quando sia l’ente sia l’istituto sono composti da una strutturata articolazione periferica, circostanza che rende lastricata di insidie la tutela dell’interesse del creditore, soprattutto in relazione all’individuazione del luogo delle notificazioni e della sede giudiziale competente.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
L’estratto di ruolo, elaborato informatico formato dall’esattore, è un atto non impugnabile in quanto è inidoneo a contenere qualsiasi pretesa impositiva, diretta o indiretta. La non impugnabilità deriva dalla assoluta mancanza di interesse del debitore a richiedere e ottenere il suo annullamento giurisdizionale, non avendo significato l’eliminazione dall’ambito giuridico del solo documento, senza incidere su quanto in esso rappresentato.

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Il Decreto Rilancio introduce nuove disposizione in merito alla proroga dei termini di versamento relativi a rottamazione-ter e definizione agevolata per i contribuenti in difficoltà economica, il saldo e stralcio. Sono possibili ulteriori dilazioni?

Contenzioso e processo tributario News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
In questo articolo affrontiamo le numerose problematiche sottese a prescrizione quinquennale e impugnazione avanti il Tribunale in funzione di Giudice del Lavoro di cartelle esattoriali INPS ed INAIL
Principale giusrisprudenza di merito e di legittimità

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Il Decreto Rilancio ha introdotto una sospensione dei pignoramenti su stipendi, pensioni e altre prestazioni di sostegno al reddito (es. cassa integrazione, trattamenti di disoccupazione, maternità, malattia, ecc.).
Così fino al 31 agosto 2020 aumenteranno le somme corrisposte ai lavoratori e beneficiari delle prestazioni in questione, e le somme eventualmente accantonate a titolo di pignoramento dovranno essere restituite al beneficiario.

Riscossione dei tributi
Con la finalità di immettere liquidità nel sistema economico anche a favore delle famiglie il cd. Decreto Rilancio consente di effettuare, nel 2020, direttamente i rimborsi senza procedere all’eventuale compensazione con i debiti fiscali.
Procedure accelerate anche per i rimborsi fiscali; salta la regola per cui in presenza di un credito fiscale quest'ultimo è da compensare con un eventuale debito rappresentato da una cartella.
Stop all’obbligo, gravante sull’agente della riscossione, di chiedere ai contribuenti che presentano istanza di rimborso di compensare preventivamente il credito verso il Fisco con i debiti tributari iscritti a ruolo.
L'Agenzia deve, in definitiva, procedere, nel 2020, con celerità all'erogazione del rimborso sull'Iban del contribuente essendo sospesa la procedura di compensazione volontaria.

Riscossione dei tributi
Sospensione fino al 31 agosto dei termini di versamento derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Riscossione dei tributi
Il mancato pagamento delle rate non determina la perdita dei benefici se il debitore effettuerà l’integrale versamento entro il 10 dicembre 2020.
In caso di versamento effettuato oltre il termine di scadenza del 10 dicembre 2020, la misura agevolativa non si perfezionerà e i pagamenti ricevuti saranno considerati a titolo di acconto sulle somme complessivamente dovute.

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi Scadenze Fiscali
Verso la ripresa delle attività dell’Agenzia delle entrate e di Agenzia Riscossione, prevista dal 1° giugno 2020. Potrebbero essere notificati 8,5 milioni di atti entro il 31/12/2020. Ma chi li pagherà?

Contenzioso e processo tributario News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Il Decreto “Cura Italia”, come osservato anche dalla Corte dei Conti, è di difficile lettura. In questo articolo facciamo chiarezza sulla sospensione dell’attività di riscossione prevista dall’8 marzo al 31 maggio, puntando il mouse sui casi di fermo amministrativo e rottamazione ter.

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Analizziamo i casi di sospensione della riscossione coattiva, cioè delle cartelle esattoriali scadute, per far fronte all'emergenza CoronaVirus: la sospensione non riguarda solo le dilazioni o le cartelle in scadenza, ma anche le procedure cautelari e esecutive.

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Il Decreto Cura Italia lascia aperti tanti dubbi sulla gestione degli avvisi bonari in quanto i pagamenti di tali atti no godono di sospensione. In questo intervento proviamo a dare alcuni suggerimenti pratici agli operatori, perchè in alcuni casi si possono sospendere i pagamenti: vediamo quali...

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Il decreto-legge Cura Italia ha introdotto una serie di disposizioni nei settori dei controlli, accertamenti e della riscossione in ambito tributario che, seppure in maniera poco coordinata, introducono sospensioni e differimenti dei termini per far fronte all'emergenza CoronaVirus
Analizziamo le novità, anche mediante l’ausilio di esemplificazioni a supporto di una migliore focalizzazione delle attività da attuare nel prossimo futuro, tenendo conto della sospensione dei termini per le attività di accertamento e riscossione e per il blocco del contenzioso tributario

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Sospensione dei versamenti in scadenza nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020 che dovranno poi essere pagati entro il 30 giugno 2020.

1 2 3 27
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it