Riscossione dei tributi

 
segnaliamo il caso di un concordato preventivo che è stato autorizzato ad accedere alla rottamazione dei ruoli, conseguendo un vistoso risparmio di imposta (quasi un milione di euro!); nell'articolo spieghiamo la convenienza della rottomazione rispetto alla transazione fiscale

 
la procedura di rottamazione delle cartelle sta entrando nell'ultimo convulso mese prima della scadenza del 31 marzo; in questo articolo segnaliamo gli ultimi chiarimenti pervenuti dal fisco, con particolare attenzione ad alcuni aspetti critici: la sospensione delle procedure esecutive, l'eventuale inefficacia dell'adesione, il problema delle dilazioni di pagamento, la rinuncia alla procedura

 
la rottamazione delle cartelle (come abbiamo più volte segnalato) sembra una procedura zoppicante e mal collegata col resto del sistema normativo italiano: in questo articolo evidenziamo i rischi processuali a cui si espone il contribuente che ha già iniziato un contenzioso tributario - appare evidente che è necessario e urgente un intervento del legislatore per coprire i buchi della normativa