Approfondimenti del Giorno

 

 

il caso del giorno

 
siamo arrivati a fine 2017 è per i contribuenti obbligati alla contabilità semplificata per cassa continua ad essere sentito il problema delle rimanenze di magazzino: la cancellazione di tali importi dal reddito d'impresa provocherà un rialzo degli imponibili nel 2018; inoltre i contribuenti saranno obbligati a segnalare l'importo delle rimanenze nei prossimi ISA (gli eredi dei vecchi studi di settore)

il parere dell'esperto


Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenze

Articoli del Giorno

il Fisco intende anticipare anche i controlli formali sui dati derivanti dall'incrocio delle Liquidazioni Periodiche IVA con lo spesometro infrannuale per monitorare le anomalie sui contenuti e relativi versamenti inviati nelle liquidazioni IVA; tali comunicazioni possono inibire il ravvedimento da parte dei contribuenti

quando un dipendente commette un’azione non consona alle proprie attività il datore di lavoro può comminare delle sanzioni; ma ciò non è possibile senza aver previamente seguito un iter ben preciso, in violazione del quale la sanzione non avrà effetti. Il potere disciplinare è diverso per i lavoratori del settore privato e per quelli del settore pubblico

dedichiamo questo intervento alla problematica delle pertinenze collegate all'abitazione principale ai fini IMU: in particolare verifichiamo quando il garage può essere considerato pertinenziale per le imposte locali e pertanto godere delle agevolazioni riservate all'abitazione principale del contribuente

il contratto preliminare di compravendita immobiliare è uno dei contratti più attenzionati dal Legislatore allo scopo di offrire una maggiore tutela alla parte contrattuale più debole, ovverosia la parte acquirente - in effetti la crisi economica e gli effetti sul settore delle costruzioni hanno fatto emergere molte criticità legate a tali preliminari

1) La rivalutazione dei terreni si perfeziona subito, eredi del contribuente vincolati
2) La nozione di forza maggiore in materia tributaria
3) Ok al licenziamento per chi copia dei dati aziendali riservati
4) Gli immobili della Difesa non compresi nella caserma e concessi in locazione non sono esenti dall’ICI
5) Si paga l’accisa anche sui prodotti oggetto di furto
6) Dipendenti: retribuzioni di risultato a tassazione separata
7) Giurisprudenza in breve
8) Lettera d’incarico: Dal CNDCEC a breve il facsimile per i commercialisti del lavoro
9) Pagamenti a cavallo d’anno ai professionisti: occhio bonifici
10) Online il nuovo portale dell’Agenzia delle Entrate

dedichiamo questo numero della Circolare del Lavoro ai chiarimenti pratici per gestire la Cassa Integrazione nel settore edile (settore che più di altri ha subito la crisi economica), inoltre parliamo del nuovo strumento per il rilascio automatizzato del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC), degli Unimens nel settore agricolo, dell'imposta sotitutiva sul TFR, degli obblighi riguardanti i lavoratori disabili...

si avvicina l'ultima scadenza di questo terribile anno fiscale 2017: il 27 dicembre scade il pagamento dell'acconto IVA - in questo articolo ricordiamo le modalità di calcolo e di versamento

lo scudo fiscale fa nuovamente capolino nel nostro ordinamento: si tratta di una sanatoria dedicata a ex iscritti AIRE, ex frontalieri ed i loro eredi che non hanno dichiarato ai fini del monitoraggio fiscale, gli investimenti esteri connessi alla loro cessata attività lavorativa

1) Carte di pagamento: commissioni di importo ridotto per i pagamenti fino a 5 euro
2) Comitato per la vigilanza bancaria: finalizzato l’accordo sulle riforme di Basilea III
3) Riversamento acconto Iva: stabilite scadenze e modalità
4) Il contribuente può sempre accedere agli atti su cui si fonda l’accertamento ricevuto
5) Base imponibile dell’imposta di registro nella cessione di azienda con passività
6) Firma digitale per gli effetti fiscali degli atti societari solo per gli atti pubblici (Notai)
7) Ritardi di pagamento delle PA: Italia rinviata alla Corte di Giustizia
8) Piano biennale per la tutela delle persone con disabilità: decreto in G.U.
9) Bonus IRAP per chi è senza dipendenti: codici per regolarizzare il debito
10) In G.U. le disposizioni in materia di spettacolo

la Posizione Finanziaria Netta (o P.F.N.) o Indebitamento Finanziario Netto rappresenta la somma di tutte le passività di natura finanziaria dell’azienda da valutare al netto delle disponibilità liquide e delle attività ad esse assimilabili: può essere un indicatore molto interessante dello stato di salute finanziaria di un'azienda

1) Libri contabili: stampa di fine anno
2) Caso in cui si ha diritto all’acquisto con il bonus “prima casa” per chi é già proprietario di altro immobile
3) Convenzioni per evitare le doppie imposizioni: la dimora prova la residenza
4) Operazioni inesistenti e disciplina IVA
5) Prestazioni occasionali tra vecchio e nuovo
6) Country by country reporting: termine invio dei dati 2016 al 9 febbraio 2018
7) Riscossione coattiva dei Comuni: ok al trattamento fiscale agevolato
8) Collocamento obbligatorio (Legge 68/1999) per le banche cooperative
9) Formazione professionale continua: revisione legale, crediti formativi anche per FPC
10) Facebook contabilizzerà i ricavi dove li realizza e pagherà tasse di conseguenza anche in Italia

si avvicina la scadenza per il saldo IMU - TASI prevista per il 18 dicembre: proponiamo un riassunto delle norme per il calcolo delle imposte locali ed una serie di casi pratici che possono dare adito a dubbi: eredità e diritto di abitazione, la TASI sulle aree edificabili, il problema dell'inquilino moroso, le pertinenze di seconde case, l'importo minimo TASI...

una carrozzeria è proprietaria di una autovettura, utilizzata per l’attività d’impresa, che viene anche fornita ai clienti quale auto sostitutiva; la vettura viene tamponata e deve essere riparata; la carrozzeria ordina i ricambi necessari e procede alla riparazione: la carrozzeria deve emettere fattura (autofattura) per l’attività di riparazione del proprio mezzo?

la minaccia (nascosta nelle pieghe della Legge di Bilancio) di estendere la fattura elettronica anche alle operazione fra privati (business to consumer) fa intravedere una serie di ulteriori complicazioni del sistema tributario a cui non sembrano far fronte benfici rilevanti, a meno di non cambiare anche alcune regole fiscali - ecco alcuni suggerimenti dagli autori del Commercialista Telematico

1) Si avvicina la fine dell’anno: le novità da ricordare
2) Regimi contabili 2018 ed incassi di fine anno
3) Giurisdizione per l’indebita applicazione dell’IVA alla TIA
4) Reati tributari: tre mesi tempo per potere estinguere il debito residuo
5) Disponibile il nuovo sito internet delle Entrate
6) Bonus fiscale prima casa: ecco da quando decorre il termine di prescrizione triennale
7) Zona franca sisma Centro Italia: elenchi delle imprese che fruiscono dei benefici
8) Pacchetto europeo sulla proprietà intellettuale
9) Nuove partite Iva: si registra un incremento del 5,5%
10) Studio Notariato: l’autenticità del titolo per la trascrizione nei registri immobiliari

il problema dei tempi di prescrizione delle frodi IVA: in particolare il problema dell'intreccio delle norme comunitarie e delle norme penali dei singoli stati membri, che possono far emergere dubbi sul vero termine di prescrizione. Secondo i giudici europei, le disposizioni penali devono rispettare determinati requisiti di accessibilità e di prevedibilità per quanto riguarda tanto la definizione del reato quanto la determinazione della pena e il requisito della determinatezza della legge applicabile implica che la legge definisca in modo chiaro i reati e le pene che li reprimono

dedichiamo un approfondimento di 12 pagine alla riforma del Terzo Settore, puntiamo il mouse su: il patrimonio degli enti, le attività secondarie, il divieto di distribuzione di utili, il bilancio degli enti del terzo settore, il bilancio sociale, il registro nazionale unico, le imposte dirette e indirette, la tenuta delle scritture contabili....

il diritto di precedenza nei rapporti di lavoro consiste in una sorta di diritto di prelazione: in particolare consiste in una condizione di priorità nelle assunzioni che un lavoratore, con determinati requisiti, matura presso il datore di lavoro

1) Ipotesi di nuovo calendario fiscale nel 2018
2) Appalti: subfornitori responsabili
3) Modello F24: Istituita causale contributo (FAST)
4) Dal 1° gennaio 2018 i soggetti abilitati dall’INPS trasmetteranno le denunce degli agricoli tramite Uniemens
5) Per il raggiungimento del requisito di anzianità contributiva vanno bene anche i periodi di contribuzione volontaria/figurativa
6) NASPI per chi va all’estero
7) Voucher internazionalizzazione: domande per oltre 5.000 aziende
8) Precompilata anche per le partite Iva, tra luci e ombre
9) Depositi telematici potenziati nel processo tributario
10) Spesometro “salato”: nota del CNDCEC

l'assegno divorzile costituisce reddito assimilato ai redditi di lavoro dipendente per chi lo percepisce, e onere deducibile dal reddito complessivo di chi lo versa (nella misura stabilita dall’autorità giudiziaria); il versamento dell'assegno di mantenimento in favore dei figli, invece, non è sottoposto a tassazione in capo a chi lo percepisce e, chi lo versa non lo può dedurre. Le regole del TUIR sembrano semplici, ma...

gli impianti antifurto, pur se dotati di fotocamera o videocamera, attivandosi solo quando accedono ai locali aziendali persone esterne, ed essendo installati allo scopo di proteggere il patrimonio aziendale, potranno essere autorizzati con una procedura più rapida di quella ordinaria prevista

presentiamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che specifica quando è possibile il ricorso contro l'estratto di ruolo. Nel caso particolare il contribuente aveva presentato querela di falso contro l'affermazione del messo notificatore che non risiedeva nel Comune, provando con altri mezzi la sua residenza dichiarata inesistente (Sentenza segnalata dal difensore avv. Maurizio Villani)

le attività di natura valutativa (stime e perizie) consistono in un giudizio tecnico che possono anche avere un valore processuale nel contenzioso tributario: in questo articolo analizziamo quale può essere il peso probatorio delle perizie a favore del contribuente, in particolare delle perizie asseverate

siamo arrivati a fine 2017 è per i contribuenti obbligati alla contabilità semplificata per cassa continua ad essere sentito il problema delle rimanenze di magazzino: la cancellazione di tali importi dal reddito d'impresa provocherà un rialzo degli imponibili nel 2018; inoltre i contribuenti saranno obbligati a segnalare l'importo delle rimanenze nei prossimi ISA (gli eredi dei vecchi studi di settore)

nelle 24 pagine di circolare del lavoro segnaliamo tante novità: sugli scudi le modalità di calcolo del quinquennio e bienno mobile per il calcolo della cassa integrazione, le tante novità in tema di NASPI, la decontribuzione INAIL per le imprese artigiane, il problema della scadenza dei vecchi voucher il prossimo 31 dicembre e poi tantissime sentenze di Cassazione sul contenzioso giuslavoristico...

1) D.L. fiscale: legge di conversione n. 172/2017 in G.U.
2) Definizione agevolata 2000/17 – “Fai D.A. te”: domanda online
3) Aziende con almeno 15 dipendenti: da gennaio obbligo di assumere un disabile
4) Voucher utilizzabili entro fine anno
5) Indennità di mancato avviamento
6) Fisco: nuovo modulo di agenzia riscossione per “rottamare” cartelle
7) Resto al Sud: in Gazzetta il decreto attuativo
8) Audizione del direttore Entrate: ecco i servizi digitali offerti ai contribuenti
9) Digitalizzazione accise: nota delle Dogane
10) Equity Crowdfunding: Consob modifica il regolamento per la raccolta di capitali di rischio

Articoli in Evidenza

 
il processo tributario telematico è oramai una realtà. Dedichiamo questo approfondimento ai principali argomenti collegati: l'importanza della PEC per le notifiche, il domicilio digitale, la procura alle liti, la costruzione del fascicolo d'udienza...

 
 
guida alla gestione contabile e fiscale delle attività di bed & breakfast e affittacamere; tali attività sono sempre più diffuse sul territorio e presentano interessanti particolarità per la corretta tenuta della contabilità