Approfondimenti del Giorno

il caso del giorno

il parere dell'esperto

 
nel pacchetto della Legge di bilancio 2017 lo spesometro trimestrale è stato presentato come un valido supporto contro l'evasione fiscale, tuttavia per passare dallo spesometro trimestrale ai controlli incrociati sussistono non poche criticità

banner-formazione

Articoli del Giorno

dedichiamo pratiche 13 slides alla seconda grande novità del 2017: l'IRI (acronimo di imposta sul reddito imprenditoriale) per riassumere i punti principali del regime fiscale di flat tax al 24% sostituivo dell'IRPEF sui redditi d'impresa

il contratto di Stock Lending è costituito da un prestito di titoli contro pagamento di una commissione e contestuale costituzione da parte del mutuatario di una garanzia (rappresentata da denaro o da altri titoli di valore complessivamente superiore a quello dei titoli ricevuti in prestito), chiamata Collaterale, a favore del mutuante, a garanzia dell’obbligo di restituzione dei titoli ricevuti...

1) L’App ‘’Bilancio Aperto’’ sulla contabilità dello Stato si arricchisce di “RGS informa”
2) Lavoro: per le comunicazioni obbligatorie dal 28 febbraio in vigore i nuovi standard tecnici
3) Imprese che hanno concluso accordi in sede governativa per l’accesso alla prosecuzione della CIGS
4) Studi di settore: fatte le specifiche tecniche
5) Commercialisti: sciopero saltato ma restano i Modelli Intrastat acquisti
6) Startup e PMI innovative: ecco i controlli fatti in sede d’iscrizione
7) Proroga del meccanismo dello “split payment anche a soggetti a cui sono esclusi
8) CNDCEC: Il nuovo presidente Miani è già “al lavoro”
9) Milleproroghe: ok Senato a fiducia con 153 sì
10) Nel processo tributario l’atto notorio non serve

la rottamazione delle cartelle (come abbiamo più volte segnalato) sembra una procedura zoppicante e mal collegata col resto del sistema normativo italiano: in questo articolo evidenziamo i rischi processuali a cui si espone il contribuente che ha già iniziato un contenzioso tributario - appare evidente che è necessario e urgente un intervento del legislatore per coprire i buchi della normativa

1) Piattaforma Sister: ampliati i servizi offerti dalle Entrate
2) ENASARCO: ecco minimali e massimali 2017
3) Il cambio di residenza rende nulla la cartella esattoriale notificata al vecchio indirizzo
4) Spese per la sicurezza: dal prossimo 20 febbraio partono le richieste per il bonus fiscale
5) F24: istituita la causale contributo “EBLE”
6) L’Ade approva le specifiche tecniche dei vari Modelli Redditi 2017
7) Depositi bilanci nel Registro delle Imprese chiusi al 31 dicembre 2016
8) Stabile organizzazione: attività preparatorie e ausiliarie
9) Nuovo spesometro incassa il sì alla riduzione degli invii per il 2017
10) Processo tributario telematico: dal 15 febbraio 2017 nelle regioni di Basilicata, Campania e Puglia
11) Tavolo sull’antiriciclaggio: Commercialisti, incontro proficuo con il MEF

1) Bonus fiscali 2017: ecco la situazione aggiornata
2) Azioni risarcitorie per violazioni antitrust: circolare di Assonime
3) Non occorre autorizzazione per spiare le colf in casa
4) Incentivo occupazione al Sud
5) La notifica della cartella via Pec è nulla?
6) Niente Irap per il professionista che si appoggia presso lo studio associato
7) Si applica l’Iva nella misura del 5% sulla cessione di erbe aromatiche surgelate
8) Credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo: risoluzione Entrate
9) Fisco: al via lo spesometro semestrale per il 2017
10) Antiriciclaggio: tavolo di confronto al MEF

una delle principali novità del bilancio 2016 che andremo ad approvare a breve è il principio del costo ammortizzato, che deve essere utilizzato per valutare crediti e debiti; in questo articolo proponiamo un primo approccio al nuovo principio di valutazione, illustrato con un esempio pratico

1) Quando è valida la notifica della cartella al portiere
2) Revisori Enti locali: fruibile da ieri il corso di formazione on line
3) Agevolazioni industria 4.0 per l’incremento degli investimenti
4) Per l’esenzione dall’IMU sulla prima casa non occorre che la residenza risulti nell’Anagrafe
5) Accertamento fiscale: niente domande a sorpresa al contribuente
6) E’ possibile svalutare il prezzo di un bene aziendale senza avere particolari ripercussioni fiscali
7) Record riscossione per Equitalia
8) Dichiarazione IMU/TASI per enti non commerciali: arriva la nuova versione del modulo di controllo
9) Fondo di garanzia prima casa: già ricevute 14.000 richieste
10) Istanza di adesione con raccomandata: validità della data di spedizione

ogni inizio di anno si ripropone per i contribuenti titolari di partita IVA la questione relativa a quale regime di determinazione di imposta poter adottare; nel 2017 la scelta è ancora più complessa in quanto è arrivata la nuova contabilità semplificata: è possibile, se ero in semplificata, passare al forfettario? O, viceversa, restare forfettario o passare alla semplificata?

la contabilità semplificata per cassa è una delle novità di maggior impatto uscite dal pacchetto Legge di Bilancio 2017 in quanto stravolge le modalità di rilevazione del reddito per le piccole imprese; si tratta di un provvedimento atteso da tempo perchè dovrebbe rendere meno oneroso il carico tributario in quanto il reddito d'impresa subirà l'imposizione fiscale solo quando monetizzato, abbandonando il vecchio principio di competenza; tuttavia l'applicazione della novità non è così semplice...

1) Attività finanziarie in Vaticano: codici tributo per pagare l’Ivafe con F24
2) Movimenti bancari sospetti sul conto bancario personale dell’amministratore di una società
3) La cessione intracomunitaria non è legata al Vies
4) Pronta la nuova scheda per la scelta della destinazione del cinque per mille
5) Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici: decreto in G.U.
6) Opzione ancora possibile con mod. 26 per la liquidazione dell’Iva di gruppo
7) Aggiornata la diminuzione del cambio per i residenti a Campione d’Italia
8) Osservatorio partite Iva: online i dati di dicembre 2016 ed il dato complessivo annuale per il 2016
9) Rallentamento sito internet delle Entrate
10) Disponibile il Software Intr@Web per la gestione delle dichiarazioni INTRA - anno 2017
11) MUD 2017: disponibili i tracciati record per la compilazione telematica
12) Revisori enti locali: al via i corsi di formazione a distanza organizzati dal Cndcec

la locuzione latina iuria novit curia esprime un fondamentale principio del diritto processuale moderno in base al quale le parti possono limitarsi ad allegare e provare i fatti costituenti il diritto affermato in giudizio, mentre la legge non deve essere provata al giudice, perché il giudice conosce la legge a prescindere da ogni attività delle parti

proviamo a rispondere ad un quesito sorto sul nostro gruppo: è possibile il comodato oneroso? In un contratto di comodato non è escluso l’inserimento di pattuizioni accessorie di carattere economico nel contratto di comodato, tali però da non risultare una controprestazione del comodatario

dal prossimo 27 febbraio (scadenza effettiva per le operazioni effettuate a gennaio) scatta la semplificazione relativa al modello INTRA 2, cioè l’abolizione del modello relativo agli acquisti di beni e prestazioni di servizi ricevute dai Paesi UE: proponiamo un best practice di comportamento in attesa di ulteriori necessari chiarimenti

può capitare che nell’effettuare un pagamento per il quale andrebbe operata la ritenuta, erroneamente venga corrisposta al percipiente l’intera somma, ossia che la ritenuta non venga effettuata: come viene sanzionato tale comportamento (che è diverso dall'omesso versamento della ritenuta operata)? Esistono delle possibilità di ravvedimento operoso? Sono convenienti per chi non ha adempiuto all'obbligo di operare la ritenuta?

pubblichiamo lo sfogo di un nostro lettore, che rappresenta evidentemente il disagio di un'intera categoria contro provvedimenti legislativi e relativi adempimenti (in particolare il nuovo spesometro trimestrale) di cui si sottovaluta l'effettivo impatto sugli studi professionali e sul mondo imprenditoriale

1) Alberghi: riavviato il tax credit digitalizzazione
2) Ecco in quali è valido l’avviso di accertamento notificato prima dei fatidici 60 giorni
3) Spesomentro da trimestrale passa a semestrale
4) Approvato il decreto con gli incentivi fiscali per il Sud
5) Iri: come gestire il plafond nel caso di perdite
6) Agenzia delle Entrate e Mef presentano i risultati del 2016
7) Entro quando si notifica la cartella esattoriale in casi particolari: intervento della Cassazione
8) Procedure di erogazione delle prestazioni del fondo per le vittime dell’amianto in favore degli eredi
9) Governo: proroga dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità
10) Intervento del Presidente di Assonime al convegno annuale sul fisco

Articoli in Evidenza

 
 
guida alla gestione contabile e fiscale delle attività di bed & breakfast e affittacamere; tali attività sono sempre più diffuse sul territorio e presentano interessanti particolarità per la corretta tenuta della contabilità