Approfondimenti del giorno

I fondi e le riserve in sospensione d'imposta, quali poste ideali di patrimonio netto, sono quelli per i quali l'imposizione è rinviata al momento in cui ne avviene la distribuzione ovvero a quello in cui si verifica uno dei presupposti che determinano il venir meno del regime di sospensione. Analizziamo le seguenti situazioni: riserve in sospensione di imposta, riserve da rivalutazioni, riserva di utili, distribuzione prioritaria di utili, impiego a copertura di perdite, riqualificazione come riserve di capitali, fusioni, composizione dell’avanzo, fusione inversa, fusione eterogenea, scissione, exit tax
Articolo riservato agli abbonati

In questo momento di emergenza sanitaria che comporta crisi di liquidità per le aziende, sarebbe opportuno che il legislatore modificasse la normativa relativa al momento a partire dal quale è possibile emettere una nota di variazione per recuperare l’IVA addebitata al cliente fallito e quindi non incassata, superando così l’orientamento, non condiviso da parte della dottrina e della giurisprudenza, secondo il quale è necessario attendere la chiusura della procedura.

Articolo riservato agli abbonati

Nei modelli Redditi 2020 (anno d'imposta 2019) e nei modelli IRAP 2020 (anno d'imposta 2019) occorre compilare la sezione dedicata al monitoraggio degli Aiuti di Stato in modo da rendere possibile la verifica del rispetto dei divieti di cumulo e delle altre condizioni previste dalla normativa UE. Proponiamo un riepilogo sulla compilazione dei dichiarativi, con particolare attenzione al Quadro RS.
Articolo riservato agli abbonati


A seguito della grande mole di Decreti e disposizioni che si stanno avvicendando a seguito della situazione epidemiologica, occorre volta per volta riepilogare le misure attive e quelle modificate dalle normative successive. In considerazione di ciò, anche l’Ispettorato del Lavoro fa un riassunto delle disposizioni in materia di lavoro occorse dopo il Decreto Agosto e la sua conversione e dopo la successiva emanazione del Decreto Legge Ristori.
Ecco cosa cambia per somministrazione, divieto di licenziamento, cassa integrazione, sospensione contributiva e smart working.
Articolo riservato agli abbonati


Nel DQ del 25 Novembre 2020:
1) Aggiornate le norme sulla documentazione in materia di prezzi di trasferimento
NOTIZIA IN EVIDENZA 2) Cessione dei diritti d’autore incide sul reddito professionale, stop al regime forfettario se nasce la Srl
3) Consorzio: privati subentrati, sì al bonus facciate sulle spese rimaste effettivamente a loro carico
4) Nel caso di cessazione attività perdite scomputabili in toto sino a concorrenza del reddito di impresa imponibile
5) Detrazione acquisto case antisismiche: le Entrate rispondono ai quesiti sulla possibilità di fruire del bonus
6) Brevi: valutazione anti-abuso scissione parziale non proporzionale; Decreto Ristori Ter pubblicato sulla G.U.
7) ASD: adeguata la normativa sulle agevolazioni IVA per la procedura d’infrazione 2008-2010, i cambiamenti alla disciplina
8) Persone fisiche con redditi da pensione di fonte estera: chiarimenti sull’imposta sostitutiva IRPEF
9) Tracciabilità dei pagamenti e semplificazione dei relativi adempimenti: i particolari nell’audizione del Direttore dell’Agenzia delle entrate
10) Accesso ai servizi telematici di invio della domanda di intervento del Fondo di Garanzia e notifica di cessione del TFR in garanzia
Articolo riservato agli abbonati

Si evidenzia il comma 2 dell'articolo 2 che va ad integrare l'allegato 2 del decreto ristori bis, aggiungendo allo stesso il codice ATECO 47.72.10 - commercio al dettaglio di calzature e accessori -, prevedendo una percentuale del 200% per il calcolo del contributo a fondo perduto spettante a tali attività.
Articolo ad accesso libero

Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenze

Il caso del giorno

Con la pubblicazione del decreto del MEF arrivano nuove complicazioni per chi opera nel settore medico e per i loro consulenti: il Sistema della Tessera Sanitaria (STS) diventerà l’unico veicolo di invio dei dati da parte degli operatori sanitari, che potranno avvalersi di tale canale per adempiere a tutti gli obblighi fiscali di trasmissione; la trasmissione dei dati diventerà mensile oberando però i contribuenti di nuovi adempimenti

Il parere dell'esperto

Le agevolazioni fiscali saranno riconosciute unicamente agli Enti del Terzo Settore che si iscriveranno al RUNTS, per cui non è difficile dedurre che dette iscrizioni spingeranno gli enti a effettuare le modifiche richieste ai propri statuti per accedere ai vantaggi fiscali che si potranno ottenere. In un lavoro a parte, saranno esaminate le agevolazioni fiscali per le A.P.S. e le O.D.V..

Ultimi articoli


Si evidenzia il comma 2 dell'articolo 2 che va ad integrare l'allegato 2 del decreto ristori bis, aggiungendo allo stesso il codice ATECO 47.72.10 - commercio al dettaglio di calzature e accessori -, prevedendo una percentuale del 200% per il calcolo del contributo a fondo perduto spettante a tali attività.
Articolo ad accesso libero

Nei modelli Redditi 2020 (anno d'imposta 2019) e nei modelli IRAP 2020 (anno d'imposta 2019) occorre compilare la sezione dedicata al monitoraggio degli Aiuti di Stato in modo da rendere possibile la verifica del rispetto dei divieti di cumulo e delle altre condizioni previste dalla normativa UE. Proponiamo un riepilogo sulla compilazione dei dichiarativi, con particolare attenzione al Quadro RS.
Articolo riservato agli abbonati

A seguito della grande mole di Decreti e disposizioni che si stanno avvicendando a seguito della situazione epidemiologica, occorre volta per volta riepilogare le misure attive e quelle modificate dalle normative successive. In considerazione di ciò, anche l’Ispettorato del Lavoro fa un riassunto delle disposizioni in materia di lavoro occorse dopo il Decreto Agosto e la sua conversione e dopo la successiva emanazione del Decreto Legge Ristori.
Ecco cosa cambia per somministrazione, divieto di licenziamento, cassa integrazione, sospensione contributiva e smart working.
Articolo riservato agli abbonati


Nel DQ del 25 Novembre 2020:
1) Aggiornate le norme sulla documentazione in materia di prezzi di trasferimento
NOTIZIA IN EVIDENZA 2) Cessione dei diritti d’autore incide sul reddito professionale, stop al regime forfettario se nasce la Srl
3) Consorzio: privati subentrati, sì al bonus facciate sulle spese rimaste effettivamente a loro carico
4) Nel caso di cessazione attività perdite scomputabili in toto sino a concorrenza del reddito di impresa imponibile
5) Detrazione acquisto case antisismiche: le Entrate rispondono ai quesiti sulla possibilità di fruire del bonus
6) Brevi: valutazione anti-abuso scissione parziale non proporzionale; Decreto Ristori Ter pubblicato sulla G.U.
7) ASD: adeguata la normativa sulle agevolazioni IVA per la procedura d’infrazione 2008-2010, i cambiamenti alla disciplina
8) Persone fisiche con redditi da pensione di fonte estera: chiarimenti sull’imposta sostitutiva IRPEF
9) Tracciabilità dei pagamenti e semplificazione dei relativi adempimenti: i particolari nell’audizione del Direttore dell’Agenzia delle entrate
10) Accesso ai servizi telematici di invio della domanda di intervento del Fondo di Garanzia e notifica di cessione del TFR in garanzia
Articolo riservato agli abbonati

In questo momento di emergenza sanitaria che comporta crisi di liquidità per le aziende, sarebbe opportuno che il legislatore modificasse la normativa relativa al momento a partire dal quale è possibile emettere una nota di variazione per recuperare l’IVA addebitata al cliente fallito e quindi non incassata, superando così l’orientamento, non condiviso da parte della dottrina e della giurisprudenza, secondo il quale è necessario attendere la chiusura della procedura.

Articolo riservato agli abbonati

I fondi e le riserve in sospensione d'imposta, quali poste ideali di patrimonio netto, sono quelli per i quali l'imposizione è rinviata al momento in cui ne avviene la distribuzione ovvero a quello in cui si verifica uno dei presupposti che determinano il venir meno del regime di sospensione. Analizziamo le seguenti situazioni: riserve in sospensione di imposta, riserve da rivalutazioni, riserva di utili, distribuzione prioritaria di utili, impiego a copertura di perdite, riqualificazione come riserve di capitali, fusioni, composizione dell’avanzo, fusione inversa, fusione eterogenea, scissione, exit tax
Articolo riservato agli abbonati

Il Consiglio nazionale Commercialisti chiede la disapplicazione degli ISA per il 2020 e misure più consistenti su capitalizzazione imprese e credito d’imposta per investimenti e aggregazioni.
Articolo ad accesso libero


Nel DQ del 24 Novembre 2020:
1) Decreto ristori TER al via
2) Deduzioni Irap per enti non commerciali: particolarità evidenziate dai commercialisti nazionali
NOTIZIA IN EVIDENZA - 3) Governo: si lavora a extra cashback Natale, fino a 150 euro
NOTIZIA IN EVIDENZA - 4) Dal mese di dicembre 2020, nell’area pubblica del portale Lotteria degli scontrini sarà possibile chiedere e ottenere il codice lotteria
5) Proroga versamenti imposte e contributi al 30 aprile 2021, nota dalla Cassa previdenza Commercialisti
6) Telefonia mobile: é legittima la detrazione dell’IVA sulle SIM card ricaricabili
7) Commercialisti in audizione parlamentare: è necessario disapplicare gli ISA per il 2020
8) AdE: disponibile la guida per compilare l’esterometro e le fatture elettroniche
9) Assegni di frequenza e contributi formativi 2019-2020: bando online
10) Programma Itaca 2021-2022: pubblicato il bando
Articolo riservato agli abbonati

Relativamente al credito d’imposta sugli investimenti in beni strumentali nuovi occorre comprovare l’interconnessione entro il 31/12/2020 al fine di fruirne già dal 2021: è infatti possibile fruire del maggior credito d’imposta solo dall'anno successivo all’entrata in funzione dei beni. Ecco tutte le attività da svolgere entro il 31 dicembre....
Articolo riservato agli abbonati


I costi fiscalmente non deducibili sono equiparabili a maggiori ricavi "in nero" e pertanto, con riferimento ai primi, è ipotizzabile una loro distribuzione ai soci? Tale interrogativo ha trovato una precisa risposta in un recente intervento della Cassazione che andiamo ad analizzare: la risposta dei giudici ha lasciato perplessa parte della dottrina
Articolo riservato agli abbonati

Finalmente anche nel processo tributario sono possibili le udienze a distanza per contrastare gli effetti della pandemia da Covid-19. In questo articolo vediamo le regole basilari per svolgere le udienze con SkypeforBusiness e quali sono le criticità della nuova normativa
Articolo ad accesso libero

Ciò che connota un'operazione avente le caratteristiche di una permuta consiste nella natura della controprestazione, rappresentata non dalla corresponsione di un "prezzo" in denaro, bensì dalla cessione di un bene o di una prestazione a fronte di una cessione di un bene e/o di una prestazione di servizio della controparte.
Articolo ad accesso libero

Traendo spunto dall’analisi del particolare caso dei magazzini autoportanti automatizzati si analizza in questo approfondimento la possibilità di fruire del credito d’imposta (ex super e iper ammortamento) dei beni concessi in locazione a terzi. Si tratta di un caso particolare del credito d'imposta per i nuovi beni strumentali, previsto dalla Legge di Bilancio 2020
Articolo riservato agli abbonati

La Cassazione si è espressa più e più volte sul tema degli atti privi di una data certa e sulla loro opponibilità al Fisco in sede di verifica o contenzioso. Approfondiamo la giurisprudenza in materia, a partire da una recente ordinanza dell'ottobre 2020.
Articolo riservato agli abbonati

Nel DQ del 23 Novembre 2020:
1) IMU sugli immobili strumentali: illegittima l’indeducibilità integrale dalle imposte sui redditi
2) Due nuove guide aggiornate su reddito di cittadinanza e reddito di emergenza
3) Indennità COVID-19: gestione delle istruttorie relative agli eventuali riesami
4) Esonero IRAP: situazione normativa confusa, Assonime invita le imprese ad attendere sino al 30 novembre 2020
5) IVA - Natura permutativa delle operazioni ed eventuale applicazione dello split payment
6) Al via le nuove domande per i ristori
7) Transfrontalieri: al via le regole del MEF sullo scambio automatico obbligatorio di informazioni
8) Bonus “paratie” taxi: determinata la misura massima del contributo
9) Covid-19: accesso diretto a tutti i servizi dell’INPS
NOTIZIA IN EVIDENZA - 10) Covid-19: sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali
Articolo riservato agli abbonati



Come funziona il patteggiamento per i reati tributari? Quali possono essere gli obblighi del contribuente per arrivare al patteggiamento?
Analizziamo il caso dell'omesso versamento IVA e dell'omessa o infedele dichiarazione
Articolo ad accesso libero


Il decreto Ristori bis prevede ulteriori misure di sostegno economico in favore degli operatori che hanno subìto i maggiori danni dall’emergenza epidemiologica di Covid–19. Le misure hanno diversa natura e una di queste consente di differire il termine per il versamento degli acconti relativi alle imposte sui redditi e Irap, con riferimento al periodo d’imposta 2020.
Articolo ad accesso libero


La tassazione in Italia dei fondi pensione esteri è sempre stata oggetto di particolari incertezze. Grazie però alle recenti risposte ad interpello, è possibile delineare il quadro normativo di tale fattispecie in modo sistematico. Approfondiamo il tema in questo articolo in vista della scadenza di fine mese relativamente al modello Redditi 2020
Articolo riservato agli abbonati

Se il dipendente decide di porre in essere comportamenti tali da provocare il licenziamento allo scopo di interrompere il rapporto di lavoro e così ottenere il diritto alla NASpI, rischia di dover restituire al datore di lavoro l’importo del cd. ticket licenziamento: così stabilisce una recente pronuncia giurisprudenziale.
Articolo riservato agli abbonati

Sabato 28 novembre scade il termine per la presentazione della domanda relativa al bonus ristorazione, pensato per aiutare queste aziende nel periodo di emergenza coronavirus. Si tratta di un contributo riconosciuto a ristoranti, pizzerie, mense, servizi di catering, agriturismi e alberghi, per gli acquisti di prodotti di filiere agricole e alimentari; in particolare prodotti DOP e IGP, prodotti che valorizzano la materia prima del territorio e prodotti ottenuti da filiera nazionale integrale dalla materia prima al prodotto finito, compresi prodotti vitivinicoli, della pesca e dell’acquacoltura.
Ecco una guida pratica...
Articolo ad accesso libero

Nel DQ del 20 Novembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) TFR e TFM pari non sono
2) Credito d’imposta derivante dalla trasformazione di attività per imposte anticipate: arrivato un codice tributo “semi nuovo”
3) Prassi INPS
4) Corrisposto un contributo a fondo perduto di € 1.600,00 ad ogni ASD e SSD che lo richieda entro il 24 novembre 2020
5) Il bilancio degli enti del Terzo settore: ebook gratuito dai Commercialisti nazionali
6) Niente ISA per il 2020: richiesta ufficiale dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro
7) Configurazione e requisiti della stabile organizzazione di società estera
8) Variazione delle modalità di compilazione del modello F24 Accise in caso di pagamenti da effettuare con il codice tributo “5478”
9) Registrazione atti privati: i codici per i tributi ipotecari e catastali
Articolo riservato agli abbonati

In vista della imminente scadenza relativa alla presentazione delle dichiarazioni fiscali, è opportuno soffermarsi sull’applicabilità di situazioni di esclusione dagli ISA in caso di operazioni straordinarie quali conferimenti, trasformazioni, fusioni, scissioni, ecc., o ad altre fattispecie che, pur non potendo essere strettamente definite “operazioni straordinarie”, come ad esempio liquidazione ordinaria, liquidazione coatta amministrativa o fallimentare, affitto, usufrutto o trasferimento d’azienda, in ogni caso presentano taluni particolari aspetti problematici.

Articolo riservato agli abbonati

Nel DQ del 19 Novembre 2020:
1) Superbonus 110%: arrivati chiarimenti sulle questioni interpretative e le richieste di semplificazione
2) Iva: inversione contabile sulle cessioni di polveri d’oro
3) Registro: aliquota applicabile all’imprenditore agricolo professionale (IAP) che decade dall’agevolazione fiscale
NOTIZIA IN EVIDENZA - 4) Codice del terzo Settore: iscrizione al registro regionale delle associazioni di promozione sociale
5) Identificazione non in presenza fisica nel contrasto al riciclaggio: da ieri disponibile lo studio del Notariato
6) Codici contratto all’interno del flusso Uniemens: aggiornamento da dicembre 2020
Articolo riservato agli abbonati




Quante volte nella nostra professione abbiamo analizzato la disciplina di una società semplice e quante volte ci è stato chiesto di valutarne i riflessi tributari? La trasformazione da società commerciale in società semplice può essere la soluzione a particolari esigenze...
Articolo riservato agli abbonati

Scade il 30 novembre 2020 il versamento del secondo acconto 2020 dei contributi IVS e Gestione separata INPS. Proponiamo una guida all'adempimento previdenziale in questo complesso anno 2020, puntiamo il mouse anche sulla compilazione del quadro RR del modello Redditi 2020 e calcolo dell'acconto di produttori assicurativi di terzo e quarto gruppo e affittacamere.
Articolo riservato agli abbonati

La collaborazione coordinata e continuativa, quale forma contrattuale autonoma che, per alcune caratteristiche, si avvicina al lavoro subordinato e che è qualificabile pertanto come parasubordinata, è caratterizzata da precisi confini che la differenziano rispetto al lavoro subordinato stesso, confini tracciati dal legislatore e modificati più volte fino ad arrivare all’attuale configurazione legislativa, che limita fortemente la liceità di tali collaborazioni, al punto da domandarsi se, nel concreto, queste esistano ancora.
Articolo riservato agli abbonati

Con l’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa, che ha apportato rilevanti modifiche alla materia relativa alla revisione e controllo delle società a responsabilità limitata, sono stati introdotti nuovi limiti dimensionali cui è collegato l’obbligo di nomina dell’organo di controllo o revisore.
Molte SRL si sono trovate davanti all’obbligo di nominare l’organo di controllo o revisore; adempimento che è stato oggetto di numerose proroghe. Tale situazione ha portato ad una serie di problematiche che andiamo a vedere di seguito.
Articolo riservato agli abbonati

Nel DQ del 18 Novembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Il medico di famiglia paga l’IRAP, in particolare se utilizza due ambulatori
2) Giurisdizione in materia di imposta di soggiorno devoluta al Giudice tributario
3) Applicabilità del regime agevolativo su bene di interesse storico-artistico sottoposto a vincolo parziale
4) Manovra 2021: Incentivo occupazione giovani per assunzioni nel triennio 2021-2023
5) Manovra 2021: Prorogato l’esonero contributivo per i giovani coltivatori diretti ed imprenditori agricoli
6) Manovra 2021: modificata la disciplina fiscale della tassazione dei ristorni
7) DDL bilancio 2021: approvato in via definitiva dal Governo la manovra 2021
8) La gestione delle assenze del lavoratore per Covid-19
9) Detassazione premio di risultato: decide il datore di lavoro se applicarla o meno
10) Ultimissime sulla disciplina dell’antiriciclaggio & varie
Articolo riservato agli abbonati

Dall’esperienza della nota azienda di abbigliamento Diesel, uno studio sul ruolo dell’engagement dei dipendenti nel miglioramento delle performaces aziendali. Ciò che si evince è un nesso tra coinvolgimento del dipendente e redditività aziendale.
Articolo ad accesso libero

Articoli in evidenza

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it