Consulenza del lavoro

Commercialista telematico sta dedicando tantissimo spazio alla consulenza a del lavoro. Siamo anche stati accreditati dal Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro quale ente formatore.

Vengono affrontati tantissimi argomenti di particolare interesse quali ad esempio voucher, NASPI, contratti di solidarietà, sgravi contributivi, conguagli, cassa integrazione, buoni pasto, INAIL, rischio infortuni, smart working. E non si deve dimenticare la preziosa CIrcolare del Lavoro, uno strumento di aggiornamento utilissimo.


Ricerca in corso...

Consulenza del lavoro
Il datore di lavoro ha il potere di impartire direttive ed organizzare l’attività lavorativa dei propri dipendenti, che sono quindi soggetti al suo potere direttivo, organizzativo e gerarchico: il dipendente deve rispettare gli ordini, gli orari e le modalità di svolgimento della prestazione, in applicazione dei principi di diligenza, obbedienza, fedeltà e non concorrenza, alla violazione dei quali scatta la possibilità per il datore di lavoro di esercitare il suo potere disciplinare.

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) INAIL: nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
2) INPS: congedo di maternità dopo il parto, primi chiarimenti
3) INPS: importi più alti per gli assegni famigliari
4) INPS: a partire dal 1° febbraio di quest'anno i commercianti costretti a cessare l'attività in anticipo rispetto all'età per la pensione di vecchiaia (67 anni dal 1° gennaio), potranno ottenere il riconoscimento di un indennizzo pari al trattamento minimo
5) INPS: definisce le operazioni effettuate per realizzare i tagli alle cosiddette “pensioni d'oro” e i calcoli effettuati che saranno esposti in maniera analitica nei cedolini pensione di giugno 2019
6) Rottamazione delle licenze commerciali, misura dell'indennizzo
7) Pensione anticipata: tre mesi dopo per chi svolge attività gravose
8) Agenzia Entrate: linee guida per favorire il rientro in Italia dei pensionati
9) INPS: riduzione della misura degli interessi di mora
10) Ministero del Lavoro: legittimità dell’inserimento dei dati sanitari del lavoratore nel database aziendale
...e altre 9 recenti novità in materia di lavoro

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Il bonus bebè, nella versione approvata per l’anno 2019, permette di ottenere un assegno di natalità che va da 960 a 2.104 euro annui. In particolare, il D.L. n. 119/2018 ha previsto una specifica maggiorazione del 20% per i figli successivi al primo. Vediamo chi può accedere e come presentare domanda

Consulenza del lavoro
L’INPS interviene con un importante documento di prassi concernente la possibilità di versare un onere a copertura di periodi di lavoro effettuati, per i quali il datore di lavoro abbia omesso in tutto o in parte il versamento dei contributi spettanti, purché siano decorsi i termini di prescrizione.
Per accedere a tale rendita vitalizia e provare di conseguenza l’esistenza del rapporto medesimo, non basta fornire delle prove documentali, ma le medesime dovranno insindacabilmente dimostrare l’esistenza del rapporto di lavoro e del mancato onere contributivo

Consulenza del lavoro
La conciliazione che interferisce nel corso di una diffida accertativa nei confronti del datore di lavoro è subordinata alla diffida medesima: lo stabilisce una recente Nota pubblicata dall’Ispettorato del Lavoro in risposta a diversi quesiti sul tema.

Consulenza del lavoro
Il Ministero del Lavoro si è espresso con riferimento al calcolo da effettuarsi per verificare la rispondenza del numero dei soggetti svantaggiati impiegati alle prescrizioni di legge. Il numero minimo di lavoratori appartenenti a tali categorie “deboli” non si effettua per ore lavorate bensì per “teste”

Consulenza del lavoro
Le prime istruzioni per l’accesso alla facoltà di godere del congedo obbligatorio per maternità esclusivamente dopo il parto. Nelle more degli adeguamenti alla procedura e della pubblicazione di un’apposita Circolare operativa, si è ritenuto opportuno fornire uno strumento “temporaneo” affinché le lavoratrici in gravidanza possano decidere di posticipare il congedo nel momento successivo al parto, come previsto dalla Legge 145/2018

Consulenza del lavoro
L’Asse.Co. è l’asseverazione di conformità dei rapporti di lavoro e certifica, appunto, la regolarità delle imprese nella gestione dei rapporti di lavoro promuovendo, al tempo stesso, la cultura della legalità. Esso può essere definito come un sistema di verifica volontario mediante il quale il datore di lavoro richiede liberamente di “essere verificato” al fine dell’ottenimento dell’asseverazione della conformità dei rapporti di lavoro.

Consulenza del lavoro
Il D.Lgs. n. 72/2018 ha introdotto specifiche misure per sostenere i lavoratori che sono stati sospesi dal lavoro oppure che hanno subito una riduzione dell’orario per via del fatto che la propria azienda è stata confiscata o sequestrata e sottoposta ad amministrazione giudiziaria. Tali norme hanno l’obiettivo di tutelare i lavoratori incolpevoli, i quali non rientrano nei requisiti previsti per l’accesso a CIGO e CIGS, con una serie di misure specifiche che permettono il godimento del trattamento di integrazione salariale. Le istruzioni in merito fornite da una recente Circolare del Dicastero permettono di conoscere i passi da seguire e le istruzioni operative per l’accesso a tale strumento.

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) Decontribuzione dei premi di produttività anche per il contributo aggiuntivo IVS
2) Lavoratori occasionali - Nuove funzionalità per il Libretto di Famiglia
3) Assegni familiari, nuove tabelle ANF per il periodo compreso tra il 1° luglio 2019 ed il 30 giugno 2020
4) Precisazioni in ordine alla corretta applicazione, in sede di vigilanza, della disposizione di cui all’articolo 1, comma 1175, della Legge n. 296/2006
5) Rimborso dei contributi oltre il massimale eventualmente versati
6) Non si applica il silenzio assenso dell'Ispettorato del Lavoro sulla possibilità di installare gli impianti di controllo a distanza
7) INPS - Corretto inquadramento previdenziale dei soggetti impiegati nella vendita al dettaglio di prodotti agricoli e alimentari
8) INPS: Pensioni – online il certificato ObisM
9) FINMECCANICA – Benefit flessibile
10) CCNL TERZIARIO CONFCOMMERCIO: proroga della scadenza
....e altre 12 notizie recenti in materia di lavoro, nelle 33 pagine di circolare

Consulenza del lavoro
Dal 27 maggio è entrato ufficialmente in funzione il nuovo servizio predisposto dall’INAIL per la certificazione e la verifica di impianti e apparecchi. Il sistema sostituisce così la modalità cartacea, garantendo agli utenti di poter effettuare direttamente il pagamento attraverso il canale pagoPA e di agganciare il medesimo in via automatica all’azienda.

Consulenza del lavoro Privacy
Il Ministero del Lavoro risponde sul problema dell'installazione di strumenti di controllo a distanza dei lavoratori, e chiarisce come non sia possibile avvalersi dello strumento del silenzio-assenso in ragione della specificità e delicatezza del tema, il quale richiede invece un espresso provvedimento autorizzativo da parte dell’Amministrazione destinataria della richiesta.

Consulenza del lavoro
Tra datore di lavoro e dipendente intercorre un rapporto complesso, contraddistinto da reciproci diritti e doveri. Tra i diversi obblighi che il dipendente deve rispettare vi è quello di fedeltà, che è connaturato al contratto di lavoro per effetto della legge: scatta automaticamente all’instaurazione del rapporto di lavoro, senza che si renda necessaria alcuna pattuizione individuale in merito.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
L’Ispettorato del lavoro, dopo aver confermato l’impossibilità per le aziende che non applicano i contratti collettivi comparativamente più rappresentativi di godere di sgravi e agevolazioni, tempera la propria posizione prevedendo che in sede di ispezione sia necessario andare oltre il dato formale, verificando se nei fatti ai lavoratori vengono garantiti diritti pari o finanche superiori rispetto ai CCNL maggiormente applicati. Non si intende comunque come maggiore diritto il welfare aziendale, che di per sé comporta sgravi o esenzioni contributive e fiscali.

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) INPS: prime istruzioni sul congedo per maternità 5 mesi dopo il parto
2) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Aziende sequestrate o confiscate
3) Autoliquidazione INAIL: trasmissione dati valida fino al 20 maggio
4) Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni sul lavoro
5) Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati
6) INAIL: Servizi telematici di certificazione e verifica: CIVA
7) INPGI: nuova modalità di invio delle domande di disoccupazione
8) Parlamento: disposizioni in materia di professione di agente d’affari in mediazione
9) TFR: coefficiente di rivalutazione del mese di aprile 2019
10) INPS: premio nascita, la richiesta può essere effettuata anche da dispositivo mobile
...e altri 14 interessanti spunti di approfondimento

Consulenza del lavoro
L'Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro ha prorogato per l'anno 2019 l'incentivo occupazionale NEET per l'assunzione di giovani a tempo indeterminato, che risultino iscritti al programma Garanzia Giovani. Vediamo i principali step per usufruire dell'agevolazione.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Implementate le funzioni dell’utility rilasciata dall’INPS per la verifica della sussistenza di precedenti rapporti di lavoro a tempo indeterminato instaurati con uno specifico lavoratore, quando egli sia soggetto di una eventuale assunzione avvalendosi dello sgravio strutturale under 30 di cui alla L. n. 205/2017. E' ora possibile accedere alle informazioni riguardanti l’importo dello sgravio residuo per quello specifico lavoratore. L’utility non comporta comunque l’esonero dalla conservazione della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale il lavoratore dichiara di non aver in precedenza avuto altri rapporti di lavoro a tempo indeterminato.

Consulenza del lavoro
Nessuna attenuante per l’azienda con DURC irregolare per incongruenze marginali: essa infatti ha l’obbligo di uniformare le procedure in modo da rispettare gli obblighi, a nulla rilevando che l’inadempienza derivi da un disallineamento dei dati insorto per via di novità tecniche introdotte nelle denunce individuali mensili. Ciò anche quando un’azienda si sia vista negare la partecipazione a gare pubbliche del valore di decine di milioni di euro per disallineamenti di importi di ridotta entità all’interno delle denunce mensili.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Le nuove regole per l’accesso agli Assegni Nucleo Familiare comportano l’obbligo – a partire dal 1° aprile 2019 – di inoltrare la domanda direttamente in modalità telematica senza l’intermediazione del datore di lavoro.

Consulenza del lavoro
Di solito il datore di lavoro conosce il dipendente attraverso un colloquio di lavoro, la lettura di un curriculum vitae o attraverso l’operato di una società di selezione del personale o addirittura perché lo stesso gli viene presentato da un amico o da un conoscente. Potrebbe essere restìo ad assumere una nuova risorsa perché non è certo delle sue attitudini, caratteriali e professionali, e perché ha paura di trovarsi successivamente in una situazione senza “via d’uscita”. Potrebbe così incorrere nell’errore di testare il lavoratore prima di decidere di assumerlo, sottovalutando che lo svolgimento di una prova senza preventiva assunzione equivale all’impiego del lavoratore in nero, con tutti i rischi e le conseguenze che tale condizione comporta.

Consulenza del lavoro
È in scadenza il termine per l’autoliquidazione INAIL 2018/2019 previsto per il prossimo 16 maggio 2019. Le aziende che optano per il pagamento dilazionato in quattro rate dovranno versare il 50% del totale del premio senza alcuna maggiorazione per interessi (somma della prima e della seconda rata di premio)

Consulenza del lavoro
Scade il prossimo 31 maggio 2019 il termine ultimo per l’accesso al differimento per le denunce contributive in caso di ferie collettive. Il termine è comunque meramente ordinatorio e non perentorio: ciò significa che in particolari circostanze la domanda inoltrata all’Istituto Previdenziale oltre il termine suddetto può comunque esser presa in considerazione. Vediamo l’iter di richiesta.

Consulenza del lavoro Contributi e finanziamenti
C'è tempo fino al prossimo 30 maggio per accedere alla prima fase del bando ISI 2018: è possibile, per le aziende interessate, compilare la propria domanda accedendo alla sezione “Servizi Online” del sito INAIL, per poi procedere al salvataggio della domanda così compilata. Si tratta di finanziamenti sono a fondo perduto, che vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Indicazioni in merito allo sgravio denominato “Bonus Sud”, in favore delle regioni del mezzogiorno d’Italia. La differenza più macroscopica rispetto alle versioni precedenti del medesimo beneficio riguarda la data dalla quale sarà possibile richiedere lo sgravio, ossia dal prossimo 1° maggio 2019. Non sarà così possibile accedere allo sgravio per le assunzioni avvenute prima di tale data. L’occasione è utile per segnalare tutte le caratteristiche del Bonus, con i limiti e i paletti da rispettare per poterne legittimamente fruire

Consulenza del lavoro
Cosa succede ai periodi di contribuzione figurativa, come nel caso della NASpI, quando si tenta di accedere a Quota 100 per l’uscita anticipata dal mondo del lavoro? Il destino dei periodi di contribuzione figurativa (quali anche quelli erogati per maternità, malattia o altri istituti equiparati) è rimasto finora in dubbio; ora l'INPS ha espresso alcuni suoi pareri in merito

Consulenza del lavoro
La trasformazione del contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore può essere trasformato in un contratto di apprendistato professionalizzante; il regime contributivo applicabile.

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
L'indice della circolare del lavoro di oggi:
1) INAIL le novità per il calcolo dei premi assicurativi
2) La parte datoriale ASSOCONTACT ha disdettato l’accordo del 31 luglio 2017 relativo alle collaborazioni coordinate e continuative che era stato sottoscritto con Cgil, Cisl e Uil e aderisce a quello stipulato tra Assocall e Ugl il 1° marzo 2018
3) INPS - ulteriori chiarimenti in merito all’obbligo di compilazione del nuovo elemento "TipoRetrMal"
4) INPS: definizione agevolata – il 30 aprile è ultimo giorno per presentare la domanda di adesione
5) Gruppo FS ITALIANE, e FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, UGL TAF e SLM FAST Confsal, l’accordo per la determinazione del Premio di Risultato
6) INL: Attività di vigilanza – programmazione anno 2019
7) INPS – ANF e assegno di maternità concessi dai Comuni – rivalutazione anno 2019
8) Diritto alla pausa pranzo, all’attribuzione di buoni pasto ed alla loro cumulabilità con riposi giornalieri “per allattamento”
9) Distacco temporaneo – Imprese italiane all’Estero
10) Aggiornamento contributi Cassa Edile - APE e Fondo incentivo all’occupazione
e altri 12 aggiornamenti in materia di lavoro e contributi.

Consulenza del lavoro
Con l’introduzione del D.Lgs. 81/2015, sono state apportate numerose modifiche allo scopo di riordinare i contratti di lavoro vigenti all'interno del nostro ordinamento, tra cui anche il contratto di apprendistato: tema che in questo contributo preme affrontare, al fine di analizzare e valutare la sua utilità nell'attuale mercato del lavoro, e di specificare alcune peculiarità del medesimo. Numerosi permangono però i dubbi, ai quali la prassi fornisce soluzione: tra questi, l’eventualità che l’apprendista sia distaccato.

Consulenza del lavoro
Con la Circolare n. 54 del 17 aprile 2019 l’INPS pubblica finalmente le istruzioni per poter usufruire del Bonus Occupazione NEET, riservato ai giovani con età compresa tra 16 e 29 anni iscritti al programma Garanzia Giovani. Con le istruzioni fornite, vengono anche segnalati i codici per la legittima fruizione dell’incentivo, che dovranno essere valorizzati in Uniemens a partire dal flusso di competenza del mese di aprile 2019.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Con il D.L. n. 4/2019, convertito con L. n. 26/2019, è stato previsto il rifinanziamento della CIGS per riorganizzazione, crisi aziendale e contratto di solidarietà per gli anni 2019 e 2020. In particolare, rispetto al dettato normativo precedente, cresce il valore delle risorse stanziate per il 2019 e si fornisce un’ulteriore dotazione di risorse (prima non presente) per l’anno 2020. In considerazione del nuovo finanziamento, il Ministero del Lavoro con Circolare n. 6 dello scorso 3 aprile ha ribadito le regole da seguire per l’accesso al trattamento in questione.

1 2 3 39
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it