Consulenza del lavoro

Commercialista telematico sta dedicando tantissimo spazio alla consulenza a del lavoro. Siamo anche stati accreditati dal Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro quale ente formatore.

Vengono affrontati tantissimi argomenti di particolare interesse quali ad esempio voucher, NASPI, contratti di solidarietà, sgravi contributivi, conguagli, cassa integrazione, buoni pasto, INAIL, rischio infortuni, smart working. E non si deve dimenticare la preziosa CIrcolare del Lavoro, uno strumento di aggiornamento utilissimo.


Ricerca in corso...

Consulenza del lavoro
Quando il dipendente è in malattia può continuare a lavorare se è positivo al Covid-19 ma asintomatico o deve interrompere la prestazione di lavoro? Inoltre, quando si accede alla malattia? E quando invece allo smart working?

Consulenza del lavoro Contenzioso e processo tributario
Un approfondimento della recente affermazione della Cassazione sulla necessità di dimostrare analiticamente che il mancato versamento delle ritenute operate quali sostituti d'imposta non superi la soglia sanzionabile: non è sufficiente la sola verifica “a campione” delle certificazioni rilasciate ai sostituiti

Auto & Fisco Consulenza del lavoro

Come noto la Legge di bilancio 2020 ha disposto una nuova normativa, in vigore dall'1 luglio 2020, per gli autoveicoli aziendali di nuova immatricolazione concessi in uso promiscuo ai dipendenti (per contratti stipulati a far data dal 1° luglio 2020).


Consulenza del lavoro IRES IRPEF
L'applicazione della normativa relativa al welfare aziendale sta prendendo sempre più piede perchè ha la funzione di migliorare la qualità della vita dei dipendenti. In questo articolo analizziamo l'impatto fiscale che permette di abbattere il cosiddetto cuneo fiscale: i rimborsi spesa rientranti nella normativa del welfare aziendale

Consulenza del lavoro
A seguito della grande mole di Decreti e disposizioni che si stanno avvicendando a seguito della situazione epidemiologica, occorre volta per volta riepilogare le misure attive e quelle modificate dalle normative successive. In considerazione di ciò, anche l’Ispettorato del Lavoro fa un riassunto delle disposizioni in materia di lavoro occorse dopo il Decreto Agosto e la sua conversione e dopo la successiva emanazione del Decreto Legge Ristori.
Ecco cosa cambia per somministrazione, divieto di licenziamento, cassa integrazione, sospensione contributiva e smart working.

Consulenza del lavoro
Come si gestisce l’assenza del lavoratore dovuta al contagio o al contatto con contagiati da Covid-19?
La risposta non è semplice e dipende dalle circostanze specifiche; soprattutto, cambiano anche i “rimedi” all’assenza del lavoratore, sulla base del motivo specifico per cui egli si assenta

Consulenza del lavoro
Se il dipendente decide di porre in essere comportamenti tali da provocare il licenziamento allo scopo di interrompere il rapporto di lavoro e così ottenere il diritto alla NASpI, rischia di dover restituire al datore di lavoro l’importo del cd. ticket licenziamento: così stabilisce una recente pronuncia giurisprudenziale.

Consulenza del lavoro
La collaborazione coordinata e continuativa, quale forma contrattuale autonoma che, per alcune caratteristiche, si avvicina al lavoro subordinato e che è qualificabile pertanto come parasubordinata, è caratterizzata da precisi confini che la differenziano rispetto al lavoro subordinato stesso, confini tracciati dal legislatore e modificati più volte fino ad arrivare all’attuale configurazione legislativa, che limita fortemente la liceità di tali collaborazioni, al punto da domandarsi se, nel concreto, queste esistano ancora.

Consulenza del lavoro Diritto Commerciale Società
In tempi di crisi come quelli ai quali stiamo assistendo, il contratto di rete può configurarsi come una soluzione. Un modello di collaborazione fra imprese disciplinato dalla legge, all’interno del quale le imprese coinvolte possono preservare la propria autonomia condividendo obiettivi comuni e nello specifico tutelando l’aspetto occupazionale.
Approfondiamo le caratteristiche di questo modello nei suoi aspetti fondamentali.

Consulenza del lavoro Contributi e finanziamenti
L'Agenzia Entrate interviene sulla questione relativa all'applicabilità del credito d’imposta per la sanificazione degli ambienti di lavoro e l’acquisto di dispositivi di protezione anche ai test sierologici. Fa chiarezza una recente circolare...

Consulenza del lavoro
L'INPS rende finalmente operativo lo sgravio contributivo denominato IncentivO lavoro. Per risolvere alcuni dubbi che possono sorgere in fase di richiesta dell’agevolazione, l’approfondimento della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro passa in rassegna gli aspetti principali, fornendo soluzione a molti interrogativi rimasti anche dopo la pubblicazione della Circolare dell’Istituto Previdenziale.

Consulenza del lavoro
L’Ispettorato del Lavoro ritorna sulle tutele introdotte per i cd. riders. In particolar modo si esamina la questione della etero-organizzazione e della collaborazione organizzata dal committente, andandone a definire indici e rispetto di alcune norme da parte dello stesso committente.

Consulenza del lavoro
Una panoramica delle principali misure introdotte dal recente Decreto Ristori bis in materia di lavoro: dalla sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali, alle misure di integrazione salariale, il bonus baby sitting, ecc..

Consulenza del lavoro
Il bonus di cui al decreto Cura Italia, in favore di chi ha lavorato in sede nel mese di marzo è ancora oggetto di discussioni e domande: l’ultima in ordine di tempo riguarda la spettanza o meno dell’incentivo economico per le giornate di attività sindacale svolte.

Consulenza del lavoro
Con il Decreto Ristori il Governo cerca di porre parzialmente rimedio ai danni economici delle aziende interessate da chiusure e limitazioni. Tra le varie disposizioni, alcune vanno a modificare ancora il quadro delle misure in materia di lavoro.

Consulenza del lavoro
Le aziende in crisi, sottoposte a procedura fallimentare o ad amministrazione straordinaria, a seguito di concessione di CIGS, per gli anni 2020 e 2021 possono accedere all’esonero dal versamento del TFR per la retribuzione persa, oltre che al versamento del ticket licenziamento.

Consulenza del lavoro
L’incentivo IO lavoro è disponibile dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 per l’intero territorio nazionale (con differenze regionali in materia di stanziamento di risorse). È ora possibile accedere alle risorse grazie alle specifiche istruzioni per l’accesso e per la valorizzazione dello sgravio (e relativi arretrati) nel flusso Uniemens.

Consulenza del lavoro Modello Redditi - Unico
Disposta la proroga dell’invio del Modello 770/2020 che trascina con sé anche la scadenza per l’invio delle CU autonomi, ora fissata al 10 dicembre 2020.

Consulenza del lavoro Contributi e finanziamenti
A seguito del decreto Rilancio, i datori di lavoro che stipulano accordi collettivi di rimodulazione e riduzione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive, avranno modo di accedere al Fondo nuove competenze, istituito per permettere l’adeguamento della formazione e delle competenze dei lavoratori. Il Decreto Interministeriale del 9 ottobre 2020 stabilisce condizioni e requisiti di dettaglio, in attesa dello specifico avviso ANPAL per l’invio dell’istanza.

Consulenza del lavoro
Con il Decreto Agosto viene introdotta una specifica misura per aiutare le aree più svantaggiate del Paese a mantenere l’occupazione. È infatti previsto lo sgravio del 30% dei contributi dovuti (senza un importo massimo già stabilito), fatta eccezione per i premi e contributi dovuti all’INAIL. Tale sgravio è valido da ottobre a dicembre 2020 e vi potranno accedere i datori di lavoro con sedi nelle regioni del Mezzogiorno.

Consulenza del lavoro IRPEF
Capita sovente che i dipendenti vengano inviati dal loro datore di lavoro a svolgere l’attività lavorativa presso un’altra sede di lavoro rispetto a quella abituale, oppure che non vi sia una sede abituale di lavoro e che i dipendenti siano tenuti a recarsi ogni volta in un luogo differente, perché la variazione di volta in volta della sede di lavoro è congeniale al tipo di attività stessa.
In tutti questi casi, sorge il problema per il datore di lavoro di come indennizzare, rimborsare oppure ristorare del disagio subito il lavoratore, avendo così una grande confusione su quali siano gli importi da erogare quali indennità esenti e quali quelli rientranti nella retribuzione e quindi a tutti gli effetti tassabili.
Di seguito si intende fornire le definizioni di trasferta e trasfertismo al fine di distinguere i due istituti e non incorrere in errori che potrebbero, in caso di ispezione o di impugnativa da parte del lavoratore, dare luogo a recuperi di tipo contributivo e fiscale.

Consulenza del lavoro
Nell’ambito del licenziamento per giusta causa, il licenziamento per assenza ingiustificata ha suscitato l’interesse della Cassazione. Cerchiamo, attraverso un caso di studio, di comprendere le responsabilità del lavoratore e del datore di lavoro e l'importanza delle valutazioni inerenti l'illecito commesso.

Consulenza del lavoro
Come gestire i casi di quarantena e sorveglianza durante il rapporto di lavoro? In quali circostanze ci si può avvalere della prestazione della malattia e in quali casi non è concesso? A tali domande rispondono diversi interventi di prassi introdotti dall’Istituto Previdenziale al fine di rendere meno complicato il quadro degli strumenti introdotti durante l’emergenza sanitaria in corso.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico Previdenza
E' cambiata la possibilità di accesso all’incremento della pensione di inabilità, cd. “incremento al milione”, a seguito della sentenza della Corte Costituzionale che ha sancito l’illegittimità della norma che prevedeva tale incremento solo per i soggetti titolari di tale pensione con età superiore a 60 anni. Vediamo come funziona e cosa comporta l’incremento al milione.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Un'analisi della tendenza delle preferenze dei lavoratori verso il ricorso allo smart working: i pro e i contro di una scelta aziendale condizionata dall'emergenza sanitaria ancora in corso.

Consulenza del lavoro
La convalida delle dimissioni comporta una tutela “rafforzata” per futuri e neo genitori. Ma quando è necessario che le dimissioni siano convalidate presso l’ITL per il lavoratore padre? A tale interrogativo risponde l’Ispettorato del Lavoro, il quale chiarisce che, per accedere alla convalida delle dimissioni, non è necessario che il soggetto abbia previamente fruito del congedo di maternità/paternità.

Consulenza del lavoro
Con la proroga dello stato di emergenza disposto dal Governo con il Decreto Legge n. 125/2020 sono state introdotte ulteriori misure per affrontare il periodo emergenziale; tra queste, spicca la proroga per l’invio delle domande di trattamenti di cassa integrazione e assegno ordinario e dei dati utili al pagamento diretto di tali prestazioni. Il termine ultimo è infatti ora fissato al 31 ottobre 2020.

Consulenza del lavoro
Facciamo il punto sulle modifiche in tema di licenziamenti collettivi e individuali introdotte dalla legge di conversione del Decreto Agosto. Quali i casi di esclusione dalle restrizioni? Cambia qualcosa in tema di revoca del licenziamento?

Consulenza del lavoro
C’è tempo fino al 10 dicembre per l’invio della domanda di decontribuzione per contratti di solidarietà: lo ricorda il Ministero del Lavoro, il quale specifica come quest’anno, rispetto al passato, si prevedono novità riguardo alle modalità di accesso alla domanda telematica, che potrà essere effettuato solamente se si è in possesso di identità digitale SPID e non più con le credenziali Cliclavoro.

Consulenza del lavoro
Demansionamento: quando è lecito e quando il datore di lavoro rischia la richiesta di risarcimento danni patrimoniali ed extrapatrimoniali. Analisi delle casistiche di demansionamento e della quantificazione dei danni a favore del lavoratore

1 2 3 49
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it