Consulenza del lavoro

Commercialista telematico sta dedicando tantissimo spazio alla consulenza a del lavoro. Siamo anche stati accreditati dal Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro quale ente formatore.

Vengono affrontati tantissimi argomenti di particolare interesse quali ad esempio voucher, NASPI, contratti di solidarietà, sgravi contributivi, conguagli, cassa integrazione, buoni pasto, INAIL, rischio infortuni, smart working. E non si deve dimenticare la preziosa CIrcolare del Lavoro, uno strumento di aggiornamento utilissimo.


Ricerca in corso...

Consulenza del lavoro
I buoni pasto elettronici sono la versione digitale dei tickets restaurant cartacei, che hanno sostituito, per praticità e semplificazione, la carta con il tesserino con banda magnetica, simile ad un bancomat o carta di credito, sulla quale accreditare l’importo dei tickets spettanti al dipendente. Esaminiamo i vantaggi e gli svantaggi dal punto di vista sia del datore di lavoro che del dipendente

Antiriciclaggio Consulenza del lavoro
L’Anpal ha divulgato ulteriori istruzioni per poter legittimamente fruire dell’Assegno di Ricollocazione in caso di CIGS da parte dei datori di lavoro. L’Agenzia ha chiarito i dubbi nel caso la scadenza per la presentazione delle domande cada in un giorno festivo. Alla luce del susseguirsi della prassi sul tema dell’AdR per eventi di CIGS, l’occasione è propizia per riepilogare brevemente la disciplina dell’istituto in trattazione e illustrarne le novità ulteriori

Consulenza del lavoro
Iniziamo a proporre una piccola schematica guida al rapporto assicurativo obbligatorio con l'INAIL. Ecco gli argomenti trattati in questa prima parte:
Il rapporto assicurativo Inail
La condizione oggettiva
Amministratori, sindaci e revisori di società
Particolari categorie di assicurati
La retribuzione imponibile part-time
Lavoratori non assicurabili

Antiriciclaggio Consulenza del lavoro
L’Ispettorato Nazionale del Lavoro è intervenuto nuovamente sull’obbligo imposto ai datori di lavoro/committenti a decorrere dal 1° luglio 2018: essi infatti non possono più retribuire i dipendenti/collaboratori in denaro contante. In particolare sono state fornite, in favore degli ispettori del lavoro, rilevanti precisazioni in ordine alle modalità di verifica dell’osservanza degli obblighi imposti dalla legge, nonché ulteriori indicazioni circa l’effettività dei pagamenti realizzati mediante gli strumenti tracciabili. Con il presente contributo si analizza dettagliatamente per quali elementi dello stipendio occorre osservare i predetti obblighi e come i funzionari dell’INL si dovranno relazionare con gli istituti bancari ai fini della verifica dell’obbligo di tracciabilità delle buste paga

Consulenza del lavoro
Specialmente durante il periodo feriale, le aziende devono gestire la problematica del rapporto tra “ferie e malattia del lavoratore” con particolare riguardo agli obblighi a cui devono sottostare i datori di lavoro e gli stessi lavoratori dipendenti

Consulenza del lavoro
L’INPS ha fornito le istruzioni operative per l’utilizzo delle prestazioni occasionali da parte delle società sportive, con riferimento alle prestazioni rese dagli steward negli impianti sportivi. Tali figure professionali possono essere regolarmente impiegate nelle società sportive mediante l’utilizzo del “Libretto famiglia”, garantendo piena attuazione normativa rispetto a quanto stabilito dal Legislatore con la Legge di Bilancio 2018. Per potersi avvalere del nuovo strumento di pagamento, gli utilizzatori dovranno espletare alcuni adempimenti preliminari e confrontarsi con alcune novità che è bene riepilogare attentamente per evitare di cadere nella sanzione della trasformazione del rapporto di lavoro in uno di tipo subordinato a tempo pieno e indeterminato

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
Gli argomenti trattati:
1) TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di luglio 2018
2) INPS – Prestazioni occasionali: steward negli stadi con il Libretto di famiglia
3) INPS - Le novità per aziende agricole e del turismo alle Prestazioni occasionali - Comunicato stampa
4) INPS - Chiarimenti in merito alla gestione delle trattenute su pensioni erogate in regime di totalizzazione
5) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: rivalutazione degli importi delle prestazioni economiche per danno biologico
6) Infortuni sul lavoro e malattie professionali - rivalutazioni delle prestazioni economiche
7) Quali clausole contrattuali possono essere ritenute legittime dopo il Decreto Legge n. 87/2018, convertito nella Legge 96/2018
8) INPS - Credito: limitazioni all’utilizzo del fondo di solidarietà per l’assegno ordinario ed emergenziale
9) Rapido esame del "nuovo" reato di somministrazione fraudolenta
10) Pensioni: dall'INPS chiarimenti in merito alla possibilità di sanare la posizione dei dipendenti pubblici
11) Avviata la procedura INPS relativa ai voucher lavoro reintrodotti dal Decreto-Legge n. 87/2018
12) NASpI: patto di servizio personalizzato anche per i soggetti irreperibili o senza fissa dimora
13) INPS – Per le prestazioni occasionali inserite entro il 12 settembre, i compensi sono pagabili entro la fine del mese
14) CCNL ANINSEI, AGIDAE e FISM: detassazione dei premi di risultato per l’anno 2018
15) Istituto Nazionale per il Lavoro: violazione dell’orario di lavoro e sanzioni per il coobbligato estraneo al giudizio
16) INPS – Istruzioni operative in ordine alle prestazioni occasionali e in merito alle disposizioni introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 per le società sportive
17) INPS - Dipendenti pubblici: l'elemento perequativo sugli stipendi erogato fino al 31 dicembre 2018 è valutabile a fini pensionistici ma non concorre al calcolo di TFR/TFS
18) CCNL Logistica, trasporto e spedizione - Riders - Minimi retributivi
19) IGIENE AMBIENTALE: Accordo sul Fondo bilaterale di solidarietà
20) Governo: Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo di raccordo tra la normativa italiana e il GDPR
21) Comunicato INPS del 6 settembre 2018 - Novità in materia di NASpI: possibilità di verificare ammontare delle rate e durata del trattamento 22) Gli approfondimenti della RASSEGNA SINDACALE E PREVIDENZIALE: esame schematico dei provvedimenti attualmente in vigore in materia agevolazioni per le Imprese impegnate in investimenti riferibili all’iniziativa “Industria 4.0”

Consulenza del lavoro
La legge di conversione del Decreto Dignità ha apportato significative novità per favorire e semplificare il ricorso al lavoro occasionale, mediante l’utilizzo del Contratto di prestazione occasionale (ex voucher), nel settore agricolo e in quello turistico-alberghiero. Le semplificazioni volute dal Legislatore si muovono dunque verso un alleggerimento dei vincoli normativi in quei settori in cui il ricorso alla prestazione occasionale è abbastanza frequente. Ciò consentirebbe agli utilizzatori di prescindere dal rispetto di determinate condizioni che diversamente produrrebbero la pesante sanzione della conversione del rapporto di lavoro in uno di tipo subordinato a tempo pieno e indeterminato. Pertanto, alla luce dell’entrata in vigore della citata legge a partire dal 12 agosto 2018, si individuano i nuovi termini di utilizzo delle prestazioni occasionali per gli imprenditori agricoli e per le strutture ricettive ed alberghiere che operano nel settore turistico

Consulenza del lavoro
Il ritorno dei voucher lavoro interesserà sicuramente una categoria professionale: quella degli steward negli stadi, le cui prestazioni sono per definizione occasionali. Una breve guida ai voucher per gli steward

Consulenza del lavoro
Con la definitiva approvazione da parte del Parlamento del Decreto dignità, molti sono stati i correttivi e le integrazioni. In particolar modo, in materia di lavoro si possono notare diverse modifiche che andranno notevolmente a incidere non solo sull’occupazione ma anche sugli adempimenti amministrativi e sugli accorgimenti che aziende e operatori del settore dovranno mettere in atto al fine di rispettare le regole ora introdotte

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) INPS - Messaggio n. 3088 del 3 agosto 2018: Eventi sismici 2016-2017 – proroga dei versamenti contributivi
2) Entrato in vigore il 1° agosto u.s. il Decreto in materia di lavori gravosi e usuranti che danno diritto alla pensione anticipata
3) Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri: approvazione del decreto di adeguamento al GDPR
4) INPS - chiarimenti circa le modalità di fruizione dei permessi per disabili e del congedo straordinario, relativamente ai casi di particolari modalità organizzative dell’orario di lavoro
5) INPS - istruzioni per la mobilità in deroga nel caso di crisi industriale complessa
6) INPS – aggiornamenti procedurali in materia di DPA (Dichiarazione Preventiva di Agevolazione)
7) Garante per la Tutela dei Dati Personali – privacy e GPS, misure di tutela anche sui veicoli aziendali
8) INPS – stipulate tre nuove convenzioni per la riscossione dei contributi
9) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Assegno di incollocabilità: ammontare della rivalutazione a partire dal 1° luglio 2018
10) INPS – prepensionamento dei lavoratori tipografici delle aziende editoriali
11) Distacco dei lavoratori – Direttiva UE 2018/957
12) INPS – Messaggio n. 3014 del 27 luglio 2018: Telematizzazione delle istanze per riposi giornalieri, allattamento e maternità
13) Conversione in legge del Decreto Legge 12 luglio 2018, n. 87: prime impressioni e commenti in materia lavoristica
14) Le malattie professionali: quali sono quelle che vengono riconosciute da parte dell'INAIL. Brevissima guida all’esame delle malattie professionali riconosciute per causa di servizio. Regole ad hoc per asbestosi e silicosi

Consulenza del lavoro
Uno strumento messo a disposizione delle micro, piccole e medie imprese, estremamente utile alla compilazione del Documento per la Valutazione dei Rischi. Il tool permetterà al datore di lavoro di valutare in completa autonomia il rischio aziendale nel caso di lavori e/o mansioni d’ufficio, e finanche di scaricare – al termine della procedura – il DVR già precompilato, che peraltro potrà comunque essere modificato o integrato

Consulenza del lavoro Previdenza
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 88/2018, con il quale l’Italia si è uniformata alla Direttiva comunitaria 2014/50/UE, la quale si è occupata di fornire maggiori garanzie a tutela di requisiti minimi per accrescere la mobilità dei lavoratori tra Stati membri dell’Unione Europea, migliorando al contempo l'acquisizione e la salvaguardia di diritti pensionistici complementari

Consulenza del lavoro Il caso del giorno
Uno degli aspetti più discussi del Decreto Dignità è la reintroduzione dei voucher lavoro, seppur con molte limitazioni. In questo intervento vediamo cosa cambia nell'immediato per chi intende utilizzare lo strumento dei voucher lavoro per le prestazioni occasionali

Consulenza del lavoro
L’INPS dà ufficialmente il via alla richiesta di sgravi contributivi a favore di quelle aziende che hanno stipulato – o che stipulano entro il 31 agosto 2018 – un contratto collettivo aziendale recante misure specifiche per favorire i dipendenti nella conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. La Circolare, oltre a specificare come richiedere il beneficio, segnala il cambiamento riguardante il possesso del DURC: infatti con l’avvento della Dichiarazione preventiva di agevolazione sarà possibile verificare in anticipo la permanenza della regolarità per tutto il periodo di godimento

Consulenza del lavoro
Con la definitiva approvazione della Legge di conversione del cd. “Decreto dignità” – D.L. n. 87/2018 – molti sono stati i correttivi e le integrazioni. In particolar modo, in materia di lavoro si possono notare diverse modifiche che andranno notevolmente a incidere non solo sull’occupazione ma anche sugli adempimenti amministrativi e sugli accorgimenti che aziende e operatori del settore dovranno mettere in atto al fine di rispettare le regole ora introdotte

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) Gestione artigiani e commercianti: pronti gli F24 per il versamento dei contributi INPS
2) Compartecipanti familiari e piccoli coloni - Fissate le retribuzioni di riferimento per l’anno 2018
3) Istruzioni per la richiesta di riesame domanda REI respinta
4) Modalità di attribuzione dello sgravio contributivo previsto dal DM 12 settembre 2017
5) Trasmesso dalla Camera dei deputati il Disegno di Legge di conversione, con modificazioni, del Decreto-Legge n. 87/2018, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese
6) Quattordicesima mensilità di pensione: in arrivo a settembre ulteriori pagamenti
7) Trasformazione della domanda di disoccupazione agricola in domanda di disoccupazione NASPI e viceversa
8) Permessi e congedo straordinario ex Lege n. 104
9) Novità contenute nell’ambito della legge di conversione del Decreto Legge n. 87/2018: breve analisi
10) Commercialisti: il Fondo di solidarietà è attivo anche nei confronti i piccoli studi professionali
11) Distacco transnazionale e comunicazione degli elementi aggiuntivi in caso di cabotaggio stradale
12) Legittima la stipula di un contratto a termine per la sostituzione di una lavoratrice in maternità che, al termine del congedo, non è rientrata in servizio, avendo usufruito di un periodo di ferie
13)L’INPS risarcisce l’assicurato per il mancato conseguimento del diritto alla pensione, in caso di errata indicazione della posizione contributiva

Consulenza del lavoro
Le domande per fruire dei riposi giornalieri per allattamento e quelle per l’assegno di maternità dello Stato possono essere inoltrate solo in via telematica: le specifiche modalità e casistiche della domanda

Consulenza del lavoro
Pubblicata la Direttiva in materia di distacco all’interno dell’Unione Europea che garantisce tutele maggiori ai soggetti distaccati: tutto ciò si è reso necessario allo scopo di garantire normative cd. “anti-dumping”, in contrasto cioè con l’attività del “falso distacco” che consente di godere di regimi più vantaggiosi

Consulenza del lavoro
Come ogni anno risulta utile approfondire il comportamento corretto da adottare da parte dell'azienda che, in assenza dello studio professionale, debba comunicare un’assunzione o un infortunio alle Amministrazioni competenti al fine di evitare le specifiche sanzioni

Consulenza del lavoro
È stato finalmente pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto 10 aprile 2018 del Ministero del Lavoro, il quale si è occupato di fornire una definizione di “offerta di lavoro congrua” in caso di soggetti in stato di disoccupazione. Considerati i meccanismi di condizionalità della percezione di indennità di disoccupazione e di altre indennità, è più che utile avere bene a mente quando un soggetto può legittimamente rifiutare un’offerta di lavoro e quando invece non può farlo, pena la decadenza dallo stato di disoccupazione e dalla percezione di indennità

Consulenza del lavoro
Il Decreto Dignità è ancora in attesa di essere convertito in Legge, entro i sessanta giorni previsti. Nonostante ciò, è enorme il polverone che si sta alzando intorno ad esso per la portata dei cambiamenti in materia di lavoro: infatti, oltre alle novità sul rapporto di lavoro a tempo determinato, altre novità meritano scuramente una certa attenzione; tra queste rientra anche l’aumento dell’indennità risarcitoria in caso di licenziamento illegittimo

Consulenza del lavoro
Dallo scorso 14 luglio sono in vigore le novità dettate dal Decreto Legge 87/2018, mediaticamente conosciuto come “Decreto dignità”, che modificano, in parte, il capo III del D.Lgs. 81/2015. Il Decreto Legge è stato pubblicato nella GU del 13/7/18 ed ha efficacia immediata; entro 60 gg dovrà essere approvato in via definitiva da Camera e Senato e in questa fase molto probabilmente subirà variazioni nel testo. Vediamo comunque quali modifiche sono state apportate al rapporto di lavoro a tempo determinato

Consulenza del lavoro
Quando è possibile fare controlli sui lavoratori allo scopo di “scoprire” se sono colpevoli di illeciti penalmente rilevanti? E quando il dovere alla tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro si scontra con il diritto del lavoratore a non essere controllato durante lo svolgimento della prestazione lavorativa? Le risposte a questi temi giungono da parte della giurisprudenza e delle linee guida fornite dall’Ispettorato del Lavoro, che fanno chiarezza su un tema tanto interessante quanto poco limpido, anche per gli operatori del settore

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) Pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 161/2018, il Decreto Legge datato 12 luglio 2018, n. 87: modifiche alla disciplina del contratto a termine
2) Inadempienze retributive e contributive nei confronti dei lavoratori impiegati nell’esecuzione dell’appalto non genuino
3) Cabotaggio: sanzioni per chi circola senza la comunicazione preventiva nel veicolo
4) Definizione della congruità dell'offerta di lavoro
5) Definite le procedure per la nomina dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
6) Permesso di soggiorno per motivi di studio e ricerca
7) Credito d’imposta per le spese di formazione nel settore delle tecnologie 4.0
8) Avviso comune nel settore sanitario per sviluppare azioni congiunte a sostegno di politiche industriali finalizzate a garantire ed incrementare i livelli occupazionali del settore
9) Comunicazione di debito per le aziende committenti tramite denuncia Uniemens
10) Precisazioni in materia di pensionamenti nella scuola
11) Sisma 2016: modalità di rilascio e applicazione del DURC di congruità
12) Turismo: nuovo codice contratto per il fondo di assistenza sanitaria integrativa
13) Aggiornate le causali contributo per l’Ente di Previdenza dei Periti Industriali
14) Sospesa la causale contributo EBUC
15) Impatriati: sufficienti due anni di residenza all’estero
16) Vigilanza privata: istituita la causale contributo per l’assistenza sanitaria

Consulenza del lavoro Contributi e finanziamenti
Il 5 luglio scorso, le parti sociali (Confindustria - Cgil Cisl e Uil), per dar luogo ad importanti sinergie per attuare il credito di imposta alla formazione dei dipendenti previsto dalle agevolazioni Industria 4.0, hanno sottoscritto un accordo sui principi guida volti a regolare le modalità con le quali si potranno sottoscrivere gli accordi sindacali per attuare le finalità perseguite dalla Legge in materia di credito d’imposta per le attività di formazione del personale

Consulenza del lavoro
Cosa succede quando nell'ambito di un appalto vengono riscontrate inadempienze di tipo retributivo e contributivo nei confronti dei lavoratori impiegati nell'esecuzione dello stesso? E soprattutto, cosa succede quando tale appalto non è genuino?

Consulenza del lavoro
Altre delucidazioni arrivano dall’INL con riferimento all’obbligo di utilizzare strumenti tracciabili per il pagamento delle retribuzioni a partire dal 1° luglio. Infatti, in considerazione della nuova normativa e dei dubbi conseguenti, l’Ispettorato ha fornito chiarimenti con riferimento all’irrogazione della sanzione in caso di riscontrata violazione (ossia se essa debba essere calcolata in relazione al numero di mesi di violazione ovvero al numero dei dipendenti interessati dalla medesima) e sull’effettuazione di pagamenti delle retribuzioni verso carte di credito prepagate (anche senza IBAN) dei dipendenti

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) INPS - messaggio n. 2791 del 10 luglio 2018: i datori di lavoro non saranno più obbligati a erogare in busta paga la quota maturanda del TFR
2) A partire dal 1° luglio 2018 è entrato in vigore il divieto di pagamento degli stipendi in contanti. L’INL con la nota del 4 luglio 2018 chiarisce, fra l’altro, le modalità di calcolo delle sanzioni
3) INPS - Messaggio n. 2749 del 6 luglio 2018: il “Cassetto previdenziale” per il lavoro domestico ora è aperto anche agli intermediari
4) Firmato, il 5 luglio 2018, tra l'ANAGINA e la FIRST CISL, la FISAC CGIL, la FNA, la UILCA, il CCNL impiegati amministrativi agenzie generali di Generali Italia Spa
5) Firmato, il 2 maggio 2018, tra Confederazione Sistema Impresa e Confsal, l’accordo interconfederale sui criteri e le modalità per la condivisione, fra le parti sociali, dei piani formativi per la formazione continua
6) Transazioni commerciali: fissato il tasso d'interesse per il ritardo nei pagamenti
7) ANPAL – Aggiornamento FAQ: assegno di ricollocazione anche a chi non ha alcun titolo di studio
8) Pubblicato in Gazzetta il DM 18 maggio 2018, recante i criteri di riparto del Fondo per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale e l'adozione del Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà
9) Sottoscritto il 4 luglio 2018, tra Asstra, Anav, Agens e Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Fna, il verbale per la modifica dell’accordo istitutivo del Fondo Bilaterale di Solidarietà dell’8 luglio 2013
10) Dal 2 luglio 2018 è entrato in vigore lo Statuto del nuovo Fondo Previdenza Cooperativa per i lavoratori del sistema cooperativo
11) APE sociale: entro il 15 luglio, i potenziali destinatari devono inoltrare domanda di riconoscimento delle condizioni per l’accesso al beneficio
12) Per i CDL gli agronomi e i forestali non sono abilitati ad eseguire gli adempimenti di lavoro
13) CDL: è stata siglata la convenzione con l’INPS per il cumulo dei contributi
14) Novità in Gazzetta UE in materia di distacco transnazionale
15) Agenzia delle Entrate – Risoluzioni n. 52 e 53 del 9 luglio 2018: causali contributo
16) INAIL - Comunicato del 6 luglio 2018 - Contributi associativi: adesione e revoca dai prossimi giorni disponibile la funzione per l'invio dei file
17) Contact center INAIL - 06.6001 da cellulare e da fisso numero verde unico attivo dal 1° luglio
18) Modulo INAIL OT24 2019: per la presentazione c’è tempo fino al 28 febbraio 2019
19) Tribunale di Benevento – Ordinanza del 19 giugno 2018: diritto all'assunzione per i lavoratori dipendenti nell'ambito del cd. "cambio di appalto”

Consulenza del lavoro Gestione e Valutazione del Personale Pubblica Amministrazione
L'approvazione del "Decreto dignità" ha introdotto molte norme che influiscono sui contratti di lavoro a tempo determinato: tali norme hanno scatenato un dibattito sulla stampa circa i nuovi vincoli contrattuali. In questo articolo proponiamo un riassunto ragionato delle nuove norme

1 2 3 34
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it