Contributi e finanziamenti

Sono tante le opzioni per trovare contributi e finanziamenti destinate dal settore pubblico per aiutare le attività imprenditoriali e professionali; tuttavia, non è sempre facile accedere a questi contributi e finanziamenti.

Per i professionisti il modo di contributi e finanziamenti pubblici può diventare un nuovo ramo di attività: si tratta di assistere i propri clienti nella partecipazione ai bandi.

In questa pagina raccogliamo tante novità sui bandi relativi a contributi e finaziamenti attualmente in essere: rimanete aggiornati!

 


Ricerca in corso...

Contributi e finanziamenti Modello Redditi - Unico
La dichiarazione dei redditi relativi al 2018 vedrà il debutto, nel quadro RU, del credito d’imposta per gli esercenti impianti di distribuzione di carburanti. Analogamente, del nuovo credito si dovrà tener conto anche nella dichiarazione IRAP relativa al 2018, essendo stata introdotta la nuova Sezione XVIII, denominata “Aiuti di Stato”, nel quadro IS, nella quale vanno indicati, come nel caso in questione, anche gli aiuti de minimis riconosciuti in forma automatica. Di seguito, si esaminano i nuovi adempimenti cui saranno chiamati i benzinai in materia di bilancio e di modelli dichiarativi

Contributi e finanziamenti
La Regione Lombardia, attraverso il Bando FABER, intende sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane per la realizzazione di investimenti produttivi, incluso l’acquisto di impianti e macchinari inseriti in adeguati programmi di investimento aziendali

Contributi e finanziamenti
Il Fisco italiano, per sostenere lo sviluppo economico, scientifico e culturale del Paese, ha previsto numerose agevolazioni a favore delle persone che trasferiscono la residenza in Italia per un’attività di lavoro. Alcune misure agevolative sono in vigore da diversi anni, altre invece sono state introdotte recentemente; tutte queste disposizioni normative hanno un obiettivo comune: attirare risorse umane in Italia

Contributi e finanziamenti Internazionalizzazione News Fiscali - Commercialista Telematico
Segnaliamo un interessante bando dell'Emilia Romagna dedicato alle imprese, denominato Export e internazionalizzazione intelligente, volto a sostenere iniziative di promozione sui mercati esteri e interventi volti ad accrescere le competenze manageriali in tema di internazionalizzazione, allo scopo di supportare le imprese che vogliono approcciare per la prima volta i mercati esteri o che già esportano ma in modo soltanto occasionale

Contributi e finanziamenti
Via libera ai finanziamenti per la formazione del personale subordinato nelle aziende a sostegno dell’innovazione web. Il Fondo paritetico interprofessionale FONDIMPRESA - associazione costituita dalle parti sociali per promuovere la formazione continua dei quadri, degli impiegati e degli operai nelle imprese aderenti - finanzia, attraverso le risorse trasferite al Fondo dall’INPS, la realizzazione di Piani formativi, rivolti alla formazione dei lavoratori delle aziende aderenti al Fondo che stanno realizzando un progetto o un intervento di innovazione digitale e/o tecnologica di prodotto o di processo. Sul sito di Fondimpresa i criteri e le modalità per beneficiare degli incentivi

Professione Consulente Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
Facciamo il punto sull'agevolazione denominata Formazione 4.0 dopo le modifiche della Legge di Bilancio: obiettivo di tale incentivo è incoraggiare la partecipazione del personale delle imprese a corsi di formazione sulle tematiche connesse alla digitalizzazione dei processi produttivi. L'agevolazione al momento non riguarda le attività professionali ma le associazioni coinvolte stanno spingendo sul Govenro perchè vi sia un ampliamento della platea di destinatari

Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
L’Italia è tra i paesi di più antica vocazione turistica tant’è vero che questo settore rappresenta una delle attività più rilevanti del prodotto interno lordo nazionale. Le potenzialità in termini di crescita, qualità e di miglioramento dei principali fattori di competitività, delle competenze e dei servizi, richiedono investimenti da parte degli operatori, spesso oggetto di agevolazioni. E’ in questa linea che si inserisce la Tax Credit Riqualificazione disciplinata D.L. n. 83/2014, chiamato Decreto Cult-Turismo, pensata al fine di migliorare la qualità dell’offerta ricettiva per accrescere la competitività delle destinazioni turistiche, riconoscendo uno specifico credito fiscale a favore delle strutture alberghiere

Contributi e finanziamenti
L’elevazione del limite dei ricavi e compensi per l’applicabilità del regime forfetario potrebbe essere stato preso in considerazione anche da una moltitudine di imprenditori individuali che hanno richiesto e fruiscono delle agevolazioni previste le Zone Franche Urbane. Per tali soggetti, tuttavia, l’attuale disciplina delle zone franche urbane non consente l’accesso al regime forfetario, essendo espressamente prevista, quale presupposto di accesso, l’essere in un regime di determinazione ordinaria dell’IVA e dei redditi. Una simile previsione induce, quindi, a esaminare i complessi rapporti tra agevolazioni della ZFU e accesso al regime del forfait, per verificare quali possibilità sono esperibili dal contribuente e, in particolare, se sia possibile rinunciare alle agevolazioni ZFU per accedere al regime forfetario

Contributi e finanziamenti
La legge di Bilancio 2019 prevede un rifinanziamento per ciascuno degli anni dal 2020-2023 nonché per il 2024 della cosiddetta Nuova Sabatini, misura di sostegno volta alla concessione, alle micro, piccole e medie imprese, di finanziamenti agevolati per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature

Contributi e finanziamenti
Via libera anche alla compensazione del credito d’imposta per coloro che hanno investito in trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, beneficio accordato alle imprese che abbiano effettuato spese in attività di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”

Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
Dal 7 febbraio si possono far partire le domande per le richieste di accesso alla Nuova Sabatini, cioè l'agevolazione (fa parte del pacchetto Industria 4.0) che consiste in un contributo in conto interessi a parziale copertura di quelli che maturano sul finanziamento per l’acquisto in proprietà o per l’acquisizione in leasing di beni strumentali innovativi nuovi

Consulenza del lavoro Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
L’obiettivo dell’articolo di oggi è quello di procedere con un excursus ragionato delle principali agevolazioni applicabili nell’assunzione di giovani ovvero:
1. l’esonero contributivo introdotto dalla Legge di Bilancio 2018;
2. l’incentivo occupazione NEET;
3. l’esonero contributivo introdotto dal Decreto Dignità;
4. l’esonero contributivo “giovani eccellenze” introdotto dalla Legge di Bilancio 2019

Contributi e finanziamenti
Un utilissimo schematico elenco delle principali misure fiscali di interesse per i settori economici e per quello edilizio in particolare, in vigore a partire dal 1° gennaio 2019 a seguito dell'avvenuta approvazione della Legge di Bilancio

Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
La formazione 4.0 ha porte aperte anche nel 2019. Una vera e propria proroga è stata introdotta, durante l’esame parlamentare del DDL 2019, e adesso è parte integrante della Manovra 2019. L'agevolazione in questione, come noto, prevede un credito d'imposta a favore delle imprese che sostengono spese per la formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie, previste dal Piano nazionale industria 4.0. Il beneficio è stato prorogato a tutto il periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31.12.2018 e, dunque, al 2019. Inoltre, il testo nel disporre un arco temporale maggiore per accedere al credito d'imposta, riscrive parzialmente anche la misura del credito spettante rimodulando la percentuale di spesa ammessa e i limiti annuali

Contributi e finanziamenti
Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) prevede la realizzazione di azioni finalizzate a supportare le imprese, in particolare le PMI, per la valorizzazione dei titoli della proprietà industriale. A tal fine, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere prevedono la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero dei propri marchi

Contributi e finanziamenti
La Simest Spa da qualche anno offre finanziamenti per l'internazionalizzazione ancora più vantaggiosi in quanto il costo si è ridotto, sono più ampie le tipologie di spese ammissibili e sono stati velocizzati i tempi di concessione. Innanzitutto si riducono per tutti gli strumenti Simest i tassi di interesse a carico dell’impresa. Inoltre, vi sono miglioramenti delle condizioni che variano da strumento a strumento, quali ad esempio gli importi finanziabili, una più ampia tipologia di spese finanziabili e delle durate del finanziamento, l’assenza di garanzie bancarie o la possibilità di optare per forme alternative

Contributi e finanziamenti
Approvate le nuove Istruzioni applicative relative alla misura agevolativa “Resto al Sud” che introduce un contributo a fondo perduto per le imprese agricole localizzate nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia

Contributi e finanziamenti
In un precedente intervento è stata esaminata la questione della cumulabilità di più agevolazioni sugli stessi investimenti in beni strumentali; in questo pezzo sarà approfondita la questione del cumulo fra le agevolazioni previste dall’INAIL con il bando ISI 2017, del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno e dell’iper ammortamento

Contributi e finanziamenti
Si segnala questa agevolazione spettante alle imprese che effettuano attività di ricerca e sviluppo indipendentemente dal fatturato, dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano nonchè dal regime contabile adottato. Quali i criteri di ammissibilità? ...e quali le spese ammissibili?

Contributi e finanziamenti IRPEF
Come noto la legge di bilancio 2018 ha istituito un “credito di imposta” per gli esercenti di attività commerciali che operano nel settore della vendita di libri al dettaglio in esercizi specializzati (le domande potranno essere presentate entro il 30/9/2018 alle ore 12:00 attraverso il portale predisposto dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo)

Contributi e finanziamenti
Dopo l’intervento del Ministero dell’Interno, che ha, pur in pendenza di procedure di controllo antimafia non ancora ultimate, sbloccato la concessione – sotto condizione risolutiva – del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno, numerosi richiedenti hanno ricevuto dall’Agenzia dell’entrate il nulla osta alla fruizione del citato bonus

Contributi e finanziamenti
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che rende operativo il credito d’imposta noto come “Bonus pubblicità”. Si tratta di un’agevolazione sugli investimenti pubblicitari incrementali programmati ed effettuati sulla stampa (giornali quotidiani e periodici, locali e nazionali, anche on-line) e sulle emittenti radio-televisive a diffusione locale. L’estensione al secondo semestre del 2017 riguarda tuttavia i soli investimenti effettuati sulla stampa, anche on-line. Le domande per l’accesso all’agevolazione andranno presentate a decorrere dal prossimo 22 settembre ed entro il 22 ottobre 2018

Contributi e finanziamenti IRPEF
Secondo quanto è stato opportunamente chiarito da parte dell'Agenzia delle Entrate, la cessione del credito IRPEF riveniente dal cosiddetto “sismabonus” deve seguire le medesime regole che sono state a suo tempo previste dal legislatore per l'“ecobonus”

Professione Consulente Contributi e finanziamenti
Segnaliamo un interessante bando destinato ai liberi professionisti che possono finanziare, col contributo regionale dell'Emilia-Romagna, innovazione tecnologica e interventi per la ristrutturazione, l’organizzazione e il riposizionamento strategico delle attività

Contributi e finanziamenti IRES
La disciplina attuativa del credito di imposta relativo agli investimenti pubblicitari incrementali è stata dettata dal Dpcm 16 maggio 2018 n. 90. Successivamente il capo dipartimento per l’Informazione e l’editoria della presidenza del Consiglio dei ministri ha approvato il modello (con le relative istruzioni) di comunicazione telematica necessaria per l’accesso all’incentivo fiscale in questione

Bilancio Contributi e finanziamenti
Anche nel corso del 2018 è proseguita, da parte del MISE, la concessione delle agevolazioni previste per le zone franche urbane, istituite in alcuni comuni o zone del territorio nazionale o a seguito di calamità naturali. Il crescente numero di beneficiari e la complessità della disciplina inducono, quindi, a verificare le modalità di utilizzo e il trattamento contabile e fiscale di tali agevolazioni, sia per i soggetti in contabilità ordinaria che per quelli in contabilità semplificata (25 pagine di approfondimento!)

Contributi e finanziamenti Modello Redditi - Unico
Il credito per ricerca e sviluppo, oggetto di modifiche e integrazioni ad opera della legge di stabilità 2016 e della legge di bilancio 2017, è stato attuato con decreto Mise del 27 maggio 2015. Si tratta di un credito d’imposta riconosciuto a tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino al periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2020. Il credito è commisurato, per ciascuno dei periodi di imposta agevolati, al 50% dell’eccedenza degli investimenti effettuati rispetto alla media degli investimenti realizzati nel periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2014 e nei due precedenti. Con la circolare n.10/E del 16 maggio 2018 l’Agenzia delle entrate, d’intesa con il ministero dello Sviluppo economico (Mise), ha analizzato i riflessi prodotti dalle operazioni di riorganizzazione aziendale sull’applicazione della disciplina agevolativa

Contributi e finanziamenti
Il Decreto Ministeriale del 5 marzo 2018 ha introdotto una nuova agevolazione riguardante i progetti di ricerca e sviluppo promossi nell'ambito delle aree tecnologiche. Nello specifico gli incentivi sono destinati a: Fabbrica intelligente, Agrifood, Scienze della vita, coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente, approvata dalla Commissione europea nell'aprile del 2016

Contributi e finanziamenti OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
Il credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo è un’agevolazione fiscale particolarmente apprezzata dalle piccole e medie imprese, che intendono accedere al mondo dell’“Industria 4.0”, cioè alle opportunità offerte dalla c.d. “quarta rivoluzione industriale”, ma per farlo hanno bisogno di sostenere significativi investimenti. In relazione a tale beneficio fiscale, secondo le precisazioni fornite dall’Agenzia delle Entrate con circolare n. 10/E del 16.5.2018, le operazioni di conferimento poste in essere all'interno di un gruppo societario o tra parti correlate sono da assoggettare, in linea generale, agli stessi principi applicabili alle operazioni di scissione

Contributi e finanziamenti
Il credito di imposta per spese di investimento (di cui alla Legge n. 208/2015) può essere riconosciuto dal Fisco, solo sotto condizione risolutiva, anche prima del rilascio della certificazione antimafia

1 2 3 12
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it