Contributi e finanziamenti

 
il Fondo Centrale di Garanzia per le PMI è il principale strumento a livello nazionale per favorire l’accesso al credito bancario delle imprese di minori dimensioni e dei professionisti mediante la concessione di una garanzia pubblica: lo strumento è operativo da anni ed è stato recentemente interessato da una profonda riforma di cui accenniamo i punti principali

 
trattiamo il tema delle Zone Economiche Speciali, aree geografiche circoscritte con legislazione economica differente rispetto a quella applicata nel resto del Paese e con incentivi a beneficio delle aziende, focalizzando la nostra attenzione sul c.d. "Decreto Sud" che introduce importanti novità a riguardo

 
il bonus pubblicità sta destando tantissimo interesse fra aziende e professionisti: il credito d’imposta potrà essere usufruito da imprese e lavoratori autonomi che effettuano investimenti in pubblicità nel corso dell’anno in misura superiore (anche solo dell’1%) rispetto all’esercizio dell'anno solare precedente, sulle spese sostenute a decorrere dal 24/6/2017

 
con "Industria 4.0" vengono identificate norme di agevolazione agli investimenti, tra cui iper e super ammortamento; le proposte di proroga previste nella Legge di bilancio 2018 sarebbero molto gradite al mondo imprenditoriale

 
il bonus pubblicità è un'importante agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta a favore di imprese e professionisti per campagne pubblicitarie effettuate su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche