Successioni e donazioni


Ricerca in corso...

Diritto Commerciale Successioni e donazioni
Esaminiamo le liberalità indirette, che non necessitano della forma dell’atto pubblico, tipica invece delle donazioni, e che, se collegate ad atti soggetti all’imposta di registro proporzionale o all’IVA, sono escluse da imposizione. Il caso tipico di donazione indiretta è dello in cui i genitori, o uno di essi, pagano il prezzo di un immobile che viene intestato al figlio.

Diritto Commerciale Successioni e donazioni
Torniamo sul patto di famiglia ossia su quel tipo di contratto mediante il quale è possibile trasferire la propria azienda ad altro discendente, ancora in vita, salvo disciplinare poi i conguagli a favore degli altri eredi legittimi. Analizziamo dettagliatamente le caratteristiche, gli aspetti civilistici e fiscali e i benefici di questo contratto per certi versi simile alla donazione.

Diritto Commerciale Successioni e donazioni Trust & Protezione dei patrimoni
Nel presente intervento vogliamo illustrare le opportunità ed i limiti del patto di famiglia sulla scorta di un esempio concreto: in particolare vogliamo analizzare la differenza fra patto di famiglia e donazione

Contenzioso e processo tributario Successioni e donazioni
Il conto corrente cointestato gode di una presunzione, e cioè che la giacenza sia di spettanza ad ambo i correntisti. Questo salvo che, nel caso di versamenti esclusivamente o prevalentemente effettuati da un solo correntista, non ci sia stata anche l’intenzione di donare una certa somma. E questo caso, assimilato ad una donazione indiretta, non richiede alcuna forma particolare.

Successioni e donazioni
In caso di donazione della nuda proprietà delle quote societarie ai discendenti e al coniuge sussiste l'applicabilità dell’esenzione dall’imposta sulle donazioni. Ma a quali condizioni? E quando cessa?

Successioni e donazioni Successioni e donazioni
Si tratta di una agevolazione fiscale finalizzata ad agevolare il passaggio generazionale delle aziende: in determinate condizioni i trasferimenti di aziende, rami di aziende, quote e azioni sociali, a favore dei discendenti e del coniuge non sono soggetti all’imposta sulle successioni e donazioni.

Diritto Commerciale Successioni e donazioni
Le donazioni di denaro o di titoli effettuate senza la forma solenne dell’atto pubblico sono nulle, con i conseguenti effetti per gli eredi.
In ambito tributario la Cassazione ha sostenuto l’applicabilità comunque delle imposte.

Successioni e donazioni
L’imposta di donazione e successione, in principio modificata dal TUS, quindi successivamente trasformata da un’aliquota a scaglioni ad un’aliquota fissa, abrogata nel 2001, è stata infine reintrodotta nel 2006. Vicende alterne che hanno determinato forte incertezza sulla natura di questa imposta.
Analizziamo la questione relativa alla franchigia, il cui aggiornamento, che doveva essere quadriennale, in realtà, dopo 13 anni, non è mai avvenuto. Come incidono sulla franchigia le donazioni ante riforma del 2006 e quelle ancora precedenti? Nel presente contributo parliamo appunto del coacervo e di come dottrina e Amministrazione finanziaria si sono espresse a riguardo.

Contenzioso e processo tributario Diritto Commerciale Successioni e donazioni
L’accettazione dell’eredità con beneficio di inventario, manifestata con le forme previste dal codice civile, consente al contribuente di non correre rischi economici dalla sua chiamata ereditaria qualora non sia nelle condizioni di conoscere la situazione patrimoniale del defunto, al momento dell’apertura della successione.
Infatti, l’accettante ottiene l’effetto di tener distinto il proprio patrimonio da quello del defunto, scongiurando così il pericolo di pagare i debiti ereditari e dei legati oltre il valore dei beni a lui pervenuti.
Tale opzione non deve essere intesa come una sorta di condotta che esenta da qualsivoglia tipo di responsabilità, facendo sorgere in capo al chiamato, divenuto nelle more erede a tutti gli effetti, solamente il diritto di opporre la propria limitazione di responsabilità, una volta dimostrato di aver correttamente adempiuto le condizioni di legge.

Immobili & Imposte indirette Società Successioni e donazioni
Quando cade in successione una quota di SRL, quali sono le implicazioni fiscali? Come si calcola il valore della quota
La base imponibile relativa alle quote sociali di una s.r.l. è determinata assumendo il valore del patrimonio netto della società risultante dall'ultimo bilancio pubblicato. Se non risultasse alcun bilancio depositato, il legislatore consente di fare riferimento all’ultimo inventario regolarmente redatto dalla società fornito dall’amministratore della società.
Nell’ipotesi in cui l’ultimo bilancio depositato fosse datato nel tempo, occorre chiedere all’amministratore una situazione contabile alla data di apertura della successione.

Successioni e donazioni
Il patto di famiglia, istituito nel 2006, è uno strumento di tutela che stenta a decollare.
Tra le problematiche emerse non è ancora del tutto chiaro se la liquidazione dei legittimari non assegnatari possa essere effettuata dal disponente e che trattamento fiscale dovrà subire.

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Successioni e donazioni
L’Agenzia delle entrate ha fornito il suo parere rispondendo ad una serie di quesiti relativi all’applicazione del Decreto Cura Italia.
Le risposte hanno interessato i temi che hanno dato luogo ai dubbi più rilevanti scaturiti dalle disposizioni di più difficile lettura: in questo articolo analizziamo come vanno gestite le dichiarazioni di successione e la registrazioni dei contratti di locazione. Anche questi adempimenti sono o no sospesi?

Diritto Commerciale Successioni e donazioni
Denaro, gioielli, mobili e opere d’arte sono tassati nella successione?
La normativa presenta aspetti differenti a seconda del tipo bene facente parte dell'attivo: in questo articolo analizziamo i diversi obblighi fiscali.

Successioni e donazioni
L’istituto del coacervo, che richiedeva la riunione fittizia del valore attualizzato del donatum con il relictum, teso unicamente a contrastare possibili manovre elusive in merito alle diverse aliquote precedentemente applicabili, non ha più ragione di esistere. Facciamo chiarezza in questo contributo.

Successioni e donazioni
Ecco tutte le novità per dilazionare e rateizzare l'imposta eventualmente dovuta in caso di successione e le modalità per pagare tale imposta cedendo opere d'arte allo Stato italiano

Contenzioso e processo tributario Immobili & Imposte indirette Riscossione dei tributi Successioni e donazioni
Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, punisce con la reclusione colui il quale, al fine di sottrarsi al pagamento delle Imposte Dirette o dell’IVA ovvero di interessi o sanzioni relative a dette imposte, di ammontare complessivo superiore a € 51.645, alieni simulatamente o compia altri atti fraudolenti sui propri o altrui beni, idonei a rendere in tutto o in parte inefficace la procedura di riscossione. La donazione di immobile è uno dei fatti tipici che possono far scattare il reato di 'sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte'

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Successioni e donazioni
L'accettazione è tacita quando il chiamato all'eredità compie un atto che presuppone necessariamente la sua volontà di accettare, e che non avrebbe il diritto di fare se non nella qualità di erede. Quali possono essere i casi? Come va gestito, ai fini fiscali, il caso dell'accettazione tacita dell'eredità?

Immobili & Imposte indirette Successioni e donazioni
Le agevolazioni prima casa, derivanti da successioni e donazioni, possono essere richieste, per conto dell’erede deceduto, prima di avere presentato la dichiarazione di successione, anche dal successivo chiamato all’eredità, a condizione che, in capo a tale soggetto sussistano, alla data di apertura della successione, i requisiti previsti per fruire delle agevolazioni stesse

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it