OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)

 
uno dei problemi più rilevanti per le operazioni di assegnazione dei beni ai soci è l'individuazione della base imponibile IVA corretta, in particolare l'esatta individuazione del 'valore normale' del bene immobile oggetto di assegnazione: la corretta applicazione del valore normale può spostare anche di molto i calcoli di convenienza dell'operazione

 
segnaliamo un possibile caso di abuso del diritto in sede di assegnazione dei beni ai soci: società che utilizza direttamente l'immobile, intende conferire l’azienda ad una newco costituita dagli stessi soci della società conferente, locargli il bene immobile, assegnare l’immobile ai soci, sciogliersi e assegnare ai soci la partecipazione nella NEWCO SNC