OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)

 
uno dei punti più delicati, che implica un’attenta valutazione da parte del consulente delle operazioni di assegnazione agevolata, riguarda la determinazione del valore dell’immobile oggetto di trasferimento. In questo articolo proviamo ad esemplificare alcuni casi rilevanti in cui diventa importante scegliere correttamente fra il valore catastale e quello normale

 
 
esaminiamo i presupposti e le condizioni di applicazione della possibilità di rideterminazione presuntiva del valore delle partecipazioni cedute per far emergere plusvalenze in capo al cedente: in questo articolo vediamo un classico caso in cui il fisco contesta che il valore indicato in atto di cessione di quota di SRL non è reale rispetto al valore effettivo e presunto delle quote compravendute

 
 
quali sono gli scenari se cade in successione l'azienda dell'imprenditore individuale durante un contratto di affitto d'azienda? Quali possono essere le scelte degli eredi, soprattutto se l'azienda è titolare di beni immobili? L'estromissione dei beni è una procedura valida solo per parte del 2017...