Articoli a cura di Nicola Forte

Nicola Forte
Dottore Commercialista e Revisore dei Conti in Roma. Partecipa a commissioni e comitati, scientifici o direttivi, del Consiglio Nazionale del Notariato, dell'ODCEC di Latina, della Fondazione Accademia Romana di Ragioneria Giorgio Di Giuliomaria, del CNDCEC. E' relatore a convegni e a videoconferenze su tematiche fiscali. Svolge attività di docenza nei corsi di formazione organizzati dallo SNA "Scuola Nazionale dell'Amministrazione", da "Il Sole24Ore", dalla "Scuola di Notariato Anselmo Anselmi" di Roma, da Federazioni e Associazioni sportive, da Ordini professionali e Associazioni di categoria. E' autore di venti monografie in materia di diritto tributario e di più di cinquecento articoli su quotidiani e riviste specializzate. Collabora alla rubrica "L'Esperto risponde" de "Il Sole24Ore". Partecipa a trasmissioni radiofoniche e televisive con interviste e servizi di risposte a quesiti del pubblico.

Ricerca in corso...

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
La legge di Bilancio 2020 fa ricorso alla fattura elettronica per introdurre un ulteriore regime premiale riguardante i contribuenti forfetari. In presenza di taluni presupposti, i termini di accertamento ai fini delle imposte sui redditi si riducono di un anno.
La novella è sicuramente interessante, ma la previsione può rafforzare ulteriormente il beneficio. Potrebbe essere consentita l’applicazione di un’ulteriore disposizione secondo cui i termini di accertamento, in taluni casi, sarebbero addirittura ridotti di due anni.
In tale ipotesi, il termine di decadenza dell’attività di accertamento sarebbe costituito dal 31 dicembre del terzo anno successivo a quello di presentazione delle dichiarazioni fiscali.

IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
La legge di Bilancio del 2020 non si è limitata e reintrodurre due vecchie cause ostative, che renderanno più difficile, con decorrenza dall’anno 2020, l’accesso al regime forfetario.
Sono state previste alcune ulteriori novità che potrebbero rendere più gravoso il prelievo tributario anche per i contribuenti che si troveranno nelle condizioni di poter continuare a fruire di tale regime, ovvero di accedevi per la prima volta.

Internazionalizzazione IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Una delle principali semplificazioni fiscali previste per il 2020 è la nuova periodicità dell'esterometro, che diventa trimestrale.
In questo articolo analizziamo cosa cambia, come vanno gestite le ultime comunicazioni del 2019 e ripassiamo il rapporto fra esterometro e fattura elettronica

IVA
Le attività spettacolistiche, tenute ad inviare i dati alla SIAE, non sono obbligate a trasmettere telematicamente i corrispettivi giornalieri. Ecco quanto precisato dall'Agenzia delle entrate.

Immobili & Imposte indirette Operazioni in banca
La Legge di Bilancio 2020 prevede non solo “micro tasse,” la cui applicazione sembrerebbe per il momento rinviata, ma anche sostanziali incrementi dell’imposizione.
In questo articolo analizziamo come dal 2020 anche gli enti non commerciali dovranno versare IVIE ed IVAFE per i beni possduti all'estero

IVA Modello Redditi - Unico
L’Agenzia delle Entrate chiarisce che il visto di conformità sulla dichiarazione annuale IVA o sulla dichiarazione annuale dei redditi non può essere apposto da un soggetto diverso da colui che ha predisposto i modelli dichiarativi

Appalti pubblici
Si preannunciano tempi sempre più duri per i professionisti che dovranno sostenere ulteriori costi per la gestione degli adempimenti relativi alle imprese che esercitano l’attività non secondo iniziative proprie, ma in base a contratti di appalto o subappalto.
Sarà necessario dotarsi di un apposito software al fine di gestire una contabilità industriale divisa per commessa, non per esigenze di controllo, ma al fine di mettere in grado l’azienda di versare le ritenute e di adempiere agli obblighi fiscali previsti dalla Manovra fiscale 2020.

Appalti pubblici
Le imprese appaltatrici, sub appaltatrici, o affidatarie del compimento di un’opera o di un servizio non potranno più versare autonomamente le ritenute Irpef operate sulle retribuzioni erogate ai dipendenti impiegati per l’effettuazione del lavoro. La novità è prevista dall’art. 4 del decreto – legge 26 ottobre 2019, n. 124 e troverà applicazione - salvo modifiche legislative - dal 1° gennaio 2020.

IVA
Le novità normative relative alle operazioni fuori campo IVA: cerchiamo di risolvere i dubbi relativi ai casi di errata applicazione della detrazione IVA ad operazioni fuori campo. Le responsabilità in capo al cedente e al cessionario.

Bilancio
I registri contabili potranno essere conservati senza effettuare la stampa entro il termine di tre mesi decorrenti dalla scadenza prevista per l’invio della dichiarazione dei redditi. Ma l'imposta di bollo va comunque versata per la tenuta del libro giornale ed il libro degli inventari. Ecco in che misura occorrerà versare il bollo.

Modello Redditi - Unico

I contribuenti si avvicinano velocemente alla fatidica data del 2 dicembre 2019 rappresentante non solo la scadenza per effettuare il calcolo ed il versamento degli acconti d’imposta, ma anche per l’invio delle dichiarazioni dei redditi relative al periodo d’imposta 2018.

Il legislatore ha collegato al predetto adempimento una serie di obblighi, ma alcuni di questi, in un’ottica di semplificazione, sono venuti meno.

Vediamo quindi quali sono gli adempimenti collegati alla scadenza.


Contenzioso e processo tributario
In prossimità del termine del 2 dicembre 2019, entro il quale è previsto il versamento della terza rata della definizione delle liti pendenti, la Corte di Cassazione ha fornito un importante chiarimento sulla sospensione del processo tributario. Ne parliamo in questo approfondimento.

IRAP IRES IRPEF
In vista della prossima scadenza del 2 dicembre, cioè del termine ultimo entro cui versare l’unica o la seconda rata degli acconti relativi alle imposte sui redditi, i contribuenti dovranno prestate particolare attenzione nel calcolare le somme da versare, viste le nuove norme sui limiti alle compensazioni previsti dal collegato fiscale alla Manovra 2020

Immobili & Imposte indirette
Il costo sostenuto per l’acquisto del diritto di usufrutto di un immobile, a tempo determinato, da parte di un professionista, può essere considerato in deduzione ai fini della determinazione del reddito di lavoro autonomo. La soluzione si desume da una recente risposta ad istanza di interpello dell’Agenzia delle entrate.
In realtà, il caso preso in esame dall’interpello è diverso, ma possono essere desunti degli elementi secondo cui la medesima soluzione può riguardare la fattispecie in esame ed indicata in premessa.

IRAP IRES IRPEF
Pubblicata di recente la Risoluzione del Fisco dedicata ai primi chiarimenti sulle nuove regole di calcolo degli acconti sulle imposte, già applicabili ai versamenti in scadenza il 2 dicembre. Vediamoli nel dettaglio.

IVA Professione Consulente
L’Agenzia delle entrate è recentemente intervenuta sul tema della cessione di un pacchetto clienti da parte di un’azienda, ritenendolo imponibile ai fini IVA, al pari della cessione di un bene e non quindi al pari di una cessione di azeinda. A questa conclusione è pervenuta con varie argomentazioni che approfondiamo in questo contributo.

IRES ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale
L’Agenzia delle Entrate ha fornito numerosi chiarimenti riguardanti l’applicazione dei nuovi ISA, ma almeno durante il primo anno di applicazione dei nuovi indicatori, sembra aver attribuito scarsa rilevanza al consolidato fiscale.
Presumibilmente il numero delle società che ha effettuato la scelta di “consolidare” il proprio reddito non è particolarmente rilevante. Tuttavia, sussistono numerose incertezze riguardanti soprattutto l’applicazione del regime premiale degli ISA. Approfondiamole.

IVA OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
La cessione di clientela di uno studio professionale o di una società, è operazione soggetta ad IVA?
Sono necessarie precisazioni. Approfondiamole.

Intermediari telematici News Fiscali - Commercialista Telematico Professione Consulente
L’art. 4–ter del D.L. n. 34/2019, aggiunto dopo l’iter di conversione in legge del c.d. decreto crescita, contiene un’importante novità destinata ad incidere sull’operatività degli studi professionali e degli intermediari incaricati.
Ciò al fine di effettuare la trasmissione dei dati contenuti nelle dichiarazioni fiscali e nelle altre comunicazioni destinate all’Agenzia delle entrate.

IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Col Bonus Facciate previsto della Legge di Bilancio 2020, dal 1 gennaio 2020 si potrà detrarre il 90% della spesa sostenuta per il recupero delle facciate degli edifici. Un'ottima opportunità per i condomini ma anche le ville e le case singole le cui facciate hanno bisogno di manutenzione.
Scopriamo i dettagli.

La legge di Bilancio 2020 reintroduce alcune delle vecchie condizioni ostative, applicabili prima delle modifiche intervenute lo scorso anno, in grado di impedire l’accesso al regime forfetario.
I contribuenti non potranno fruire del predetto regime se in possesso, nell’anno precedente, ad esempio di redditi di lavoro dipendente o assimilati di importo superiore a 30.000 euro. Non è consentita, in base al testo del disegno di legge, l’erogazione di retribuzioni o di compensi a collaboratori (redditi assimilati al lavoro dipendente) per importi superiori a 20.000 euro. Ma vediamo meglio i dettagli...

News Fiscali - Commercialista Telematico Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
L’imposta municipale propria e la tassa sui servizi indivisibili dovrebbero essere accorpate e per tale ragione confluire in un unico tributo.
Nella sostanza viene abrogata la TASI e resterà in vigore la sola IMU sia pure con alcune novità sostanziali.
Resterà in vigore la TARI, cioè la tassa sui rifiuti solidi urbani.

IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Riassumiamo le importanti novità sul Regime Forfettario introdotte dal Disegno di Legge di Bilancio 2020: nuovo massimale, impiego di lavoratori dipendenti, tetto dei beni strumentali e regime premiale della fatturazione elettronica.

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Facciamo il punto sulla Rottamazione Ter: il decreto fiscale tanto atteso sta per rimettere in termini i contribuenti che non hanno versato gli importi dovuti entro il 31 luglio scorso.
In questo articolo facciamo il punto su chi ne può beneficiare e quali sono gli effetti per quanto riguarda la sospensione delle procedure esecutive.

IVA
La Corte di Cassazione continua nel suo orientamento posto a salvaguardia del principio di neutralità dell’imposta sul valore aggiunto. Ecco un approfondimento sul tema.

News Fiscali - Commercialista Telematico
Ancora novità sul regime forfetario nella manovra economica 2020: ecco le cause ostative che potrebbero impedire l'accesso al regime agevolato.

Consulenza del lavoro Corso pratico di contabilità
L’Agenzia delle Entrate ha precisato che le note spese dei dipendenti, predisposte in formato elettronico per l’ottenimento dei rimborsi delle spese relativi alle trasferte, possono essere stampate e conservate in formato analogico. Analizziamo le indicazioni fornite.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale Studi di settore
A differenza degli Studi di Settore nel calcolo del punteggio ISA hanno rilevanza anche i costi e la loro struttura e tipologia.
Per questo, esiste uno specifico indicatore di anomalia che esprime la plausibilità o meno dei costi rispetto ai compensi professionali.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale News Fiscali - Commercialista Telematico
Gli ISA sono prima di tutto uno strumento di analisi, e non di accertamento diretto utilizzabile dell’Agenzia delle Entrate. Di conseguenza, un punteggio ISA basso non fa scattare in automatico un accertamento fiscale da parte dell'Agenzia delle Entrate. Vediamo nel dettaglio perché.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale Modello Redditi - Unico
Per le attività di ristrutturazione edilizia è stato necessario riacquisire i dati precalcolati degli ISA in seguito alla correzione dell'indicatore di anomalia che confronta i ricavi dichiarati con i bonifici agevolati.
Vediamo più nel dettaglio cosa è successo, come funziona tale indicatore e come si può correggere.

1 2 3 23
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it