Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)

In Italia anche i Comuni, puri i più piccoli, dispongono di un ufficio tributi per amministrare tasse e imposte locali.
Fra tasse e imposte locali i nomi più noti sono IMU, TASI e TARI, che sono collegate alla proprietà o disponibilità di fabbricati. Le tasse e imposte locali possono essere tantissimi e svariati, in quanto la fantasia degli amministratori non conosce limiti.
L’ambito di tasse e imposte locali è pertanto estremamente vario; nei nostri articoli analizziamo sia la disciplina e l’applicazione pratica di tasse e imposte locali che la fase di riscossione.


Ricerca in corso...

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Trust & Protezione dei patrimoni
In caso di istituzione di un Trust prorietario di immobili, chi si può considerare soggetto passivo ai fini dell'applicazione dell'IMU? Rispondiamo al quesito

Immobili & Imposte indirette Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
L’applicabilità della TARI (Tassa Rifiuti) alla fattispecie costituita dai box auto o dai posti auto in autorimesse interrate è stata una questione molto dibattuta, con qualche contraddizione nell’orientamento della giurisprudenza di merito e di legittimità

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) News Fiscali - Commercialista Telematico
La casa coniugale assegnata al coniuge (nell’ipotesi di separazione) o all’ex coniuge, in caso di divorzio, è completamente detassata ai fini dell’IMU. Gli effetti sono dovuti all’applicazione di una disposizione che ne prevede l’assimilazione all’abitazione principale. L’assegnazione al coniuge o all’ex coniuge deve essere disposta, affinché operi la predetta assimilazione, dal provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio...

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Nell’imminenza della data in cui è previsto il versamento della rata di acconto di IMU e TASI (quest’anno il 17 giugno, essendo il 16 una domenica) torna di attualità il trattamento di quei casi “anomali” in cui il contribuente non è tenuto al versamento dei citati tributi in quanto gli immobili cui si riferirebbero possono essere considerati esenti. È, ad esempio, il caso dei fabbricati cosiddetti “collabenti”, ovvero di quei fabbricati che pur essendo regolarmente iscritti in Catasto lo sono in categoria catastale F/2 e, in quanto tali, privi di rendita, fatto in conseguenza del quale non possono essere incisi dal prelievo comunale. Ad esempio le unità immobiliari fatiscenti, i ruderi, le unità immobiliari demolite parzialmente, con il tetto crollato...

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Nell'imminenza della data in cui è previsto il versamento della rata di acconto di IMU e TASI (in scadenza il 17 giugno) tornano di attualità le questioni relative al momento a partire dal quale un immobile sia soggetto all'imposizione. In questa sede procederemo ad esaminare le questioni relative all'intreccio di disposizioni relative all'accatastamento dei fabbricati ed il loro assoggettamento all'imposizione locale.

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) News Fiscali - Commercialista Telematico
Entro il 17 giugno 2019 deve essere effettuato il pagamento dell'acconto IMU e TASI relative all'anno 2019 sulla base delle delibere comunali del 2018 (se il Comune ha già deliberato le aliquote IMU per il 2019 il contribuente ha la facoltà di utilizzare tale dato per il pagamento dell’acconto). Rivediamo tutto quello che c'è da sapere per quanto riguarda calcolo e versamento di questi tributi.

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Le regole di garanzia stabilite dallo Statuto del Contribuente hanno valenza generale e non limitata ad ispezioni della Guardia di Finanza. L'articolo infatti riporta: “tutti gli accessi, ispezioni e verifiche fiscali nei locali destinati all’esercizio di attività commerciali, industriali, agricole, artistiche o professionali” e poi fa riferimento alla “permanenza degli operatori civili o militari dell’amministrazione finanziaria, dovuta a verifiche presso la sede del contribuente”. Vale lo stesso principio anche per i tributi locali?

Contenzioso e processo tributario Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Qual è il giudice competente nei contenziosi riguardanti la fiscalità comunale? Facciamo il punto dopo una recente sentenza di Cassazione

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
A partire dal periodo d’imposta 2013 è stata introdotta la possibilità di dedurre dal reddito d’impresa, o di lavoro autonomo, una quota dell’IMU dovuta in relazione agli immobili strumentali posseduti dal contribuente, ferma restando l’indeducibilità totale del tributo ai fini dell’IRAP. Premesso che la deduzione opera in base al criterio di cassa, l’aspetto di più complessa gestione ai fini dell’utilizzo delle predette agevolazioni risiede nell’individuazione degli immobili che possono essere interessati dalla deduzione parziale dell’IMU, i quali devono rientrare nella categoria degli immobili strumentali

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Quando l’Amministrazione finanziaria procede ad un nuovo classamento per microzone dell’immobile deve specificare se il mutamento è dovuto ad una revisione dei parametri e indicare l’atto con cui si è provveduto alla revisione di tali parametri. L’atto di revisione, possibile nelle microzone in cui il rapporto tra il valore medio di mercato e quello catastale si discosta da quello relativo all’insieme delle microzone comunali, deve essere adeguatamente motivato nel rispetto del dettato normativo

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
TOSAP: la durata dell’occupazione del suolo pubblico è elemento necessario ma non sufficiente per determinare il discrimen legale tra occupazione permanente o temporanea

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Lunedì scade il pagamento IMU - TASI: siamo alle ultime battute. Dedichiamo questo intervento al caso particolare dei contribuenti italiani residenti all'estero che hanno proprietà immobiliari in Italia: quali sono per loro gli obblighi IMU e TASI?

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Per gli immobili in leasing si concretizza una sostanziale deroga alle regole generali in materia di IMU e TASI, in base alle quali, ordinariamente, è il soggetto che sul bene dispone di un diritto reale ad essere inciso dal tributo. Controversa, in giurisprudenza, è la questione relativa ai casi di esenzione da IMU e TASI. Al fine di cercare di districarsi nell’intreccio delle disposizioni, pare sia opportuno prendere le mosse da una rapida verifica di quello che è il quadro normativo del contratto di leasing per poi passare all’esame di alcune interessanti, anche se problematiche, pronunce delle Commissioni tributarie e della Suprema Corte

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
La seconda ed ultima rata, a saldo, dell’IMU sulle unità immobiliari residenziali è in scadenza lunedì 17 dicembre 2018 (la scadenza naturale del 16 slitta di un giorno a causa della festività domenicale), dopo che il primo appuntamento con la rata di acconto, come di consueto, è stato a giugno. Tuttavia la scadenza del saldo di dicembre 2018 (che ricordiamo essere anche quella prevista per il versamento del saldo di TASI) non coinvolgerà tutti i contribuenti perché, come ormai ben noto, IMU e TASI non sono dovute per la residenza principale

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
La questione di cui in epigrafe è dibattuta da tempo, sin dal momento di entrata in vigore dell’ICI, ed ha trovato soluzioni diverse a seconda che il contribuente dovesse rispondere di ICI o di IMU (e TASI) essendo strettamente connessa all’altrettanto dibattuto concetto di “residenza principale”. La Suprema Corte di Cassazione è recentemente ritornata sul concetto di “abitazione principale”, ai fini dell’applicazione dei tributi locali. Prima di passare all’analisi della pronuncia della Suprema Corte sarà però utile verificare come, in sede di giurisprudenza di Cassazione, si sia evoluto e differenziato l’approccio al concetto di “abitazione principale”, dalla sua specificazione in sede ICI a quella in sede IMU, e questo perché il riferimento alla precedente elaborazione giurisprudenziale di Cassazione, proprio in riferimento a ICI, conferma come i due tributi presentino presupposti radicalmente diversi tra di loro

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
E’ in scadenza il termine per il versamento della seconda rata a saldo dell’IMU – imposta municipale - dovuta per il 2018; l’acconto era da versare entro la scadenza del 18 giugno scorso. Facciamo chiarezza su quest'altra importante scadenza

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
E' incostituzionale la norma che prevede il pagamento degli oneri al consorzio di bonifica indipendentemente dal fatto che tale onere finanziario produca un beneficio al proprietario del terreno o immobile sito nel territorio di competenza del consorzio

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Il contraddittorio preventivo non risulta obbligatorio per i tributi locali (es. ICI-IMU). L’atto impositivo tributario ha natura specifica di atto amministrativo, non conseguendo da ciò un’automatica applicabilità delle norme di procedimento amministrativo per cui è da escludere un obbligo generalizzato di contraddittorio anche per tali tributi

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) IRPEF
Il contratto di comodato prevede che una parte (comodante) consegni all'altra (comodatario) un bene mobile o immobile perché questi se ne possa servire per un tempo o per un uso determinato con l'obbligo poi di restituirlo. Il contratto è essenzialmente gratuito, anche se è ammissibile un comodato c.d. “modale” o “oneroso”, se l'onere imposto non è tale da far venir meno la natura tipica – non lucrativa - del contratto. Nel presente contributo si prenderanno in considerazione alcune delle problematiche fiscali emergenti in relazione ai contratti di comodato: imposizione diretta per le persone fisiche e per le imprese; il comodato nella fiscalità delle imprese; profili IVA e relativi all’imposta di registro

Enti locali Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
La controversia che attiene alla debenza, da parte del proprietario delle aree, di somme per rimborso al Comune delle spese rlative all'attività di messa in sicurezza e bonifica, è di carattere meramente patrimoniale conseguente all'esercizio di un potere amministrativo

Contenzioso e processo tributario Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
La sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Milano ha emanato una interessante sentenza per quanto riguarda la “Corrispondenza tra chiesto (nel ricorso) e pronunciato". Inoltre l’amministrazione finanziaria resistente, costituendosi in giudizio, non esercita un autonomo potere d’azione, ma difende l’atto impugnato e, quindi, non può fondare la sua difesa su titoli o ragioni non indicati nella motivazione dell’atto impugnato

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
L'albergatore è obbligato a riscuotere l'imposta di soggiorno dai clienti e riversarla al Comune (ente impositore); comportamenti diversi fanno nascere una resposabilità contabile dell'albergatore nei confronti dell'ente locale

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Quali sono i presupposti affinché un Ente Pubblico possa godere dell’esenzione IMU e TASI in riferimento agli immobili di sua proprietà? Una recente sentenza della CTP di Udine viene in aiuto per una migliore comprensione del caso...

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
In tema di agevolazione ai fini ICI-IMU, la qualità agricola di un terreno pur potenzialmente edificabile, posseduto e condotto da uno dei comproprietari avente i requisiti soggettivi e oggettivi, trova applicazione anche in favore degli altri comproprietari che non esercitano sul fondo l'attività agricola, in quanto la destinazione agricola di un'area è incompatibile con la possibilità dello sfruttamento edilizio della stessa

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
La parziale deduzione dall’imponibile IRPEF/IRES del 20% dell’IMU versata, introdotta dal Legislatore al fine di evitare al tempo la censura della Corte Costituzionale, non si fonda su alcun criterio riscontrabile, neppure vagamente, di ordine aritmetico o logico, diretto o indiretto, fra l’IMU effettivamente versata e la deduzione forfettaria riconosciuta ai fini delle imposte sul reddito

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
In caso di mancato o ritardato pagamento di IMU e TASI 2018, allo scopo di contenere le sanzioni applicabili, è possibile avvalersi dell'istituto del ravvedimento operoso. Vediamo in cosa consiste...

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno
Partendo da un caso pratico (ONLUS che svolge attività assistenziale) analizziamo le problematiche IMU per le Onlus: i casi di imponibilità e di esenzione

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Manca una settimana alla scadenza dell'acconto IMU - TASI e continuano i dubbi sui tanti (troppi) casi di applicazione ed esenzione previsti. In questo articolo trattiamo dell'esenzione IMU e TASI previste dal legislatore per anziani e disabili non residenti nel proprio domicilio ma presso strutture assistenziali

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno
La scadenza IMU - TASI è una delle scadenze principe del mese di giugno, anche se tali imposte non sono dovute sulla prima casa. In questo articolo illustriamo quali possono essere i controlli effettuati dai Comuni per verificare se la prima casa è effettivamente tale

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Se cade in successione un immobile e gli eredi non accettano l'eredità come si gestisce (se dovuto) il pagamento di IMU e TASI? Approfondiamo il caso...

1 2 3 18
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it