IRAP


Ricerca in corso...

IRAP News Fiscali - Commercialista Telematico
La Suprema Corte ha confermato la giurisprudenza di legittimità, che, occupandosi del tema dei redditi realizzati dal libero professionista nell'esercizio di attività sindaco, amministratore di società o consulente tecnico, ha chiarito che non è soggetto a imposizione quel segmento di ricavo netto consequenziale a quell'attività specifica purché risulti possibile, in concreto, lo scorporo delle diverse categorie di compensi conseguiti e verificare l'esistenza dei presupposti impositivi per ciascuno dei settori interessati. In determinati casi quindi una contabilità separata garantisce il professionista dall’assoggettamento ad IRAP

IRAP Modello Redditi - Unico
I modelli di dichiarazione dei redditi e IRAP per il periodo d’imposta 2018 contengono, rispettivamente nel quadro RS e nel quadro IS, una nuova sezione da utilizzare per indicare le agevolazioni automatiche (aiuti di Stato e aiuti de minimis) di carattere fiscale, non risultanti dal Registro nazionale degli aiuti di Stato, i cui presupposti per la fruizione sono sorti nel corso del periodo d’imposta di riferimento, cioè nel 2018.

IRAP OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione) IRPEF IRES
Le aziende possono essere oggetto di trasferimento tramite operazioni diverse, ciascuna caratterizzata da specifiche conseguenze sotto i profili civilistico e fiscale. Tra le varie modalità a disposizioni, la cessione diretta a titolo oneroso del compendio aziendale, o del ramo d’azienda, si associa ad effetti fiscali realizzativi.
La cessione può avvenire anche con riserva di proprietà, come nel caso esaminato >>>

IRAP
Con ordinanza del 27 dicembre 2018, la Corte di Cassazione ha ritenuto soggetto ad IRAP il commercialista che paga elevati compensi ai praticanti. Approfondiamo le motivazioni

IRAP News Fiscali - Commercialista Telematico
Si prende spunto da una recente sentenza per rendere nota la posizione della giurisprudenza circa la legittimità o meno del pagamento dell’Irap da parte dei lavoratori autonomi. Emerge che l’elevato ammontare di compensi corrisposti a terzi non è indice di autonoma organizzazione ai fini del versamento dell’Irap. Il presupposto dell’autonoma organizzazione ricorre quando il professionista si avvale della collaborazione di altro professionista ovvero della sostituibilità nell’espletamento di alcune incombenze

IRAP IVA IRES
Si riepiloga il trattamento fiscale relativo gli omaggi a clienti e/o dipendenti. A tal fine occorre differenziare il trattamento in relazione al bene ceduto gratuitamente: se oggetto o meno dell’attività esercitata e in base al soggetto destinatario, sia questi cliente o dipendente. Ricordiamo che le spese di rappresentanza sono deducibili nel periodo di imposta di sostenimento, se rispondenti ai requisiti di inerenza, in funzione dei ricavi e proventi; tali limiti, dal 2016, sono stati aumentati

IRAP IRPEF IRES
Entro il prossimo 30 novembre 2018 deve essere effettuato il versamento del secondo acconto 2018 delle imposte IRPEF, IRES, IRAP, Cedolare secca, IVIE, IVAFE, imposte sostitutive contribuenti minimi e forfettari. Un pratico esame delle modalità di calcolo

IRAP IVA IRES
Il regime fiscale applicabile all’offerta di “token” digitali, nello specifico di “utility token”, emessi da una società con l’obiettivo di raccogliere fondi per la realizzazione di un progetto specifico, in alternativa al crowdfunding

IRAP IVA Antiriciclaggio Diritto Commerciale IRPEF
La determinazione della disciplina fiscale applicabile al contratto di associazione in partecipazione richiede un'attenta valutazione della natura dell'apporto perché da essa discende l'individuazione del diverso regime di tassazione delle componenti reddituali. La corretta disciplina fiscale impone la preventiva individuazione della natura dell'apporto reso dall'associato e l’appuramento dei rapporti familiari tra i soggetti coinvolti (associante e associato).

IRAP
Ai fini della determinazione del valore della produzione rilevante ai fini IRAP, è legittima la contestazione di costi da parte dell'Amministrazione finanziaria, effettuata sulla base del principio civilistico d'inerenza e conseguente alla violazione del principio di veridicità nella redazione del bilancio. Bisogna privilegiare un'interpretazione sostanzialistica del sindacato sulla correttezza dell'appostazione nel conto economico di voci non conformi ai principi contabili

IRAP IRES
Introdotta la possibilità di convertire l’eccedenza ACE in un credito d’imposta utilizzabile in diminuzione dell’Irap da versare in sostituzione del riporto negli anni successivi. In presenza pertanto di rendimento nozionale superiore al reddito complessivo netto determinato nel periodo d’imposta, è possibile optare per il riporto dell’eccedenza nei periodi di imposta successivi senza alcuna limitazione temporale ovvero per la trasformazione dell’eccedenza stessa in un credito d’imposta IRAP

IRAP Modello Redditi - Unico
La Corte di Cassazione ha confermato che anche le imprese familiari sono soggetti Irap. Mentre il reddito derivante dall'impresa familiare e risultante dalla dichiarazione dei redditi viene imputato, a determinate condizioni, proporzionalmente alla rispettiva quota di partecipazione dei partecipanti, l'imprenditore familiare, non i familiari collaboratori, è anche soggetto passivo IRAP, in quanto detta imposta colpisce il valore della produzione netta dell'impresa e la collaborazione dei partecipanti all'impresa familiare integra quel quid pluris dotato di attitudine a produrre una ricchezza ulteriore rispetto a quella conseguibile con il solo apporto lavorativo personale del titolare

IRAP
Con recente ordinanza la Corte di Cassazione ha ritenuto non soggetto IRAP, il radiologo che si appoggia a strutture di terzi nello svolgimento della sua attività. Segnaliamo un ulteriore caso di esenzione IRAP in vista della scadenza delle dichiarazioni

IRAP Modello Redditi - Unico IRPEF IRES
Entro il prossimo 2 luglio 2018 deve essere effettuato il versamento del saldo 2017 e del primo acconto 2018 delle imposte IRPEF, IRES, IRAP, Cedolare secca, IVIE, IVAFE, imposte sostitutive contribuenti minimi e forfettari (è ammessa la possibilità di spostare il pagamento al 20 agosto 2018 con la maggiorazione dello 0,40%). Resta sempre fatta salva la possibilità di calcolare gli acconti 2018 con il metodo previsionale in luogo del metodo storico tenendo in considerazione che eventuali errori commessi nel ricalcolo e nel versamento dell’acconto potrebbero portare all’applicazione di sanzioni

IRAP Modello Redditi - Unico
La Legge di Stabilità 2014 ha stabilito, a far data dall'anno 2015, la possibilità, per i soggetti che non impiegano lavoratori dipendenti, di usufruire di un credito d’imposta IRAP, da utilizzare esclusivamente “in compensazione” entro il limite annuo di 700.000 euro, pari al 10% dell’imposta lorda. Esaminiamo le novità per l'anno di imposta 2017 con le istruzioni pratiche per usufruire di questo importante beneficio fiscale e alcuni esempi delle relative registrazioni contabili

IRAP Modello Redditi - Unico
Per l’esclusione da Irap (se il contribuente ritiene di non dover esserne soggetto) non è possibile utilizzare la dichiarazione integrativa a rettifica della dichiarazione originaria presentata in cui è stata conteggiata l'imposta dovuta

IRAP IRPEF
Dedichiamo questo numero di Fiscus ad alcuni aspetti delle dichiarazioni dei redditi che saranno argomento di sicuro interesse fino al pieno dell'estate: una panoramica di tutte le novità del modello 730/2018 (periodo d'imposta 2017), che è il modello di dichiarazione più utilizzato dagli Italiani, e approfondiamo la tematica della detrazione IRPEF che spetta sugli interessi passivi pagati a fronte del mutuo prima casa

IRAP
Continuano i contenziosi in tema di IRAP: in questo articolo aggiorniamo le prospettive in tema di debenza o meno dell'IRAP per gli agenti di commercio alla luce della più recente giurisprudenza di Cassazione

IRAP
Si avvicina il momento delle dichiarazioni dei redditi e torna ciclicamente il problema dei piccoli professionisti: in questo articolo proponiamo un ripasso delle sentenze di Cassazione sull'assoggettabilità o meno degli avvocati all'IRAP, evidenziando anche alcuni parametri utilizzati dai giudici di legittimità

IRAP
Il contribuente esercente attività artistica di direttore d’orchestra, che esercita con la collaborazione part-time di un addetto alla segreteria e attraverso altre risorse strumentali eccedenti quelle minime indispensabili è tenuto a pagare l’Irap

IRAP
Il promotore finanziario è soggetto passivo IRAP? Tale figura, al pari di quella dell'agente di commercio, lavora spesso con una struttura inesistente. Se il promotore finanziario assume una segretaria si configura il requisito dell'autonoma organizzazione e diventa soggetto passivo IRAP?

IRAP
Segnaliamo un caso particolare in tema di IRAP: il caso del medico ospedaliero che opera anche come libero professionista in modalità intra moenia

Contenzioso e processo tributario IRAP
La disciplina del raddoppio dei termini di accertamento non coinvolge l'IRAP, imposta per la quale non sono previste specifiche fattispecie di reato tributario

Professione Consulente IRAP
Il commercialista che svolge anche l'attività di sindaco e amministratore di società rischia di dover calcolare l'IRAP segmentata, cioè solo su quella parte di compensi diversi da quelli maturati come sindaco e amministratore

Professione Consulente Consulenza del lavoro Contenzioso e processo tributario Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IRAP IVA Antiriciclaggio IRPEF IRES
In questo primo numero della rivista Fiscus del 2018 puntiamo il mouse sulle tante novità della Legge di Bilancio per il 2018, inoltre trattiamo le novità in tema di antiriciclaggio ed equo compenso

Fisco & risparmio energetico IRAP Novità legislative IRPEF IRES
A grande richiesta dei nostri dedichiamo un intervento riassuntivo sulle norme della legge di bilancio in tema di imposte dirette:
Detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica e ristrutturazione edilizia
Detrazioni fiscali per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici; per interventi di sistemazione a verde (bonus verde); per alloggi universitari e per abbonamento al trasporto pubblico
Aliquota 10% cedolare secca per affitti a canone concordato con dettaglio delle province
Proroga maxi ammortamento e iper ammortamento
Deducibilità ai fini IRAP costi per lavoratori stagionali, Incremento soglie reddituali bonus 80 euro, Limite di reddito complessivo figli a carico, Esenzione dal reddito dei compensi sportivi per dilettanti
Scadenze fiscali per spesometro e dichiarazioni dei redditi; Termini di presentazione della dichiarazione dei sostituti di imposta, Termini di presentazione della dichiarazione dei redditi Modello 730
Rivalutazione terreni e partecipazioni, Capital gain plusvalenze su partecipazioni qualificate, Tassazione dei dividendi, Differimento IRI

Giurisprudenza tributaria IRAP
Anche il promotore finanziario è uno di quei soggetti per cui vi sono dubbi sulla debenza o meno dell'IRAP; analisi della giurisprudenza di Cassazione relativa a tale figura professionale

IRAP
Secondo la Cassazione il commercialista che sia anche amministratore, revisore e sindaco di società, non è soggetto a IRAP per il reddito netto di tali attività perché è soggetto a imposizione fiscale unicamente l’eccedenza dei compensi rispetto alla produttività auto-organizzata

IRAP
Segnaliamo un nuovo caso di non debenza dell'IRAP da parte dei professionisti: quello del commercialista che svolge anche l'attività di docente universitario avvalendosi di una segretaria part time

IRAP Sentenze tributarie
Una sentenza della C.T.R. della Puglia che non solo ammette il rimborso dell'IRAP per l'agente di commercio privo di autonoma organizzazione ma condanna anche il Fisco alle spese, per il tentativo di opposizione al rimnborso (sentenza segnalata dall'avv. Maurizio Villani)

1 2 3 16
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it