IRES


Ricerca in corso...

Contributi e finanziamenti IRES IRPEF
La legge di bilancio 2020 ha ridefinito la disciplina degli investimenti in beni strumentali materiali e immateriali nuovi (ex maxi ammortamento e iper ammortamento), che, fino al 2019, prevedeva una maggiorazione del costo deducibile dal reddito e alla quale subentra, a partire dall'1/1/2020, un credito d’imposta da poter utilizzare in compensazione direttamente nel modello F24.
In questo intervento andremo a vedere nel dettaglio la disciplina che riguarda tutti gli investimenti in beni strumentali “generici” (vecchio maxi ammortamento).

Bilancio IRES IRPEF
Il Decreto Agosto prevede la possibilità della rivalutazione dei beni d’impresa e della partecipazioni, anche solo civilistica. La rivalutazione va effettuata nel bilancio 2020 e riguarda i beni risultanti dal bilancio al 31.12.2019: in questo approfondimento proponiamo una guida agli effetti contabili e fiscali.

Bilancio IRES
L’ammortamento, ossia quella procedura che consente di ripartire il costo di un’immobilizzazione durante la sua vita utile stimata, è regolamentato da una disciplina civilistica e da una fiscale.
Esaminiamo i casi in cui si manifestano le principali differenze tra codice civile e TUIR...

Bilancio Consulenza aziendale Corso pratico di contabilità IRES
Aggiornamento, addestramento e riqualificazione del personale. La rapida evoluzione tecnologica dei processi produttivi impone alle imprese di investire, con frequenza, sulla formazione del personale dipendente. Si pone quindi il problema di definire, ai fini fiscali, le ipotesi in cui tali costi possano essere spesati nell’esercizio di competenza, ovvero capitalizzati e dedotti in più annualità.

IRES OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione) Società
Lo scambio di partecipazioni mediante permuta gode della neutralità fiscale?
Approfondiamo il tema di questo particolare caso, delle complicazioni fiscali e del rischio di abuso del diritto.

Contributi e finanziamenti IRES IRPEF
In questo nostro intervento ci soffermiamo sulla restituzione del contributo a fondo perduto introdotto dal Decreto Rilancio, alla luce delle ultime indicazioni fornite dall’Amministrazione finanziaria.

IRES IRPEF
Manca una norma specifica circa la deducibilità o meno delle sanzioni amministrative dal reddito di impresa. L’Amministrazione finanziaria si è sempre pronunciata per la loro indeducibilità. Dello stesso avviso anche la giurisprudenza, ancorché non sempre univoca. La dottrina invece è per lo più per la tesi contraria, e quindi per la deducibilità delle sanzioni, essendo la violazione colpita necessariamente inerente alla stessa attività di impresa.

IRES
La questione dell’esenzione d’imposta per le associazioni sportive dilettantistiche prevista dal Testo Unico delle Imposte sul Reddito. Quale rilevanza riveste la veste giuridica e l’assenza di scopo di lucro? E l’iscrizione al Coni?

Contributi e finanziamenti IRES IRPEF
Il decreto Rilancio ha previsto una serie di agevolazioni alle imprese per contrastare l'emergenza economica nata dalla pandemia da coronavirus. In questo articolo proponiamo un esame puntuale delle diverse agevolazioni: dall’ampliamento delle detrazioni Irpef per gli investimenti in PMI e start-up innovative, ai contributi per la costituzione o trasformazione in società benefit e al credito d’imposta per rimanenze del settore tessile, e altro.

IRES IRPEF
In tema di imposte sui redditi, dalla previsione di cui all'articolo 109 del Tuir, si desume che, anche per le spese e gli altri componenti negativi, l'obiettiva determinabilità, prevista dalla legge ai fini dell’individuazione del corretto esercizio di competenza, non è collegabile alla manifestazione della volontà delle parti sul costo, essendo, altrimenti, ad esse rimessa la scelta di stabilire a quale esercizio imputare il relativo componente del reddito d'impresa, e il mancato accordo delle parti non significa che il costo non possa essere obiettivamente determinabile prima dell'accordo stesso.

Fisco & risparmio energetico IRES
Il Superbonus del 110%, relativo all’esecuzione di interventi edilizi finalizzati al risparmio energetico, potrà essere utilizzato anche dalle Onlus, dalle Organizzazioni di volontariato e dalle Associazioni di promozione sociale, mentre sono invece escluse dal beneficio le altre tipologie di enti non commerciali (ad esempio, la detrazione non potrà essere fatta valere per i lavori effettuati da un’associazione culturale).
Vediamo come applicare il superbonus 110% per gli enti del Terzo Settore ammessi al beneficio.

Contributi e finanziamenti IRAP IRES IRPEF
Il proliferare di agevolazioni variamente denominate (contributi a fondo perduto, indennità, crediti d’imposta, ecc.) a favore dei soggetti economici colpiti dagli effetti dell’epidemia da Covid-19 ha fatto originare una serie di questioni circa la tassazione o meno degli stessi.
In linea di massima, salvo alcune eccezioni, non dovrebbero essere tassabili i contributi erogati dallo Stato, mentre quelli erogati da altri enti (Regioni, Comuni, Camere di Commercio, ecc.) sono soggetti a tassazione, il che ne riduce, evidentemente, l’effettivo beneficio.

IRES
La spesa di sponsorizzazione verso associazioni dilettantistiche sportive è assistita da presunzione assoluta di congruità qualora tale dazione di denaro rientri nei limiti quantitativi previsti dalla legge? Per le spese a favore di associazione sportiva dilettantistica è irrilevante ogni considerazione circa la antieconomicità della spesa?
Alcuni spunti che ci aiutano a far chiarezza sulla questione.

IRES IRPEF IVA
Si prende in esame il regime fiscale, ai fini IVA e delle imposte dirette, di provvigioni pagate a soggetti esteri da parte di soggetti residenti in Italia.

IRES Modello Redditi - Unico Scadenze Fiscali Società
Approfondiamo il tema delle proroghe relative ai bilanci chiusi al 31/12/2019: le società che hanno approvato il bilancio entro i 180 giorni - diciamo ad esempio il 28/6/2020 - possono versare le imposte relative a fine luglio senza maggiorazioni.

IRES Società
Il caso oggetto di studio di una recente risposta ad interpello dell'Agenzia delle Entrate si presta a chiarire un'ipotesi di realizzo controllato in presenza di azioni proprie.

IRES IRPEF Società
La società tra professionsiti è ancora poco utilizzata in Italia, tuttavia può essere uno strumento utile per la gestione delle attività libero professionali in forma aggregata.
In questo articolo analizziamo le peculiarità della STP che opera in ambito medico, puntando il mouse su:
1) gli aspetti del conferimento in STP dello studio individuale; 2) la riscossione accentrata dei compensi per attività sanitarie svolte presso strutture sanitarie private.

IRES Società
A partire dal 2019, il ROL valido ai fini della disciplina di deducibilità degli interessi passivi nel reddito di impresa deve essere calcolato come differenza tra il valore e i costi della produzione, ma nella misura risultante dall’applicazione delle disposizioni sul reddito di impresa (c.d. ROL fiscale) e non più, come precedentemente previsto, guardando alle regole “civilistiche” del bilancio. Il criterio di determinazione del ROL è stato così riformulato secondo l’orientamento affermatosi a livello comunitario.
Oltre all’intervento sulla determinazione del ROL, è stato previsto che il limite alla deducibilità previsto dalla norma riguarda gli oneri finanziari derivanti da rapporti contrattuali aventi causa finanziaria o anche da rapporti contenenti una componente di finanziamento significativa (compresi alcuni crediti commerciali).

IRES Modello Redditi - Unico
Il Terzo settore, un po’ trascurato in un primo momento, è entrato a pieno titolo nei provvedimenti legislativi anche per il notevole contributo di risorse umane che lo stesso ha dispiegato su tutto il territorio nazionale, soprattutto durante l’emergenza epidemiologica. Uno sguardo ai principali provvedimenti legislativi che lo hanno interessato.

Fisco & risparmio energetico IRES IRPEF
Sarà necessario partire da una situazione regolare per evitare non solo la perdita del bonus ma anche le relative sanzioni edilizie.
I Comuni dovranno poi applicare il principio che vieta in assoluto interventi su situazioni abusive non condonate: se l'immobile presenta fattispecie di abuso edilizio non è accessibile l'agevolazione prevista dal decreto Rilancio

IRES IRPEF
Uno degli aspetti critici della dichiarazione dei redditi è il calcolo degli interessi passivi deducibili. In questo articolo spieghiamo come definire il ROL (Reddito Operativo Lordo) ai fini fiscali e come calcolare di conseguenza gli interessi deducibili.
L'articolo è corredato di esempi pratici e schemi.

IRES Società
Analizziamo gli effetti fiscali degli scambi di partecipazioni, con particolare riferimento a quelli in regime di realizzo controllato. Cosa cambia rispetto allo scambio di partecipazioni con permuta, quali sono i soggetti coinvolti? A quali condizioni si verifica la fattispecie dell’abuso del diritto?

Fisco & risparmio energetico IRES IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Ai fini della fruizione del cosiddetto “superecobonus” al 110%, previsto dal Decreto Rilancio del 19 maggio 2020, devono essere considerate esclusivamente le spese sostenute a partire dal 1° luglio 2020 sino al 31 dicembre 2021, in ossequio al principio di cassa. Sarà quindi consentito beneficiare dell’aliquota maggiorata per le sole spese sostenute nel suddetto periodo a prescindere dalla data in cui sono state effettivamente poste in essere le opere.
Fermo restando il diritto riconosciuto al contribuente di esercitare l’opzione per la cessione del credito di imposta o lo sconto in fattura dell’importo corrispondente alla detrazione, rileverà la data del bonifico effettuato dal singolo proprietario o dall’amministratore di condominio, anche relativamente a lavori avviati prima del prossimo mese di luglio.

IRES
Dal 6 giugno 2020, con l'introduzione del codice tributo 6920, ha avuto inizio la possibilità di utilizzare in compensazione in F24 il credito d'imposta per le locazioni di immobili.
Dopo aver brevemente delineato il quadro normativo di riferimento, in questo intervento puntiamo la nostra attenzione sull’utilizzo del credito e sui controlli dell’Amministrazione finanziaria, alla luce dei chiarimenti offerti dall’Agenzia delle Entrate.

IRES Società
Prima che l’emergenza da Covid alterasse molti degli equilibri della nostra economia, esisteva una normativa tesa ad eliminare o ridurre gli eventuali abusi connessi alle agevolazioni fiscali previste per le società di comodo, ossia quelle società prive di una specifica attività economica operativa.
Avendo la crisi mutato il quadro generale, si ritiene che, per quest’anno 2020, occorrerà tener conto del fermo dell’attività legato al particolare periodo attraversato.

Bilancio IRES
Le misure di sostegno alle imprese introdotte dal cosiddetto Decreto Rilancio non si sono dimostrate né tempestive né sufficienti per reggere all’onda d’urto provocata dalla pandemia.
In questa delicata fase economica e finanziaria la liquidità è un fattore così vitale da determinare l’esistenza stessa dell’impresa e, quindi, è necessario ricercare istituti vigenti (e quindi a regime) che possano consentire quelle disponibilità di danaro liquido per gestire e superare questo periodo di difficoltà.
Quello di cui ci occupiamo in questo scritto è l’analisi del contratto di “sale and lease back” per meglio comprendere l’istituto, le sue finalità e la disciplina contabile/fiscale.

IRES Modello Redditi - Unico
La legge di conversione del Decreto Cura Italia, tra le tante proroghe introdotte, ha posticipato la scadenza di presentazione del Modello EAS per gli enti del Terzo settore al 30 giugno 2020.
Alla base di tale scelta l’esigenza di maggiore controllo su un settore che gode di particolari agevolazioni fiscali. In questo contributo facciamo il punto sugli enti obbligati e non all’invio di tale Modello e sulle variazioni oggetto della comunicazione.
Cosa succede in caso di mancato invio del Modello nei termini ordinari?

Contributi e finanziamenti IRES IRPEF
Da oggi e fino al 13 agosto è possibile inviare le istanze per il contributo a Fondo Perduto. Dedichiamo una guida alla compilazione della domanda di una delle principali agevolazioni previste dal decreto Rilancio per contrastare le perdite derivanti dalla pandemia Covid-19.

Contributi e finanziamenti IRES IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
In sede di conversione del decreto Liquidità è stata prevista la rivalutazione gratuita dei beni di impresa nei settori alberghiero e termale.
Si tratta di un'opportunità estremamente interessante e vantaggiosa, in quanto il legislatore ha previsto il riconoscimento ai fini fiscali dei maggiori valori evidenziati in bilancio per effetto della rivalutazione.

Bilancio IRES
E’ prorogato al 31 dicembre 2020 il termine finale di efficacia del cd. superammortamento, ovvero l’agevolazione che consente di maggiorare del 30% a fini fiscali il costo di acquisizione degli investimenti in beni materiali strumentali nuovi, in considerazione della situazione emergenziale COVID-19.

1 2 3 13
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it