Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale


Ricerca in corso...

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Internazionalizzazione
Non è sempre facile né immediato trovare la corretta applicazione dell’imposta per donazioni fatte all’estero, da soggetto non residente, a favore di un residente. Si deve registrare l’atto? Si deve assoggettare l’atto ad imposte sulle donazioni? Vediamolo in questo approfondimento curato dal Dott. Giuseppe Rebecca.

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Non è possibile avvalersi dei benefici in presenza di proprietà di altro immobile ubicato nello stesso Comune

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Nell’omologazione di accordi di separazione tra coniugi, spesso, si preferisce trasferire una parte del patrimonio mobiliare o immobiliare da uno o da entrambi i coniugi ai figli.
Ci si domanda se detti passaggi di proprietà debbano o meno usufruire di agevolazioni fiscali

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IRES IRPEF IVA Società

La chiusura del bilancio evidenzia sovente la carenza di liquidità della società e la conseguente necessità di ricorrere al finanziamento dei soci. Analizziamo quindi, con il presente contributo, la disciplina civilistica, contabile e fiscale di questa operazione.


Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale News Fiscali - Commercialista Telematico Trust & Protezione dei patrimoni

L’inclusione dei trust nei vincoli di destinazione, seguendo una lettura costituzionalmente orientata, non basta a giustificare l'applicazione dell’imposta di donazione o successione, posto che la capacità contributiva in ragione della quale il contribuente è chiamato a concorrere alle pubbliche spese esige l'oggettivo e ragionevole collegamento ad un effettivo indice di ricchezza
E, in materia, tale indice non prende consistenza prima che il trust abbia completato il suo percorso.

Nel caso del trust solutorio l’effettività del trasferimento al trustee dei beni da liquidare non esclude che tale trasferimento sia mero veicolo, non potendo assurgere ad espressione di ricchezza imponibile né l'assegnazione di taluni beni alla liquidazione del trustee in funzione solutoria e nemmeno la ripartizione del ricavato ai beneficiari, a soddisfazione dei loro crediti.


Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale

La cessione dell'abitazione tra coniugi in separazione è esente dall'imposta di registro e da altri eventuali tributi?

Per i contribuenti interessati si tratta sempre di una fase estremamente complessa della propria vita. Cerchiamo di fare chiarezza sul trattamento fiscale ai fini del registro avvalendoci della giurisprudenza emanata in merito.


Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale

Il Decreto Crescita recentemente convertito presenta tantissime novità. In questo articolo puntiamo il mouse sugli incentivi alle riqualificazioni immobiliari.
Il settore delle costruzioni affronta una fase complessa e necessita ancora di incentivi


Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA
La cessione di un contratto preliminare di compravendita immobiliare è operazione abbastanza diffusa, che comporta alcune interessanti problematiche fiscali. Ci sono state incertezze, nel passato, per l’inquadramento della fattispecie; in questo articolo facciamo il punto sugli aspetti relativi alle imposte indirette

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La direzione centrale "Servizi catastali, cartografici e di pubblicità immobiliare" ha pubblicato la Guida al "Sistema della Pubblicità Immobiliare", che illustra le principali caratteristiche del settore della "conservatoria" dei Registri immobiliari. Come noto, gli atti con i quali si trasferisce la proprietà o si costituiscono, modificano o estinguono i diritti reali su beni immobili, sono resi noti agli addetti ai lavori e a tutti i cittadini grazie a una forma di pubblicità giuridica: la pubblicità immobiliare

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Lo schema di Decreto Crescita appena pubblicato in G.U. - Decreto Legge 30 aprile 2019, n. 34 - prevede incentivi per il mercato immobiliare che andiamo a discutere nel presente articolo avanzando anche altre proposte per aiutare l'edilizia.

Contenzioso e processo tributario Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La giurisprudenza della Corte è da tempo orientata nel senso di escludere che l'art. 20, Dpr. n. 131 del 1986 sia predisposto al recupero di imposte "eluse". L’art. 20, ai fini della determinazione dell'imposta di registro, secondo la Corte, impone, per le fattispecie antecedenti alla nuova disciplina entrata in vigore il 1° gennaio 2018, di qualificare l'atto, o il collegamento di più atti, in ragione della loro intrinseca portata, e cioè in ragione degli effetti oggettivamente raggiunti. L'art. 20, in quanto concerne l'oggettiva portata effettuale dei negozi, non esprime pertanto una regola antielusiva, bensì una regola interpretativa, laddove la prevalenza della natura intrinseca degli atti registrati e dei loro effetti giuridici sul titolo e sulla forma apparente vincola l'interprete a privilegiare la sostanza sulla forma. La pronuncia non tiene però conto dell’intervento di cui all’ultima legge di bilancio che ha certificato espressamente la natura retroattiva della disposizione di cui alla L. 205/17

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Il caso costituito dalla rettifica della rendita catastale relativa ad un immobile e dalle relative conseguenze in materia tributaria, ovvero se si concretizzi un caso di debenza di sanzioni ed interessi in relazione ai quali sarebbero da verificare anche le modalità di calcolo, si presenta con una certa frequenza oggetto di diverse pronunce sia in sede giurisprudenziale che di dibattito in dottrina. Ci si prospetti, ad esempio, il caso di un contribuente che abbia proceduto ad accatastare un immobile la cui rendita sia stata rettificata dal Catasto entro l’anno dalla proposta. Essendo la rendita rettificata più elevata rispetto a quella proposta, il contribuente potrebbe voler sanare la propria posizione debitoria tramite ravvedimento operoso. Il problema che però si viene a porre è se, nel “quantum” dovuto, debbano essere conteggiati, oltre alla differenza di imposta, anche sanzioni e interessi. Partiamo quindi dall’esame del dettato normativo...

Giurisprudenza tributaria Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale News Fiscali - Commercialista Telematico
In questa prima pillola video in materia di trust proponiamo un'analisi delle recenti linee di pensiero della Cassazione in tema di imposizione indiretta su questo interessantissimo strumento

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La Cassazione affronta ancora una volta il tema della fiscalità indiretta del trust: con una recente ordinanza si occupa di imposta di donazione ma le conclusioni cui giunge possono essere estese anche alle imposte ipotecarie e catastali alla luce delle precisazioni che verranno di seguito fornite...

Contenzioso e processo tributario Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Con il presente contributo ci occupiamo specificatamente dei termini di decadenza ai fini dell’imposta di registro e dell'imposta sulle successioni e donazioni

Contenzioso e processo tributario Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
L’abuso del diritto è una nozione e definizione generale che ha preso il posto della classica elusione tributaria, accogliendo principi e criteri interpretativi di derivazione comunitaria. Rispetto alla vecchia elusione, l’abuso del diritto si rivolge all’intero universo delle norme tributarie (e non solo a determinate operazioni nel settore delle imposte sui redditi), ma richiede, per poter essere riscontrato, la presenza di circostanze particolari e stringenti. Proponiamo una rassegna delle principali casistiche di abuso del diritto collegate all'imposta di registro

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IRES
Il mondo del terzo settore, recentemente oggetto di una nuova regolamentazione normativa a carattere generale, si compone di una pluralità di soggetti, genericamente dediti a finalità non lucrative o mutualistiche. Nel presente intervento si riepilogano le principali disposizioni fiscali previste dal Codice del Terzo Settore, tenendo conto delle nuove disposizioni integrative e correttive. Il codice disciplina, anche sotto il profilo fiscale, gli enti del terzo settore (ETS) iscritti nel registro unico nazionale del terzo settore

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La cessione di diritti volumetrici di proprietà comunale a soggetti privati, finalizzata alla realizzazione di edifici con destinazione residenziale, commerciale e artigianale, è assoggettata all'imposta di registro proporzionale pari al 9%, ed all'imposta ipotecaria e catastale di 50 euro. In questo senso si è pronunciata l'Agenzia delle Entrate con una recente Risoluzione

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) IRPEF
Il contratto di comodato prevede che una parte (comodante) consegni all'altra (comodatario) un bene mobile o immobile perché questi se ne possa servire per un tempo o per un uso determinato con l'obbligo poi di restituirlo. Il contratto è essenzialmente gratuito, anche se è ammissibile un comodato c.d. “modale” o “oneroso”, se l'onere imposto non è tale da far venir meno la natura tipica – non lucrativa - del contratto. Nel presente contributo si prenderanno in considerazione alcune delle problematiche fiscali emergenti in relazione ai contratti di comodato: imposizione diretta per le persone fisiche e per le imprese; il comodato nella fiscalità delle imprese; profili IVA e relativi all’imposta di registro

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Una recente sentenza della CTR Veneto ha confermato che nel trust familiare donatorio il passaggio dei beni dal disponente al trustee sconta le imposte ipotecarie in misura fissa e non proporzionale. L’aspetto interessante della sentenza è rappresentato, oltre ovviamente alle conclusioni favorevoli al contribuente, da un lato dal fatto che i giudici richiamano una recente sentenza della Cassazione, che rappresenta temporalmente l’ultimo intervento della suprema corte sul punto, dall’altro dal fatto che la questione sembra oramai risolta e pertanto l’Agenzia è stata condannata alle spese

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La divisione della comunione ereditaria è un momento estremamente complesso perchè va incidere sia nei rapporti fra gli eredi che per i costi fiscali: la divisione della comunione e l'imposta di registro

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA Trust & Protezione dei patrimoni
E’ apparsa ancora una nuova sentenza della Cassazione in tema di fiscalità indiretta del trust che assume un particolare interesse, pur presentando dei passaggi poco chiari, in quanto emanata lo stesso giorno di altra sentenza. Vi è contiguità tra le due sentenze, pertanto andiamo a tratteggiarne i contenuti al fine di delineare il caso oggetto di analisi

Giurisprudenza tributaria Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Sono vietate ed inopponibili al Fisco le operazioni che, pur non contrastando con alcuna specifica disposizione, sono idonee a procurare un vantaggio fiscale e non possono spiegarsi altrimenti che con il mero intento di conseguire un risparmio di imposta

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Le garanzie previste dall'art. 12 L. 212/2000 sono assicurate esclusivamente al soggetto sottoposto ad accesso, ispezione o verifica, senza estendersi al terzo a carico del quale pure emergano dati, informazioni o elementi utili per l'emissione di un avviso. Nel regime anteriore alla L. 205/2017, la qualificazione di negozi collegati come cessione d'azienda postulava la valutazione complessiva dell'operazione economica secondo la sua causa reale, cosicché, a prescindere dall'eventuale intento elusivo delle parti, nel caso in cui fosse emersa una causa unitaria, il conferimento e la successiva cessione delle quote andavano qualificati come cessione d'azienda

Contenzioso e processo tributario Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IRPEF
La Cassazione ha recentemente ribadito che il maggior valore dichiarato, accertato o definito ai fini dell’ imposta di registro non rileva sulle imposte dirette neanche per il passato

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
In tema di imposta di registro, al fine della fruizione delle agevolazioni prima casa, nel caso di acquisto di immobile ubicato in un comune diverso da quello di residenza dell'acquirente, occorre quest'ultimo trasferisca ivi la propria residenza entro il termine di diciotto mesi dall'atto, in caso contrario, si configurerà l'ipotesi di inadempimento di un vero e proprio obbligo del contribuente verso il Fisco, con conseguente decadenza dal beneficio

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Trust & Protezione dei patrimoni
Una recentissima sentenza di Cassazione sembra stravolgere i principi noti sul conferimento di beni in trust, in particolare il Fisco ritiene dovuta l'imposta di donazione al momento del conferimento. Proponiamo alcune valutazioni sulla sentenza e sulle sue implicazioni pratiche

Contenzioso e processo tributario Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
Per gli atti antecedenti al 1° gennaio 2018 continua a trovare applicazione la disciplina risultante dalla previgente formulazione dell’art. 20 del D.P.R. n. 131/86, così che in presenza di atti plurimi e funzionalmente collegati, l’imposta di registro può essere applicata sulla complessiva operazione

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
E' esclusa la possibilità di poter godere delle agevolazioni prima casa nel caso di acquisto dell’immobile nel Comune in cui si svolge attività lavorativa, in caso mancato tempestivo trasferimento della residenza anagrafica preannunciato nell'atto di acquisto

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Trust & Protezione dei patrimoni IRPEF
Dopo un lungo dibattito parlamentare è entrata in vigore il 25 giugno scorso, la legge sul “Dopo di noi”, recante “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”. La normativa, volta a favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità gravi, trova la propria ratio nell’attuazione di principi stabiliti dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea

1 2 3 12
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it