Articoli a cura di Claudio Sabbatini

Claudio Sabbatini
Consulente del lavoro, collabora da anni con il sito www.commercialistatelematico.com, per il quale è autore di numerose pubblicazioni ed articoli in materia di contabilità e bilancio.

Ricerca in corso...

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
La direttiva UE n. 2017/2455 prevede molte importanti novità relative al commercio elettronico e ai marketplace, alcune già in vigore ed altre che entreranno in vigore dal 2021.

Intermediari telematici IVA
Entro il 31/10/2019 i contribuenti soggetti all’obbligo della fattura elettronica hanno la facoltà di aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture stesse, messo a disposizione degli utenti dall’Agenzia delle Entrate. Vediamo come fare...

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico Novità legislative
Nel 2022 – secondo le intenzioni della UE - cambierà il sistema di tassazione degli scambi intraUE, sostituendo l’attuale sdoppiamento della tassazione (esenzione nel Paese di partenza e tassazione nel Paese di destinazione) con la tassazione nel Paese di destino (quello in cui avviene il consumo). Ma non sarà così per tutti: i soggetti “certificati” continueranno ad utilizzare il sistema (sdoppiato) con applicazione del reverse charge.
In questo articolo analizziamo i profili dell'IVA che verrà (forse), puntando il mouse alle operazioni di commercio elettronico

IRPEF
In relazione alle numerose e sostanziali modifiche operate dalla Legge di bilancio 2019 sulle cause ostative al regime forfettario, l’Agenzia delle entrate è intervenuta per dare il suo parere, con molteplici risposte che analizzano diverse fattispecie.

Modello Redditi - Unico
La Legge di bilancio 2019 ha apportato al regime forfettario importanti modifiche applicabili da quest’anno e ora sono state rese pubbliche le interpretazioni dell'Amministrazione Finanziaria...

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Riepiloghiamo in questo articolo le principali informazioni in merito a scadenze e modalità di versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche e tenendo conto anche dei chiarimenti forniti dall'Agenzia delle Entrate cerchiamo di chiarire cosa fare per la scadenza del 23 aprile

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Anche i soggetti iscritti alla gestione separata INPS (es. professionisti senza cassa o collaboratori) hanno diritto alla indennità per congedo parentale dovuto, in ipotesi, alla nascita di un figlio. Andremo a fornire alcune indicazioni per coloro che dovessero essere nelle condizioni di beneficiare dell’indennità.

Revisione dei conti Società
Si avvicina il momento in cui sarà operativa la riforma della crisi d'impresa coi nuovi obblighi che riguardano la nomina del collegio sindacale e del revisore.
In questo articolo proponiamo un ripasso dei casi in cui diventa obbligatorio la nomina dell'organo di controllo nelle SRL e di quali sono i poteri di sindaci e revisori

IRPEF
La previsione contenuta nella Legge di bilancio 2019 – circa la possibilità di applicare la cedolare secca agli immobili strumentali (commerciali) – ripropone il tema, non risolto, sull’applicabilità della tassazione “piatta” agli immobili destinati ad abitazione ma locati a soggetti diversi dalle persone fisiche

Consulenza del lavoro IRPEF IRES
E’ frequente, nell’ambito dei rapporti di lavoro, che sia previsto – in favore dei lavoratori (dipendenti o collaboratori, anche a progetto, inclusi gli amministratori) – il rimborso delle spese sostenute da essi nell’espletamento delle mansioni di lavoro. Tale rimborso può essere effettuato anche in aggiunta all’eventuale indennità di trasferta. Di seguito vengono analizzati gli aspetti formali dei rimborsi, in quanto una non corretta gestione documentale potrebbe ingenerare riflessi negativi in ordine alla deducibilità, per il datore di lavoro, delle spese sostenute per le missioni svolte dai lavoratori e ad essi rimborsati

IVA
Per l’anno 2019 il contributo integrativo Enasarco, calcolato in misura percentuale sulle provvigioni maturate, nonché le altre somme dovute, e posto a carico sia del preponente che dell’agente/rappresentante, è fissato nella misura del 16,5%, ad esclusione degli agenti che svolgono l’attività in forma diversa da quella di società di capitali. Al versamento della predetta contribuzione provvede direttamente il preponente, anche per la quota dovuta dall’agente. Si ricorda che l’agente/rappresentante potrebbe essere incluso tra i soggetti obbligati all’emissione della fatturazione elettronica e alla veicolazione della stessa tramite il Sistema di Interscambio gestito da SOGEI. In questo contributo forniamo alcune indicazioni per la compilazione della fattura elettronica – in formato .xml

Modello Redditi - Unico News Fiscali - Commercialista Telematico
In sede di approvazione definitiva della Legge di bilancio 2019 sono state modificate le semplificazioni in materia di fatturazione elettronica per gli operatori sanitari. E' stato disposto che i soggetti tenuti all’invio dei dati al STS (Sistema Tessera Sanitaria, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata) “non possono” emettere (in precedenza erano “esonerati”) fatture elettroniche con riferimento alle fatture i cui dati sono “da inviare” (in precedenza “inviati”) al STS. Ne consegue che le fatture emesse per talune prestazioni sanitarie devono essere emesse, per il 2019, in formato cartaceo o analogico

Intermediari telematici IVA
Il pagamento dell’imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse in ciascun trimestre deve essere effettuato entro il giorno 20 del primo mese successivo

IVA Il caso del giorno
Al ritorno dopo la pausa di ferragosto facciamo il punto sulla fatturazione elettronica. Proponiamo in pillole i chiarimenti dal Fisco: la fattura in lieve ritardo non verrà sanzionata, il caso di fattura scartata, la registrazione e conservazione cartacea, il formato XML....

IVA
“Vedere l’albero e non vedere la foresta”. Questa metafora ben riassume le importanti questioni sollevate dagli addetti ai lavori a seguito dell’interpretazione fornita dalla circolare 1/E/2018 sulla detrazione d’imposta assolta sulle fatture passive...

IVA Il caso del giorno
La gestione delle fatture 2017 che arrivano nelle aziende o negli studi professionali a gennaio 2018, o anche oltre tale data, sta creando dubbi: è vero che si perde il diritto a detrarre l'IVA? Soluzioni pratiche per registrare correttamente tali fatture

IVA Il caso del giorno
Le fatture emesse dalla partita Iva italiana non entrano nello spesometro se la cessione avviene da parte di un soggetto stabilito fuori dal nostro Paese, ciò anche se l’operazione viene certificata attraverso un documento emesso dal rappresentante fiscale

Consulenza del lavoro
In questo articolo di 15 pagine analizziamo: il nuovo contratto di prestazione occasionale, il libretto di famiglia, i contributi previdenziali, le norme particolari per le pubbliche amministrazioni e imprese agricole, il caso della babysitter...

Consulenza del lavoro Società
Facciamo il punto sul trattamento fiscale e previdenziale che colpisce i compensi erogati agli amministratori di società

Bilancio Professione Consulente IVA
Uno degli adempimenti più noiosi di fine anno è quello relativo alle stampe di registri contabili e libri sociali, in questo articolo puntiamo il mouse sulle diverse fasi dell'adempimento: numerazione, bollatura, stampa, redazione dell'inventario e conservazione

Consulenza del lavoro
L’INPS permette (per i committenti imprenditori e liberi professionisti) di acquistare i voucher presso gli uffici postali; ricordiamo che in un'unica emissione sarà possibile includere un massimo di 5 voucher, ciascuno di importo compreso tra 10 e 200 euro

Contenzioso e processo tributario IVA
La fattura assolve ad una funzione di mero assolvimento dell’imposta oppure fornisce gli elementi per i controlli da parte dell’Amministrazione finanziaria? L’emissione delle fatture costituisce un mero adempimento fiscale finalizzato all’esatta riscossione dell'IVA e, pertanto, il contenuto della fattura non è di per sè idoneo a valutare i comportamenti del contribuente relativi alle imposte

Previdenza IRPEF Cessione d'azienda
Come influisce la rateizzazione ai fini IRPEF di una plusvalenza da cessione d'azienda (plusvalenza rateizzata in 5 anni) sui contributi INPS? Anche i contributi vengono calcolati con gli stessi tempi della rateizzazione IRPEF?

Consulenza del lavoro
L'INPS ha chiarito il comportamento che terrà in caso di omesso versamento delle ritenute previdenziali: ricordiamo che l'illecito penale scatta al superamento della soglia di 10mila euro complessivi per anno solare

IVA OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
In caso di assegnazione dell'immobile ai soci la gestione dell'IVA e la ricostruzione della base imponibile corretta è uno degli aspetti che ad oggi genera più dubbi: in questo articolo di 13 pagine approfondiamo l'argomento con esempi e tabelle pratiche

IVA OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
In questa prima parte del documento affrontiamo il difficile tema della base imponibile Iva nei casi di fuoriuscita del bene dal patrimonio aziendale, per scopi extraimprenditoriali; si tratta di una delle questioni più discusse nella fase di assegnazione del bene

Società
La SRLS doveva essere una delle novità intese a rilanciare l'economia, invece i vincoli per l'utilizzo della nuova forma societaria sembrano troppo stringenti ed i risparmi non sempre sono così evidenti; in questo articolo analizziamo le condizioni per la costituzione, i problemi riguardanti il capitale sociale e le limitazioni relative alla figura dei soci (che possono essere solo persone fisiche)

Auto & Fisco IRPEF IRES
L’aumento dei limiti di deducibilità al 140% previsto dalla Legge di Stabilità per i beni strumentali non si estende alle auto date in uso promiscuo ai dipendenti

Redditometro
Ci sono tantissimi contenziosi aperti a seguito accertamenti da redditometro sull'anno 2008, fondati sullo scostamento nel biennio 2007-2008 quando l'anno 2007, al momento dell'accertamento, era già decaduto. Con questo apporfondimento spieghiamo concretamente perchè le contestazioni dell'Agenzia delle entrate non possono essere considerate valide

Operazioni in banca
Nell’ambito delle recenti misure adottate per la crescita e lo sviluppo economico, particolare importanza riveste il Decreto Crescita (2012), unitamente al Decreto Crescita-bis (2012), e al Decreto Destinazione Italia (2014): attraverso questi provvedimenti è stata introdotta, tra le altre, la possibilità per le piccole e medie imprese di ottenere nuove risorse economiche attraverso l’emissione di mini bond, ovvero obbligazioni e cambiali finanziarie. Una guida di 16 pagine per capire bene come funziona questo strumento

1 2 3
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it