Modello UNICO

 
 
in attuazione di un principio di favore per il contribuente che intende adempiere a quanto prescritto dalle norme ma commette errori incolpevoli, o comunque non dipendenti da una sua libera intenzione, il fisco apre ai meccanismi di regolarizzazione spontanea (ravvedimento operoso) e consente anche di rettificare una situazione già formalmente manifestata all’amministrazione finanziaria (dichiarazioni integrative): vediamo le regole e gli sconti sulle sanzioni oggi previsti dopo le novità della Legge di bilancio

 
 
febbraio è mese di certificazioni, adempimento sempre indigesto negli studi professionali; oggi appronfondiamo con una pratica guida di 36 pagine un particolare tipo di certificazione, quella relativa ai dividendendi erogati nel 2016: le norme che regolano l'adempimento, la compilazione del modulo, i casi pratici. L'articolo è ricco di tabelle e schemi riassuntivi ed esempi di compilazione del modello CU relativo ai dividendi

 
dedichiamo 15 pratiche slides AGGIORNATISSIME all'agevolazione ACE: gli obblighi in dichiarazione (la compilazione del quadro RS), l'accantonamento dell’utile d’esercizio, il caso di incapienza, la gestione delle eccedenze - ricordiamo che l'ACE può significare un congruo risparmio d'imposta per chi investe nella propria azienda

 
proponiamo un approfondimento su un argomento che interessa sempre: la gestione tributaria dei compensi corrisposti dalle Associazioni Sportive Dilettantistiche ad atleti e collaboratori tecnico-ammistrativi; analizziamo le norme specifiche del TUIR per questa particolare categoria di redditi IRPEF in un approfondimento di 11 pagine, arricchito di schemi e tabelle