Articoli a cura di Danilo Sciuto


Ricerca in corso...

Professione Consulente Il caso del giorno IRPEF
Quali possono essere gli inconvenienti per l'intermediario che trasmette un 730 senza sostituto d'imposta, anche se il contribuente è lavoratore dipendente ed il sostituto esiste? Nel caso in esame si dovrebbe usare il modello Redditi, pertanto occorre fare attenzione a quanto dichiarato dal contribuente: l'articolo contiene un facsimile di autocertifcazione

IVA
Si può verificare il caso in cui il contribuente riceva - o consegni allo studio commerciale che si occupa della contabilità - ancora in questi giorni di maggio 2018 delle fatture datate 2017; illustriamo schematicamente i possibili comportamenti da tenere e il possibile ravvedimento della dichiarazione IVA e delle comunicazioni Lipe interessate dalle fatture in ritardo

IRAP Modello Redditi - Unico
Per l’esclusione da Irap (se il contribuente ritiene di non dover esserne soggetto) non è possibile utilizzare la dichiarazione integrativa a rettifica della dichiarazione originaria presentata in cui è stata conteggiata l'imposta dovuta

IVA
A grande richiesta dei nostri lettori ricordiamo che è possibile ravvedere le Lipe (comunicazioni delle LIquidazioni PEriodiche trimestrali) anche all'interno della dichiarazione IVA da presentare entro fine mese di aprile

Internazionalizzazione IVA IRPEF
La dichiarazione IVA 2018 sta rivelando alcune complessità a causa delle novità entrate in vigore nel 2017, ad esempio le nuove modalità di controllo e liquidazione dei versamenti periodici. In questo numero di Fiscus puntiamo il mouse su alcuni degli aspetti più critici della compilazione della dichiarazione IVA in scadenza a fine aprile. inoltre trattiamo anche argomenti relativi alle detrazioni IRPEF, bonus verde e al transfer price, anche in vista della prossima dichiarazione dei redditi

IVA Il caso del giorno
Le novità arrivate nel 2017 stanno seminando una serie di dubbi sulla gestione della Dichiarazione annuale IVA in caso di omessi versamenti durante l'anno: in questo articolo proponiamo un rapido ripasso delle istruzioni di compilazione del rigo VL30 “Iva periodica versata”

IVA Il caso del giorno
A grande richiesta dei nostri lettori illustriamo come calcolare correttamente il ravvedimento delle omesse liquidazioni periodiche IVA: la presentazione del modello entro 15 giorni dalla scadenza (ravvedimento sprint) e oltre i 15 giorni

IVA
Le regole per la detrazione dell'IVA, così come riviste dal DL 50/2017, hanno lasciato molti dubbi agli operatori: abbiamo quindi predisposto uno schema sinottico riassuntivo di quale deve essere il corretto comportamento degli operatori

IVA Il caso del giorno
Come è noto dal 2017 sono cambiati i tempi per godere della detrazione IVA sulle fatture d'acquisto: in particolare tali fatture vanno registrate entro il 30/4/2018 (termine per l'invio della dichiarazione IVA); in questo articolo proponiamo alcuni suggerimenti pratici per la registrazione delle fatture datate 2017 e pervenute nel 2018, a seconda della data di arrivo

IVA
Il termine ultimo per registrare le fatture di acquisto del 2017 ed esercitare il diritto alla detrazione IVA scade il 30 aprile 2018; in realtà tale termine non è univoco, esistono almeno tre eccezioni:
1) la regolarizzazione di fattura non pervenuta entro aprile 2018
2) la detrazione dopo rivalsa
3) gli acquisti intracomunitari di beni

IRAP
Anche l'impresa individuale (nel caso specifico esercente l'attività di agente di commercio) con dipendente e beni strumentali di valore elevato può essere considerata esclusa dall'IRAP qualora...

Professione Consulente Contenzioso e processo tributario
Da qualche tempo il Fisco recapita richieste di esibizione di documenti: le richieste nascono da discrasie fra le dichiarazioni inviate come intermediari e le fatture emesse dal professionista; in questo articolo vediamo come rispondere serenamente alle richieste documentali del Fisco nel caso in cui risultino emesse meno fatture rispetto al numero delle dichiarazioni inviate

Contenzioso e processo tributario
Per rispondere alle richieste del Fisco, come i controlli formali e gli avvisi bonari, da quest'anno è concessa una tregua estiva: è stato introdotto un periodo di sospensione che va dall’1 agosto al 4 settembre (sospensione separata da quella feriale dei termini processuali)

Giurisprudenza tributaria IRAP
Alcune sentenze di Cassazione che affrontano il tema della debenza Irap da parte dei professionisti

IVA Il caso del giorno
Tantissimi lettori ci chiedono come poter ravvedere dichiarazione IVA e lo Spesometro già inviati, dato che a volte i clienti consegnano con ritardo fatture relative al 2016: in questo articolo vediamo le opzioni pratiche e le sanzioni da versare per ravvedere

Giurisprudenza tributaria IRAP
Continuiamo a trattare sentenze che trattano della debenza dell'IRAP, argomento caldo in vista della campagna di dichiarazione dei redditi 2017: lo studio associato, la società semplice e l'impresa familiare

Giurisprudenza tributaria IVA
Continuiamo a trattare i casi dubbi sulla debenza o meno dell'IRAP: il caso del professionista sindaco di società, del promotore finanziario e dell'artista

Giurisprudenza tributaria IRAP
Continuiamo anche questo mese a trattare il tema della debenza dell'Irap segnalando alcune recenti sentenze di Cassazione: il caso dello studio associato, del medico di base e dell'agente di commercio...

Il caso del giorno IRPEF
Sono tanti i casi dubbi di chi vorrebbe rientrare nel regime forfettario non avendo aderito negli anni precedenti: una risposta pratica al quesito di un lettore

IVA IRPEF
Ogni inizio di anno si ripropone per i contribuenti titolari di partita IVA la questione relativa a quale regime di determinazione di imposta poter adottare; nel 2017 la scelta è ancora più complessa in quanto è arrivata la nuova contabilità semplificata: è possibile, se ero in semplificata, passare al forfettario? O, viceversa, restare forfettario o passare alla semplificata?

Giurisprudenza tributaria IRAP
Nella prima rassegna di giurisprudenza del 2017 continuiamo ad analizzare il problema della debenza dell'IRAP: in questo articolo puntiamo il mouse sul valore dei beni ammortizzabili del contribuente e sull'influenza di tale valore per definire un'autonoma organizzazione

Giurisprudenza tributaria IRAP
Continuiamo ad analizzare i casi di debenza o meno dell'IRAP in base alle ultime pronunce giurisprudenziali: il problema dei collaboratori, il caso dell'agente di commercio, il caso dell'attore professionista, il problema dell'impresa familiare

IVA IRPEF
Uno degli aspetti che più spaventa i professionisti per l'anno entrante 217 è il regime di contabilità per cassa per le piccole imprese: le nuove modalità di determinazione del reddito, il problema delle rimanenze, il regime transitorio, la tenuta della contabilità e dei registri

Giurisprudenza tributaria IRAP
Continua la querelle giurisprudenziale sulla debenza o meno dell'IRAP (in attesa che il Legislatore metta un punto fermo): segnaliamo alcune interessanti recenti sentenze che analizzano il problema della autonoma organizzazione

Giurisprudenza tributaria IRAP
Dedichiamo la rassegna di giurisprudenza del mese di ottobre alle casistiche relative all'IRAP: il concetto di autonoma organizzazione, la debenza o meno del pagamento, i tanti casi particolari che ci portano sempre nuovi dubbi...

Professione Consulente Giurisprudenza tributaria
In vista dell'incontro annuale del Commercialista Telematico (che si terrà il 7 Ottobre a Verona), puntiamo il mouse sulla giurisprudenza relativa alla responsabilità del commercialista, nell’ambito dello svolgimento degli incarichi professionali

Giurisprudenza tributaria
Segnaliamo un'interessante serie di sentenze tributarie che analizzano l'esatta quantificazione (a livello fiscale) dell'avviamento: tale quantificazione può generare pericolosi contenziosi col fisco

Giurisprudenza tributaria Cessione d'azienda
Concludiamo il viaggio in mezzo alle sentenze di legittimità che affrontano il tema della cessione d'azienda: in questo ultimo articolo sull'argomento puntiamo il mouse su tassabilità delle plusvalenze e concessione di rendita vitalizia

Giurisprudenza tributaria Cessione d'azienda
Proseguiamo il viaggio tra le sentenze tributarie che affrontano il tema della cessione di azienda; in particolare affrontiamo il problema della doppia tassazione nel caso in cui come corrispettivo della cessione (plusvalente) sia prevista la costituzione di una rendita vitalizia

Cessione d'azienda
Continuiamo l'analisi della giurisprudenza tributaria relativa alla complessa operazione di cessione d'azienda facendo particolare attenzione alle imposte dirette

1 2 3 7


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it