IVA

IVA, l’Imposta sul Valore Aggiunto, attivata con DPR 26/10/1972 n. 633: croce e delizia delle aziedne e degli studi commerciali. Alla sua introduzione l’intendimento era quello di proporre una imposta di semplice applicazione ma anno per anno la semplicità si è decisamente persa. Sono state fatte continue modifiche, aggiornamenti, sostituzioni.

Ci sono dei settori di applicazione decisamente complessi quali ad esempio il settore dell’IVA in edilizia, quella da applicare in operazioni internazionali, da separare tra quelle intracomunitarie ed extracomunitarie.La detrazione dell’IVA in caso di acquisti di autovetture o autocarri, il loro noleggio, tutte regole diverse e limitazione alla detrazione.

Tante regole particolari in occasione di operazioni con Paesi black-list, nel tempo è stato inserito, e poi allargato, lo split payment; il reverse-charge, la fatturazione elettronica, il termine per la detrazione dell’imposta è stato più volte ritoccato; regole spesso modificate anche sul modello Intrastat e che dire poi dello spesometro e della comunicazione delle liquidazioni periodiche?


Ricerca in corso...

IVA
Come si effettua la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri?
L'Agenzia delle Entrate ha previsto 3 modalità di invio, compresa la possibilità di invio tramite intermediario.
Ecco quindi una panoramica delle novità dopo il Decreto Crescita.

IVA
In seguito alla proroga concessa dal Governo, è possibile versare le imposte sui redditi 2018 entro il 30 Settembre 2019 (prima era il 30 Giugno). Ma gli interessi sul saldo IVA 2018, dovuti per il periodo tra il 16 marzo e il 30 giugno, vanno calcolati anche per il periodo tra il 30 giugno e il 30 settembre?
Proviamo a rispondere.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Ho letto che anche per le prestazioni di servizi è possibile fruire della fatturazione differita: è vero? Risponde Danilo Sciuto.

IVA
Pur trattandosi di un adempimento previsto già da diverso tempo è emerso il problema di tanti contribuenti che non sono ancora riusciti a reperire sul mercato un idoneo Registratore Telematico.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Tre risposte veloci sulla data nella Fatturazione Elettronica:
1) Cosa si intende per data fattura per le operazioni effettuate dopo 1 luglio 2019?
2) Quanto tempo ho per emettere una fattura nel caso di operazione effettuata il 2 luglio 2019?
3) Cosa si intende per effettuazione dell’operazione?

IVA
La corretta fatturazione di una prestazione consistente nella realizzazione di una pavimentazione che sia stata resa da un soggetto passivo IVA italiano a favore di un soggetto straniero in un immobile sito in Italia non è scontata come sembra. Vediamo perchè.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Il nuovo termine dei 12 giorni riguarda anche la fatturazione elettronica differita?
Vediamo quali sono i termini

IVA

L’Agenzia delle entrate fornisce nuove precisazioni sulla fattura elettronica: ambito oggettivo e soggettivo di applicazione, termini e modalità di emissione e registrazione dei documenti, imposta di bollo, criteri di compilazione delle autofatture, nuove disposizioni IVA che hanno impatto sul sistema di fatturazione elettronica, conservazione e consultazione dei documenti emessi, sanzioni applicabili.


IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Un mini-video dedicato al nuovo adempimento della trasmissione telematica dei corrispettivi, facendo seguito alle importanti novità di fine giugno (la conversione in Legge del Decreto Crescita e la Circolare di chiarimenti dal Fisco). Quali sono i maggiori tempi concessi per l'esecuzione dell'adempimento?

IVA
Gli Enti Non Commerciali (e quindi anche le Associazioni di Promozione Sociale) che, in quanto tali, non hanno per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciali o agricole, sono soggetti all’Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) solo per le attività commerciali, cioè di impresa, eventualmente svolte. Vediamo allora quali sono considerabili attività commerciali, in quali casi non si applica l'IVA e, infine, il regime speciale dell'IVA per cassa.

IRPEF IVA
Una recente sentenza aggiunge un tassello fondamentale nel definire il concetto di diritto d’autore: sono esclusi ai fini IVA e vanno tassati separatamente dal regime di lavoro autonomo.

IVA
Sono stati stabiliti nuovi termini per l'adesione al servizio di consultazione della fatture elettroniche tramite il Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate. Vediamo quindi l'iter necessario all'attivazione di questo servizio, gratuito.

IVA
La recente Circolare dell'Agenzia delle Entrate ha precisato che non sono variati i termini già previsti per l'emissione delle fatture differite e che nella fattura elettronica - come data di effettuazione dell'operazione - si può indicare la data dell'ultima operazione del mese.

IVA
Dal 1° luglio prossimo (manca solo una settimana) entrerà in vigore l’obbligo di memorizzazione ed invio telematico dei corrispettivi direttamente all'Agenzia delel entrate: proponiamo un ripasso del nuovo adempimento
L’adempimento riguarderà esclusivamente i contribuenti che nel periodo d’imposta 2018 hanno conseguito un volume d’affari superiore a 400.000 euro.

IVA
Facciamo il punto sulla registrazione delle fatture elettroniche dopo le nuove indicazioni dell'Agenzia delle Entrate: ecco la soluzione al problema della "doppia" data e della registrazione nel libro fatture

IVA
Il decreto crescita dovrà essere convertito in legge entro la fine del mese di giugno: in questo articolo facciamo il punto sui principali provvedimenti ad alto impatto fiscale che dovrebbero essere introdotti in sede di conversione. Puntiamo il mouse in particolare sula moratoria delle sanzioni per i corrispettivi telematici e sulle nuove tempistiche di presentazione delle dichiarazioni.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Dal prossimo 1° luglio 2019 entra in vigore, per i soggetti IVA che effettuano operazioni di vendita al dettaglio, con volume di affari superiore a 400.000 euro, l’obbligo di assicurare la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri all’Agenzia delle Entrate. Pertanto, i soggetti che hanno superato tale limite nel periodo di imposta 2018 dovranno dotarsi dei nuovi registratori telematici ovvero adattare i misuratori fiscali già esistenti, attivandoli entro il 1° luglio 2019. Per i contribuenti che acquistano un bene o servizio da tali soggetti è ora prevista, in luogo dello scontrino, l’emissione di un “documento commerciale”

IVA IRES
Il nuovo regime fiscale agevolato delle OdV - Organizzazioni di Volontariato - per quanto riguarda l’imposta l’IRES e l’IVA entrerà in vigore a partire dall’anno di imposta 2020 (anno di imposta successivo all’avvio dell’operatività del Registro unico nazionale del terzo settore). Occorre intanto descrivere il regime transitorio per gli anni di imposta 2018 e 2019

IVA
Proponiamo un'analisi delle problematiche IVA che riguardano la costruzione di capannoni. La nostra analisi si concentra sull'aliquota IVA applicabile e sul regime del reverse charge (o inversione contabile) in fase di costruzione di beni strumentali quali sono appunto i capannoni. L'articolo è corredato dei riferimenti normativi e pratiche tabelle riassuntive

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Cosa avviene se un cliente consegna allo Studio nel 2019 fatture cartacee emesse nel 2018? Quali sono gli adempimenti IVA su cui devo intervenire registrando la fattura "vecchia"?

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Sono decorsi quasi sei mesi dall’avvio del nuovo obbligo di emissione delle fatture in formato elettronico, e quindi sta per scadere il periodo di moratoria delle sanzioni nell’ipotesi di fatturazione tardiva. Attenzione! Dal prossimo 1° luglio prossimo non saranno ammessi ritardi e la fattura “immediata” dovrà essere trasmessa al sistema di interscambio entro 10 giorni dal momento di effettuazione dell’operazione (salvo modifiche apportate dal Decreto Crescita di prossima approvazione...)

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Quali sono le spese che possono essere riaddebitate al committente in base all'articolo 15 del DPR IVA?
Sembrano tante, ma spesso invece bisogna dimenticarsi dell'articolo 15...
Una Risposta al volo a cura Filippo Mangiapane

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Il prossimo 1° luglio scatterà l’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi per i soggetti passivi IVA, con un volume d’affari su base annua superiore a 400mila euro, che effettuano operazioni di commercio al minuto e attività assimilate, per il quale ad oggi viene rilasciato uno scontrino o una ricevuta fiscale.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
A brevissimo, dettaglianti e soggetti assimilati dovranno convertire la procedura di certificazione dei corrispettivi dalla modalità cartacea (rilascio dello scontrino o ricevuta fiscale) alla modalità della trasmissione telematica delle operazioni giornaliere. Il Fisco ha individuato le disposizioni attuative per la fruizione del credito di imposta, che dovrebbe attutire il costo di acquisto dei nuovi apparecchi: vediamo le regole di funzionamento

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Si avvicina a grandi passi la scadenza del 1° luglio prossimo, cioè del termine entro cui gli esercenti le attività di commercio al minuto che superano un determinato volume di ricavi dovranno comunicare telematicamente all’Agenzia delle entrate i corrispettivi giornalieri: proponiamo alcuni utili suggerimenti per affrontare il nuovo adempimento

Immobili & Imposte indirette IVA
La Legge di Bilancio 2019 ha riproposto le disposizioni in materia di estromissione dell'immobile strumentale dell'imprenditore individuale prevedendo il versamento di un’imposta sostitutiva dell'8%. Analizziamo in questo articolo la normativa con esempi pratici.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha approvato il decreto che ha elevato da 100 a 400 euro la soglia per l’emissione della fattura semplificata. D’ora in avanti, una volta che il decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, i contribuenti potranno adempiere alla fatturazione indicando nel documento un numero inferiore di informazioni.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
E' stato previsto un contributo, sotto forma di credito di imposta, pari al 50% (fino a un massimo di 250 euro in caso di acquisto dello strumento e di euro 50 in caso di suo adattamento) per chi acquista/adatta il registratore di cassa al fine di poter effettuare la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri. A far data dal momento in cui si inizierà ad effettuare la “certificazione telematica” non dovrà essere emesso alcuno scontrino fiscale o ricevuta fiscale ma solamente un semplice documento commerciale al fine di provare l’operazione effettuata.

IVA News Fiscali - Commercialista Telematico
Un idraulico deve svolgere un lavoro di manutenzione ristrutturazione presso la sede di un associazione non titolare di partita IVA (titolare di solo codice fiscale). Tale intervento è soggetto ad applicazione del reverse charge?

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA
La cessione di un contratto preliminare di compravendita immobiliare è operazione abbastanza diffusa, che comporta alcune interessanti problematiche fiscali. Ci sono state incertezze, nel passato, per l’inquadramento della fattispecie; in questo articolo facciamo il punto sugli aspetti relativi alle imposte indirette

1 2 3 64
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it