Iva in edilizia

Iva ed edilizia rappresentano un connubio di difficile interpretazione in troppi casi, causa del complicato incrocio di norme fiscali. In questa pagina raccogliamo tutti gli articoli che trattano di IVA in edilizia…


Ricerca in corso...

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La cessione di diritti volumetrici di proprietà comunale a soggetti privati, finalizzata alla realizzazione di edifici con destinazione residenziale, commerciale e artigianale, è assoggettata all'imposta di registro proporzionale pari al 9%, ed all'imposta ipotecaria e catastale di 50 euro. In questo senso si è pronunciata l'Agenzia delle Entrate con una recente Risoluzione

IVA
L’Agenzia delle Entrate ha risposto ad un interpello riguardo l’applicabilità dell’aliquota IVA al 10% ai contratti di appalto stipulati per la costruzione di immobili aventi i requisiti di fabbricati “Tupini”. L’istante è un imprenditore agricolo in possesso di una concessione edilizia per la costruzione di tre appartamenti di cui due da destinare all’attività agrituristica e uno da destinare come “prima casa” del proprietario. L’Agenzia delle Entrate ha specificato che, nel caso di acquisto o costruzione di fabbricati, immobili, case o anche porzioni di abitazioni che rispettano la Legge Tupini, si applica l’aliquota del 10% qualora l’acquirente sia una persona fisica che utilizzerà direttamente il bene

Con la Legge di Bilancio 2019, che ha concluso il suo ciclo di approvazione in extremis per evitare l’esercizio provvisorio, il legislatore ha prorogato la vigenza dei provvedimenti agevolativi per il settore delle costruzioni consistenti nelle detrazioni per gli interventi di recupero degli edifici residenziali, nel cosiddetto “ecobonus” e nel “sismabonus”. Tra le agevolazioni è da registrarsi anche il raddoppio della deducibilità dell’IMU per imprese e professionisti e l’estensione della cedolare secca alle locazioni commerciali. La Legge di Bilancio per il 2019 propone quindi un quadro che è sì abbastanza variegato, ma non particolarmente innovativo, in materia di fiscalità del settore edilizio-immobiliare. Ma vediamo in dettaglio i provvedimenti in parola

IVA Il caso del giorno
Analizziamo gli effetti pratici dell'estensione del meccanismo del reverse charge al settore edile cercando di chiarire alcuni dubbi pratici: la gestione della fatturazione al condominio e ai singoli condomini, i servizi di demolizione, la definizione di edificio a fini IVA....

IVA
A fine 2015 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito molti dubbi sull'applicazione del reverse charge: i casi di manutenzione straordinaria di edifici, demolizione e ricostruzione, la definizione di fornitura con posa in opera rispetto alla prestazione di servizi, parcheggi, l'installazione di impianti e la relativa manutenzione...

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it