Articoli a cura di Devis Nucibella

Devis Nucibella
Dottore Commercialista - Pubblicista, autore di numerosi interventi sulla rivista CommercialistaTelematico.com, la prima rivista on-line dedicata alla materia fiscale

Ricerca in corso...

IVA
Un esame delle nuove specifiche tecniche approvate dall'Agenzia Entrate entrate in vigore dal 1° ottobre scorso che diventeranno obbligatorie dal prossimo 1 gennaio 2021. Ecco cosa cambierà in pratica....

Bilancio IRES IRPEF
La Legge di Bilancio 2020 ha sostituito, a decorrere dal 1/1/2020, l’agevolazione conosciuta come superammortamento in un credito d’imposta da suddividere in 5 rate annuali ed iniziare ad utilizzare in compensazione orizzontale dall’anno successivo a quello di entrata in funzione del bene.
Dal punto di vista sostanziale il credito d’imposta mutua una serie di aspetti dalla precedente agevolazione, tra cui il novero dei beni ammessi e di quelli oggettivamente esclusi (tra cui tutte le autovetture).

IRES IRPEF Modello Redditi - Unico
La Legge di bilancio 2019 ha modificato il regime di utilizzo delle perdite pregresse dei soggetti Irpef equiparandolo a quello dei soggetti Ires (limiti di utilizzo pari all’80% del reddito che incrociano; nessun limite di utilizzo per le perdite generate nei primi tre periodi dell’attività) introducendo, contestualmente, un regime transitorio in relazione alle perdite delle imprese minori.
Vediamo come avviene la compilazione della dichiarazione dei redditi.

Bilancio IRES IRPEF
Il Decreto Agosto prevede la possibilità della rivalutazione dei beni d’impresa e della partecipazioni, anche solo civilistica. La rivalutazione va effettuata nel bilancio 2020 e riguarda i beni risultanti dal bilancio al 31.12.2019: in questo approfondimento proponiamo una guida agli effetti contabili e fiscali.

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette
Il Decreto Rilancio prevede per il 2020 una nuova possibilità di rivalutazione di terreni edificabili e con destinazione agricola e partecipazioni societarie (qualificate e non qualificate) non quotate nei mercati regolamentati detenuti alla data dell'1 Luglio 2020; la rivalutazione andrà effettuata entro il prossimo 15 novembre. Ecco tutte le regole per partecipare alla seconda finestra di rivalutazione nel 2020.

News Fiscali - Commercialista Telematico
Il decreto rilancio ha fissato un bonus per il settore tessile, calcolato sulle rimanenze finali di magazzino nei settori contraddistinti da stagionalità e obsolescenza...

Operazioni in banca
Il decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2020 ha stabilito che, per gli esercenti attività di impresa, arte o professioni, dal 1° luglio scorso, spetta un credito di imposta pari al 30% delle commissioni pos addebitate per le transazioni effettuate mediante carte di debito, credito o prepagate o anche altri mezzi elettronici tracciabili.
Il credito è riconosciuto a condizione che gli esercenti, nel corso dell'anno d'imposta precedente a quello di riferimento abbiano conseguito ricavi e compensi per un importo non superiore a € 400.000.

Contributi e finanziamenti IRES IRPEF
Il decreto Rilancio ha previsto una serie di agevolazioni alle imprese per contrastare l'emergenza economica nata dalla pandemia da coronavirus. In questo articolo proponiamo un esame puntuale delle diverse agevolazioni: dall’ampliamento delle detrazioni Irpef per gli investimenti in PMI e start-up innovative, ai contributi per la costituzione o trasformazione in società benefit e al credito d’imposta per rimanenze del settore tessile, e altro.

Modello Redditi - Unico
La legge di bilancio 2019 ha introdotto un regime agevolato per i titolari di pensioni estere che scelgano come residenza fiscale uno dei comuni del Mezzogiorno con comuni al di sotto dei 20.000 abitanti. In questo articolo approfondiamo in cosa consiste esattametne questo regime di favore, quali sono gli effetti, quale la durata e l'eventuale revoca e come va compilato il Modello Redditi a seguito del debutto della nuova sezione XVIII nel quadro RM.

Contributi e finanziamenti
Ulteriori chiarimenti sul contributo a fondo perduto ci giungono dall’Agenzia Entrate che, in una recente circolare, si è soffermata sui soggetti ammessi al contributo, sui requisiti di ammissione, sulle procedure per la richiesta, sulle eventuali sanzioni per errato accredito e sull’ipotesi di rinuncia dello stesso.

Contributi e finanziamenti
Sono stati resi noti oltre ai chiarimenti sui crediti d’imposta per sanificazione e adeguamento degli ambienti di lavoro introdotti dal Decreto Rilancio anche le procedure per comunicare, utilizzare e cedere i suddetti crediti. In questo articolo proponiamo una guida pratica alla richiesta

IRPEF Modello Redditi - Unico
Il punto sulle novità in tema di oneri detraibili applicabili al Modello Redditi 2020: dal nuovo limite reddituale per figli a carico, ai nuovi limiti di detraibilità relativi all'istruzione, i nuovi crediti di imposta e molto altro.

Auto & Fisco Consulenza del lavoro IRPEF
Dal 1° luglio decorrono le nuove regole introdotte dalla legge di bilancio 2020 sulla tassazione del fringe benefit per le autovetture aziendali date in uso promiscuo al dipendente.
Le nuove norme prevedono una tassazione del fringe benefit non più fissa dal 30% e che varia sulla base del grado d’inquinamento dell’auto calcolato sulla base dell’anidride carbonica prodotta.

Bilancio Contributi e finanziamenti
Uno degli obblighi più antipatici nella compilazione della nota integrativa è l'indicazione delle sovvenzioni e contributi pubblici ricevuti dalla società. In questo articolo analizziamo le modalità di esposizione e pubblicazione dei dati in Nota Integrativa e ricordiamo quali sono le sanzioni per le eventuali omissioni.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale
Una panoramica sulle novità introdotte dalla recente Circolare 16/E dell’Agenzia delle Entrate in tema di ISA, dalla modifica del coefficiente individuale, alle cause di esclusione, alla soppressione di alcuni indicatori elementari di anomalia.
Facciamo il punto della situazione con alcuni esempi chiarificatori.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale Modello Redditi - Unico News Fiscali - Commercialista Telematico
L’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità per l’acquisizione degli ulteriori dati necessari ai fini dell’applicazione degli Isa per il periodo d’imposta 2019, sia massivamente, attraverso i servizi fiscali dell’Agenzia, che puntualmente, accedendo al Cassetto fiscale.

Bilancio
L’emergenza da Covid-19 ha coinvolto tutti a partire da marzo 2020. Ciò nonostante, nel redigere il bilancio al 31/12/2019, non si può prescindere dagli effetti indotti da tale periodo di crisi.
In questo contributo analizziamo gli effetti che, dall’emergenza, sono intervenuti sulle varie fasi che portano dalla redazione all'approvazione del Bilancio 2019.

Revisione dei conti Società
Dal CNDCEC arriva la Relazione unitaria di controllo societario del collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti del bilancio al 31.12.2019.
Il documento tiene conto delle novità normative di questo delicato periodo.

Bilancio

Con la chiusura del bilancio diventano necessarie una serie di operazioni che partono dalla chiusura generale dei conti e terminano con la formazione del bilancio e la determinazione del risultato economico d’esercizio.

In particolare risulta necessario controllare le voci del c.d. “bilancio di verifica” (situazione contabile che evidenzia i saldi dei conti movimentati nel corso dell'esercizio) con un esame generale delle movimentazioni e dei saldi dei vari conti accesi nell'esercizio per verificarne la regolare imputazione.


Contributi e finanziamenti IRES
Il Decreto Rilancio ha introdotto un credito d’imposta sulle locazioni di immobili ad uso non abitativo, utilizzati per attività commerciali.
A quanto ammonta il beneficio? A chi spetta? E a quali condizioni se ne può usufruire?

Contributi e finanziamenti
Il Decreto Rilancio è intervenuto in sostegno delle imprese in difficoltà in seguito all’emergenza da Covid-19, con un contributo a fondo perduto.
Gli aventi diritto devono aver riscontrato un sensibile calo dei ricavi dal 2019 al 2020.
Ma quali sono i requisiti per averne diritto? e quali le modalità per ottenere tale contributo?

IRAP
Dal Decreto Rilancio un'importante novità in tema di IRAP: la possibilità di non pagare il saldo IRAP per l'anno d'impopsta 2019 e l'acconto per il 2020.
Tuttavia per i contribuenti a credito non è prevista nessuna agevolazione. Vediamo in dettaglio la gestione pratica di saldo e acconto IRAP dopo il Decreto Legge 34/2020

Bilancio Diritto Commerciale Società
L’articolo si propone di esaminare come, in situazione di emergenza sanitaria da Coronavirus, può avvenire la convocazione del Cda e il successivo svolgimento dei lavori in riunione soci finalizzati all’approvazione del bilancio.

IRES Modello Redditi - Unico
A partire dallo scorso 5 maggio scorso è possibile accedere alla propria dichiarazione dei redditi precompilata dal sito dell’Agenzia delle Entrate.
Le modifiche al 730 precompilato potranno essere effettuate dal 14 maggio e sarà dunque possibile procedere con il suo invio.
A partire da quest’anno il conguaglio avviene a seconda della data di presentazione della dichiarazione e della data di conclusione delle operazioni di assistenza fiscale.

IVA
Stanti le disposizioni contenute nel DPCM 10/04/2020 relative all'individuazione delle attività che sono proseguite nel trascorso periodo emergenziale fino alla data del 3 maggio 2020, per le altre imprese, come sappiamo, è stato imposto un fermo.
In questo periodo, per queste attività, si è reso dunque utile emettere i c.d. buoni corrispettivo. Esaminiamo in dettaglio in cosa consistono.

Bilancio IRES
Un approfondito esame della disciplina fiscale delle perdite su crediti oggetto di numerosi interventi riformatori. Perché possa essere riconosciuta piena deducibilità alle perdite su crediti occorre l’iscrizione in bilancio nel rispetto dei principi contabili nazionali.
Approfondiamo in questo contributo.

Bilancio Società
Il Decreto Cura Italia ha previsto che le società possono procedere alla prima convocazione dell'assemblea di approvazione del bilancio entro 180 gg dalla chiusura dell'esercizio sociale anche in deroga alle previsioni dello Statuto della società.
In sostanza il Legislatore ha previsto che l’emergenza epidemiologica in atto costituisca, ex lege, una “particolare esigenza” per poter differire la convocazione.
Tra le altre misure previste dalla disposizione, figura anche la possibilità di ricorrere al voto a distanza e ad assemblee costituite esclusivamente con collegamento a distanza.

IVA
Nella Dichiarazione Iva 2020 - periodo 2019 - debutta il quadro VQ denominato “Versamenti periodici omessi”, che va utilizzato per determinare il credito maturato collegabile ai versamenti IVA periodici “non spontanei”, ossia quelli non effettuati fino alla data di presentazione della dichiarazione annuale, il cui mancato versamento ha influenzato il saldo risultante dal mod. IVA. Proponiamo una guida pratica alla compilazione del quadro VQ per la Dichiarazione IVA 2020

Bilancio Corso pratico di contabilità
La legge prevede l’obbligo di riportare in Nota Integrativa le informazioni riguardanti la natura e l’effetto patrimoniale, finanziario ed economico dei fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura dell’esercizio.
In base all’OIC 29, vanno considerati i fatti che indicano situazioni sorte dopo la data di bilancio e che non richiedono variazione dei valori di bilancio, in quanto di competenza dell’esercizio successivo.
Tuttavia, se rilevanti, detti fatti vanno illustrati nella Nota Integrativa del bilancio abbreviato, perché rappresentano avvenimenti la cui mancata comunicazione potrebbe compromettere la possibilità di fare corrette valutazioni (e prendere decisioni appropriate) da parte dei soggetti destinatari del bilancio.

Immobili & Imposte indirette
L'Agenzia delle Entrate ha finalmente chiarito una delle principali novità introdotte nella legge di bilancio 2020 in merito alle nuove detrazioni per gli interventi finalizzati a recupero e restauro delle facciate esterne degli edifici: il bonus facciate.
In questo articolo proponiamo una guida analitica e pratica agli interventi agevolabili e ai lavori esclusi, puntando il mouse con attenzione sulle attività del condominio

1 2 3
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it