IRPEF

IRPEF, l’imposta sul reddito delle persone fisiche, è stata introdotta dal DPR 597/1973 con decorrenza 1/1/1974; quel DPR è stato sostituito dal Testo Unico delle Imposte sul reddito n. 917 del 22/12/1986.
Le aliquote d’imposta che gravano sul reddito dell’anno partono attualmente dal 23% per arrivare a quella più elevata del 43%.
Sono tassati i redditi rientranti nelle seguenti categorie previste dal Testo Unico: redditi fondiari, redditi di capitale, redditi di lavoro dipendente, redditi di lavoro autonomo, redditi di impresa, redditi diversi.

In questa sezione dedicata da CommercialistaTelematico.com all’IRPEF vengono trattati gli innumerevoli temi dell’imposta, per citarne solo qualcuno: la tassazione delle plusvalenze, la tassazione dei redditi da locazione, la cedolare secca, la tassazione del compenso dell’amministratore di società, il secondo acconto dell’imposta, la dichiarazione annuale dei redditi, la tassazione dei dividendi, i redditi dell’impresa familiare, le tantissime detrazioni IRPEF, le deduzioni, la tassazione dei redditi prodotti all’estero e tanto altro


Ricerca in corso...

IRES IRPEF Società
Segnaliamo una recente sentenza di merito che ha sancito la rinuncia dei dividendi da parte dei soci non tassata in capo a quest’ultimi.
Nel caso di studio, il contribuente che ha impugnato l'avviso di accertamento col quale l'Agenzia Entrate competente, ha contestato l'omessa tassazione di dividendi derivanti da una partecipazione in una Srl, in quanto, malgrado fossero stati deliberati, gli stessi non era stati incassati a causa della prescrizione del credito.

IRES IRPEF
Il Decreto-legge Cura Italia, introduce nuove detrazioni d’imposta e deduzioni dal reddito relativamente alle “Erogazioni liberali a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza Corona Virus: vediamo quali sono le agevolazioni per i cittadini e per le imprese che intendono donare soldi o merci

Bilancio IRES IRPEF
Dedichiamo questo intervento alla contabilizzazione del credito d'imposta derivante da investimenti in attività di ricerca e sviluppo (ex super ammortamento). In particolare puntiamo il mouse sul problema della competenza: in quale esercizio deve essere contabilizzato il credito/i crediti in argomento.

Consulenza del lavoro IRPEF
L’Ispettorato del Lavoro esamina il caso del mancato versamento alla previdenza complementare da parte del datore di lavoro nei confronti del dipendente, chiarendo se e cosa possono fare i lavoratori per ottenere quanto spettante presso il fondo di previdenza e quali misure possono adottare gli organi ispettivi nei confronti del datore stesso.

IRPEF Modello Redditi - Unico
Sono assoggettate a tassazione separata dal sostituto d’imposta le retribuzioni arretrate versate, con sentenza del tribunale, dal datore di lavoro a docenti non di ruolo impiegati all’estero, nell’ipotesi in cui la pronuncia non faccia alcun riferimento alla non applicazione delle ritenute fiscali.
Nell'articolo analizziamo le modalità di compilazione del Quadro RM del Modello redditi 2020

Bilancio IRES IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Con il Piano Nazionale Industria 4.0, il Governo ha protetto il processo di trasformazione delle imprese italiane che intendono cogliere le opportunità legate alla quarta rivoluzione industriale. Tale Piano, presentato dal Governo italiano a settembre 2016, si basa su due direttrici chiave e da altrettante direttrici di accompagnamento.
In questo articolo puntiamo il mouse sull'iper-ammortamento

IRAP IRES IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Come è noto la Legge di bilancio per il 2020 ha ripristinato l'agevolazione ACE (Aiuto alla Crescita Economica) già per l'anno d'imposta 2019. In questo articolo analizziamo due casi particolari riguardanti l'ACE: la possibilità di scomputare l'eccedenza in caso di accertamento ed in caso di perdite fiscali.

IRES IRPEF
In questo articolo facciamo il punto su come sono normate le agevolazioni fiscali per chi provvede ad erogazioni liberali verso il terzo settore. Ricordiamo che fino a tutto il 2020 sono in vigore le norme per le erogazioni alle ONLUS, mentre dal 2021 entreranno in vigore le norme verso gli Enti del Terzo Settore

IRPEF
L’Agenzia delle entrate ha recentemente chiarito che le nuove cause ostative previste dalla Legge di Bilancio 2020, finalizzate ad impedire l’accesso al regime forfetario, hanno trovato immediata applicazione sin dal 1° gennaio 2020. Le motivazioni non sono neppure estremamente articolate e l’Agenzia delle entrate afferma, senza mezzi termini, che non sussistono le condizioni per applicare lo Statuto del Contribuente.

IRES IRPEF OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
La cessione ed il conferimento di azienda sono due operazioni fiscalmente complesse. In questo articolo proviamo a illustrare l'applicazione delle imposte dirette puntando il mouse su alcune fattispecie meritevoli di interesse: la tassazione separata delle plusvalenze, la responsabilità del cedente, la gestione dell'avviamento, la valutazione del marchio....

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IRPEF
In caso di separazione coniugale la destinazione della casa coniugale è uno degli argomenti più discussi. In questo articolo analizziamo i riflessi fiscali, sia ai fini delle imposte dirette che indirette, dell'assegnazione o della vendita della casa coniugale all'interno della procedura di separazione.

IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Come noto, il bonus verde (spese sostenute per interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private o condominiali di edifici esistenti) è una agevolazione fiscale istituita dalla Legge di Bilancio 2018 e che ha visto la proroga per l'anno 2019 a seguito della Legge Bilancio 2019. Il decreto milleproroghe ne ha stabilito la proroga anche per il 2020.
Diamo uno sguardo agli aspetti pratici dell'agevolazione.

IRPEF
La Legge di Bilancio 2020 ha previsto che, ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall'imposta lorda, nella misura del 19% degli oneri, spetta a condizione che l'onere sia sostenuto con versamento bancario o postale, ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili.
Facciamo chiarezza sull'attuale normativa.

Fisco & risparmio energetico IRPEF IRES
Tra le misure di incentivazione previste della legge di Bilancio 2020, si segnalano quelle concernenti la riqualificazione del patrimonio abitativo, comparto da sempre traino dell’economia nazionale, anche con dei correttivi posti per riequilibrare il mercato a favore delle piccole imprese.

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Diritto Commerciale IRPEF
Il contratto di comodato prevede che una parte, il comodante, consegni all'altra, comodatario, una cosa mobile o immobile affinché se ne serva per un uso o tempo determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta. Il contratto è essenzialmente gratuito, reale, bilaterale imperfetto. Normalmente, il comodato ha ad oggetto cose infungibili e ha forma generalmente libera.
Se ne esamineranno di seguito i caratteri fondamentali e le implicazioni fiscali.

IRPEF
Come è noto la Legge di Bilancio per il 2020 prevede un taglio delle detrazioni per i redditi più alti
In questo articolo illustriamo il meccanismo di deduzioni e detrazioni che abbattono l'IRPEF e l'efficacia pratica delle nuove norme che riducono le detrazioni per i contribuenti con reddito superiore a 120mila euro. La riduzione delle detrazioni non riguarda tutte le spese agevolate.

Intermediari telematici IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
La gestione delle detrazioni IRPEF soggette a metodi di pagamento tracciabili rischia di complicare gli adempimenti burocratici, soprattutto per i soggetti che operano in ambito sanitario.
Segnaliamo che è necessario inviare al Sistema Tessera Sanitaria anche i dati delle prestazioni pagate dal cliente per contanti, pur in assenza del diritto alla detrazione.

IRAP IVA IRPEF
Obiettivo di questo approfondimento è illustrare i diversi regimi fiscali e contributivi che possono essere adottati da coloro che esercitano le c.d. professioni turistiche di accompagnamento, vale a dire le attività di guida, accompagnatore ed interprete turistico.

Contributi e finanziamenti IRPEF IRES
La concreta applicazione del nuovo credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive situate sul territorio dello Stato, introdotto in sostituzione del super e dell’iper ammortamento, ha già evidenziato alcuni inconvenienti di ordine pratico conseguenti all’obbligo di riportare sui documenti di acquisto un espresso riferimento alla norma agevolativa.
Gli inconvenienti nascono dalla constatazione che il vigente obbligo generalizzato di fatturazione elettronica mal si concilia con il nuovo adempimento richiesto ai beneficiari, il che richiede evidentemente un sollecito intervento del MISE per individuare, se possibile, modalità alternative per rispettare il predetto adempimento, in particolare anche dopo l’acquisizione dei beni agevolabili.

Fisco & risparmio energetico IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Per la comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati che riguardano gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati su parti comuni di edifici residenziali relativi al 2019 è necessario tener conto di nuove specifiche tecniche.

Consulenza del lavoro IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Confermata definitivamente l’introduzione di novità per quanto riguarda il taglio del cuneo fiscale per i lavoratori dipendenti.
Il predetto taglio sarà possibile grazie a un aumento del Bonus Renzi (che viene portato fino a 100 euro) e ad un allargamento della platea dei beneficiari, che ora comprende i redditi fino a 40.000 euro.

Contenzioso e processo tributario OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione) IRPEF
Affrontiamo nuovamente la questione relativa alla cessione di licenza taxi.
La discussione verte sull'impugnazione di un avviso di accertamento e irrogazione di sanzioni per omessa dichiarazione e conseguente omesso versamento IRPEF del 2005 in relazione alla cessione della licenza di taxi che l’Amministrazione finanziaria ha valutato per un importo presuntivo di 150mila euro, mentre il contribuente ha sostenuto essere avvenuta a titolo gratuito.

Auto & Fisco IRPEF
La Legge di Bilancio 2020 ha profondamente modificato la normativa concernente la tassazione in capo al dipendente dell’auto assegnata in uso promiscuo esclusivo, parametrando l’imposizione all’impatto ambientale della stessa vettura.
Si tratta di una previsione che sicuramente incide sulla disponibilità del lavoratore dipendente, ma che deve essere necessariamente inquadrata in un contesto più ampio di graduale sostituzione del parco auto circolante nazionale con vetture a bassissimo impatto ambientale.
In buona sostanza, una norma certamente con finalità “di cassa” ma comunque declinata in versione green.

IVA IRPEF
Nuovamente modificate le disposizioni riguardanti il regime forfettario: per effetto delle variazioni introdotte dalla legge di Bilancio 2020 sono previsti come condizione di accesso, un limite di 20mila euro di spese sostenute per il personale; l’esclusione per i redditi di lavoro dipendente superiori a 30mila euro; la riduzione di un anno dei termini di decadenza per l’accertamento, per i contribuenti forfettari che, benché non obbligati, hanno un fatturato annuo costituito esclusivamente da fatture elettroniche.

IRAP IRPEF IRES
La disciplina relativa all’ACE consente alle imprese di dedurre, in sede di determinazione del reddito di impresa, un importo corrispondente a una certa percentuale della “variazione nozionale del capitale proprio”, cioè degli incrementi patrimoniali al netto di alcune componenti “decrementative”. L’incremento viene fatto per ogni periodo di imposta rispetto alla data “fissa” del 31.12.2010. Tra le novità fiscali più rilevanti contenute nella legge di bilancio 2020 figura la reintroduzione dell’ACE, con modalità descritte in questo intervento, che (cancellando le norme abrogative) ripristinano il meccanismo agevolativo a valere già sul reddito di impresa del 2019.

IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
La legge di Bilancio del 2020 non si è limitata e reintrodurre due vecchie cause ostative, che renderanno più difficile, con decorrenza dall’anno 2020, l’accesso al regime forfetario.
Sono state previste alcune ulteriori novità che potrebbero rendere più gravoso il prelievo tributario anche per i contribuenti che si troveranno nelle condizioni di poter continuare a fruire di tale regime, ovvero di accedevi per la prima volta.

Consulenza del lavoro IRPEF IRES
Come ogni anno c'è tempo fino al 12 gennaio per pagare gli stipendi ai dipendenti e compensi agli amministratori e far ricadere i conguagli nell'anno 2019 in base al "principio di cassa allargato".
In questo articolo analizziamo le modalità pratiche di pagamento di stipendi e compensi per godere del principio di cassa allargato e puntiamo il mouse su alcuni casi particolari come quello dell'amministratore libero professionista.

Operazioni in banca IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Dal 2020 la detrazione delle spese mediche e di altri oneri detraibili è possibile solo se il pagamento è stato effettuato con strumenti tracciabili. Quindi, per poter usufruire del risparmio fiscale, è escluso l'uso del contante. Con qualche eccezione...

Intermediari telematici IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Quali sono i nuovi soggetti che devono inviare i dati al Sistema Tessera Sanitaria?
In vista della scadenza del 31 gennaio 2020 facciamo il punto sugli obblighi di Legge segnalando i "nuovi" professionisti obbligati all'adempimento

Consulenza del lavoro IRPEF IRES
Con l'avvicinarsi del periodo natalizio molte aziende prevedono di effettuare regali ovvero omaggi ai propri dipendenti; tali emolumenti, sono da considerarsi esclusi dalla base imponibile composta dal reddito del lavoratore dipendente, ma solamente ad alcune condizioni. Vediamo quali.

1 2 3 20
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it

Emergenza COVID-19

Gentile Lettore,
Commercialista Telematico ha deciso di mantenere attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tanti professionisti e imprese in questo difficile momento e ugualmente è impegnato nell’attuare le misure di contrasto alla diffusione del coronavirus a protezione dei propri dipendenti e collaboratori. Pertanto, qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a utilizzare la comunicazione via e-mail anziché quella telefonica.
Ti risponderemo ai seguenti indirizzi: info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com

#IORESTOACASA