Contributi previdenziali

I contributi previdenziali si versano per maturare il diritto alla pensione e l’accesso alle altre forme previdenziali previste dall’ordinamento.

Spesso contributi previdenziali è sinonimo di contributi INPS, in quanto l’INPS è l’ente previdenziale per antonomasia (INPS è acronimo di Istituto Nazionale per la previdenza Sociale). Tuttavia non è il solo ente previdenziale, pensiamo a mero titolo di esempio alle casse previdenziali dei liberi professionisti….

In questa pagina raccogliamo tutti gli articoli dedicati ai contributi previdenziali

 


Ricerca in corso...

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Anche i soggetti iscritti alla gestione separata INPS (es. professionisti senza cassa o collaboratori) hanno diritto alla indennità per congedo parentale dovuto, in ipotesi, alla nascita di un figlio. Andremo a fornire alcune indicazioni per coloro che dovessero essere nelle condizioni di beneficiare dell’indennità.

Consulenza del lavoro
Il rapporto giuridico previdenziale, che si instaura automaticamente con gli enti all’atto della nascita di un rapporto di lavoro dipendente, si configura come un rapporto sui generis, differente da quello che viene instaurato per le comuni assicurazioni di tipo privato. Anche in ambito di contributi obbligatori può però scattare la prescrizione degli stessi per mancato esercizio del diritto da parte dei soggetti interessati.

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) Aggiornamento del sistema tariffario INAIL: sono stati pubblicati i relativi decreti ministeriali
2) Enfea: il nuovo regolamento è in vigore a partire dal 15 marzo 2019
3) Rinnovo del CCNL di Unionchimica Confapi
4) CCNL UNIONMECCANICA 3 luglio 2017: la disciplina contrattuale della Formazione continua
5) Edili Aniem-Confapi: accordo sulle assistenze nazionali di cui al CCNL per gli addetti dette piccole e medie industrie edili ed affini
6) Il DdL di conversione del Decreto Legge n. 4/2019 (recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni) - Approvato, in via definitiva, lo scorso 27 marzo - il Ministero del lavoro è responsabile della valutazione del Rdc
7) Procedure che le aziende agricole devono osservare al fine della gestione dell’obbligo di versamento della quota di Tfr maturata da ciascun lavoratore al Fondo di Tesoreria
8) Nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo
9) Approvata la misura applicabile per il biennio 2018-2019 del valore medio del reddito agrario riferibile a ciascun capo allevato e del coefficiente di incidenza dei costi di allevamento
10) ANPAL: pubblicato il bando per il "Progetto Percorsi" per l'inserimento socio-lavorativo di minori stranieri non accompagnati e vicini all’età adulta e di giovani migranti fino a 23 anni che abbiano fatto ingresso in Italia come minori non accompagnati
11) Settore edilizia: sottoscritto il Protocollo di intesa sugli Enti Bilaterali
12) Sottoscritti tra Confesercenti-Assoturismo, Assohotel, Assocamping, Fiepet, Fiba, Assoviaggi e Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil, gli accordi in materia di stagionalità
13) Online i modelli Reddito e Pensione di Cittadinanza aggiornati con le modifiche della Legge di conversione del DL 4/2019
14) INPS: il contributo baby sitting è ancora fruibile solo da chi ha presentato la domanda entro il 31 dicembre 2018
15) Agenzia delle Entrate - Circolare n. 6 del 1° aprile 2019: le controversie in materia di contributi e premi sono di competenza del al giudice ordinario
16) INAIL: sono stati prorogati i termini per la dichiarazione delle retribuzioni
...e altre 12 notizie in materia di lavoro.

Consulenza del lavoro
È in scadenza il termine per versare i contributi per i lavoratori domestici in forza nel primo trimestre 2019. Il termine è fissato al prossimo 10 aprile e il pagamento può essere effettuato con diverse modalità.

Consulenza del lavoro
Ogni datore di lavoro, qualunque sia il suo settore di attività, è tenuto a concedere ai propri dipendenti vari periodi di riposo dall’attività lavorativa, grazie ai quali essi hanno la possibilità di reintegrare le proprie energie psico-fisiche. L’intento è quello di offrire al lavoratore un “ristoro” dallo stress in modo tale che egli possa migliorare la propria resa lavorativa futura. Il diritto al godimento delle ferie annuali retribuite, oltre al normale riposo settimanale generalmente ricadente di domenica, spetta ad ogni lavoratore, qualunque sia la sua categoria. Non pochi però sono i dubbi e le perplessità in merito alle modalità di gestione delle ferie ed in particolare su come il datore di lavoro debba accordarsi con i dipendenti per definire i periodi di fruizione delle ferie e su quanta libertà discrezionale questi abbia nello stabilire quando tali periodi debbano ricorrere.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
A seguito del via libera del Senato, il 29 marzo 2019 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di conversione n. 26/2019, la quale converte con modificazioni il D.L. n. 4/2019 (cd. “Decretone”) recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni. A partire dallo scorso 30 marzo 2019 le regole sono così divenute definitive, e le misure di reddito di cittadinanza e quota 100 sono entrate definitivamente a far parte del nostro ordinamento, pur con modifiche che è necessario analizzare per comprendere quali saranno le regole definitive da rispettare.

Circolare del lavoro Consulenza del lavoro
1) Indicazioni relative alle nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo
2) Chiarimenti sulla Disciplina del Reddito di cittadinanza
3) Forniti chiarimenti in materia di maggiorazioni delle sanzioni previste dalla Legge di bilancio 2019 nell’ipotesi di "recidiva"
4) Accordo sul lavoro agile: è stato sottoscritto in data 13 marzo 2019 l’accordo definitivo sullo smart working
5) ANPAL: pubblicazione del bando per il "Progetto Percorsi” per la realizzazione di percorsi di inserimento socio-lavorativo di minori stranieri non accompagnati
6) Edili Aniem-Confapi: sottoscritto in data 12 marzo 2019 l’accordo relativo alle assistenze nazionali
7) La legge di conversione del DL n. 4/2019 è stato approvata, in via definitiva, lo scorso 27 marzo
8) Chiarimenti in merito alla procedura che le aziende agricole devono osservare al fine della gestione dell’obbligo di versamento della quota di TFR maturata da ciascun lavoratore al Fondo di Tesoreria
9) Siglato il 19 marzo 2019, tra FEDERPESCA e la FAI-CISL, la FLAI-CGIL, la UILA Pesca, l’accordo di rinnovo del CCNL per gli addetti imbarcati su natanti esercenti la pesca marittima
10) Brexit: in G.U. è stato pubblicato il nuovo permesso di soggiorno per residenza per i cittadini del Regno Unito
11) CIGS per cessazione anche per le imprese appaltatrici di servizi di mensa e pulizia
12) Prepensionamento dei dipendenti di aziende editoriali e stampatrici
13) ISTAT: indice dei prezzi al consumo di febbraio 2019
14) Autoliquidazione - Termini della dichiarazione per imprese che hanno cessato l’attività
15) Nuovo sistema di riscossione del Fondo di Tesoreria TFR
16) Rapido esame della “vexata questio” relativa ai buoni pasto: il divieto di cumulo non rileva ai fini fiscali
17) Disabili: istruzioni per il rimborso delle spese per accomodamenti ragionevoli – Breve commento
18) Amianto, ampliata la platea della maggiorazione contributiva
19) Differimento del versamento al Fondo Enfea salute
20) Il lavoratore può essere controllato da remoto, ma va informato
21) Visite fiscali: novità sul Polo Unico INPS sulla comunicazione in caso di assenza dalla visita di controllo domiciliare

Consulenza del lavoro
Il lavoro dei familiari è una situazione che può nascondere una serie di insidie che è necessario tenere in considerazione, in modo da non incorrere in violazioni e sanzioni

News Fiscali - Commercialista Telematico Riscossione dei tributi
Nel tempo, le sentenze dei giudici di merito e legittimità hanno portato ad un cambiamento radicale nella parificazione tra contributi ed imposte confermando la natura tributaria dei contributi previdenziali, avendo dimostrato che la obbligatorietà dei versamenti e la mancanza di una solidarietà di categoria oltre ad un uguale procedimento di riscossione hanno assimilato entrambi i tipi di versamento

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
Nella circolare del lavoro di oggi, in 34 pagine, affrontiamo le tante novità del momento e ricordiamo le prossime scadenze. Tra le notizie di rilievo:
- Lavoro nero stranieri: la sanzione per i datori di lavoro che impiegano migranti irregolari è commisurata al costo medio del rimpatrio, così come sancito dal d.m n. 151/201
- Congedo lavoratori padri 2019: le istruzioni emanate da parte da parte dell’INPS
- A quanto ammontano le aliquote per l’anno 2019 che devono essere accreditate alla Gestione Separata dell’INPS
- "Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni" – Reintroduzione del meccanismo delle “finestre” mobili a “quota 100”, ammissione anticipata al trattamento di quiescenza ed “opzione donna”
- Stabilito il nuovo Codice Contratto per il CCNL per i dipendenti da aziende dell’Industria Turistica Federturismo Confindustria - AICA (Associazione Italiana Confindustria Alberghi)

Consulenza del lavoro
A partire dalla denuncia del mese di marzo, aziende e intermediari saranno tenuti a inserire all’interno del flusso Uniemens, sezione “PosContributiva”, un nuovo elemento ossia , il quale specifica la tipologia di trattamento retributivo applicato al lavoratore nei casi di assenza per malattia, sulla base delle previsioni del contratto o accordo collettivo di lavoro ovvero, se di miglior favore, del contratto individuale

Previdenza
L’INPS ha emanato la circolare annua con la quale comunica le aliquote, il valore minimale e il valore massimale del reddito erogato per il calcolo dei contributi dovuti, relativamente al 2019, da tutti i soggetti iscritti alla Gestione separata. Cerchiamo di farte il punto della situazione...

Consulenza del lavoro Privacy Circolare del lavoro
Torna la circolare del lavoro di CommercialistaTelematico, la rassegna di oggi, in 49 pagine affronta tante novità del momento e ricorda le prossime scadenze. Le notizie principali di questa rassegna:
ENASARCO: i massimali provvigionali ed i minimali contributivi 2019 per agenti e rappresentanti;
Attività agricola e agriturismo: credito IRAP anche con dipendenti;
INPS: ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti;
INAIL: riduzione contributiva e scadenza del 28 febbraio;
Certificazione Unica: le agevolazioni per il trasporto dei dipendenti;
Hard Brexit: alcune note in tema di privacy

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
La periodica circolare del lavoro di CommercialistaTelematico, una approfondita rassegna - di 43 pagine - sulle novità del settore; tantissimi i temi trattati tra i quali ad esempio le novità relative alla gestione separata INPS e aliquote contributive per l’anno 2019

Consulenza del lavoro
L’INPS interviene in materia di minimali e massimali di contribuzione per gli iscritti alla Gestione Separata, chiarendo anche quali saranno le aliquote spettanti a ciascun soggetto in relazione alle specifiche condizioni della sua iscrizione alla predetta Gestione

Consulenza del lavoro Previdenza News Fiscali - Commercialista Telematico
Il D.L. n. 4/2019 ha introdotto la pensione cd. “Quota 100”, ossia un meccanismo in grado di favorire maggiormente l’esodo dal mondo del lavoro di particolari categorie di soggetti che ancora non hanno raggiunto i requisiti previsti per la pensione di vecchiaia. Assieme a tali norme, sistemi più agevolanti sono previsti per due specifiche categorie di lavoratori, ossia i lavoratori di sesso femminile e i lavoratori precoci

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
1) Pubblicate in G.U. le delibere del Comitato della gestione separata dell’INPGI e della Cassa dei Dottori Commercialisti
2) Ispettorato Nazionale del Lavoro: versione aggiornata del Testo Unico Salute e Sicurezza sul Lavoro
3) ANPAL: sospeso l’assegno di ricollocazione
4) INPS – Pubblicato il calendario 2019 per il pagamento delle pensioni
5) INPS: riapertura delle domande di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’APE sociale
6) INPS – Modalità di presentazione delle domande di pensione anticipata
7) D.L. n. 4/2019: riscatto agevolato del periodo di laurea entro i 45 anni
8) Agenzia delle Entrate - Somme rilevanti ai fini del reddito minimo per il rinnovo del permesso di soggiorno
9) INPS – Limite minimo di retribuzione giornaliera per l’anno 2019
10) Ispettorato Nazionale del Lavoro - Chiarimenti in merito alle maggiorazioni previste su alcune sanzioni in materia di lavoro
11) INPS – Importi massimi 2019 dei trattamenti di integrazione salariale, NASpI, DIS-COLL, ecc.
12) INPGI – Retribuzioni convenzionali per i giornalisti che operano all’estero
13) INAIL – Nuovo termine per la ripresa dei pagamenti per i Comuni colpiti dai sismi del 2016 e 2017
14) INPS – Indennità antitubercolari – importi per il 2019
15) Rinnovato in data 29 gennaio 2019 il CCNL ANFFAS
16) INPS – Istruzioni operative in materia di “quota 100” "Opzione donna" e pensione anticipata lavoratori precoci
17) Dirigenti aziende industriali: accordo sugli organismi bilaterali
18) Lavoratori domestici: importo contributi dovuti per l'anno 2019
19) Edilizia Artigianato: accordo sulle nuove forme di Welfare contrattuale
20) Applicazione alle cooperative sociali della disciplina in materia di impresa sociale

Consulenza del lavoro Previdenza
L’INPS, con due recenti circolari, fissa rispettivamente minimali e massimali di retribuzione per l’anno 2019 e gli importi per i trattamenti e le indennità (es. NASpI e DIS-COLL) stabiliti in misura massima per il nuovo anno 2019

Consulenza del lavoro
Per i datori di lavoro non solo l’introduzione di agevolazioni da parte della legge di bilancio 2019, la quale conferma e propone incentivi rivolti alle aziende più virtuose, ma anche, in maniera speculare e nella stessa ottica, inasprimento del quadro sanzionatorio in materia di lavoro nero. Il messaggio è chiaro: chi rispetta la legge risparmia, chi vìola la legge verrà punito un pò di più rispetto al passato

Consulenza del lavoro
L’INPS fornisce indicazioni per la corretta valorizzazione delle variabili retributive nei flussi UniEmens. Riprendendo quanto detto in precedenza con riferimento alla valorizzazione di ferie e Rol, specifica che, sebbene le variabili in questione siano disponibili per i 12 mesi successivi al periodo cui tali eventi si riferiscono, solo per l’anno 2019 tali variabili saranno utilizzabili entro i 18 mesi successivi rispetto alla denuncia all’interno della quale sono state assoggettate a contribuzione

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
1) Cosa prevede in materia di congedo obbligatorio, baby sitting, lavoro agile ed altre fattispecie la Legge di bilancio 2019
2) Legge di Bilancio 2019: le università private risultano essere escluse dalla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato
3) Agenzie di stampa e giornali quotidiani: CCNL 19 dicembre 2018
4) Bonus asilo nido 2019: dal 28 gennaio è attivo il servizio per la presentazione delle domande
5) Deducibilità condizionata per i bonus erogati ai dipendenti alla luce dell’applicazione principio di derivazione rafforzata
6) INPS - Adeguamento speranza di vita: dal 2019 esclusi i lavoratori "gravosi" e gli addetti ad attività usuranti
7) INPS – Sistema Uniemens, dismissione di alcune applicazioni telematiche
8) Agenzia delle Entrate – Dal regime agevolato del welfare aziendale restano esclusi i benefit ad personam
9) INPS – Elaborazione imposizione contributiva per l’anno 2018 di artigiani e commercianti
10) Fondo pensione Arco - Chiarimenti in merito alla corretta gestione del versamento del contributo welfare
11) Disposizioni urgenti in materia di “Reddito di cittadinanza” e pensioni: pubblicato in Gazzetta Ufficiale
12) Fondo Pensione Complementare Naviganti del Trasporto Aereo - Piloti e Assistenti di Volo (Fondaereo) -
13) Facoltà di riscattare i periodi che non sono stati coperti da contribuzione
14) APE - nuovo codice tributo per recuperare il credito d’imposta

Consulenza del lavoro Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
L’obiettivo dell’articolo di oggi è quello di procedere con un excursus ragionato delle principali agevolazioni applicabili nell’assunzione di giovani ovvero:
1. l’esonero contributivo introdotto dalla Legge di Bilancio 2018;
2. l’incentivo occupazione NEET;
3. l’esonero contributivo introdotto dal Decreto Dignità;
4. l’esonero contributivo “giovani eccellenze” introdotto dalla Legge di Bilancio 2019

Consulenza del lavoro IRPEF
Parlare di lavoro autonomo occasionale o di lavoro occasionale non è la stessa cosa, sebbene nel linguaggio comune le due tipologie possano essere confuse. Infatti, il lavoro occasionale è cosa diversa dal lavoro autonomo occasionale disciplinato dall’art. 2222 c.c.. Mentre nel corso del tempo il lavoro occasionale ha cambiato connotati più e più volte, mutando dal lavoro accessorio ai voucher, e poi alle Prestazioni Occasionali e al Libretto Famiglia, il lavoro autonomo occasionale non ha invece subito grandi modifiche ma rimane uno strumento molto utile al fine di inquadrare correttamente i collaboratori di un’azienda quando le loro prestazioni si svolgono con sostanziale autonomia

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Con la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dello scorso 28 gennaio 2019 è entrato in vigore il Decreto Legge con il quale è istituito il Reddito di Cittadinanza (con l’acronimo “RdC”). Esso, oltre a misure per abbattere la povertà, reca anche interventi volti a evitare che tale strumento diventi mero assistenzialismo: tra questi sicuramente molto importante è lo sgravio contributivo a favore dei datori di lavoro che decidono di assumere soggetti che percepiscono il RdC

Consulenza del lavoro
Il costo del lavoro che le aziende devono sostenere nel momento in cui decidono di inserire una risorsa stabilmente nel proprio organico spaventa non poco i datori di lavoro che, di fronte all’ipotesi di un contratto di lavoro a tempo indeterminato, hanno spesso timore di non riuscire a sopportarne gli oneri, in particolar modo quelli di natura previdenziale e fiscale. Il legislatore è intervenuto più volte nel corso degli anni per introdurre agevolazioni soprattutto di tipo contributivo a favore delle aziende più virtuose, individuando così un’occasione di risparmio che incentiva la scelta del datore di lavoro di stabilizzare il lavoratore. Nel corso della trattazione si farà riferimento a quelle agevolazioni rivolte ai giovani, cui il legislatore ha dato particolare rilievo negli ultimi anni, rimarcate ed ampliate dalla legge di bilancio 2019

Consulenza del lavoro
L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha fornito numerosi chiarimenti con riferimento al verbale unico di contestazione nei confronti del datore di lavoro, specificando nel dettaglio le azioni esperibili a seguito della notifica

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
La Commissione nazionale per l’aggiornamento retributivo del lavoro domestico si è riunita presso il Ministero del Lavoro allo scopo di esaminare le retribuzioni minime dei lavoratori domestici per l’anno 2019 in relazione alla variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati. Si prevede così un aumento di tali valori per l’anno 2019

Consulenza del lavoro
Il reddito di cittadinanza dopo mesi di anticipazioni, indiscrezioni e modifiche sarà finalmente e in modo definitivo operativo a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni” approvato dal Consiglio dei Ministri del 17 gennaio 2019. Il quadro operativo è sufficientemente delineato ma mancano ancora piccoli tasselli che si andranno via via completando. In attesa vengano messi a punto gli ultimi dettagli operativi di questa misura, non possiamo esimerci dal far notare che anche le aziende sono attivamente coinvolte nel processo di funzionamento del RDC: sono infatti previste importanti agevolazioni contributive per le aziende che assumeranno i soggetti beneficiari del reddito di cittadinanza

Consulenza del lavoro
Sono state stanziate risorse, per gli anni 2019-2020, a favore dei lavoratori privati che assumeranno giovani con un curriculum accademico universitario di notevole pregio. Tale incentivo comporta l’esonero dai contributi previdenziali per 12 mesi e nel limite massimo di 8mila euro, ma i soggetti assunti dovranno rispettare ben precisi requisiti di “eccellenza”. Vediamoli nel dettaglio

Consulenza del lavoro
È in scadenza il prossimo 28 febbraio la domanda per l’accesso al regime di contribuzione agevolata per i soggetti iscritti alla Gestione artigiani e commercianti aderenti al regime forfettario. A seguito delle modifiche apportate da ultimo con la Legge di Bilancio 2019 al regime forfettario, nulla è però cambiato con riferimento all’accesso a tale regime contributivo agevolato: purché permangano i requisiti per l’accesso al regime forfettario, è possibile infatti accedere a tale regime contributivo facoltativo e volontario, per il quale è necessario effettuare un’apposita domanda all’INPS. È in scadenza inoltre anche il termine per la rinuncia al regime contributivo agevolato, non solo per i soggetti che perdono i requisiti entro il 31 dicembre dell’anno precedente, ma anche per quei soggetti che volontariamente decidono di ritornare al regime contributivo ordinario dal 1° gennaio 2019: per tali soggetti, essendo difficile stimare entro il 31 dicembre se si è verificata la perdita dei requisiti, l’INPS consente ora di inviare la rinuncia entro il 28 febbraio dell’anno successivo

1 2 3 9
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it