Archivio articoli

Ricerca:


La valutazione degli effetti della comunicazione

Sappiamo che la comunicazione intenzionale e pianificata dell’immagine aziendale rappresenta uno degli aspetti più delicati e complessi nel campo delle attività di comunicazione sociale.
Nei precedenti interventi abbiamo definito e analizzato le fasi della progettazione della campagna di comunicazione mostrando anche le difficoltà operative, che si riscontrano principalmente nelle resistenze dovute al cambiamento degli atteggiamenti individuali, nella molteplicità di fattori esterni emergenti e nella oggettiva carenza di conoscenze riguardo le dinamiche che la comunicazione produce.
Con l’articolo di oggi, verificheremo come valutare gli effetti della strategia comunicativa.

sabato 21 maggio 2022
Autore: Fabrizio Gritta 

Fondo perduto commercio al dettaglio: domande in scadenza il 24 maggio 2022

Fino alla data ultima del 24 maggio 2022 è possibile presentare le domande per il contributo a Fondo perduto introdotto dal Decreto Sostegni-ter a favore delle imprese che svolgono in via prevalente attività di commercio al dettaglio.
Con il presente contributo si analizzano gli aspetti principali della normativa in vigore e la gestione pratica delle istanze per poter accedere all’agevolazione.

sabato 21 maggio 2022
Autore: Celeste Vivenzi 
Per gli abbonati

Accesso al regime fiscale dei minimi e comportamento concludente

La Cassazione nega l’accesso al regime dei minimi ad un contribuente che non aveva presentato negli anni 2010, 2011 e 2012 la dichiarazione dei redditi, risultando, quindi, evasore totale. La sentenza analizza la definizione di comportamento concludente

sabato 21 maggio 2022
Autore: Raffaello Russo 
Per gli abbonati

Imposta di registro: la Cassazione sull’interpretazione degli atti

L’interpretazione dell’articolo 20 del Testo Unico della Imposta di Registro, articolo che riguarda l’interpretazione degli atti, ha vita travagliata.
La Cassazione è intervenuta molte volte sul tema, ed ha anche cercato di vanificarne l’applicabilità, dapprima con il rinvio alla Corte Costituzionale, che invece ne ha confermato la validità, e ora, nel 2022, con il rinvio alla Corte di Giustizia UE.

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Giuseppe Rebecca 
Per gli abbonati

Aspetti fiscali dell’assegno di mantenimento al coniuge separato

Una recente sentenza della CTP di Milano afferma che non sono deducibili come assegno di mantenimento le imposte versate dal coniuge separato. Tale lettura della norma appare incoerente col TUIR….

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 
Per gli abbonati

Immobile in locazione per attività professionale: quando si perde la detrazione IVA sulle spese

La Corte di Cassazione ha limitato la detrazione dell’IVA su spese sostenute da un professionista relative alla ristrutturazione dell’immobile di proprietà di soggetti terzi, condotto in locazione e strumentale all’esercizio dell’attività professionale.
L’interpretazione che è stata fornita, però, desta numerose perplessità.

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Nicola Forte 
Per gli abbonati

Ripartono gli incentivi per l’acquisto di veicoli non inquinanti (ecobonus)

Al via dal 25 maggio i nuovi incentivi per l’acquisto di auto a basse emissioni.
Le concessionarie potranno accedere alla piattaforma di prenotazione del MISE, gestita da Invitalia e inserire i contratti stipulati già dal 16 di maggio. Molte le agevolazioni con o senza auto da rottamare

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Cinzia De Stefanis 
Per gli abbonati

Deduzione IMU immobili strumentali: compilazione del modello Redditi 2022

Per i periodi d’imposta 2020 e 2021 la deducibilità ai fini reddituali dell’IMU relativa agli immobili strumentali è fissata nella misura del 60% mentre dal 2022 sarà interamente deducibile (100%).
Vediamo di seguito come avviene la compilazione dei quadri RF, RG ed RE, del modello Redditi 2022 per l’indicazione della deduzione in questione.

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Devis Nucibella 

Maxi-sanzione lavoro nero: casi di applicabilità e di esclusione

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro approfondisce il tema dell’applicabilità della maxi-sanzione per lavoro nero, specificando alcuni casi nei quali si applica o non si applica, tenendo conto delle numerose modifiche intervenute a tale disciplina nel corso del tempo.
Vediamo più nel dettaglio alcuni degli aspetti trattati.

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Cessione del credito solo per l’intervento “trainante” e indicazione nella dichiarazione dei redditi delle detrazioni – Diario Quotidiano del 20 Maggio 2022

Nel Dq del 20 Maggio 2022:
1) Cfp discoteche e sale da ballo, richieste dal 6 giugno 2022
2) La durata dei processi continua ad essere elevata e superiore alle medie europee
3) Mercato delle abitazioni in crescita, +34% rispetto al 2020
4) Rimodulati i criteri per l’approvazione del trattamento di integrazione salariale ordinario
5) La Fondazione soggetta all’Iva sul compenso per l’attività di monitoraggio dell’ambiente marino
6) Sequestro antimafia: adempimenti fiscali a carico dell’amministratore giudiziario
7) Cessione credito IVA da parte di soggetti residenti in paesi extra-Ue
NOTIZIA IN EVIDENZA – 8) Cessione del credito solo per l’intervento “trainante” e indicazione nella dichiarazione dei redditi della detrazione relativa alle spese per gli interventi “trainati”
9) Niente Iva ridotta per l’acquisto di beni e servizi per sviluppare una piattaforma per la raccolta delle firme digitali
10) Carried interest riconducibili ai redditi di natura finanziaria

venerdì 20 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Riforma della Giustizia Tributaria: arriva (finalmente) il Disegno di Legge – Diario quotidiano del 19 Maggio 2022

Nel DQ del 19 Maggio 2022:
1) “Crediti d’imposta 2022”: chiarimenti a “tutto campo”
2) Chiariti i casi in cui gli enti possono fruire dell’aliquota Ires ridotta
NOTIZIA IN EVIDENZA – 3) Giustizia tributaria: approvato un DDL recante disposizioni in materia di processo tributario, introdotta la prova testimoniale
4) Assegno di integrazione salariale: chiarimenti
5) Indennità di disoccupazione agricola spettante per l’anno 2021
6) “Decreto Ucraina-bis” convertito in Legge
7) Alberghi dati in locazione: arrivato un si alla rivalutazione gratuita
8) Ricostituzioni delle prestazioni di esodo
9) Riders – trasmissione delle Comunicazioni Obbligatorie: proroga per prima applicazione
10) Sono già in vigore le misure per le imprese e le famiglie nel “decreto Aiuti”
11) Credito d’imposta beni strumentali nuovi, riferimenti normativi da riportare non solo sulle fatture
12) Altri interpelli di fisco del giorno

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

La cessione di clienti nel lavoro autonomo

La cessione del pacchetto clientela, molto spesso, è l’ultimo atto che precede l’addio alla professione da parte del professionista. Vediamo i principali aspetti giuridici e fiscali di questo contratto.

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Salvatore Dammacco 
Per gli abbonati

Agevolazioni prima casa per gli under 36: atto soggetto ad IVA

Il preliminare d’acquisto della prima casa per l’under 36, stipulato dal padre, che nell’occasione ha versato caparra e acconto, con l’impresa costruttrice, non impedisce al giovane figlio di usufruire del credito d’imposta pari all’Iva versata, anche in relazione alle fatture intestate al genitore.

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Federico Gavioli 

Linee guida per il contrasto al Covid-19 nei cantieri

L’accesso ai cantieri deve essere regolato dal rispetto delle norme in materia di prevenzione dal rischio di contagio da Covid-19: lo mettono in chiaro le ultime linee guida emanate sul tema con ordinanza interministeriale, le quali forniscono regole e suggerimenti per la gestione di lavoratori e altri soggetti ammessi al cantiere.

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Tassazione al 10% dei premi produttività: vale in casi ben circostanziati

Il Fisco ha specificato che, per poter fruire dell’agevolazione fiscale su eventuali premi di produttività, occorre che gli accordi aziendali vengano recepiti a livello nazionale, dalla contrattazione collettiva.

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

La Cassazione a tutto campo in materia di accertamento

Una recente sentenza di Cassazione ci permette di fare un excursus a tutto campo sulle fasi di verifica ed accertamento: le autorizzazioni dell’autorità giudiziaria; materiale probatorio e prova testimoniale; motivazione per relationem; il valore delle informazioni assunte in sede penale…

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Gianfranco Antico 
Per gli abbonati

Credito d’imposta rimanenze Imprese tessili e della moda anno 2021: domande dal 10 maggio 2022

Prorogato anche per l’anno 2021 il credito d’imposta sulle rimanenze finali di magazzino per il settore tessile, moda e settore conciario.
Con il presente contributo si focalizza l’attenzione sui punti principali della normativa in vigore, in vista della presentazione delle domande di accesso al bonus.

giovedì 19 maggio 2022
Autore: Celeste Vivenzi 
Per gli abbonati

Disoccupazione pienamente compatibile con servizio civile universale

L’INPS ritorna in argomento compatibilità di NASpI e DIS-COLL con altri istituti. In particolar modo con l’ultimo Messaggio si occupa di stabilire la corretta gestione del servizio civile universale in concomitanza della percezione di tali indennità.

mercoledì 18 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Autodichiarazione aiuti Covid: le informazioni necessarie per verificare il rispetto dei limiti

Per la presentazione dell’autodichiarazione degli aiuti Covid sono necessarie alcune informazioni relative agli aiuti ricevuti; in particolare, anche se la dichiarazione riguarda specificatamente una serie di aiuti di tipo fiscale, l’operatore deve disporre comunque dell’ammontare complessivo di tutti gli aiuti fruiti, in quanto è solo la determinazione di tale complessivo ammontare che consente di rilasciare una corretta autocertificazione per il rispetto delle condizioni, compresi i massimali.
Con il presente intervento si intende esaminare cosa prendere in considerazione per determinare l’ammontare complessivo degli aiuti Covid, operazione questa non certo agevole in quanto, oltre a considerare l’ambito temporale di ciascun limite, occorre soprattutto avere memoria di tutte le agevolazioni Covid spettanti al singolo beneficiario e, nel caso di impresa unica, di tutte le agevolazioni spettanti a tutti i beneficiari rientranti in tale entità.

mercoledì 18 maggio 2022
Autori: Vito Dulcamare  Giuseppe Dulcamare 
Per gli abbonati

Deducibilità delle spese per sponsorizzazioni non contestabile dal Fisco – Diario Quotidiano del 18 Maggio 2022

Nel DQ del 18 Maggio 2022:
NOTIZIE IN EVIDENZA 1) Deducibilità delle spese per sponsorizzazioni non contestabile dal Fisco
2) Aggiornamento dei coefficienti IMU e IMPi 2022 per i fabbricati a valore contabile
3) Divieto di esportare beni di lusso in Russia: ulteriori chiarimenti
4) Mise: 10 milioni a sostegno di ceramica e vetro artistico
5) Triplicata la dotazione finanziaria per le start-up femminili
6) Imprenditori agricoli e coltivatori diretti: esonero contributivo 2022
7) Premio di risultato: erogazione legata all’incremento di produttività, raggiunto dalla singola azienda e non dal Gruppo aziendale
8) Videoconferenza con relatori stranieri: la ritenuta del 30% si applica solo se la partecipazione al convegno avvenga in Italia
9) Archivio dei rapporti finanziari: obblighi di comunicazione da parte di una stabile organizzazione
10) Lettiera per gatti composta da granuli e agglomerati di mais: si applica l’aliquota IVA ridotta

mercoledì 18 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

La contabilità di magazzino inattendibile, può far scattare l’induttivo puro

La Corte di cassazione ha chiarito che l’accertamento induttivo può essere attivato quando si riscontrano gravi irregolarità nella tenuta delle scritture contabili: in particolare, non deve per forza trattarsi di scritture contabili la cui tenuta sia obbligatoria, atteso che qualsiasi scrittura contabile deve contenere dati veritieri, e può essere utilizzata ai fini dell’accertamento.
Una contabilità di magazzino inattendibile, quindi, pur trattandosi di una scrittura non obbligatoria, può legittimare la richiamata attività impositiva dell’Erario.
Questo è l’interessante principio di diritto, confermato dalla giurisprudenza in materia di conto cassa negativo.

mercoledì 18 maggio 2022
Autore: Martino Verrengia 
Per gli abbonati

Trasferte estere temporanee: l’assoggettamento ad imposizione avviene in Italia!

Le prestazioni lavorative rese nel corso di alcune trasferte all’estero da un lavoratore dipendente di una società italiana costituiscono prestazioni accessorie da assoggettare ad imposizione in Italia.
La presentazione della dichiarazione dei redditi all’amministrazione finanziaria di un Paese straniero non consente di desumere il pagamento delle imposte in via definitiva ed il concretizzarsi della doppia imposizione.

mercoledì 18 maggio 2022
Autore: Raffaello Russo 
Per gli abbonati

Cause di esclusione ISA con sorpresa per l’anno 2021

Il Ministero fa dietrofront sulla decisione di non escludere da ISA tutti i contribuenti che hanno aperto la partita iva dall’1 gennaio 2019
Esaminiamo tutte le novità approvate con l’ultimo decreto.

mercoledì 18 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Contributo in favore delle Società Benefit: al via le domande dal 19 Maggio

Il Mise ha finalmente reso noto con il decreto dello scorso 4 maggio i termini e le modalità di presentazione delle domande per l’accesso al contributo in favore delle Società Benefit, ovvero quelle imprese che decidono di perseguire una o più finalità di beneficio comune nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed ogni altro portatore di interesse.
Il contributo, sotto forma di credito d’imposta, potrà essere concesso nella misura del 50% dei costi di costituzione o trasformazione in Società Benefit sostenuti dal 19 luglio al 31 dicembre 2021.
L’agevolazione massima concedibile, in compensazione, non potrà superare però i 10 mila euro per ciascun beneficiario.
Il termine ultimo per inviare la richiesta è il 15 giugno 2022 e le domande potranno essere presentate esclusivamente per via telematica, attraverso la procedura informatica resa disponibile sul sito istituzionale del Mise.

mercoledì 18 maggio 2022
Autore: Giovanna Greco 
Per gli abbonati

Avvisi bonari: elevato temporaneamente a 60 giorni il termine per il pagamento

I contribuenti avranno più tempo a disposizione per effettuare il versamento delle somme dovute in base agli avvisi bonari o per il versamento della prima rata, a condizione che la notifica della comunicazione di irregolarità sia stata effettuata nel periodo compreso tra la data di entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Ucraina e il 31 agosto 2022.
Si tratta un modesto aiuto alle imprese e ai professionisti per fare fronte alla carenza di liquidità dovuta alla contrazione della domanda prima in conseguenza dell’emergenza epidemiologica di Covid–19 e dopo per effetto della crisi economica alimentata dal conflitto tra Ucraina e Russia.

martedì 17 maggio 2022
Autore: Nicola Forte 

Non tassabile il risarcimento danni da perdita di chance del lavoratore dipendente

Le somme percepite dal contribuente a titolo risarcitorio sono soggette a imposizione soltanto se, e nei limiti in cui, risultino destinate a reintegrare un danno concretatosi nella mancata percezione di redditi, quale lucro cessante.
Non costituiscono invece reddito imponibile nell’ipotesi in cui esse tendano a riparare un pregiudizio di natura diversa, in qualità di danno emergente.
Non è quindi tassabile il risarcimento del danno ottenuto dal lavoratore dipendente, anche in via transattiva, per la perdita di chance di accrescimento professionale.

martedì 17 maggio 2022
Autore: Giovambattista Palumbo 
Per gli abbonati

Bonus export digitale: compilazione delle domande a far data dal 10 maggio 2022

Il Bonus Export Digitale è un contributo a fondo perduto, concesso in regime “de minimis”, che punta a sostenere le microimprese manifatturiere, anche in rete, con codice Ateco C, nelle attività di internazionalizzazione.
Il suo scopo è finanziare consulenze e spese per l’acquisizione di soluzioni digitali export, fornite da imprese iscritte nell’elenco Società accreditate.

martedì 17 maggio 2022
Autore: Celeste Vivenzi 
Per gli abbonati

Regime forfettario: fatture elettroniche attive e passive

L’estensione dell’obbligo della fattura elettronica ai soggetti che adottano il regime forfettario porta con sé delle complicazioni (ulteriori adempimenti con la medesima decorrenza), non solo per la fatturazione attiva, ma anche per gli obblighi derivanti dalle fatture ricevute da cedenti/prestatori esteri (in sostituzione dell’esterometro).

martedì 17 maggio 2022
Autori: Claudio Sabbatini  Roberto Pasquini  Luca Bianchi 
Per gli abbonati

Annullamento dell’accertamento societario: ha efficacia di giudicato esterno per i soci?

Sussiste la nullità dell’accertamento del reddito di partecipazione del socio, derivata dall’annullamento dell’accertamento della società a ristretta base partecipativa?

martedì 17 maggio 2022
Autore: Isabella Buscema 
Per gli abbonati

Isa 2022: nuove cause di esclusione – Diario Quotidiano del 17 Maggio 2022

Nel DQ del 17 Maggio 2022:
1) Crediti d’imposta “energia”: chiarimenti ministeriali
2) Approvate le modifiche agli indici sintetici di affidabilità fiscale applicabili al periodo d’imposta 2021
3) Iva al 22% sulle lettiere per gatti
3) Lenti a contatto correttive con IVA al 4%
4) S.r.l. PMI: trasferimento di categorie di quote fornite di diritti diversi
NOTIZIE IN EVIDENZA 5) Isa: nuove cause di esclusione
6) PNRR: assegnate le risorse nazionali per favorire le attività di inclusione sociale
7) Rapporto sulle entrate tributarie e contributive di gennaio-marzo 2022
8) Cedolare secca 2020: 2,6 mln di sì per 3 miliardi di gettito tributario
9) Incentivi auto 2022: al via gli sconti modello per modello
10) Movimenti bancari contestati, la prova fornita dal contribuente deve essere valutata dal giudice di merito

martedì 17 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Libero professionista e imprenditore possono dedurre la spesa per il buono pasto se non hanno dipendenti?

Il libero professionista e l’imprenditore possono dedurre la spesa per il buono pasto se non hanno dipendenti?
Numerose pubblicazioni possono trarre in errore e procurare abusi che poi riservano brutte sorprese. Opportune dunque alcune precisazioni…

martedì 17 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Genya: 400 clienti soddisfatti

Lorenzo Bitetto affronta una crescita davvero sostenuta del suo Studio con idee chiare per l’immediato e per il futuro. Il comune denominatore è digitale e risponde al nome di Genya.

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Commercialista Telematico 

Guasto del registratore telematico senza invio dei dati

Come gestire l’ipotesi di malfunzionamento del Server RT che impedisca la memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi telematici?
L’Agenzia Entrate interviene esaminando il caso di guasto del registratore telematico di un operatore.

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Francesco Costa 

La ricostruzione dei ricavi nei confronti dei taxisti

La Corte di Cassazione ha affrontato la questione relativa alla ricostruzione dei ricavi nei confronti dei taxisti, legittimando il metodo di ricostruzione adottato dal Fisco.

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Gianfranco Antico 
Per gli abbonati

Le criticità nel licenziamento per soppressione del posto di lavoro

La legittimità del licenziamento per soppressione del posto di lavoro richiede che la posizione risulti abolita per effetto della soppressione del settore, del reparto o del posto cui il dipendente era addetto, non essendo necessaria anche la soppressione di tutte le mansioni attribuite in precedenza al lavoratore licenziato, le quali ben possono essere solo diversamente ripartite ed attribuite all’interno del nuovo assetto organizzativo.

In ogni caso non può ritenersi legittima una riorganizzazione dell’azienda e una conseguente riduzione del personale che, ai fini del licenziamento, privilegi i lavoratori che possono già fruire del trattamento pensionistico.

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Ciro Abbondante 
Per gli abbonati

L’atto di sostituzione del trustee è soggetto all’imposta di registro in misura fissa – Diario Quotidiano del 16 Maggio 2022

Nel Dq del 16 Maggio 2022:
1) Eccesso crediti ricerca e sviluppo: in consultazione i modi per riversarli
2) Meccanismi transfrontalieri soggetti all’obbligo di comunicazione: risposte a quesiti
3) IMPI: non sono tassabili i macchinari ed impianti
4) Alloggi sociali esenti da IMU
5) La fattura generica non determina automaticamente l’indetraibilità dell’IVA
NOTIZIA IN EVIDENZA – 6) L’atto di sostituzione del trustee è soggetto all’imposta di registro in misura fissa
7) Il datore di lavoro non può rivestire la qualifica di RSPP
8) Modalità di iscrizione nell’elenco dei medici autorizzati incaricati della sorveglianza sanitaria
9) Auto e moto, via libera agli incentivi
10) Attività di sharing di veicoli: memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

La vendita con riservato dominio di beni strumentali usati: aspetti civilistici e contabili

Sempre più diffuso in Italia l’istituto della vendita con riserva della proprietà per l’acquisto di beni produttivi usati, che rappresenta una vera e propria forma di finanziamento per l’acquirente ma, al tempo stesso, tutela parte venditrice che si riserva la proprietà dell’oggetto fino al soddisfacimento del proprio diritto di credito.

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Antonino & Attilio Romano 
Per gli abbonati

Ravvedimento operoso possibile anche in caso di violazioni penali

Novità sul ravvedimento operoso: per il fisco l’istituto viene reso applicabile anche alle fattispecie di reati tributari, quali le dichiarazioni fraudolente, infedeli o omesse!

lunedì 16 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 
Per gli abbonati

Regime Impatriati e smart working in Italia: accorgimenti in Dichiarazione dei Redditi

Nell’articolo di oggi approfondiremo alcuni dubbi applicativi per i soggetti che applicano il Regime degli Impatriati e lavoro in Smart Working in Italia per aziende estere.
Immaginiamo un soggetto che si sia trasferito in Italia nel Maggio del 2021 lavorando in Smart Working per una società Americana. Ci domandiamo:
– il Regime Impatriati si applica all’interno reddito prodotto dal dipendente nel 2021, o solo a quella parte di reddito prodotta in Italia?
– come si gestisce la Dichiarazione dei Redditi Italiana in un caso simile?
– si possono scomputare nella Dichiarazione Italiana tutte le ritenute applicate dal datore di lavoro Americano?

sabato 14 maggio 2022
Autore: Enrico Povolo 
Per gli abbonati

Tassazione IMU parte dall’accatastamento

E’ legittimo l’avviso di accertamento che applica l’iscrizione catastale quale presupposto per la tassazione del fabbricato ai fini dell’IMU.
Pertanto l’imposta in parola è dovuta dal momento dell’accatastamento e non da quello dell’ultimazione effettiva dei lavori, anche se avvenuta posteriormente alla data dell’iscrizione dell’immobile al catasto.

sabato 14 maggio 2022
Autore: Enzo Di Giacomo 
Per gli abbonati

I professionisti che organizzano o vendono viaggi: le agenzie di viaggio e le associazioni

Analizziamo le figure tipiche che organizzano e rivendono i pacchetti turistici: le agenzie di viaggio.
Nel complicato mondo dei professionisti del turismo non sono le sole, spesso anche le associazioni diventano rivenditori e organizzatori.

sabato 14 maggio 2022
Autore: Gianfranco Visconti 
Per gli abbonati

La mancata comunicazione della sentenza da parte della cancelleria

Nell’ambito del processo tributario assume una fondamentale rilevanza un corretto computo dei termini, e ciò soprattutto nelle ipotesi in cui gli stessi non siano meramente ordinatori, ma perentori, ovvero quando il loro superamento comporti una vera e propria decadenza dalla possibilità di compiere un atto o di esercitare un diritto.

La mancata comunicazione della sentenza da parte della cancelleria può evitare la decadenza dal diritto di impugnazione?
Rientra nei compiti del difensore attivarsi per verificare se siano state compiute attività processuali a sua insaputa?

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Isabella Buscema 
Per gli abbonati

ASD: la responsabilità del rappresentante legale

La Corte di Cassazione ha fissato una serie di principi in ordine alla responsabilità nell’ambito delle associazioni sportive dilettantistiche, a seguito del ricorso di un contribuente che lamentava la violazione dell’art. 38 codice civile, essendo stato ritenuto responsabile in ragione della sua carica di consigliere di una ASD.

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Gianfranco Antico 
Per gli abbonati

Tirocini extracurriculari: arrivano nuove regole?

Tra le numerose novità introdotte in materia di lavoro dalla Legge di Bilancio 2022 assumono una peculiare rilevanza quelle approvate in materia di tirocini.
Trattasi di misure volte a riformare l’istituto, in modo da prevenirne gli abusi da parte delle aziende.
Tenuto conto del frequente utilizzo appare utile una disamina dei nuovi e/o futuri aspetti normativi e dei loro riflessi sull’uso dello strumento.

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Ciro Abbondante 
Per gli abbonati

Tax credit locazioni: la Commissione Europea autorizza quindi diventa efficace

In tema di tax credit locazioni per le imprese turistiche è intervenuta anche la Commissione Europea confermando il potenziamento delle misure introdotte dal Decreto Sostegni ter quanto a soggetti beneficiari, utilizzo in compensazione del credito d’imposta e estensione temporale. Il bonus è quindi definitivo.

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Nicola Forte 
Per gli abbonati

Redditi 2022: il quadro RR per soggetti che hanno goduto dell’esonero contributivo

Alcuni chiarimenti in merito alla compilazione del quadro RR del Modello redditi 2022 per i soggetti (lavoratori autonomi e professionisti) cui spetta l’esonero contributivo introdotto dalla Legge di Bilancio 2021.

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Verifica fiscale: la partecipazione del contribuente deve essere effettiva – Diario Quotidiano del 13 Maggio 2022

Nel DQ del 13 Maggio 2022:
1) 1° trimestre 2022: si mantiene stabile l’apertura delle partite Iva
2) Garante privacy: per i dipendenti massima riservatezza
3) L’OIC si adegua sul testo alla sostenibilità: cambiato lo statuto
4) Imprenditoria femminile: Mise, 200 milioni per misure Imprese ON e Smart&Start
NOTIZIA IN EVIDENZA – 5) Nelle operazioni di verifica fiscale la partecipazione del contribuente deve essere effettiva
6) Crisi Russia-Ucraina: variazioni nella compilazione della dichiarazione doganale
7) TOSAP non dovuta se l’occupazione di beni afferenti il patrimonio indisponibile del Comune non sia per fini di lucro
8) IVA per cassa: l’onere probatorio grava sul contribuente
9) Imposta sugli immobili: la prove dell’esenzione grava sul contribuente, ma non per la GdF
10) Chiarimenti in tema di ravvedimento c.d. “operoso” in presenza di violazioni derivanti da condotte “fraudolente”

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Esclusa la responsabilità tributaria per i debiti del de cuius con rinuncia all’eredità

L’erede rinunciatario dell’eredità non è soggetto passivo delle imposte non pagate dal de cuius.
In questi termini si è espressa la V sezione civile di Corte di Cassazione, secondo la quale l’efficacia retroattiva della rinuncia, legittimamente esercitata, determina il venir meno, con effetto retroattivo, dalla data di apertura della successione, del presupposto impositivo.

venerdì 13 maggio 2022
Autore: Antonino & Attilio Romano 
Per gli abbonati

Assegno unico e universale (AUU): nuovi chiarimenti dall’INPS

A seguito dell’entrata in vigore dell’assegno unico e universale al posto degli assegni al nucleo familiare, l’INPS ha dovuto provvedere a colmare dubbi e interpretazioni relative alla pratica applicazione di tali emolumenti.
Nuovamente l’INPS interviene, fornendo chiarimenti relativi a particolari aspetti della domanda di AUU.

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Le start-up innovative a vocazione sociale (SIAVS): enti senza scopo di lucro simili ma non identiche all’impresa sociale

Quali sono le agevolazioni per chi investe oggi in start up innovative e a vocazione sociale? Esame di un caso particolare di società innovative che non hanno scopo di lucro e non distribuiscono utili.

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Gianfranco Visconti 
Per gli abbonati

Rimborso IVA per l’acquisto di beni ammortizzabili

Quali sono i presupposti affinchè un soggetto passivo d’imposta IVA possa chiedere il rimborso dell’eccedenza rilevata in dichiarazione annuale?
Il caso che andiamo ad esaminare riguarda la possibilità di richiedere il rimborso dell’imposta assolta sull’acquisto o l’importazione di beni ammortizzabili

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Sandro Cerato 

Conferimenti alle controllate: sì all’ACE se non hanno già fruito del beneficio – Diario Quotidiano del 12 Maggio 2022

Nel DQ del 12 Maggio 2022:
NOTIZIA IN EVIDENZA 1) Conferimenti alle controllate: sì all’ACE se non hanno già fruito del beneficio
2) Commercialisti: esami di Stato e tirocinio a distanza nel 2022
3) Deposito presso il Registro delle imprese dei bilanci: aggiornamento del Manuale
4) Al via nuova riforma su aree crisi industriale
5) Cooperative agricole e consorzi: aliquote contributive per il 2022
6) Da INPGI a INPS: le novità nella dichiarazione dei redditi
7) “Lavoratori impatriati”: un nuovo incarico riconosce l’incentivo
8) Contratto di mutuo dell’ex coniuge: se omologato dal giudice beneficia dell’esenzione da bollo, registro e altri tributi
9) Si al bonus prima casa per l’under 36 anche nel “Contratto per persona da nominare” dal padre
10) INPS: possibili disagi per lo sciopero generale del 20 maggio 2022

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Concorso del commercialista nella sanzione irrogata al cliente

Nel caso di violazioni tributarie dei soggetti giuridici l’unica ipotesi di responsabilità del professionista sarebbe ravvisabile qualora fosse dimostrato che lo stesso abbia agito per un interesse esclusivamente proprio o comunque diverso dall’interesse sociale.

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Accertamento bancario: prova analitica a carico del contribuente

Nei casi di accertamenti bancari , il contribuente è onerato di fornire la prova contraria, dimostrando che le movimentazioni poste alla base della rettifica non sono riferibili ad operazioni fiscalmente rilevanti.
Tale prova deve essere analitica, con la dimostrazione che ogni singolo e specifico versamento bancario sia estraneo a fatti imponibili o che sia stato già inserito in dichiarazione.

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Raffaello Russo 
Per gli abbonati

La riduzione del capitale sociale della SRL per perdite

La copertura delle perdite delle SRL in particolare, così come quelle delle altre società di capitali e cooperative, può essere procrastinata di ben cinque esercizi?

giovedì 12 maggio 2022
Autore: Salvatore Dammacco 
Per gli abbonati

Imu: illegittimo l’accertamento del 50% al coniuge non titolare del diritto di proprietà – Diario Quotodiano dell’11 Maggio 2022

Nel Dq dell’11 Maggio 2022:
NOTIZIA IN EVIDENZA – 1) Imu: é illegittimo l’accertamento del 50% al coniuge non titolare del diritto di proprietà
2) “Onlus” perde agevolazioni fiscali se esercita attività commerciale in prevalenza
3) Accertamenti bancari: i ricavi in nero non si desumono da valutazioni dei movimenti bancari per categorie
4) Revocazione della sentenza: documenti decisivi
5) Nel caso di autosmaltimento dei rifiuti via libera alla riduzione della TARI
6) Tassazione di redditi da locazione di immobili in comproprietà
7) Avvisi bonari si può pagare entro 60 giorni, anziché in 30 gg, ma solo fino al 31 agosto 2022
8) Assemblee societarie online fino al 31 luglio 2022 per approvare i bilanci
9) Archivio numeri civici e strade: approvate le specifiche tecniche
10) Altre di fisco e lavoro

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Il contratto a tempo determinato è nullo in assenza del documento di valutazione dei rischi (DVR)

Incombe sul datore di lavoro l’onere di valutare i rischi potenziali che possono insorgere ledendo la sicurezza e la salute dei lavoratori.
Fondamentale in tal senso è la predisposizione del documento di valutazione dei rischi, c.d. DVR.
Ma a cosa va incontro il datore di lavoro che non provveda a tale adempimento? In particolare, quali possono essere gli effetti sul contratto a tempo determinato?

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Ciro Abbondante 
Per gli abbonati

Responsabilità solidale del cessionario

In tema di responsabilità solidale del cessionario, il Fisco ha l’onere di provare unicamente le due circostanze di fatto relative all’omesso versamento dell’Iva da parte del cedente e all’inferiorità al valore di mercato del prezzo praticato.
Non è previsto, invece, che sia fornita la prova della consapevolezza del cessionario della pregressa frode perpetrata dal cedente.

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Giovambattista Palumbo 
Per gli abbonati

Docenti e ricercatori già rientrati in Italia: le agevolazioni fiscali previste

La legge di bilancio 2022 ha esteso anche ai ricercatori e docenti rientrati in Italia la possibilità di usufruire del regime fiscale di favore, consistente nell’assoggettamento ad imposta del solo 10% del reddito di lavoro dipendente o autonomo prodotto in Italia.
L’Agenzia delle Entrate è recentemente intervenuta a riguardo ma manca ancora una specifica previsione per i soggetti rientrati nel 2016 e 2017, ammessi comunque per legge alla proroga.

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Giuseppe Rebecca 
Per gli abbonati

Il ROI questo (s)conosciuto

Considerazioni relative al calcolo del ROI (Return On Investments) e dei meccanismi relativi alla sua costruzione. È tuttavia prima necessario fare una precisazione: esistono due modalità di calcolo del ROI, il ROI economico e quello finanziario.

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Luciano Cipolletti 

E’ disponibile il software “Il tuo ISA”

Disponibile il software “Il tuo Isa 2022” per l’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale per l’anno d’imposta 2021.
Nel presente contributo ci soffermeremo sulle novità inerenti modulistica e cause di esclusione; ricordiamo che sono state escluse dagli ISA 19 codici attività, segnalati nell’articolo.

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Portale Enea aperto agli interventi con fine lavori 2022

E’ operativo il nuovo portale ENEA attraverso il quale trasmettere i dati relativi agli interventi di efficienza energetica con fine lavori nel 2022 che possono beneficiare delle detrazioni fiscali.
Esaminiamo le novità introdotte dal portale e le modalità di compilazione della dichiarazione.

mercoledì 11 maggio 2022
Autore: Devis Nucibella 
Per gli abbonati

Contributi pubblici soggetti agli obblighi di trasparenza

Dal momento in cui è stato introdotto l’obbligo di trasparenza dei contributi pubblici ad oggi, tale adempimento è stato (e probabilmente ancora è) fonte di dubbi e incertezze sia per quanto riguarda l’oggetto della pubblicità sia per quanto riguarda i criteri di rendicontazione e valorizzazione .
Non si procederà ad una ricostruzione complessiva del tema già oggetto di altri interventi, quanto piuttosto verranno evidenziati i principali passaggi procedurali, affinchè si possa correttamente assolvere all’obbligo formale.

martedì 10 maggio 2022
Autore: Enrico Larocca 
Per gli abbonati

Fatture per operazioni inesistenti: si applica solo il reato di frode fiscale – Diario Quotidiano del 10 Maggio 2022

Nel DQ del 10 Maggio 2022:
1) Individuati i comuni cui spetta il gettito IMPi
2) Mobilità e CIG in deroga: come utilizzare risorse ancora disponibili
3) Investimenti su componenti e sistemi elettronici
4) PMI, 40 milioni di contributi per brevetti, marchi e disegni
5) Le sanzioni per la mancanza del Pos si applicano dal 30 giugno 2022
6) Dal 1° luglio 2022 ampliato l’obbligo della fatturazione elettronica
NOTIZIA IN EVIDENZA – 7) Fatture per operazioni inesistenti: si applica solo il reato di frode fiscale
8) Cndcec: eletto nuovo presidente con 20 consiglieri
9) Tax credit per le società benefit: dal Mise, tempi e modi per fruirne
10) Società fuori dalla UE, solo il rappresentante fiscale può recuperare l’IVA assolta con l’importazione

martedì 10 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Decreto PNRR 2: novità sui pagamenti elettronici e la fatturazione elettronica

È anticipata al 30 giugno 2022 (rispetto al 1° gennaio 2023) l’entrata in vigore delle sanzioni per mancata accettazione dei pagamenti elettronici ed è esteso l’obbligo di fatturazione elettronica anche ai titolari di partita IVA in regime forfettario, finora esclusi, prevedendolo a partire dal 1° luglio 2022 per i soggetti che nell’anno precedente abbiano conseguito ricavi superiori a euro 25.000, e per tutti gli altri dal 1° gennaio 2024.

martedì 10 maggio 2022
Autore: Federico Gavioli 
Per gli abbonati

Cessione di fabbricato in corso di costruzione: aspetti IVA

La cessione del fabbricato strumentale in corso di costruzione da soggetto IVA ad un privato, sconta sia l’IVA che le imposte ipocatastali?

martedì 10 maggio 2022
Autore: Sandro Cerato 

Forza maggiore ed applicazioni concrete

L’esimente della forza maggiore è caratterizzata da un elemento oggettivo, dato dall’esistenza di circostanze estranee all’operatore, anormali ed imprevedibili, e da un elemento soggettivo, costituito dall’obbligo dell’interessato di premunirsi contro le conseguenze dell’evento anormale, adottando misure appropriate senza incorrere in sacrifici eccessivi.

martedì 10 maggio 2022
Autore: Martino Verrengia 
Per gli abbonati

Danno emergente o lucro cessante: assoggettabilità a tassazione per demansionamento

In quale circostanza il risarcimento del danno da demansionamento può essere considerato come danno emergente e quindi non soggetto a imposizione?

martedì 10 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Note di credito: vale il termine dei 12 giorni per la trasmissione al Sistema di Interscambio

Se tanto si è detto e scritto sul termine per l’emissione della fattura, non si può dire lo stesso per quanto riguarda il termine per emettere le note di credito.
Ciò vale non solo a livello giurisprudenziale e dottrinario, ma anche a livello di prassi: vale il termine di 12 giorni previsto per le fatture?

martedì 10 maggio 2022
Autori: Mario Agostinelli  Danilo Sciuto 

Il regime civilistico-fiscale alla base del diritto di deduzione dei costi pluriennali

L’iscrizione in bilancio di costi ed oneri pluriennali va fatta con estrema attenzione dati i vincoli posti dalla Legge e dai principi contabili.
In questa articolo vediamo come la logica contabile si trasfonde nelle scritture contabili e arriva al reddito d’impresa

lunedì 9 maggio 2022
Autore: Deotto Lovecchio e Partners Centro Studi 

Bonus pubblicità con nuove regole dal 2023 – Diario Quotidiano del 9 Maggio 2022

Nel DQ del 6 Maggio 2022:
1) Comunicazioni opzioni bonus edilizi con invio dal 1° al 29 aprile 2022
2) Bonus di 200 euro anche ai disoccupati e alle colf, allentate cessioni crediti
3) Decreto energia e investimenti
4) Bonus tessile 2021: on line modello e istruzioni aggiornati
5) Contributo ex CUAF e Assegno unico e universale: chiarimenti
6) Mobilità e CIG in deroga: come utilizzare risorse ancora disponibili
7) Imprese: incentivi per le società benefit
8) Operazioni di denaturazione del carburante ad uso agricolo: invio telematico dei dati
9) Malfunzionamento del registratore telematico o del server RT: va posto nello stato “Fuori Servizio”
NOTIZIA IN EVIDENZA – 10) Bonus pubblicità con nuove regole dal 2023
11) Comunicato Stampa Fisco: entro 9 maggio pagamenti rate 2020 rottamazione e saldo e stralcio

lunedì 9 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

Valutabili dal giudice tributario i contenuti del tentativo di adesione

La Corte di Cassazione ha affermato che i verbali che testimoniano gli incontri e il tentativo del contribuente e dell’ufficio di pervenire ad un accertamento con adesione, possono essere utilizzati dal giudice tributario (anche se l’adesione non si è concretizzata) come elementi di prova, in base al suo prudente apprezzamento, e pertanto il giudicante può modificare l’imponibile accertato anche sulla base delle risultanze del verbale di contraddittorio.

lunedì 9 maggio 2022
Autore: Antonino Russo 
Per gli abbonati

Bonus locazioni ai gestori di piscine

Con il Decreto Sostegni-ter il Legislatore ha disposto una proroga del credito d’imposta Bonus Locazioni per i mesi da gennaio a marzo 2022 a favore delle sole imprese del settore turistico.
Inoltre, in fase di conversione in legge del Decreto in oggetto, è stata disposta l’estensione del bonus locazioni per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2022 anche alle imprese che svolgono attività di gestione di piscine.

lunedì 9 maggio 2022
Autore: Celeste Vivenzi 
Per gli abbonati

Maxi-sanzione lavoro nero: la disciplina sanzionatoria

Chiarimenti su dubbi derivanti dall’applicazione della maxi-sanzione per lavoro nero a seguito delle modifiche normative operate nel tempo.

lunedì 9 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Obbligo di fattura elettronica per i forfettari: cosa cambia dall’1 Luglio 2022

Dall’1 Luglio 2022, i contribuenti forfettari (ed i minimi) dovranno emettere fattura elettronica qualora i ricavi e/o compensi 2021, ragguagliati ad anno, risultino essere stati di entità superiore a € 25.000.
In questo articolo vediamo quali sono le sanzioni per l’emissione di fattura cartacea irregolare o fuori dai termini, come vanno gestiti gli adempimenti con l’estero (esterometro e rapporti con san Marino) e come andrà gestita la numerazione delle fatture.

lunedì 9 maggio 2022
Autori: Giancarlo Modolo  Luca Bianchi 
Per gli abbonati

In caso di IVA non versata l’erario non può rivalersi sull’acquirente

Analizziamo un caso purtroppo frequente: i rischi per il soggetto che detrae l’IVA non versata dal cedente – prestatore
La rigidità dell’interpretazione del fisco italiano sembra scontrarsi col principio della neutralità dell’IVA.

lunedì 9 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

La decisione di ricapitalizzazione di società pubblica non è sindacabile dalla Corte dei Conti

La Corte Costituzionale interviene su un argomento di bruciante attualità, vale a dire il sindacato di merito della Corte dei Conti sull’operazione di ricapitalizzazione di una società, effettuata dal socio pubblico.
Occorre inquadrare la questione nei termini che seguono, anche se l’interesse che ha suscitato porta alla valutazione della estendibilità o meno del giudicato anche sull’azione di altri enti pubblici che tengono lo stesso comportamento nei confronti delle proprie società partecipate.

sabato 7 maggio 2022
Autore: Roberto Camporesi 
Per gli abbonati

Residente Italiano che lavora in Smart Working come dipendente di Società Americana: dove si dichiara il reddito?

Le problematiche fiscali dei soggetti residenti in Italia che prestano la propria attività in Smart Working alle dipendenze di una Società Americana.
Ci si pone il problema di capire dove è sottoposto ad imposizione un tale reddito di lavoro dipendente qualora sia percepito da un Cittadino Americano o – viceversa – da un Cittadino Italiano
C’è tassazione solo in Italia? Oppure solo in America? Oppure in entrambi i Paesi? E’ corretto che siano applicate le ritenute previdenziali e fiscali da parte del datore di lavoro Americano? Si possono recuperare in qualche modo le ritenute Americane pagate in eccesso?

sabato 7 maggio 2022
Autore: Enrico Povolo 
Per gli abbonati

Al via il Bando Imprenditoria Femminile Fondo Impresa Donna

Si avvia il Bando “Fondo Impresa Donna” che ha l’obiettivo di incentivare la nascita lo sviluppo e il consolidamento delle imprese guidate da donne attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.

sabato 7 maggio 2022
Autore: Alessandro Scaranello 

Registro: clausola penale, vale la disciplina degli atti sottoposti a condizione sospensiva – Diario Quotidiano del 7 Maggio 2022

Nel DQ del 6 Maggio 2022:
1) Nuova classificazione Ateco 2007: come verificare il codice attività attualmente presente in Anagrafe tributaria e quando comunicare la variazione IVA
2) Regime di adempimento collaborativo: modello di adesione modificato
3) Ristorni di cooperative: applicazione della ritenuta 12,50%
NOTIZIA IN EVIDENZA – 4) Registro: clausola penale, vale la disciplina degli atti sottoposti a condizione sospensiva
5) Crisi d’impresa: “Serve chiarezza, si rischia disorientamento”
6) Entrate tributarie: nel primo trimestre dell’anno gettito pari a 113,4 miliardi
7) INL: firmato Memorandum d’intesa Italia/Romania in merito all’attività ispettiva
8) Assonime presenta “Servizi cloud, protezione dei dati personali e sicurezza”
9) COVID-19: parti sociali confermano validità applicazione Protocolli anticontagio
10) Mise: approvato il nuovo piano anticorruzione

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

L’aggiornamento 2022 di alcuni codici Ateco non richiede alcuna comunicazione da parte del contribuente

La variazione per aggiornamento di alcuni Codici Ateco effettuata dall’ISTAT non comporta obblighi di comunicare la variazione dati al Fisco.

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

L’amicizia su Facebook tra candidato ed esaminatore non pregiudica il concorso

Per garantire la par condicio e la trasparenza nelle procedure concorsuali i commissari esaminatori si devono astenere quando sia ipotizzabile un conflitto di interessi, anche solo potenziale, con uno dei candidati che partecipano al concorso.

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Ciro Abbondante 
Per gli abbonati

La tormentata riforma del catasto

I catasti ante unità d’Italia erano patrimoniali, e pertanto colpivano il valore dei beni, non il reddito.
Con l’unificazione dell’Italia ecco arrivare il catasto reddituale, che appunto colpisce quanto il bene può produrre. Questo almeno in linea teorica.
L’attuale sistema estimativo catastale risale alla legge 1249/1939 e le modifiche introdotte successivamente non ne hanno comunque modificato l’iniziale impianto strutturale.

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Giuseppe Rebecca 

Bonus Sud operazioni straordinarie

Il trasferimento del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno in sede di operazioni straordinarie pone delle questioni relative sia alla permanenza del diritto all’utilizzo del credito d’imposta, sia alle modalità di utilizzo da parte della beneficiaria di tale agevolazione.
Le riorganizzazioni aziendali possono impattare sulle agevolazioni fiscali, determinando talvolta il rischio della rideterminazione di tali benefici.
Di seguito, quindi, si esamineranno i principi generali che regolano il trasferimento del c.d. bonus Sud e poi si analizzeranno le casistiche relative alle singole operazioni straordinarie.

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Andrea Magistrale 
Per gli abbonati

Accertamento basato sul ricarico, prova al contribuente

E’ legittimo l’accertamento se l’ufficio determina le percentuali di ricarico per un anno di imposta diverso; è il contribuente che deve dimostrare i motivi della diversa percentuale di ricarico legati ad eventuali mutamenti del mercato o della propria attività.

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Enzo Di Giacomo 
Per gli abbonati

Registro unico del terzo settore: le regole per accesso e trasmigrazione nel RUNTS

Il Ministero del Lavoro fornisce nuove indicazioni, finalizzate alla realizzazione di una prassi applicativa comune a tutti gli uffici coinvolti, per garantire l’uniformità di trattamento sull’intero territorio nazionale per l’accesso al RUNTS dei soggetti interessati: il problema delle verifiche

venerdì 6 maggio 2022
Autore: Federico Gavioli 
Per gli abbonati

Sconto in fattura per il rilascio del visto di conformità – Diario Quotidiano del 5 Maggio 2022

Nel DQ del 5 Maggio 2022:
1) Cfp per la ristorazione collettiva: istanze dal 6 giugno 2022
2) OIC: pubblicato documento interpretativo su rivalutazione e riallineamento e modifiche ai principi nazionali
3) Commercio elettronico, vendite a distanza importazioni di spedizione di valore trascurabile: ulteriori indicazioni
4) Accisa sulla birra: condizioni di applicazione
5) Decreto aiuti: le misure per le imprese
6) Imprese agricole: Mise, al via Fondo investimenti innovativi, dal 23 maggio 2022 le domande per gli incentivi
7) Trasferimento all’INPS della funzione svolta dall’INPGI: presentazione delle istanze telematiche
8) Per l’Europa politica occorre un nuovo trattato di Messina
NOTIZIA IN EVIDENZA – 9) Sconto in fattura per il rilascio del visto di conformità
10) Conviventi di fatto: al trasferimento della quota di metà dell’immobile adibito a residenza niente esenzione da tasse
11) Firmato il decreto Mef di approvazione del modello di dichiarazione dell’imposta di soggiorno da presentare in via telematica
12) Modifiche al regime fiscale dei piani di risparmio a lungo termine (PIR)

giovedì 5 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati

La detrazione per le spese di iscrizione e abbonamento a scuole musicali

Con la Legge di bilancio 2020 è possibile detrarre a fini IRPEF le spese per iscrizione e abbonamento a scuole musicali: vediamo come indicarle nella prossima dichiarazione dei redditi.

giovedì 5 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Il valore della scrittura privata non registrata (riduzione del canone di locazione)

E’ ammissibile una prova diversa dalla registrazione per dimostrare l’esistenza della scrittura privata e la sua data certa e, conseguentemente, la riduzione del canone e la debenza di una minore imposta.
E’ probante ai fini della dimostrazione della riduzione del canone prevista nella scrittura privata la documentazione bancaria prodotta dalla contribuente da cui si evince il versamento da parte della locataria di una somma corrispondente al canone ridotto.

giovedì 5 maggio 2022
Autore: Gianfranco Antico 
Per gli abbonati

Decreto PNRR 2: fattura elettronica forfettari, sanzioni POS e altre novità

Esame delle principali novità introdotte in tema di controllo dell’evasione fiscale dal Decreto Legge del 30 aprile 2022 avente ad oggetto il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

giovedì 5 maggio 2022
Autore: Cinzia De Stefanis 
Per gli abbonati

Decreto PNRR2: novità anche in materia di lavoro

Il c.d. Decreto PNRR2 introduce novità che permettono di rendere più agevole il percorso in salita del PNRR per rilanciare l’intero Paese. Tra le novità in esso contenute, alcune riguardano in particolare il mondo del lavoro, sia pubblico che privato.

giovedì 5 maggio 2022
Autore: Antonella Madia 
Per gli abbonati

Aggiustamenti di prezzo: trattamento ai fini IVA e doganale

In questo periodo i prezzi delle materie prime hanno un andamento (crescente) imprevedibile. Il rischio per alcuni imprenditori è di vendere beni ad un prezzo troppo basso.
Consapevoli di questo, alcuni clienti esteri sono disposti a concedere una “sovvenzione” al fornitore, al fine di coprire i maggiori costi produttivi.
Prendendo in esame un caso ipotetico, si analizzano gli effetti – ai fini Iva e ai fini doganali – della variazione in aumento.

giovedì 5 maggio 2022
Autore: Claudio Sabbatini 
Per gli abbonati

Comunicazione telematica entro il 30 giugno degli Aiuti anticovid ricevuti

Il nuovo obbligo dichiarativo in scadenza per il 30 giugno prossimo, per dichiarare al Fisco i contributi a Fondo Perduto ricevuti, spaventa giustamente consulenti e contribuenti.
In questo articolo approfondiamo bene quali sono gli aiuti da dichiarare il 30 giugno e come fare.

giovedì 5 maggio 2022
Autori: Lelio Cacciapaglia  Giuseppe Mercurio 
Per gli abbonati

Bonus Sud: i presupposti per ottenere l’agevolazione

Torniamo sui presupposti per ottenere l’agevolazione “Bonus Sud”, all’interno della complessa normativa sugli aiuti di stato: in questo intervento puntiamo il mouse sui presupposti del progetto di investimento iniziale e sull’esclusione degli investimenti di sostituzione.

mercoledì 4 maggio 2022
Autori: Vito Dulcamare  Giuseppe Dulcamare 
Per gli abbonati

Sull’impignorabilità del veicolo adibito ad attività professionale

Il pignoramento mobiliare presso il debitore è un atto dell’esecuzione che consiste nella richiesta rivolta dal creditore all’ufficiale giudiziario di ricercare, individuare ed acquisire le cose mobili del debitore per soddisfare il credito contenuto nel titolo esecutivo e nel precetto.
Esistono alcune categorie di beni e crediti che non possono essere in nessun caso sottratti al debitore.
Altri, invece, lo sono con delle limitazioni. Esaminiamo il caso del veicolo strumentale all’esercizio dell’impresa del debitore.

mercoledì 4 maggio 2022
Autore: Raffaello Russo 
Per gli abbonati

Imposta di registro: il conferimento di quote non cela una cessione d’azienda

Ai fini dell’imposta di registro, il conferimento con vendita di quote non può essere riqualificato in una cessione d’azienda: l’attuale situazione della giurisprudenza italiana e comunitaria.

mercoledì 4 maggio 2022
Autore: Sara Armella 

Il contratto di acquisto di un pacchetto turistico: caratteristiche e casi di esclusione

Esaminiamo le norme che riguardano la vendita di pacchetti turistici al tempo dell’e-commerce, puntando il mouse sul diritto di recesso.

mercoledì 4 maggio 2022
Autore: Gianfranco Visconti 
Per gli abbonati

Maxisanzione per lavoro nero: il punto della situazione alla luce della Nota dell’INL

L’Ispettorato nazionale del lavoro ha provveduto ad aggiornare il vademecum sull’applicazione delle sanzioni in materia di lavoro irregolare che possono essere applicate da tutti gli organi di vigilanza che effettuano accertamenti in materia di previdenza, lavoro e fisco.

mercoledì 4 maggio 2022
Autore: Celeste Vivenzi 
Per gli abbonati

Estensione della fattura elettronica ai forfettari: il passaggio graduale e le sue complicazioni

La gradualità dell’obbligo di fatturazione elettronica per i forfettari (e i minimi residui) può creare problemi sanzionatori alle imprese loro clienti.
In particolare sarà difficile sapere se dal mese di Luglio in poi le fatture emesse ancora in formato cartaceo siano regolari

mercoledì 4 maggio 2022
Autore: Danilo Sciuto 

Commercio al dettaglio: al via le istanze per il contributo – Diario Quotidiano del 4 Maggio 2022

Nel DQ del 4 Maggio 2022:
NOTIZIA IN EVIDENZA – 1) Commercio al dettaglio: al via le istanze per il contributo
2) Decreto su accise e IVA sui carburanti
3) Disponibile il software di compilazione Indici Sintetici di Affidabilità – il tuo ISA 2022
4) Servizi della ristorazione collettiva: pronto il modello per il contributo a fondo perduto
5) Le somme erogate dal bookmaker non sono soggette agli obblighi di fatturazione
6) Tassazione di redditi da locazione di immobili in comproprietà

mercoledì 4 maggio 2022
Autore: Vincenzo D'Andò 
Per gli abbonati