Controlli formali

4 luglio 2022
Come annullare gli avvisi bonari relativi al saldo IRAP 2019 e primo acconto 2020
Per gli abbonati
Esonero dal versamento del saldo IRAP 2019 e mancata compilazione del quadro IS: la procedura indicata dall’agenzia delle entrate per l’annullamento degli avvisi bonari sembra
Continua a leggere
18 giugno 2022
Molti gli invitati al balletto delle scadenze di fine luglio
La circostanza che il 30 luglio quest’anno cada di sabato, causa un allungamento extra al 22 di agosto per il pagamento delle imposte sui redditi
Continua a leggere
30 maggio 2022
La notifica della cartella esattoriale prima dell’omologazione del concordato
Per gli abbonati
Fino al momento in cui il decreto di omologazione del concordato proposto diventa definitivo, i creditori per titolo o causa anteriore al decreto non possono
Continua a leggere
17 maggio 2022
Avvisi bonari: elevato temporaneamente a 60 giorni il termine per il pagamento
I contribuenti avranno più tempo a disposizione per effettuare il versamento delle somme dovute in base agli avvisi bonari o per il versamento della prima
Continua a leggere
17 marzo 2022
L’opzione per la tassazione separata non è emendabile
Per gli abbonati
Non è emendabile l’opzione per la tassazione separata in dichiarazione. E’ questa la conclusione cui è giunta la Corte di Cassazione trattando un caso di
Continua a leggere
27 gennaio 2022
Dichiarazioni precompilate oggetto di modifica da parte del contribuente: adeguata la norma sui controlli
Con la Legge di Bilancio 2022 sono state innovate le modalità di controllo delle dichiarazioni precompilate per le quali vengono effettuate modifiche da parte del
Continua a leggere
28 ottobre 2021
Riduzione del fatturato: come definire gli avvisi bonari
Per gli abbonati
Le modalità di perfezionamento della definizione agevolata delle somme dovute a seguito dei controlli automatizzati delle dichiarazioni relative agli anni 2017 e 2018. L’agevolazione è
Continua a leggere
21 ottobre 2021
Definizione agevolata avvisi bonari da Decreto Sostegni: serve autodichiarazione
Finalmente è diventata operativa la disposizione del Decreto Sostegni che azzera le sanzioni relative ai controlli automatizzati, inerenti i periodi di imposta 2017 e 2018,
Continua a leggere
9 agosto 2021
Accertamento delle imposte sui redditi: il 36 bis alla ribalta
Per gli abbonati
Con due recenti interventi la Corte di Cassazione è intervenuta in tema di controlli formali ed emissione di successiva cartella di pagamento, fornendo degli spunti
Continua a leggere
18 maggio 2021
Le indicazioni delle Entrate sugli avvisi bonari dopo la pandemia
Il Fisco ha definito gli indirizzi operativi e le linee guida per lo svolgimento delle attività del 2021 relative a prevenzione e contrasto all’evasione fiscale.
Continua a leggere
22 aprile 2021
La Cassazione conferma l’impugnabilità dell’avviso bonario
Per gli abbonati
Stanno riprendendo le notifiche degli avvisi bonari sospesi per emergenza Covid-19: il contribuente può impugnare autonomamente questi atti.
Continua a leggere
20 aprile 2021
Gli incentivi fiscali per il commercio vanno richiesti in dichiarazione
Per gli abbonati
Il credito d’imposta, concesso al fine di incentivare il commercio, decade ove la relativa somma non sia indicata nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo
Continua a leggere
15 marzo 2021
Il disconoscimento della detraibilità del credito IVA
Per gli abbonati
Il disconoscimento di un credito iva operato non per contestazione di merito ma sul mero riscontro formale dell’omessa presentazione della dichiarazione fiscale in cui il
Continua a leggere
18 dicembre 2020
L’avviso bonario non assume natura confessoria
Per gli abbonati
L’avviso bonario, in quanto finalizzato a comunicare gli esiti della liquidazione, non assume valore confessorio dell’Amministrazione sull’esistenza di un credito fiscale, che va comprovato dal
Continua a leggere
27 novembre 2020
Comunicazioni di irregolarità e avvisi bonari
Per gli abbonati
Lo scopo della comunicazione di irregolarità e dell’avviso bonario è quello di portare a conoscenza il contribuente di irregolarità nella dichiarazione dei redditi. In questo
Continua a leggere
1 settembre 2020
Decreto Agosto: la definizione degli avvisi bonari si ferma al 16 settembre
Per gli abbonati
Le misure disposte dal Decreto Rilancio, convertito in L. 77/2020, vanno oggi lette unitamente alle norme appena introdotte dal c.d. Decreto Agosto. Vediamo, quindi, in
Continua a leggere
6 luglio 2020
Ravvedimento operoso su avviso bonario dopo il Decreto Rilancio – Risposta al volo
Un nostro utente ha sollevato il seguente dubbio: avviso bonario la cui scadenza originaria era 31 gennaio 2020. E’ possibile ravvedere l’omesso versamento anche se
Continua a leggere
29 maggio 2020
Sospensione pagamenti avvisi bonari – Risposta al volo
Avviso bonario in scadenza il il 28/2. Non potendo pagare alla scadenza, il contribuente decide di attendere la scadenza della rata successiva del 31/05/2020, per
Continua a leggere
20 maggio 2020
Il D.L. Rilancio recupera gli avvisi bonari: 16 settembre data ultima
Il decreto Rilancio propone nuovi termini di proroga dei versamenti anche per gli avvisi bonari: in questo articolo facciamo il punto sulla complessa evoluzione normativa
Continua a leggere
14 maggio 2020
Dati falsi negli studi di settore
L’Agenzia delle entrate, una volta che ha proceduto con una attività di controllo sui dati di bilancio e della contabilità, è libera di scegliere quale
Continua a leggere
9 aprile 2020
Decreto Cura Italia: e gli avvisi bonari?
Per gli abbonati
Il Decreto Cura Italia è intervenuto fra l’altro per spostare in avanti una serie di termini che investono i versamenti, gli accertamenti ed il contenzioso.
Continua a leggere
27 marzo 2020
Il Decreto Cura Italia esclude gli avvisi bonari: una possibile soluzione
Per gli abbonati
Il Decreto Cura Italia lascia aperti tanti dubbi sulla gestione degli avvisi bonari in quanto i pagamenti di tali atti no godono di sospensione. In
Continua a leggere
10 gennaio 2020
L’opzione di adeguamento agli studi di settore non è emendabile
Per gli abbonati
Non è emendabile l’opzione di adeguamento agli studi di settore. E’ questa la conclusione cui è giunta la Corte di Cassazione in una sentenza di
Continua a leggere
7 dicembre 2019
Adeguamento a studi di settore: non è emendabile l’errore di adeguamento agli studi di
L’emendabilità degli errori commessi nella dichiarazione fiscale, deve circoscriversi all’indicazione di quei dati, relativi alla quantificazione delle poste reddituali positive o negative, che integrino errori
Continua a leggere




Button label Button label Button label Button label

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. test Accusantium adipisci amet commodi consequuntur ducimus iusto laboriosam laborum ratione sit temporibus? Ab culpa eligendi facere libero modi quasi saepe vitae, voluptatum.

  • asd
  • asd
  • asd