Spesometro


Ricerca in corso...

IVA
Come noto il decreto Dignità è in vigore dal 14 luglio 2018 e, in materia di spesometro, ha introdotto numerose novità legislative, in materia di scadenze, di esoneri e di modalità

IVA
Il Decreto Dignità introduce disposizioni sulla trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (il cosiddetto spesometro) da parte dei soggetti passivi IVA, stabilendo tra l’altro che la comunicazione dei dati relativi al terzo trimestre 2018 non debba essere effettuata entro il mese di novembre 2018, bensì entro il 28 febbraio 2019

Novità legislative
Proponiamo le pillole di maggior interesse del Decreto Dignità: contratti a tempo determinato, restituzione dei contributi in caso di delocalizzazione, restrizione sul lavoro in somministrazione, aggiornamento del redditometro, proroga del termine di invio dello spesometro ed abolizione dello split payment per i professionisti

IVA
La stagione dello spesometro 2017 sembra non finire mai... se è stato inviato venerdì 6 aprile ma è stato scartato è possibile il reinvio entro i 5 giorni successivi? E considerando il sabato e la domenica come si quantificano i 5 giorni?

Professione Consulente IVA
A grande richiesta dei nostri lettori pubblichiamo un ultimo ripasso alla gestione dello spesometro 2017 in scadenza domani 6 aprile - in questi ultimi giorni tanti lettori stanno inseguendo le ultime correzioni richieste dal complesso adempimento

Il prossimo 6 aprile si chiude la travagliata stagione dello spesometro 2017: vanno inviati i dati del secondo semestre e si può reinviare senza sanzioni anche lo spesometro del primo semestre; dato che il nuovo invio prevede modalità semplificate proponiamo una guida all'adempimento, che tratta anche i casi particolari ed i codici da utilizzare per le fatture non ordinarie

IVA
In caso di omissioni formali da parte del cedente il cessionario ha diritto a detrarre l'IVA sugli acquisti? La disussione può essere assimilata a quanto rilevato durante la campagna dello spesometro per quanto riguarda le operazioni intercorse con partite IVA cessate

IVA
Ha fatto scalpore la decisione assunta dall’Agenzia delle Entrate di posporre la scadenza dello spesometro fissata per il prossimo 28 febbraio: si spera che questo rinvio sia il primo passo di un diverso rapporto Fisco - Contribuente

IVA Scadenze fiscali
A grande richiesta dei nostri lettori proponiamo lo scadenzario 2018 per gli adempimenti più invasivi e più odiati: lo spesometro e la comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA

Fisco & risparmio energetico IRAP Novità legislative IRPEF IRES
A grande richiesta dei nostri dedichiamo un intervento riassuntivo sulle norme della legge di bilancio in tema di imposte dirette:
Detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica e ristrutturazione edilizia
Detrazioni fiscali per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici; per interventi di sistemazione a verde (bonus verde); per alloggi universitari e per abbonamento al trasporto pubblico
Aliquota 10% cedolare secca per affitti a canone concordato con dettaglio delle province
Proroga maxi ammortamento e iper ammortamento
Deducibilità ai fini IRAP costi per lavoratori stagionali, Incremento soglie reddituali bonus 80 euro, Limite di reddito complessivo figli a carico, Esenzione dal reddito dei compensi sportivi per dilettanti
Scadenze fiscali per spesometro e dichiarazioni dei redditi; Termini di presentazione della dichiarazione dei sostituti di imposta, Termini di presentazione della dichiarazione dei redditi Modello 730
Rivalutazione terreni e partecipazioni, Capital gain plusvalenze su partecipazioni qualificate, Tassazione dei dividendi, Differimento IRI

IVA
La Legge di Bilancio 2018 ha portato un po' di sollievo a professionisti e imprese riducendo l'onerosità burocratica dell'adempimento spesometro: in particolare si riducono sostanzialmente i dati oggetto di comunicazione e torna la possibilità di comunicare comunicare, con documento riepilogativo, le fatture di importo inferiore a euro 300

Novità legislative
Abbiamo dedicato una circolare informativa alle novità del decreto legge collegato alla Manovra di Bilancio per il 2018: la rottamazione delle cartelle, l'estensione dello split payment, le nuove tempistiche dello spesometro, l'equo compenso per i professionisti.... (la circolare è disponibile in formato word per i nostri abbonati)

Contenzioso e processo tributario
Il Fisco intende anticipare anche i controlli formali sui dati derivanti dall'incrocio delle Liquidazioni Periodiche IVA con lo spesometro infrannuale, per monitorare le anomalie sui contenuti e relativi versamenti inviati nelle liquidazioni IVA; tali comunicazioni possono inibire il ravvedimento da parte dei contribuenti

Contenzioso e processo tributario
Il fisco sta preparando una nuova tornata di lettere di segnalazioni di anomalie che nascono dallo spesometro annuale e che saranno destinate ai contribuenti con volume d'affari non congruo rispetto ai dati comunicati dalle controparti: si tratta di una delle prime applicazioni pratiche dello spesometro ai fini dei controlli fiscali

Professione Consulente Novità legislative
Lo spesometro è argomento su cui i professionisti sono fin troppo sensibili dopo il disastro del 2017: ecco le novità (semplificazioni forse) in arrivo col decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio per il 2018 - sembra che il maxiemendamento verrà approvato come qui descritto

IVA Il caso del giorno
Le fatture emesse dalla partita Iva italiana non entrano nello spesometro se la cessione avviene da parte di un soggetto stabilito fuori dal nostro Paese, ciò anche se l’operazione viene certificata attraverso un documento emesso dal rappresentante fiscale

IVA Il caso del giorno
Stanno arrivando in redazione numerosi quesiti in cui ci si chiede come comportarsi nel caso in cui l'esito dell'invio di uno spesometro riporti una segnalazione per avvenuta cessazione di partita IVA da parte del fornitore del contribuente che ha effettuato l’invio: l'operazione sicuramente va attenzionata, ma non implica in sè la perdita della detraibilità dell'IVA o del costo

IVA Riscossione dei tributi Modello Redditi - Unico IRPEF
Questo numero di Fiscus è dedicato ad approfondire alcune delle novità del mese di settembre 2017, su cui è opportuno puntare il mouse: ravvedimento delle comunicazioni periodiche IVA e dei dichiarativi annuali, alcuni focus sul modello Redditi 2017 (in particolare il calcolo ACE), la fusione fra Agenzia delle Entrate ed Equitalia, la giurisprudenza sulle indagini finanziarie…

Professione Consulente
La sofferta gestione del nuovo adempimento denominato "Comunicazione dati fatture", più noto come spesometro: un elevato numero di dati da inviare anche irrilevanti ai fini del controllo fiscale e incrocio dei dati, si pensi al C.A.P....

Professione Consulente
Pubblichiamo una lettera di un abbonato che parla degli effetti dei nuovi adempimenti (spesometro, liquidazioni IVA e relativi avvisi bonari) e della psicologia del mondo imprenditoriale italiano

IVA
Ecco gli ultimi chiarimenti per procedere alla chiusura dello spesometro: l’individuazione delle fatture oggetto di comunicazione, i rapporti con soggetti esteri, le fatture cointestate

Professione Consulente
La scadenza dello spesometro sta mettendo in luce tutta la faciloneria con cui si è parlato di tale strumento senza tenere conto delle effettive difficoltà tecniche di cui da tempo i professionisti erano consci e avevano segnalato al Fisco

IVA
Siamo arrivati allo sprint per il primo spesometro infrannuale... uno degli ultimi dubbi riguarda lo spesometro per i contribuenti che applicano il regime del margine: in questo articolo verifichiamo come si devono comportare questi contribuenti e proponiamo un riassunto dei dati essenziali da inserire nella comunicazione

IVA
A grande richiesta dei nostri lettori proponiamo una rassegna dei contribuenti esclusi dall'invio dello spesometro, facendo attenzione alle diverse categorie da attenzionare: in particolare le associazioni sportive dilettantistiche e gli imprenditori agricoli che operano in zone montane

IVA
Dedichiamo questa guida pratica di 11 pagine alla compilazione ed invio dello spesometro 2017: i soggetti esonerati, i dati già inviati al sistema tessera sanitaria, i soggetti obbligati con modifiche (ad esempio imprenditori agricoli in regime di esonero e pubbliche amministrazioni), i dati relativi a fatture ed esigibilità IVA, le sanzioni per errori ed omessi invii e le possibilità di ravvedimento operoso

Professione Consulente IVA
Un adempimento invasivo e pieno di dubbi, sia per la quantità di dati richiesti che per le modalità di trasmissione, che anche per le difficoltà di implementazione del software necessario... a grande richiesta dei nostri lettori dedichiamo un intervento al ravvedimento dello spesometro semestrale, dato che è alto il rischio che la prima comunicazione possa risultare errata o incompleta e ci si accorga successivamente di necessarie correzioni

IVA
Un dubbio in merito allo spesometro: bisogna o meno indicare le fatture ricevute da fornitori in regime di vantaggio (contribuenti minimi e forfettari)?

Professione Consulente IVA
Mancano 23 giorni alla scadenza dello spesometro (salvo ulteriori proroghe): in questa guida di 7 pagine evidenziamo quali sono i soggetti obbligati allo spesometro e quali sono le principali esclusioni dall'invio: i dati già inviati al sistema tessera sanitaria, i contribuenti minimi e forfettari, i produttori agricoli siti in zone montane...

IVA Il caso del giorno
Tantissimi lettori ci chiedono come poter ravvedere dichiarazione IVA e lo Spesometro già inviati, dato che a volte i clienti consegnano con ritardo fatture relative al 2016: in questo articolo vediamo le opzioni pratiche e le sanzioni da versare per ravvedere

Contenzioso e processo tributario Corso pratico di contabilità IVA
Spesometro e fatture elettroniche cambieranno le modalità di gestione dei controlli fiscali, dato che le banche dati fiscali saranno più ricche di informazioni sulle attività dei contribuenti: come cambieranno le strategie di indagine del fisco e le garanzie difensive che saranno poste a tutela del contribuente accertato

1 2 3 6
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it