Accertamento sintetico


Ricerca in corso...

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Due recenti pronunce della Cassazione pongono di nuovo l'attenzione sull'accertamento sintetico. All'origine un ricorso presentato per la cassazione di una sentenza della CTR Lazio per impugnazione di avviso di accertamento sintetico per il 2007, per incrementi patrimoniali

Contenzioso e processo tributario Redditometro IRPEF
Lo strumento dell’accertamento sintetico autorizza l’amministrazione finanziaria a rettificare i redditi dei contribuenti sulla base delle spese di carattere personale e familiare compiute dagli stessi, anche quando sono riferibili ad investimenti di rilevante ammontare. In tCASO di un acquisto immobiliare, la somma pagata dal contribuente viene assunta come “sintomatica” del possesso di redditi; tuttavia il contribuente può opporsi alle presunzioni fornendo all’ufficio una puntuale dimostrazione che il prezzo differisce da quello manifestato nell’atto, o che la provvista finanziaria necessaria all’acquisto non deriva da redditi non dichiarati nel periodo di imposta in osservazione

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Esistono ancora tanti contenziosi in essere sul vecchio accertamento sintetico: in questo articolo ripassiamo come veniva calcolato lo scostamento biennale rispetto ai redditi dichiarati dal contribuente, calcolo fondamentale per aprire le possibilità di accertamento

Redditometro Sentenze tributarie
Se il contribuente prova di aver sostenuto le spese grazie a disponibilità finanziarie messe a disposizione dal genitore tramite bonifici bancari, allora il Fisco non può procedere ad accertamento sintetico o redditometrico

Contenzioso e processo tributario Redditometro
è legittimo l’accertamento sintetico fondato sulle spese sostenute dal contribuente a titolo di pagamento delle rate del mutuo e di gestione di un’autovettura non comprovate da provviste finanziarie documentabili fiscalmente

Contenzioso e processo tributario Giurisprudenza tributaria Redditometro
Prendendo spunto da una sentenza di Cassazione, vediamo quali sono i presupposti che legittimano l'accertamento sintetico e le prove che può fornire a suo favore il contribuente; nel caso in esame una vincita al gioco...

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Presentiamo l'analisi di un particolare caso di accertamento sintetico: se il reddito è inferiore al mutuo pagato per l'acquisto di un immobile, il fisco può presumere che esistano disponibilità non dichiarate tali da compensare la quota di mutuo che il contribuente paga annualmente

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Le principali ipotesi difensive che può invocare il contribuente contro accertamento sintetico e redditometro: esibizione estratti conti, atti simulati o falsi, pagamento mutuo da parte di terzi, la regalia del promesso sposo, liberalità per l’acquisto dell’auto e della casa con i soldi del papà, entità e durata dei redditi disponibili, disponibilità di redditi, disinvenstimento/tenore di vita, dismissione di immobilizzazioni finanziarie, indennizzo per decesso del coniuge, eredità paterna, rendita annua dell'INAIL

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Il vecchio redditometro continua ad occupare le aule di giustizia: secondo la Cassazione tale tipo di accertamento sintetico si basava su una presunzione legale ed invertiva l'onere della prova a carico del contribuente

Contenzioso e processo tributario Redditometro
In caso di accertamento sintetico o da redditometro quali possono essere le giustificazioni che il contribuente può portare per disinnescare le presunzioni del Fisco? Alcune recenti sentenze di Cassazione offrono utili spunti...

Contenzioso e processo tributario Redditometro
è ancora in essere del contenzioso sul vecchio accertamento sintetico: ricordiamo che per tale tipo di accertamento il contraddittorio non era obbligatorio - parola di Cassazione

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Analizziamo il valore che può assumere il giudicato esterno a tutela del contribuente in caso di processo che parte da un accertamento sintetico

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Secondo la Corte di Cassazione, qualora il contribuente accertato abbia ricevuto un'eredità, non è sufficiente la dimostrazione dell’entità e della durata del possesso di disponibilità finanziarie ma è necessario provare che la provvista è stata utilizzata per sostenere le spese effettuate

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Analizziamo come e con che limitI le liberalità tra familiari (dazioni dai genitori ai figli) possono essere utilizzate per contrastare le presunzioni che nascono in caso di accertamento sintetico

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Analizziamo quali sono le possibilità difensive di fronte ad un accertamento sintetico: il contribuente potrà utilizzare anche “argomentazioni logiche”, inoltre: l'obbligo di contraddittorio, la documentazione da produrre, il parere dell'Agenzia confrontato con le decisioni dei giudici di Cassazione

Contenzioso e processo tributario Redditometro
In caso di accertamento sintetico (effettuato con le vecchie metodologie) le spese per l'acquisto di terreni e fabbricati non giustificabili dai redditi dichiarati, non possono trovare copertura da dichiarazione di familiari per regalie elargite nel corso degli anni

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Partendo da un caso di giurisprudenza, analizziamo i presupposti legali su cui il Fisco può basare l'accertamento con modalità sintetiche; puntiamo il mouse soprattutto sul concetto di capacità contributiva e sugli indici che il Fisco può utilizzare per ricostruire tale capacità

Ogni tanto la stampa segnala attività di accertamento fiscale sulle attività da meretricio; in questo articolo analizziamo come le modalità di accertamento sintetico (cioè sulla base di elementi indicanti la capacità contributiva come l'acquisto di immobili) possono essere utili per colpire fiscalmente i redditi 'illeciti', quali sono quelli da prostituzione

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Per gli accertamenti sintetici - redditometrici che riguardano periodi d'imposta anteriori al 2009 il contraddittorio Fisco - contribuente, pur se opportuno, non era obbligatorio

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Analizziamo come sta cambiando il comportamento del Fisco nei casi di accertamento sintetico: come dal dettato normativo si arriva all'eventuale quantificazione di maggior reddito e le possibili motivazioni a discarico da parte contribuente accertato

Contenzioso e processo tributario Redditometro
La Cassazione ha chiarito e confermato che la nuova metodologia di accertamento sintetico non è applicabile retroattivamente, è quindi applicabile solo per le annualità 2009 e successive

Contenzioso e processo tributario
Partendo da un reale caso di giurisprudenza, analizziamo quali i sono i presupposti ed parametri su cui il Fisco può legittimamente emetetre un avviso di accertamento basato sull'utilizzo del metodo sintetico

Redditometro Sentenze tributarie
In caso di accertamento sintetico, il Fisco può considerare i valori matematici su cui calcolare la capacità contributiva alla stregua di una presunzione legale (C.T.R. di Roma)

Redditometro
Ci sono tantissimi contenziosi aperti a seguito accertamenti da redditometro sull'anno 2008, fondati sullo scostamento nel biennio 2007-2008 quando l'anno 2007, al momento dell'accertamento, era già decaduto. Con questo apporfondimento spieghiamo concretamente perchè le contestazioni dell'Agenzia delle entrate non possono essere considerate valide

Contenzioso e processo tributario Redditometro
La Cassazione ha confermato che per il vecchio accertamento sintetico (di cui ci sono ancora contenziosi in corso) serviva che lo scostamento dagli indici avvenisse per due annualità

Società Il caso del giorno
Come noto, entro il prossimo 30 ottobre le imprese sono obbligate a comunicare i finanziamenti e gli apporti di denaro ricevuti dai soci persone fisiche o dai familiari; tali dati saranno utilizzati dal Fisco in vista di accertamenti sintetici fondati sul redditometro...

Contenzioso e processo tributario Redditometro
Il giudice tributario può solo valutare la prova che il contribuente offra in ordine alla provenienza non reddituale delle somme necessarie per mantenere il possesso dei beni indicati dalla norma; non ha il potere di togliere a tali elementi la capacità presuntiva contributiva che il legislatore ha connesso alla loro disponibilità

Redditometro Sentenze tributarie
La C.T.R. di Firenze conferma che, in caso di accertamento sintetico, il contribuente può provare a dimostrare validamente che le sue capacità di spesa dipendono anche dai redditi dei familiari conviventi (sentenza segnalata dal difensore dottor Andrea Ricci)

Redditometro Sentenze tributarie
Il possesso di auto di lusso, anche da collezione, può essere una motivazione su cui basare un accertamento sintetico (C.T.P. di Firenze)

Redditometro
In caso di accertamento sintetico hanno un forte peso le spese per gli incrementi patrimoniali: ecco come il Fisco usa le presunzioni a proprio favore ed alcune possibili strategie difensive per il contribuente (il caso del reddito famigliare, la provvista finanziaria formatasi in anni precedenti...)

1 2 3 17
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it