Articoli a cura di Sentenze tributarie

23 febbraio 2019
Conferimento e successiva cessione delle partecipazioni non riqualificabile in cessione di ramo di azienda
E’ illegittima la riqualificazione operata dal Fisco di un’operazione di conferimento e successiva cessione delle partecipazioni in cessione di ramo di azienda: secondo i giudici…
Continua a leggere
3 novembre 2018
C.T.R. Lombardia – Sentenza n. 4634/2018 – Imposta comunale di pubblicità
La sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Milano ha emanato una interessante sentenza per quanto riguarda la “Corrispondenza tra chiesto (nel ricorso) e pronunciato”. Inoltre…
Continua a leggere
22 ottobre 2018
Sentenza CTP Napoli n. 10949/2018 – Obbligo di redazione di p.v.c.
La CTP Napoli conferma l’orientamento prevalente della Suprema Corte riguardo l’obbligo di redazione del processo verbale di constatazione in ogni caso di accesso presso la…
Continua a leggere
30 luglio 2018
Corte di Cassazione – Sentenza del 30 luglio 2018 n. 20096 – Denuncia anonima…
L’accesso all’abitazione non può essere il primo atto ispettivo dopo una denuncia anonima, occorrendo un minimo d’indagine e di riscontro, per acquisire la cognizione di…
Continua a leggere
30 luglio 2018
Corte di Cassazione – Sentenza 30 luglio 2018, n. 20099
La colpa, per i soci non amministratori, consiste nell’omesso o insufficiente esercizio del potere di controllo sullo svolgimento degli affari sociali e di consultazione dei…
Continua a leggere
30 luglio 2018
Sentenza CTP Rieti n. 61/2018 – Onere probatorio del contribuente
In caso di accertamento basato su verifiche di conti correnti bancari, l’onere probatorio dell’Amministrazione Finanziaria è soddisfatto per legge attraverso i dati risultanti dai suddetti…
Continua a leggere
24 luglio 2018
Corte di Cassazione Sentenza n. 19565 del 24 luglio 2018 – Accertamento bancario
La sentenza sostiene che non è operabile l’equiparazione tra attività d’impresa e attività libero professionale al fine della presunzione dei prelevamenti eseguiti sui conti correnti…
Continua a leggere
24 luglio 2018
Corte di Cassazione Civ. Ord. Sez. 5 Ordinanza n. 19580 del 24 luglio 2018
Questa ordinanza sancisce che nessuna sanzione di inammissibilità è prevista dalla legge per il mancato deposito dell’atto impugnato, derivandone che lo stesso atto può essere…
Continua a leggere
20 luglio 2018
Corte di Cassazione – Ordinanza 20 luglio 2018, n. 19359
Ipotesi di notifica di un gravame che non va a buon fine: per conservarne gli effetti occorre riattivare il processo notificatorio con immediatezza e svolgere…
Continua a leggere
17 luglio 2018
Corte di Cassazione – Sentenza 17 luglio 2018 n. 18910
La Corte di Cassazione, con questa sentenza, ha ribadito che, lo scomputo delle ritenute d’acconto su redditi di lavoro autonomo non necessita della relativa certificazione,…
Continua a leggere
17 luglio 2018
Corte di Cassazione – Ordinanza 17 luglio 2018 n. 18927
Tale ordinanza afferma che può sussistere la finalità elusiva con riguardo alla cessione di ramo d’azienda in favore di società controllata con lo scopo di…
Continua a leggere
16 luglio 2018
C.T.R. Emilia Romagna sentenza n. 1908 del 16 luglio 2018
La facoltatività che connota l’utilizzo delle tecnologie del PTT non può essere vanificata unilateralmente dalla scelta operata dal ricorrente in favore dell’atto analogico tradizionale ma…
Continua a leggere
11 luglio 2018
Ordinanza Cass. Civ. Ord. Sez. 6 n. 18224 dell’11 luglio 2018
La mancata indicazione nella cartella di pagamento della comunicazione di irregolarità con cui era stata rideterminata l’imposta, rende la stessa illegittima, limitando il diritto di…
Continua a leggere
9 luglio 2018
Corte di Cassazione – Ordinanza n. 18042 del 9 luglio 2018
La presunzione di distribuzione degli utili extra-bilancio può essere vinta dando la dimostrazione della propria estraneità alla gestione e conduzione societaria
Continua a leggere
5 luglio 2018
Cassazione Civ. Sez. V, Ord., Ordinanza n. 17619 del 5 luglio 2018
Sussiste l’assoluta indipendenza fra procedimento penale e procedimento fiscale. Il decreto penale di archiviazione, intervenuto per reati attinenti ai medesimi fatti su cui si fonda…
Continua a leggere
5 luglio 2018
Corte di Cassazione Civ. Sez. V, Sentenza del 05 luglio 2018 n. 17627 –…
La Corte di Cassazione, con questa sentenza, ha respinto la posizione interpretativa formulata da una Commissione Tributaria Regionale, secondo la quale “risultano inattendibili le prove…
Continua a leggere
25 giugno 2018
Ordinanza Cassazione Civ. Sez. VI – 5, Ord., n. 16634 del 25/06/2018
L’ordinanza ribadisce il principio secondo cui le persone iscritte nelle anagrafi della popolazione residente si considerano in ogni caso residenti e, pertanto, soggetti passivi Irpef…
Continua a leggere
19 giugno 2018
Sentenza n. 16106 Cass. Civile Ord. Sez. 6 (19/06/2018)
La sentenza tratta di omessa risposta al questionario dell’amministrazione finanziaria e dell’importanza di adempiere a tale onere al fine di assicurare un dialogo preventivo tra…
Continua a leggere
12 giugno 2018
Sentenza n. 15260 Cassazione Civ. Ord. Sez. 6 (12/06/2018) – Sentenza di appello motivata
Il giudice di appello deve indicare gli elementi da cui ha tratto il proprio convincimento pena la nullità della sentenza. Il vizio di omessa o…
Continua a leggere
31 maggio 2018
Sentenza Cass. Civile Sez. 5 n. 13913 (31.05.2018) – Spese deducibili
Per gli abbonati
La presente sentenza conferma che, le spese versate per iniziative tendenti alla pubblicizzazione dei prodotti, sono spese per pubblicità o di propaganda e sono del…
Continua a leggere
25 maggio 2018
Cessione d’azienda mascherata da pluralità di atti
Cessione d’azienda o conferimento d’azienda e successiva cessione delle partecipazioni? Un caso di riqualificazione da parte del Fisco di diversi contratti che permettevano un risparmio…
Continua a leggere
23 maggio 2018
Sentenza n. 12753 Cass. Civile Sez. 5 (23.05.2018) – Notifica valida con raccomandata
Questa recente sentenza della Cassazione riconosce validità alla notifica di atto tributario, in caso di irreperibilità temporanea del destinatario, solo previo deposito presso la casa…
Continua a leggere
18 maggio 2018
Ordinanza n. 12273 Cassazione Civile Sez. 5 (18.05.2018) – Crisi economica e studi di…
La Corte di Cassazione, con questa ordinanza, ha escluso che tra i motivi di disapplicazione degli studi di settore possano rientrare gli effetti della crisi…
Continua a leggere
12 maggio 2018
Un caso di società non di comodo
Il caso di una società che risulta di comodo per aver acquistato un immobile da un fallimento senza averlo potuto utilizzare per una buona parte…
Continua a leggere
11 maggio 2018
Sentenza Cass. pen. Sez. III n. 20862 dell’11/05/2018 – Reato di sottrazione fraudolenta al…
La Corte di Cassazione torna a pronunciarsi con questa sentenza in merito alla figura illecita del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte
Continua a leggere
5 maggio 2018
Senza il conteggio degli interessi la cartella non è motivata
la metodologia di calcolo degli interessi riportati su una cartella esattoriale è parte fondamentale per motivare la cartella stessa: senza tale indicazione la cartella è…
Continua a leggere
3 maggio 2018
Sentenza n. 10481 Cass. Civile Sez. 6 (03.05.2018) – Cartella nulla
La cartella di pagamento deve indicare il calcolo degli interessi maturati pena la nullità della stessa cartella. Ne deriva che la cartella deve essere motivata…
Continua a leggere
30 aprile 2018
Sentenza n. 10394 Cass. Civile Sez. 6 (30.04.2018) – Nulla la sentenza per relationem
Deve ritenersi nulla la sentenza di appello motivata per relationem alla sentenza di primo grado, qualora la laconicità della motivazione non consenta di appurare l’iter…
Continua a leggere
30 aprile 2018
L’imposta di registro su decreto ingiuntivo: chi paga?
E’ tenuto al versamento dell’imposta di registro derivante dall’emanazione di Decreto Ingiuntivo provvissoriamente esecutivo il soggetto richiedente (C.T.P. di Roma)
Continua a leggere
28 aprile 2018
Il caso delle false lettere di intento: non responsabile il contribuente che le ha…
Chi è responsabile in caso di emissione di false lettere di intento? Il contribuente diligente non può essere sanzionato per fatti addebitabili ad altri
Continua a leggere
24 aprile 2018
Sentenza n. 10013 Cass. Civile Ord. Sez. 5 (24.04.2018) – Cartella esattoriale senza motivazione
Si segnala un recente pronunciamento secondo cui l’ufficio finanziario, nella fase di controllo c.d. formale o automatizzato, può emettere la cartella di pagamento attingendo i…
Continua a leggere
21 aprile 2018
Costi di sistemazione della sede: attenzione alla competenza
Non possono rientrare fra i componenti negativi del reddito d’impresa ancorchè inerenti, i costi sostenuti per la sistemazione della sede aziendale se sostenuti l’anno precedente…
Continua a leggere
18 aprile 2018
Sentenza n. 9450 Cass. Civile Ord. Sez. 5 (18.04.2018) – Cartella esattoriale motivata con…
Un recente pronunciamento secondo cui L’Agenzia delle entrate non può procedere alla liquidazione dell’imposta in seguito al controllo formale della dichiarazione, essendo tenuta ad invitare…
Continua a leggere
14 aprile 2018
Un caso di notifica all’ex amministratore
Segnaliamo un caso di notifica all’ex amministratore che ha comportato l’annullamento dell’avviso di accertamento. Nei fatti, il Fisco ha emanato e notificato (a febbraio 2014)…
Continua a leggere
13 aprile 2018
Cessione di quote o conferimento di azienda?
Presentiamo una sentenza della C.T.R. del Lazio che esamina il caso della cessione di quote sociali che maschera la cessione d’azienda. In particolare il conferimento…
Continua a leggere
10 aprile 2018
Accertamento IVA, IRES e IRAP – Corte di Cassazione Sez. 6 Num. 8750 Anno…
Si segnala sentenza della Corte di Cassazione con la quale viene rigettato ricorso di una società contro avviso di accertamento dell’Agenzia delle Entrate teso a…
Continua a leggere
4 aprile 2018
Accertamento IVA, IRPEF e IRAP – sentenza della Corte di Cassazione Sez. 5 Num.…
Segnaliamo il caso di accoglimento parziale di ricorso proposto dal contribuente avverso avviso di accertamento di maggiori imposte IVA, IRPEF e IRAP, per indebita emissione…
Continua a leggere
31 marzo 2018
Un caso di errata notifica presso la casa comunale
Segnaliamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che tratta della notifica presso la casa comunale di cartelle di Equitalia: anche tali atti vanno portati a…
Continua a leggere
30 marzo 2018
Per rivalutare il prezzo di una compravendita immobiliare non bastano i valori OMI
In caso di contestazione del valore di compravendita immobiliare ai fini dell’imposta di registro, il Fisco non può basarsi esclusivamente sui valori OMI (C.T.R. di…
Continua a leggere
28 marzo 2018
Sentenza n. 7613 Cass. Civile Ord. Sez. 5 (28.03.2018) – Luogo di esecuzione della…
Con questa sentenza la Corte di Cassazione non riconosce al contribuente il diritto di decidere il luogo, diverso dalla propria sede, ove espletare le attività…
Continua a leggere
24 marzo 2018
I documenti di causa vanno depositati nel termine di 20 giorni
I documenti di causa vanno depositati nel termine perentorio previsto, cioè “fino a venti giorni liberi prima della data di trattazione”
Continua a leggere
23 marzo 2018
Non si paga IRPEF su canoni di locazione non pagati da parte di un…
Segnaliamo un caso sempre complicato in tema di dichiarazione dei redditi: vanno dichiarati ai fini IRPEF i canoni di locazione maturati ma non percepiti per…
Continua a leggere
21 marzo 2018
Sentenza n. 7032 Cass. Civile Sez. 5 (21.03.2018) – Perdita su crediti
La rinuncia ad un credito deve essere confortata da ragioni di inconsistenza patrimoniale del debitore, o di inopportunità delle azioni esecutive, gravando sul contribuente l’onere…
Continua a leggere
15 marzo 2018
Sent. n. 268/06/18 C.T.P.Latina Sez. 6 (dep. 15.03.2018) – Ricorso cartaceo
In caso di ricorso presentato con modalità cartacea la parte resistente (Agenzia delle entrate) non può costituirsi telematicamente pena l’illegittimità della stessa. Qualora il giudizio…
Continua a leggere
7 marzo 2018
Sentenza n. 9/2018 C.T.P. Rieti Sez. 2 (dep. 07.03.2018) – Ricorso cartaceo
In caso di proposizione di ricorso cartaceo non è ammessa la costituzione telematica dell’Agenzia delle Entrate
Continua a leggere
3 marzo 2018
Lavorazione per conto terzi e fatture inesistenti
In questa sentenza si analizza il caso di lavorazioni per conto terzi che sono sospettate di essere operazioni inesistenti: le fatture potrebbero essere state emesse…
Continua a leggere




Button label Button label Button label Button label

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. test Accusantium adipisci amet commodi consequuntur ducimus iusto laboriosam laborum ratione sit temporibus? Ab culpa eligendi facere libero modi quasi saepe vitae, voluptatum.

  • asd
  • asd
  • asd