Autotutela

Il potere di autotutela della pubblica amministrazione è il potere di annullare gli atti emessi tutelando autonomamente la propria sfera d’azione. Il fondamento di tale potere si rinviene nella potestà generale che l’ordinamento riconosce ad ogni Pubblica Amministrazione di intervenire unilateralmente su ogni questione di propria competenza.

In questa pagina raccogliamo gli articoli che trattano di autotutela in campo tributario


Ricerca in corso...

Contenzioso e processo tributario
Non può essere impugnato il diniego di annullamento dell’atto in autotutela dinanzi alla Commissione tributaria. Il potere di autotutela dell'ente impositore può essere impugnato dal contribuente solo per motivi riguardanti la legittimità del rifiuto e non per contestare la fondatezza della pretesa tributaria

Contenzioso e processo tributario
La Corte di Cassazione ha riconosciuto legittimo l’operato dell’ufficio che, in autotutela, ha eliminato l’avviso di accertamento notificato prima della scadenza dei 60 giorni, sostituendolo con altro atto notificato post termine

Contenzioso e processo tributario
Dedichiamo questa seconda parte dell'approfondimento ad un ampio excursus alla giurisprudenza in tema di autotutela tributaria e ad alcune riflessioni sull'utilizzo pratico dell'autotutela per la difesa del contribuente

Contenzioso e processo tributario
Il potere di autotutela è uno strumento complesso il cui utilizzo può avvenire a discrezione dell'amministrazione; dedichiamo questo intervento - suddiviso in due parti - al corretto inquadramento del potere di autotutela tributaria e ai vincoli che deve rispettare il Fisco

Contenzioso e processo tributario Sentenze tributarie
Segnaliamo un'interessantissima sentenza della C.T.P. di Roma che analizza un caso di avviso di liquidazione dell'imposta di registro divenuto definitivo perchè non contestato. Si tratta di una decisione importante in quanto da' valore al comportamento dei contribuenti e all'istanza di autotutela presentata anche a fronte della carenza di apertura del contenzioso

Contenzioso e processo tributario
Il contribuente può ricorrere contro il silenzio rifiuto formatosi su istanza di annullamento in autotutela di un atto impositivo? Le valutazioni...

Contenzioso e processo tributario Giurisprudenza tributaria
L'autotutela è un argomentos empre richeisto dai nostri lettori - in questo articolo puntiamo il mouse sulle diverse tipologie di autotutela possibili, sui loro effetti e sugli orientamenti della Cassazione in tema di autotutela

Contenzioso e processo tributario
Si parla spesso di autotutela e contenzioso contro un'eventuale autotutela negata: in questo articolo analizziamo (partendo da un reale caso giudiziario) il particolare caso dell'impugnazione davanti al giudice tributario del diniego di autotutela

Contenzioso e processo tributario
Segnaliamo alcune problematiche legate al procedimento di autotutela parziale (concessa dal Fisco) e relativa rinuncia al ricorso da parte del contribuente: la normativa e la prassi dell'Agenzia delle entrate possono sembrare in contrasto e aprire prospettive processuali tutte da studiare...

Contenzioso e processo tributario Sentenze tributarie Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Pubblichiamo una sentenza della CTR Roma che, partendo da un contenzioso relativo all'ICI-IMU, analizza come l'eventuale autotutela del Comune influisce sui termini per ricorrere concessi al contribuente

Contenzioso e processo tributario
L'atto di diniego di autotutela col quale il Fisco rifiuta di ritirare un atto impositivo divenuto definitivo non è impugnabile, sia per la discrezionalità da cui l'attività di autotutela è connotata in questo caso, sia perché, altrimenti, si darebbe la possibilità di un'inammissibile controversia sulla legittimità di un atto impositivo ormai definitivo

Contenzioso e processo tributario
La gestione pratica della cosiddetta autotutela parziale: si tratta del caso in cui il fisco annulla (anche in sede processuale) solo una parte del suo avviso di accertamento; tale tipo di autotutela prevede una prassi complessa per arrivare a definizione ed acquiescienza

Gestire un'istanza di autotutela non è sempre facile: abbiamo predisposto per i nostri lettori una guida di 16 pagine; esploriamo tanti concetti sull'argomento: quando è possibile l'autotutela, l'autotutela parziale, le responsabilità dell'ufficio se non risponde nei termini, la differenza rispetto all'accertamento con adesione, la soccombenza virtuale, il giudicato, il potere del giudice tributario...

Contenzioso e processo tributario
La corretta gestione dell'autotutela è fondamentale per gestire in modo vincente il contenzioso derivante dalla risposta negativa (anche parziale) del fisco: in questo articolo segnaliamo i principi della Cassazione riguardanti il ricorso contro il diniego di autotutela

Contenzioso e processo tributario
In caso di annullamento in autotutela di un avviso di accertamento qual è il destino delle spese processuali sostenute dal contribuente? Alcune valutazioni sui difetti della normativa che non sembra tener conto che anche con l'annullamento in autotutela possono esserci costi che gravano sul contribuente per errori in fase di accertamento

Contenzioso e processo tributario Deflazione del contezioso
Analisi delle problematiche processuali che intervengono in caso di esercizio dell'autotutela da parte del Fisco o di acquiescenza del contribuente: in tali situazioni come si procede nel giudizio tributario? Come vengono liquidate le spese di lite? L'articolo è corredato di utilissimi fac-simili)

Contenzioso e processo tributario
L’atto con cui l’ufficio finanziario annulla parzialmente l’accertamento è impugnabile in quanto il contribuente non può privarsi della possibilità di difesa in ordine a tale atto

Contenzioso e processo tributario
Il Fisco non può emettere un secondo avviso di accertamento avente alla base gli stessi elementi posti a fondamento del primo, solo perchè valutati in maniera diversa

Contenzioso e processo tributario
Analisi della differente possibilità di utilizzo del potere di autotutela da parte del Fisco: i casi di autotutela sostitutiva e quelli di autotutela integrativa, che non possono coincidere

Sentenze tributarie
Il Fisco può legittimamente annullare un proprio atto in autotutela e procedere ad accertamento con un nuovo atto corretto (Corte di Cassazione)

Contenzioso e processo tributario
In caso di accertamento IVA è legittimo, nell'ambito del potere di autotutela amministrativa tributaria, il ritiro di un precedente atto e l'emissione di un contro-atto

Giurisprudenza tributaria
La revocazione del processo ed un caso di accertamento anticipato... dalle massime della C.T.R. del Lazio

Bilancio
In G.U. i termini per la presentazione delle domande per l’accesso al credito d’imposta per le assunzioni altamente qualificate; note integrative 2014 in xbrl: ufficializzato il nuovo tracciato per i prossimi bilanci; esenzione Imu terreni: in arrivo il Decreto; sono nulli i dinieghi di rimborso Iva emessi prima dei 60 giorni; quando è possibile il ricorso contro il diniego all’autotutela; nuove disposizioni in materia di salvaguardia pensionistica (cd. sesta salvaguardia); INAIL: Fondo per le vittime dell’amianto - anno 2014; sostituto d’imposta: cessione quote fondi mobiliari chiusi; anche per le associazioni non profit vale l’obbligo di tracciabilità per i pagamenti sopra € 516,46; note di rettifica recanti addebiti per mancato rinnovo dei benefici inerenti la cosiddetta piccola mobilità; CNDCEC: proroga del termine per l’inizio dell’attività di controllo; interruzione dei Servizi Telematici delle Entrate

Immobili & Imposte indirette Modello Redditi - Unico
I redditi fondiari di beni oggetto di comunione legale vanno imputati, in parti eguali, ad entrambi i coniugi, anche se il bene immobile risulta formalmente intestato solo ad uno di essi; tale situazione può produrre contenziosi fiscali (l'articolo contiene un facsimile di apposita istanza di autotutela)

Contenzioso e processo tributario
è inammissibile l’atto con cui il Fisco si oppone all’istanza proposta in via di autotutela all’annullamento dell’atto impositivo in quanto l'autotutela è un potere discrezionale

Contenzioso e processo tributario Giurisprudenza tributaria
Il contenzioso, il processo tributario e la relativa giurisprudenza sono argomenti sempre interessanti e soggetti ad aggiornamento; in questo numero di Fiscus puntiamo il mouse su: abuso del diritto, potere di autotutela, giudizio di ottemperanza...

Sentenze tributarie
Il contribuente può richiedere legittimamente l'annullamento in autotutela di un avviso di accertamento diventato definitivo se vi è un legittimo interesse generale dell'amministrazione fiscale ad annullare l'atto (Corte di Cassazione)

Sentenze tributarie
Non si può contestare che ci si trovi di fronte ad un accertamento anticipato se l'avviso è stato annullato in autotutela a seguito di istanza di accertamento con adesione e poi riemesso (C.T.R. di Roma)

Sentenze tributarie
Se il Fisco annulla in autotutela un atto errato a processo già iniziato, paga le spese legali (C.T.P. di Lecce, segnalata da Maurizio Villani)

1 2 3
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it