Accertamento induttivo

28 giugno 2022
Il valore del file clienti reperito presso lo studio dentistico
La Corte di Cassazione ha ritenuto che il rinvenimento di un file contenente una sorta di agenda dei clienti riportante la data dei pagamenti, gli
Continua a leggere
14 giugno 2022
Senza delibera versamenti soci a rischio imponibilità (con fac simile)
Per gli abbonati
La legittimità di un finanziamento dei soci, opponibile al Fisco, richiede la regolarità formale delle delibere assembleari e delle scritture contabili. Diversamente l’erogazione finanziaria potrebbe
Continua a leggere
7 giugno 2022
Contabilità in nero: il cd rom, reperito in verifica, produce gli effetti di una
Per gli abbonati
Dalla Cassazione arriva la conferma che la contabilità in nero, costituita da appunti personali e da informazioni dell’imprenditore, rappresenta un valido elemento indiziario, dotato dei
Continua a leggere
18 maggio 2022
La contabilità di magazzino inattendibile, può far scattare l’induttivo puro
Per gli abbonati
La Corte di cassazione ha chiarito che l’accertamento induttivo può essere attivato quando si riscontrano gravi irregolarità nella tenuta delle scritture contabili: in particolare, non
Continua a leggere
16 maggio 2022
La ricostruzione dei ricavi nei confronti dei taxisti
Per gli abbonati
La Corte di Cassazione ha affrontato la questione relativa alla ricostruzione dei ricavi nei confronti dei taxisti, legittimando il metodo di ricostruzione adottato dal Fisco.
Continua a leggere
6 maggio 2022
Accertamento basato sul ricarico, prova al contribuente
Per gli abbonati
E’ legittimo l’accertamento se l’ufficio determina le percentuali di ricarico per un anno di imposta diverso; è il contribuente che deve dimostrare i motivi della
Continua a leggere
8 aprile 2022
Il riconoscimento dei costi su misura in sede di accertamento presuntivo
Per gli abbonati
La problematica dell’accertamento del reddito d’impresa in presenza di costi non contabilizzati. Esame delle limitazioni imposte dalla legge…
Continua a leggere
1 aprile 2022
L’accertamento induttivo a seguito di furto della documentazione
Per gli abbonati
Con l’accertamento induttivo, la ricostruzione della posizione fiscale del contribuente avviene attraverso procedure di quantificazione e qualificazione della base imponibile che prescindono dalla documentazione contabile
Continua a leggere
14 marzo 2022
La legittima ricostruzione dei ricavi nei ristoranti
Per gli abbonati
Il rischio che l’attività del ristorante venga, in sede di verifica, dichiarata antieconomica, è frequente laddove la ricostruzione dei prezzi per singolo piatto porti ad
Continua a leggere
10 marzo 2022
Omessa produzione documentale e conseguenze accertative
Per gli abbonati
Il contribuente che non ha depositato i documenti richiesti in sede amministrativa, può, comunque, procedere a tale deposito in sede giudiziale, purché sussista una causa
Continua a leggere
9 marzo 2022
I finanziamenti soci senza delibera non valgono
Per gli abbonati
In caso di verifica fiscale è fondamentale che i finanziamenti soci siano stati accesi solo dopo apposita delibera della società. In assenza di opportuna documentazione
Continua a leggere
7 marzo 2022
Accertamento da indagini finanziarie: il riconoscimento di costi
Per gli abbonati
In caso di indagini finanziarie che accertino maggiori ricavi è possibile per il contribuente chiedere il riconoscimento di costi anche determinati forfettariamente come avviene nell’accertamento
Continua a leggere
2 marzo 2022
I finanziamenti dei soci non giustificati possono essere ricavi in nero
Per gli abbonati
I finanziamenti di soci non giustificati sono ricavi in nero, rimessi in circolo? Attenzione: è questo il principio che si desume dalla lettura di una
Continua a leggere
28 febbraio 2022
La validità probatoria in sede penale dell’elenco fornitori e delle presunzioni tributarie
Per gli abbonati
In tema di reati tributari, ai fini del superamento della soglia di punibilità, il giudice può legittimamente avvalersi dell’accertamento induttivo dell’imponibile compiuto dagli uffici finanziari?
Continua a leggere
25 febbraio 2022
Omessa dichiarazione: per godere della detrazione IVA occorre provare l’impedimento
Per gli abbonati
Esame di un caso di Cassazione particolarmente interessante in quanto si occupa di una particolare ipotesi di omessa dichiarazione, chiarendo i termini per poter godere
Continua a leggere
31 gennaio 2022
Per la valutazione penale è necessario che il fascicolo processuale contenga l’avviso di accertamento
Per gli abbonati
L’assenza nel fascicolo penale dell’avviso di accertamento contenente i criteri utilizzati dall’Amministrazione finanziaria per quantificare l’imponibile, l’imposta evasa ed il conseguente superamento della soglia di
Continua a leggere
18 gennaio 2022
Vanno calcolati i costi nell’accertamento induttivo
Per gli abbonati
La Corte di Cassazione conferma che va calcolata l’incidenza dei costi nell’accertamento induttivo. Esame di un interessante caso di giurisprudenza…
Continua a leggere
14 gennaio 2022
La differenza quantitativa fra le protesi acquistate e quelle fatturate condanna il dentista
Per gli abbonati
In caso di accertamento fiscale su uno studio dentistico, la riscontrata differenza quantitativa tra le protesi dentarie acquistate e quelle fatturate con le prestazioni professionali
Continua a leggere
27 dicembre 2021
Saldo negativo di cassa: conseguenze fiscali e difesa del contribuente
Per gli abbonati
La chiusura di cassa con segno negativo oltre a rappresentare, sotto il profilo formale, un’anomalia contabile, denota sostanzialmente l’omessa contabilizzazione di attività? La chiusura in
Continua a leggere
22 dicembre 2021
La difendibile posizione dell’ex socio di Srl estinta: valutazioni sulla responsabilità
Per gli abbonati
La Corte di Cassazione ha ulteriormente arricchito l’elaborazione giurisprudenziale in tema di responsabilità dei soci e del liquidatore per i debiti fiscali delle società (in
Continua a leggere
9 dicembre 2021
Accertamento analitico – induttivo: i costi sostenuti rilevano quali componenti negativi del reddito?
Per gli abbonati
Anche nell’accertamento analitico-induttivo i costi sostenuti assumono sempre rilevanza in quanto componenti negativi del reddito
Continua a leggere
20 novembre 2021
Modalità di accertamento induttivo in caso di omessa dichiarazione
Per gli abbonati
In caso di omessa dichiarazione, per determinare il reddito complessivo, il Fisco può utilizzare elementi probatori, dati e notizie comunque raccolti o venuti a sua
Continua a leggere
22 ottobre 2021
La Cassazione inciampa ancora sulla prova negativa
In caso di accertamento analitico-induttivo, spesso il libero professionista si trova nella difficoltà di opporre al fisco una prova negativa impossibile da dimostrare, soprattutto in
Continua a leggere
6 ottobre 2021
Accertamento illegittimo in caso di inversione dell’onere della prova sul contribuente
Per gli abbonati
Il caso esaminato è relativo ad un finanziamento considerato dall’Agenzia delle entrate frutto di ricavi non dichiarati dalla società, e poi riversati nella cassa sociale
Continua a leggere




Button label Button label Button label Button label

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. test Accusantium adipisci amet commodi consequuntur ducimus iusto laboriosam laborum ratione sit temporibus? Ab culpa eligendi facere libero modi quasi saepe vitae, voluptatum.

  • asd
  • asd
  • asd