IL CASO DEL GIORNO Dal 1' settembre la rubrica sarà curata dal Dott. NICOLA FORTE docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione
un sentito ringraziamento da parte di tutto lo staff del Commercialista Telematico per la sua disponibilità!
Un ringraziamento naturalmente anche al dott. Sandro Cerato che ha ideato e diretto fino a qui la rubrica, ora continuerà ad occuparsi per i nostri utenti di approfondimenti altrettanto utili ma meno continuativi...

clicca qui per approfondimenti

 

IL CASO DEL GIORNO Decreto “sblocca cantieri”: previsto un bonus fiscale per gli acquisti di abitazioni nuove destinate alla locazione

la rubrica quotidiana curata - dall'1 settembre - dal Dott. Nicola Forte: ogni giorno un concreto approfondimento di un caso di attualità

clicca qui per consultare l'articolo

 
PRIMA CASA Agevolazioni prima casa: non basta il compromesso per evitare la decadenza entro un anno dalla cessione infraquinquennale dell’immobile acquistato con l’agevolazione
a cura Dott. Alessandro Borgoglio

clicca qui per approfondimenti

 
CIRCOLARE MENSILE Il regime fiscale degli enti non profit un utilissimo intervento tratto dalla nostra circolare mensile "d'autore"
 le attività del cosiddetto terzo settore godono di una serie di agevolazioni fiscali...

clicca qui per approfondimenti

 
ABBONAMENTO PLUS la formula più completa di aggiornamento professionale per i lettori del Commercialista telematico oltre agli sconti comprende, IN OMAGGIO, un utilissimo manuale pratico (libro cartaceo)"MANUALE I.V.A. 2014" - a cura Dott. Nicola Forte - Maggioli Editore  vedi approfondimenti...

OMAGGIO, GRATIS:

clicca qui per approfondimenti

 
ANTIRICICLAGGIO NEGLI STUDI  L'ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA una ottima guida di 18 pagine
ricca di ottimi schemi riassuntivi dei principali aspetti e problematiche della fase di adeguata verifica della clientela per revisori e commercialisti

clicca qui per approfondimenti

 
CONTRATTI Il contratto di consignment stock analisi completa l’invio dei beni commercializzati all’acquirente finale senza il contestuale trasferimento della proprietà, ma assicurandone la disponibilità presso un deposito gestito dall’acquirente stesso o da terzi

clicca qui per approfondimenti

 
COOPERATIVE I SOCI DELLA COOPERATIVA requisiti, soci in “in prova”, l’ammissione, i conferimenti, il recesso, l’esclusione, la cessione delle azioni o delle quote, la morte del socio, il socio lavoratore, le forme di lavoro ammesse, il trattamento economico, il trattamento fiscale delle retribuzioni, i soci finanziatori

clicca qui per approfondimenti

 

Approfondimenti del giorno

02 Settembre 2014
Articoli del

Le varie forme di costituzione delle SRL

di Vincenzo D'Andò

dopo l'approvazione degli ultimi provvedimenti normativi facciamo il punto sulle modalità aggiornate di costituzione della SRL (Fabrizio Stella e Vincenzo Mirra)

La lotta alla corruzione: tutte le novità

di Fabrizio Stella

la corruzione costituisce un costo per la società e gli operatori economici al quale il Legislatore, anche alla luce di recenti episodi interessanti grandi opere nazionali, ha cercato di porre rimedio con strumenti dinamici ed efficaci di intervento (Fabrizio Stella e Vincenzo Mirra)

Le principali scadenze di settembre 2014

di Commercialista Telematico

al ritorno dalle ferie sono tante le scadenze che il Fisco italiano impone, tra le tante: l'invio dei modelli 770 e UNICO 2014

Giudizio di ottemperanza o processo di esecuzione

di Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione

il giudizio di ottemperanza è diverso dal processo esecutivo civile e attiene al particolare ambito del processo tributario

Diario quotidiano dell'1 settembre 2014: nuovi chiarimenti sull'imposizione indiretta delle compravendite immobiliari

di Vincenzo D'Andò

atti costitutivi di diritti reali o traslativi della proprietà di beni immobili stipulati a titolo oneroso: trattamento ai fini delle imposte indirette; banche popolari: non applicazione delle agevolazioni relative alla detassazione degli utili previste per le cooperative; approvate le modifiche alle Note tecniche e metodologiche degli studi di settore con effetti dall'annualità di imposta 2013; al restyling la cartella di pagamento riscossione dei debiti relativi al prelievo supplementare nel settore dei prodotti del latte; maggiorazione retributiva rimessa all’autonomia contrattuale;accertamento: raddoppio dei termini tributari di prescrizione “trasparente”

Decreto “sblocca cantieri”: previsto un bonus fiscale per gli acquisti di abitazioni nuove destinate alla locazione

di Nicola Forte

un congruo bonus fiscale per le persone fisiche che acquistano un’abitazione dai costruttori per poi concederla in locazione con un contratto a canone concordato. E’ questa una delle misure varate con il Decreto dal Consiglio dei Ministri di venerdì scorso per risolvere il problema dell’invenduto dei costruttori...

Il pagamento anticipato del condono, prima della riapertura dei termini

di Enzo Di Giacomo

in base ai principi di buona fede tra Fisco e contribuente, deve essere ritenuto valido il pagamento delle somme effettuato prima dell'apertura dei termini del condono

Per le agevolazioni DE MINIMIS attenzione all'impresa unica e alle operazioni straordinarie, riepilogo disciplina

di Vito Dulcamare

il sistema comunitario degli aiuti di Stato alle imprese prevede una deroga generalizzata alla disciplina dei limiti di intensità, deroga conosciuta appunto con il nome di regime de minimis, nei casi di incentivi ritenuti non idonei a falsare o a minacciare di falsare la libera concorrenza

Carta carburante: niente firma? Niente detrazione IVA! Confermata la linea dura in materia di schede carburanti

di Francesco Buetto

la non corretta compilazione della carta carburante fa perdere il diritto alla detraibilità dell'IVA relativa ai carburanti acquistati!

Definito il calendario per il riconoscimento del credito d’imposta per chi ha assunto profili altamente qualificati: si parte dal prossimo 15 settembre 2014

di Sandro Cerato

possono fruire del credito d’imposta tutti i soggetti titolari di reddito d'impresa; il credito d’imposta è pari al 35% del costo aziendale sostenuto, nel limite massimo di € 200.000 annuo per impresa

Assegnazione di un bene nell’ambito del recesso societario: profili fiscali in capo alla società e al socio

di Sandro Cerato

il recesso dal contratto societario rappresenta una dichiarazione di volontà unilaterale del socio, mediante la quale quest’ultimo manifesta alla società (ovvero ai soci superstiti) la propria intenzione di recedere dal rapporto societario. Al socio che recede è riconosciuto, peraltro, il diritto...

L'indennità economica di maternità

di Patrizia Macrì

esaminiamo nel dettaglio quali sono le tutele economiche previste durante il periodo di astensione dal lavoro per maternità e come deve procedere la lavoratrice madre alla richiesta dell’indennità stessa

Agevolazioni prima casa: non basta il compromesso per evitare la decadenza

di Alessandro Borgoglio

se entro un anno dalla cessione infraquinquennale dell’immobile acquistato con l’agevolazione “prima casa” il contribuente non ne acquista uno nuovo da adibire ad abitazione principale, consegue la decadenza dal beneficio fiscale, anche se entro tale anno è stato stipulato un contratto preliminare di acquisto per il nuovo immobile

Diario fiscale del 29 agosto 2014, attenzione ai nuovi adempimenti antiriciclaggio: i professionisti devono comunicare al fisco entro il 31 ottobre 2014 la propria PEC

di Vincenzo D'Andò

antiriciclaggio: i professionisti devono comunicare al fisco entro il 31 ottobre 2014 la propria PEC; licenziamento illegittimo: la scelta dell’indennità sostitutiva alla reintegrazione estingue il rapporto di lavoro; atti notarili: a giorni al via l’iscrizione immediata nel Registro Imprese; recupero spese penali: decreto pubblicato in G.U.; fruibilità del bonus investimenti subordinata al rispetto di talune condizioni; avvocati: notifica via PEC di atto giudiziario

Se Equitalia iscrive ipoteca dopo lo sgravio dell'agenzia...

di Sentenze tributarie

lo sgravio è atto telematico, per cui il concessionario, prima di procedere all'iscrizione ipotecaria, deve controllarne la tempestività mediante l'uso del terminale telematico, pena il pagamento di danni e spese (Corte di Cassazione)

archivio articoli

Articoli in evidenza

FATTURA ELETTRONICA

Nuove precisazioni in materia di fatturazione elettronica alla P.A.

di Fabio Carrirolo

pubblichiamo una guida di 18 pagine alla gestione tecnica della fatturazione elettronica anche ai fini fiscali e di contabilità: i requisiti dalla fattura elettronica, la firma digitale, gli obblighi di conservazione e le modalità di invio

A.C.E.

ACE, una interessante agevolazione: applicazione, meccanismi e previsioni antielusive (una guida di 17 pagine)

di Fabio Carrirolo

l'agevolazione definita ACE è una delle agevolazioni più interessanti dal punti di vista fiscale degli ultimi anni; analizziamo gli aspetti principali del calcolo, le particolarità ed i casi anomali (l'impresa familiare, il consolidato fiscale, le società non operative...)

STUDI DI SETTORE (20 pagine di approfondimento!)

Qual è allo stato il valore degli studi di settore?

di Fabio Carrirolo

in fase di elaborazione di Unico è sempre spinoso il problema derivante dalle risultanze degli studi di settore: quali sono i problemi reali che rischiano di affrontare in caso di accertamento i contribuenti che non sono congrui o coerenti?

BILANCIO

La rivalutazione degli immobili e scarico delle imposte anticipate

di Fabio Balestra

i maggiori valori derivanti dalle rivalutazioni di immobili eseguite ex DL n. 185/2008 sono riconosciuti ai fini fiscali solo a partire dal periodo d’imposta 2013; tale differimento degli effetti fiscali della rivalutazione rispetto agli effetti civilistici ha creato la necessità negli esercizi precedenti di evidenziare in contabilità l’insorgenza di crediti per imposte anticipate derivanti dalle differenze temporanee tra reddito imponibile e utile civilistico, che dovranno essere progressivamente riassorbiti

RIENTRO DEI CAPITALI

La voluntary disclosure: la spontanea regolarizzazione delle attività detenute all’estero

di Fabio Carrirolo

le disposizioni sul monitoraggio dei capitali detenuti all'estero sono state affiancate da una procedura di collaborazione volontaria finalizzata alla regolarizzazione delle attività tutt'ora illecitamente detenute all’estero

LIQUIDATORI SOCIETARI

Quale responsabilità del liquidatore per i debiti tributari non onorati dalla società?

di Antonino & Attilio Romano

in questo difficile momento dell'economia sta emergendo il problema delle possibili responsabilità tributarie per i liquidatori di società che hanno debiti fiscali e patrimonio incapiente

Email            Password

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato