UNICO DA MODIFICARE? LA RETTIFICABILITA' DELLE DICHIARAZIONI FISCALI 20 utilissime pagine di approfondimento, vedi indice degli argomenti trattati

clicca qui per approfondimenti

 

IL CASO DEL GIORNO TASI: il caso della cooperativa edilizia

la rubrica quotidiana curata - dall'1 settembre - dal Dott. Nicola Forte: ogni giorno un concreto approfondimento di un caso di attualità

clicca qui per consultare l'articolo

 
TASI-TARI-IMU: 295 casi risolti Dott. Massimo Pipino - una guida pratica e sintetica, utilissima...a soli 12 euro +IVA ... REGALATO!

clicca qui per approfondimenti

 
Mancato versamento contributi? Guida alla rateizzazione INPS 15 pagine di approfondimenti...
l’INPS ha previsto la possibilità di richiedere la dilazione di pagamento delle somme scadute, prima che si arrivi ad Equitalia...

clicca qui per approfondimenti

 

 

 

DUBBI SULLA TASI?
te li risolviamo!

NUOVO SERVIZIO: IL DOTT. NICOLA FORTE RISOLVE I TUOI SPECIFICI, PERSONALI CASI: con un collegamento one-to-one spieghi il dubbio e avrai la soluzione A VOCE!!

ABBONAMENTO PLUS la formula più completa di aggiornamento professionale per i lettori del Commercialista telematico oltre agli sconti comprende, IN OMAGGIO, un utilissimo manuale pratico (libro cartaceo)"MANUALE I.V.A. 2014" - a cura Dott. Nicola Forte - Maggioli Editore  vedi approfondimenti...

OMAGGIO, GRATIS:

clicca qui per approfondimenti

 
RENT TO BUY Rent to buy: locazione con patto di promessa vendita disciplina legale, IVA, imposte sui redditi, aspetti contrattuali
un grande onore per il Commercialista Telematico pubblicare un intervento (12 pagine) a cura Lelio Cacciapaglia

clicca qui per approfondimenti

 
COMMERCIO ELETTRONICO COMMERCIO ELETTRONICO: la fiscalità diretta una guida di 24 pagine alle principali problematiche nelle imposte dirette
a cura di Simona Ficola e Benedetto Santacroce

clicca qui per approfondimenti

 
 

video conferenza GRATUITAConservazione digitale dei documenti fiscali e fatturazione elttronica alla P.A.
- lunedì 6 ottobre ore 14.30
interventi di Agenzia Entrate e Commercialisti

clicca qui per approfondimenti

 

Avv. Maurizio VillaniProgetto di riforma processo tributario
- Pescara, P.zza Italia - Palazzo della Provincia - venerdì 3/10, ore 15
- L'Aquila - sabato 4/10, ore 15
- Napoli - venerdì 10/10, ore 15
- Aversa - sabato 11/10, ore 15

clicca qui per approfondimenti

 

Approfondimenti del giorno

30 Settembre 2014

La rettificabilità delle dichiarazioni fiscali (20 utilissime pagine di approfondimento)

di Fabio Carrirolo

analizziamo i casi e le condizioni in cui è possibile emendare e ritrattare (sia a favore del fisco che del contribuente) la dichiarazione fiscale già presentata, vedi indice: aspetti generali, la dichiarazione integrativa a favore in assenza di errori, la dichiarazione integrativa a sfavore, la modifica dell’opzione per il rimborso, i vantaggi della dichiarazione rettificativa rispetto all’istanza di rimborso, l’istanza di rimborso oltre i termini per la rettifica, i termini per l’accertamento sulla dichiarazione integrativa, l’orientamento delle Sezioni Unite, la procedura formale di rettifica della dichiarazione fiscale, la rettifica formale e quella giurisprudenziale, i rimborsi nel settore delle imposte sui redditi, rettifica e istanza di rimborso

TASI: il caso della cooperativa edilizia

di Nicola Forte

il dubbio sulla TASI in caso di alloggi assegnati ad occupante: analizziamo il caso dell'alloggio destinato al socio della società cooperativa edilizia a proprietà indivisa

Il lavoratore autonomo paga le tasse per cassa: i casi degli incassi a mezzo assegno, vaglia cambiario, bonifico bancario

di Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione

la regola del TUIR è che il reddito da lavoro autonomo vada tassato secondo il principio di cassa: come si valutano gli incassi ricevuti mediante assegno e altri titoli di credito rispetto al principio di cassa?

Diario quotidiano del 30 settembre 2014: commercio elettronico, apre il nuovo portale MOSS per la gestione dell'IVA

di Vincenzo D'Andò

MOSS: ecco il nuovo portale telematico per l’Iva del commercio elettronico; niente sanzioni per le irregolarità nella fatturazione degli sconti; sempre non imponibili le cessioni intracomunitarie anche in presenza di codice Iva errato; la stipula del contratto preliminare non serve ad evitare la decadenza dalle agevolazioni per la prima casa; approvata l’interfaccia di gioco denominata “Snack and win online”; amministratori condominiali: obbligo di formazione in G.U.; verbale di accertamento di sanzioni amministrative e notificazione tramite PEC; nuovi termini per il versamento del 3% degli utili dovuto dalle società cooperative

Omesso versamento IVA e crisi d’impresa: la Cassazione salva chi non versa l’Iva per mancanza di liquidità

di Maurizio Villani

in caso di crisi finanziaria, non scatta la condanna penale per l’omesso versamento dell’Iva quando l’imprenditore è stato assolutamente impossibilitato a pagare l'IVA e non ha privilegiato gli altri creditori rispetto al fisco

Notifica al contribuente defunto e non agli eredi: l’atto è nullo

di Federico Gavioli

l'emissione di un avviso di accertamento intestato al contribuente deceduto e notificato al suo ultimo domicilio è nullo, in quanto la notifica di tale atto va inviata agli eredi del contribuente defunto

Articoli del

Stop ai sindaci nelle SRL, salvo diverse previsioni di statuto

di Claudio Sabbatini

il Decreto competitività prevede un alleggerimento degli obblighi di istituzione del collegio sindacale nelle SRL, tuttavia lo statuto sociale potrebbe imporne la presenza anche in assenza dell'obbligo di legge

Tasi: le ultime notizie

di Maurizio Villani

sta per iniziare il mese di ottobre e sta per arrivare il momento cruciale del primo pagamento TASI per la maggioranza dei comuni italiani: ecco una guida al tributo che prende spunto da alcune delibere approvate

Diario fiscale del 29 settembre 2014: su istruzioni e software ritardi inaccettabili dell’Amministrazione finanziaria

di Vincenzo D'Andò

lavoratori esodati: sospensione degli obblighi occupazionali; monitoraggio delle attività delle Agenzie e dei Servizi per il Lavoro; soglia per essere dichiarati falliti; falsi esportatori abituali: il cedente deve solo riscontrare la conformità legale delle dichiarazioni d’intento ricevute; bonus fiscale per le strutture alberghiere e ricettive; strumenti di finanziamento per le imprese e deducibilità delle spese di emissione delle obbligazioni; CNDCEC: su istruzioni e software ritardi inaccettabili dell’Amministrazione finanziaria; dichiarazione annuale per il periodo d’imposta 2013: circolare di Assonime; nel nuovo CUD anche i redditi degli autonomi

Visto di conformità sui crediti: gli ultimissimi aggiornamenti per l'invio di UNICO 2014

di Mario Agostinelli

con un tempismo incredibile, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato in zona Cesarini i chiarimenti per l'apposizione del visto di conformità agli Unico in partenza domani 30 settembre... ecco un riassunto del nuovo documento di prassi

Guida alla rateizzazione INPS (15 pagine di approfondimenti!)

di Patrizia Macrì

in questo momento di crisi economica uno dei problemi principali che le imprese devono affrontare è la mancanza di liquidità necessaria; per venire incontro alle imprese che sempre più spesso si trovano nella condizione di non poter pagare in tutto o in parte i contributi per il personale dipendente, non per mancanza di volontà ma al contrario per mancanza di liquidità, l’INPS ha previsto la possibilità di richiedere la dilazione di pagamento delle somme scadute

IMU, ICI e pertinenze: ancora dubbi

di Massimo Pipino

vi è differenza fra definizione di 'pertinenza' ai fini IMU rispetto a quanto era previsto nella vecchia ICI? Eventuali differenze di interpretazione porterebbero a dover riconsiderare i valori imponibili IMU di alcune pertinenze...

Le perdite accertate dopo la cessione di quote di società e le warranties nelle cessioni di azioni o quote

di a cura di

le operazioni di cessione di quote societarie presentano alcuni profili di rischio quando si pone il problema di qualificare il contratto ai fini della verifica della corrispondenza dei valori tra quelli ritenuti al momento del trasferimento e quello successivo dell’emersione di sopravvenienze passive idonee a sensibilmente modificare il contenuto dell’accordo sul prezzo convenuto (a cura Avv. Donato Quagliarella)

TASI: il caso dei cittadini italiani residenti all’estero...iscritti e non all’AIRE

di Nicola Forte

il c.d. "piano casa" ha modificato la disciplina dell’IMU e TASI per gli immobili posseduti in Italia dagli italiani non residenti che sono iscritti all’AIRE, ma le nuove regole valgono a partire dal 2015. Con riferimento all’acconto in scadenza il 16 ottobre prossimo si dovrà fare attenzione ad applicare ancora la vecchia disciplina...

La tracciabilità dell’oro tra normativa vigente e prospettive di modifica

di Fabrizio Stella

il recente successo dei negozi 'compro-oro' mette in primo piano le problematiche relative alla tracciabilità del materiale immesso sul mercato dei beni preziosi usati: analisi della normativa vigente e possibili evoluzioni

Se la società non ha ancora approvato il bilancio?

di Roberto Mazzanti

quali possono essere i rischi per soci ed amministratori di una Srl che al mese di settembre 2014 non ha ancora approvato il bilancio al 31 dicembre 2013?

Rent to buy, locazione con patto di promessa vendita: disciplina legale, IVA, imposte sui redditi, aspetti contrattuali...

di Lelio Cacciapaglia

il decreto "Sblocca Italia" tenta di innovare il mercato immobiliare italiano introducendo nell’ordinamento giuridico la disciplina dei contratti di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili, prevedendo un elevato livello di tutele per le parti contraenti, si tratta del cosiddetto "rent to buy"

Si conta la durata effettiva della verifica

di Enzo Di Giacomo

ai fini calcolo dei termini previsti dallo Statuto del contribuente, il termine di trenta giorni entro cui deve compiersi la verifica fiscale si riferisce alla permanenza dei verificatori nei locali del contribuente

TASI e comodato: un vero rebus

di Nicola Forte

il calcolo della TASI per un immobile concesso in comodato rischia di essere un problema quasi irrisolvibile... proviamo ad orizzontarci nelle svariate casistiche di questo tributo

Diario quotidiano del 26 settembre 2014: commercio elettronico, forse dal 2015 non dovrà più essere emessa fattura?

di Vincenzo D'Andò

e-commerce diretto: esonero fattura dal 2015?; pagamenti condominiali in contanti se inferiori a mille euro; nuovi certificati relativi al Registro delle Imprese; studi di settore senza contraddittorio: ok all’accertamento fiscale; al calo del mercato immobiliare italiano fanno eccezione grandi città; prospettive del federalismo fiscale: audizione del direttore delle Entrate; visto di conformità per l’utilizzo dei crediti superiori a € 15.000: circolare delle Entrate; notariato: prime note in tema di circolare Mise sull’iscrizione nel Registro delle Imprese

FISCUS Settembre 2014: modello UNICO, ravvedimento ed agevolazioni...

di Fiscus

il mese di settembre è il mese di invio delle dichiarazioni ma anche il mese in cui riprende il contenzioso e, quest'anno 2014, il mese dei decreti per il rilancio dell'economia.... In questo numero di Fiscus puntiamo il mouse sui troppi adempimenti del mese e non dimentichiamo le problematiche della tassazione comunale sugli immobili. Vedi l'indice dei tanti approfondimenti trattati...

archivio articoli

Articoli in evidenza

IL CASO DEL GIORNO

TASI: attenzione a gestire bene il rebus scadenze

di Nicola Forte

proviamo a fare chiarezza nel labirinto delle scadenze TASI per i fabbricati siti i quei comuni in cui ancora non si è pagato l'acconto

TERZO SETTORE

Il regime fiscale degli enti non profit

di Claudio Sabbatini

le attività del cosiddetto terzo settore godono di una serie di agevolazioni fiscali: ne pubblichiamo una breve guida alla fiscalità

FATTURA ELETTRONICA

Nuove precisazioni in materia di fatturazione elettronica alla P.A.

di Fabio Carrirolo

pubblichiamo una guida di 18 pagine alla gestione tecnica della fatturazione elettronica anche ai fini fiscali e di contabilità: i requisiti dalla fattura elettronica, la firma digitale, gli obblighi di conservazione e le modalità di invio

STUDI DI SETTORE (20 pagine di approfondimento!)

Qual è allo stato il valore degli studi di settore?

di Fabio Carrirolo

in fase di elaborazione di Unico è sempre spinoso il problema derivante dalle risultanze degli studi di settore: quali sono i problemi reali che rischiano di affrontare in caso di accertamento i contribuenti che non sono congrui o coerenti?

BILANCIO

La rivalutazione degli immobili e scarico delle imposte anticipate

di Fabio Balestra

i maggiori valori derivanti dalle rivalutazioni di immobili eseguite ex DL n. 185/2008 sono riconosciuti ai fini fiscali solo a partire dal periodo d’imposta 2013; tale differimento degli effetti fiscali della rivalutazione rispetto agli effetti civilistici ha creato la necessità negli esercizi precedenti di evidenziare in contabilità l’insorgenza di crediti per imposte anticipate derivanti dalle differenze temporanee tra reddito imponibile e utile civilistico, che dovranno essere progressivamente riassorbiti

RIENTRO DEI CAPITALI

La voluntary disclosure: la spontanea regolarizzazione delle attività detenute all’estero

di Fabio Carrirolo

le disposizioni sul monitoraggio dei capitali detenuti all'estero sono state affiancate da una procedura di collaborazione volontaria finalizzata alla regolarizzazione delle attività tutt'ora illecitamente detenute all’estero

Email            Password

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato