VOLUNTARY DISCLOSURE Casi pratici e questioni aperte in materia di voluntary disclosure il caso dei procuratori, il problema dei non residenti, le somme ereditate in annualità non più controllabili, il problema delle cassette di sicurezza, l'esterovestizione, il problema dei prelievi non giustificati operati su conti correnti esteri...

clicca qui per approfondimenti

 

GLI ADEMPIMENTI DEI PROFESSIONISTI IN MATERIA DI ANTIRICICLAGGIO
continua il tour del Commercialista Telematico che festeggia i suoi primi 20 anni in rete!

 

Alfonso Gargano e Massimiliano De Bonis vi aspettano a:
  TERMOLI: 11/9/2015, ore 15:00
PERUGIA: 6/11/2015, ore 15:00 (in attesa di conferma)

 ingresso GRATUITO, vi aspettiamo!

VOLUNTARY DISCLOSURE Voluntary disclosure e collaborazione internazionale conti correnti, non segnalati nel quadro RW, in Banche Svizzere tabelle sinottiche e riferimenti di Legge in vigore, con una guida per coordinarsi tra i più gravi casi reati fiscali, VEDI PRESENTAZIONE

clicca qui per approfondimenti

 
 

 

 

 

Hai un dubbio? Vuoi approfondire un qualche aspetto fiscale?

il Commercialista Telematico ti mette direttamente in contatto con i maggiori esperti del settore, un collegamento one-to-one via skype
un servizio eccezionale!

CORSO PRATICO DI CONTABILITA'

Le opzioni sui tassi di interesse variabili: le options cap, floor e collar contratti volti a garantirsi da eventuali oscillazioni in incremento nel tasso di indebitamento variabile ovvero volti a coprirsi da eventuali oscillazioni in decremento del tasso variabile di investimenti finanziari; aspetti operativi e contabili
a cura Dott. Enrico Larocca

clicca qui per consultare l'articolo

 
D.LGS. 128 del 5/8/2015 Certezza giuridica all'abuso del diritto ABUSO DEL DIRITTO
finalmente inquadrato!

clicca qui per approfondimenti

 
VOLUNTARY DISCLOSURE PACCHETTO COMPLETO VOLUNTARY DISCLOSURE foglio di calcolo per simulare le ipotesi del costo (in base ai più comuni parametri di calcolo) + modulo da utilizzare per chiesta dati + fac-smile relazione da presentare Agenzia Entrate Utilissimo!

clicca qui per approfondimenti

 
Budget & Business plan software che consente di implementare un accurato sistema di controllo di gestione, adatto per Business plan di aziende già esistenti e per lo sviluppo di calcoli relativi a start up

semplice e professionale

approfondimenti...

clicca qui per approfondimenti

 

IL CASO DEL GIORNO Prezzo e valore sono due cose diverse: novità per gli accertamenti sulle compravendite

la rubrica quotidiana curata dal Dott. Nicola Forte: ogni giorno un concreto approfondimento di un caso di attualità

clicca qui per consultare l'articolo

 

e-book+excel La gestione delle triangolazioni IVA un utilissimo prodotto in excel con abbinato uno schematico dossier con 22 casi di triangolazione già risolti per capire e gestire l'IVA nelle triangolazioni

clicca qui per approfondimenti

 
SOSPENSIONE ESTIVA DEI TERMINI 2015: il contenzioso va in ferie solo ad Agosto (non più fino al 15 settembre) verifica di tutti i casi, compresi gli strumenti deflattivi del contenzioso

clicca qui per approfondimenti

 
VOLUNTARY DISCLOSURE Voluntary disclosure: CONVERSIONE VALUTE IN EURO (dai conti correnti esteri) utilissima applicazione in excel per la facilitazione della conversione in euro (ai tassi ufficiali Banca d'Italia) dei conti correnti esteri

clicca qui per approfondimenti

 
VOLUNTARY DISCLOSURE Simulazione del calcolo per la VOLUNTARY DISCLOSURE foglio di calcolo per simulare le ipotesi del costo (in base ai più comuni parametri di calcolo) del rientro dei capitali attraverso la procedura della cosiddetta Voluntary Disclosure Utilissimo!

clicca qui per approfondimenti

 
AMMINISTRATORI SOCIETA' La deducibilità del COMPENSO ALL'AMMINISTRATORE: dalla delibera alla congruità del compenso.

clicca qui per approfondimenti

 

IL CASO DEL GIORNO Soci di SRL e contributi INPS: in assenza di prestazione di lavoro non si pagano i contributi

utilissimo approfondimento a cura Dott. Mario Agostinelli: le richieste dell'INPS non sono corrette

clicca qui per consultare l'articolo

 
SCRITTURE CONTABILI MANUALE DELLE SCRITTURE CONTABILI la composizione del bilancio d'esercizio prevede una serie di informazioni obbligatorie ed altre opzionali...
un utilissimo approfondimento, 25 pagine...

clicca qui per approfondimenti

 
RIMBORSI La gestione dei rimborsi chilometrici una guida di 25 pagine, con esempi pratici!
l'uso dell'auto personale per adempiere mansioni lavorative

clicca qui per approfondimenti

 
I RIMBORSI SPESE Il rimborso delle spese anticipate in nome e per conto della clientela analisi della corretta gestione delle spese anticipate in nome e per conto della clientela (corredato da numerosi esempi pratici)

clicca qui per approfondimenti

 

Approfondimenti del giorno

01 Settembre 2015
Articoli del

Studi di settore: i correttivi (quadro T) sono un flop!

di Mario Agostinelli

manca un mese alla scadenza per l'invio del modello Unico 2015 e continuano ad emergere problematiche sulla compilazione degli studi di settore: soprattutto per i professionisti i correttivi anticrisi sembrano non adatti alla realtà economica

Casi pratici e questioni aperte in materia di voluntary disclosure

di Fabio Carrirolo

analisi di alcune casistiche pratiche in materia di Voluntary Disclosure: il caso dei procuratori, il problema dei non residenti, le somme ereditate in annualità non più controllabili, il problema delle cassette di sicurezza, l'esterovestizione, il problema dei prelievi non giustificati operati su conti correnti esteri...

Il raddoppio dei termini di accertamento dopo la delega fiscale

di Francesco Buetto

analisi delle nuove regole per il raddoppio dei termini di accertamento dopo il decreto delegato sulla certezza del diritto: tali regole pesano anche sulla scelta se aderire o meno alle procedure di Voluntary Disclosure

Descrizione della fattura ed inerenza della spesa

di Nicola Forte

la fattura deve fornire l’indicazione della natura, qualità e quantità dei beni e servizi formanti oggetto dell’operazione: la previsione non è di tipo formale in quanto con essa il legislatore ha inteso assicurare all’Agenzia delle entrate la possibilità di verificare il requisito dell’inerenza della spesa, al fine di riconoscerne la deduzione del costo

Diario quotidiano del 31 agosto 2015: la detrazione spese per interventi edilizi nel piccolo condominio: la detrazione non si perde a condizione che venga richiesta l’attribuzione del codice fiscale “cumulativo”

di Vincenzo D'Andò

detrazione spese per interventi edilizi nel piccolo condominio; voluntary disclosure: ratificato accordo tra Italia e Svizzera-Principato di Monaco-Santa Sede-Principato del Liechtenstein; no all’accertamento induttivo per la ricarica media del settore difforme; transfer pricing: é possibile finanziare la controllata; voluntary disclosure: nuova circolare delle Entrate; come esercitare l’attività di commercio elettronico diretto con il regime fiscale di vantaggio; patent box, pronto il decreto di attuazione con le modalità applicative; precisazioni dell’INPS sulla procedura di pagamento della NASpI; fatturazione elettronica: dal 2016 software dalle Entrate; aliquota IVA applicabile alla cessione di carni di quaglia congelate

Società immobiliari di gestione e detrazione degli interessi passivi

di Sentenze tributarie

pubblichiamo una corposa sentenza della C.T.P. di Milano che analizza il problema della deducibilità, ai fini del TUIR, degli interessi passivi derivanti da mutui ipotecari relativi ad immobili oggetto della gestione imprenditoriale

Il COMMERCIALISTA TELEMATICO compie 20 anni! 1995 - 2015

di Commercialista Telematico

un grandissimo ringraziamento a tutte le persone che ci hanno seguito e hanno permesso di proseguire questa fantastica iniziativa!

Il nuovo bonus scuola: credito d'imposta del 65% su erogazioni liberali in denaro a favore della scuola

di Roberta De Marchi

dopo l'art bonus, il Governo ha creato il 'bonus scuola' per incentivare le erogazioni alle scuole

Piano rateale di pagamento non ancora concluso: no alle sanzioni tributarie per gli eredi

di Federico Gavioli

non si trasmettono agli eredi le sanzioni dovute dal de cuius, anche se il contribuente è deceduto nel corso di un piano rateale di pagamento non ancora concluso, stabilito in base a un istituto definitorio dell’accertamento o deflativo del contenzioso

D.Lgs. n.128/2015: in scena l’adempimento collaborativo

di Francesco Buetto

l’accesso al regime, su base volontaria, è subordinato al possesso da parte del contribuente di un sistema di rilevazione, misurazione, gestione e controllo del rischio fiscale, che consenta l’autovalutazione preventiva e il monitoraggio dei rischi. Attraverso l’istaurazione di un regime di scambio continuo di informazioni improntato alla trasparenza, con imposizione di doveri a carico dell’Agenzia delle entrate e del contribuente, si realizza anticipatamente un sistema di controllo per prevenire potenziali controversie fiscali

Contro le indagini finanziarie servono prove analitiche

di Roberta De Marchi

in caso di indagini finanziarie la prova liberatoria a carico del contribuente deve essere analitica e specifica, in ordine ad ogni movimentazione bancaria effettuata e contestata dal Fisco

Una vittoria contro l'accertamento anticipato

di Sentenze tributarie

pubblichiamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che annulla un accertamento cosiddetto 'anticipato' in quanto non viene considerata sufficiente la motivazione dell'urgenza (sentenza segnalata da Maurizio Villani)

Accertamento anticipato contro Statuto del contribuente

di Enzo Di Giacomo

la giurisprudenza si sta sempre più orientando verso la nullità degli accertamenti notificati al contribuente prima dei 60 giorni previsti dallo Statuto del Contribuente...

Diario quotidiano del 28 agosto 2015: il ravvedimento operoso per i tributi doganali

di Vincenzo D'Andò

con le Dogane niente ravvedimento operoso dopo l’avvenuta constatazione della violazione; abuso del diritto: la coerenza del contribuente supera ogni pretesa del Fisco; professionisti: per giustificare l’accertamento induttivo, non basta una sottofatturazione; lavoro accessorio: voucher solo telematico; redditi di stranieri: quando devono essere dichiarati in Italia; voluntary disclosure: ok dell’Agenzia delle entrate al modello waiver svizzero in alternativa al fac-simile italiano

Le opzioni sui tassi di interesse variabili: le options cap, floor e collar

di Enrico Larocca

spesso a tutela dell'andamento dei tassi sui prestiti ricevuti le imprese sottoscrivono contratti di 'opzione' volti a garantirsi da oscillazioni dei tassi: tali contratti spesso risultano di difficile interpretazione ai fini della registrazione contabile

archivio articoli

Articoli in evidenza

UNICO 2015

UNICO 2015: guida pratica al quadro RR (approfondimento di 15 pagine)

di Gianfranco Costa

il quadro RR di Unico è complesso da gestire: il calcolo dei contributi per gli iscritti alla gestione artigiani e commercianti, il calcolo per i contributi alla gestione separata, il caso particolare dei contribuenti minimi, le possibilità di rateizzazione del versamento

UNICO 2015

Lavoro autonomo OCCASIONALE: profili impositivi, dichiarativi e previdenziali in UNICO 2015

di Gioacchino De Pasquale

molti sono i profili di criticità connessi alle prestazioni di lavoro autonomo occasionale, sia con riferimento alla sfera giuridica del committente, sia a quella del prestatore: una guida alla dichiarazione di tali redditi in Unico 2015

UNICO 2015

UNICO 2015: la tassazione degli immobili esteri

di Gioacchino De Pasquale

la gestione degli immobili esteri con relativa tassazione rappresenta una delle difficoltà del modello Unico: presentiamo una guida di 20 pagine (ricca di esempi pratici di compilazione) che illustra come indicare le proprietà estere, come calcolare il reddito imponibile in Italia e come calcolare l'IVIE dovuta

PROCESSO TRIBUTARIO

DIRIGENTI ILLEGITTIMI: avvisi di accertamento e ruoli nulli

di Maurizio Villani

la recente sentenza della Corte Costituzionale potrebbe avere un effetto dirompente sul contenzioso tributario: la nullità di ruoli e avvisi di accertamento firmati da dirigenti nominati illegittimamente: una guida di 27 pagine al problema che analizza anche le possibili strategie processuali per richiedere la nullità dell'atto del Fisco

DIVIDENDI

Le ritenute sui dividendi distribuiti da società di capitali italiane a soggetti fiscalmente residenti e non residenti in Italia

di a cura di

analisi della disciplina fiscale delle ritenute sui dividendi distribuiti dalle società di capitali fiscalmente residenti in Italia che operano, a tal fine, anche quali sostituti d’imposta: in particolare, viene trattata la disciplina delle ritenute sui dividendi distribuiti nei confronti di soggetti residenti in Italia e nei confronti di soggetti non residenti (a cura Dott. Roberto Pischedda)

DICHIARAZIONE DEI REDDITI

La rettificabilità delle dichiarazioni fiscali (20 utilissime pagine di approfondimento)

di Fabio Carrirolo

analizziamo i casi e le condizioni in cui è possibile emendare e ritrattare (sia a favore del fisco che del contribuente) la dichiarazione fiscale già presentata, vedi indice: aspetti generali, la dichiarazione integrativa a favore in assenza di errori, la dichiarazione integrativa a sfavore, la modifica dell’opzione per il rimborso, i vantaggi della dichiarazione rettificativa rispetto all’istanza di rimborso, l’istanza di rimborso oltre i termini per la rettifica, i termini per l’accertamento sulla dichiarazione integrativa, l’orientamento delle Sezioni Unite, la procedura formale di rettifica della dichiarazione fiscale, la rettifica formale e quella giurisprudenziale, i rimborsi nel settore delle imposte sui redditi, rettifica e istanza di rimborso

Email            Password

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato