COOPERATIVE LA FISCALITA' DELLE COOPERATIVE guida di 38 pagine che analizza l'imposizione IRES, l'IRAP, l'IVA e le altre imposte indirette, con un quadro generale delle agevolazioni al mondo cooperativo ed anche al mondo delle cooperative agricole...

clicca qui per approfondimenti

 

IL CASO DEL GIORNO Il riaddebito dei servizi di pulizia dello studio fra professionisti: il reverse charge

la rubrica quotidiana curata dal Dott. Nicola Forte: ogni giorno un concreto approfondimento di un caso di attualità

clicca qui per consultare l'articolo

 
Videoconferenza diretta streaming Come sviluppare il business di Studio con il web servirsi del web a fini professionali relatore Dott. Mario Catarozzo - mercoledì 29 aprile, dalle ore 15.30 - 2 ore/crediti DEONTOLOGICI-

clicca qui per approfondimenti

 
AMMINISTRATORE & DIPENDENTE La deducibilità del compenso erogato all'amministratore-dipendente cosa ne pensa la giurisprudenza e consigli pratici su come operaresi può fare... ma con attenzione...

clicca qui per approfondimenti

 
PALESTRE PALESTRE per i benefici fiscali occorre sempre tenere conto della natura delle attività svolte in concreto, anche se le prestazioni sono rese ai soci

clicca qui per approfondimenti

 
VOLUNTARY DISCLOSURE Simulazione del calcolo per la VOLUNTARY DISCLOSURE foglio di calcolo per simulare le ipotesi del costo (in base ai più comuni parametri di calcolo) del rientro dei capitali attraverso la procedura della cosiddetta Voluntary Disclosure Utilissimo!

clicca qui per approfondimenti

 

REVERSE-CHARGEReverse charge: 80 casi pratici risolti

un agile ebook che illustra il funzionamento del reverse charge IVA e che risponde ad 80 casi dubbi in modo pratico ed efficace, col sistema domanda-risposta vedi indice...

clicca qui per consultare l'articolo

 
CONTENZIOSO TRIBUTARIO DIRIGENTI ILLEGITTIMI: avvisi di accertamento e ruoli nulli: CTP MILANO conferma nostra tesi!! una guida di 27 pagine che analizza nel dettaglio le possibili strategie processuali per richiedere la nullità dell'atto del Fisco da non perdere

clicca qui per approfondimenti

 

un software utilissimo! Foglio di calcolo: Unico Società di Capitali 2015 e IRAP 2015

calcolo delle imposte (Ires e Irap) delle Società di Capitali e per la precompilazione automatica dei quadri più complessi del modello di dichiarazione UNICO

clicca qui per consultare l'articolo

 

clicca qui per approfondimenti

 
TRANSFER PRICING Anatocismo bancario come influiscono le commissioni che la banca addebita al correntista (tra cui la famigerata C.M.S.)? le commissioni addebitate dalla banca nel calcolo sui rapporti di conto corrente 31 pagine

clicca qui per approfondimenti

 
TRANSFER PRICING TRANSFER PRICING scambio di beni e servizi tra società correlate allo scopo (dichiarato o no) di diminuire la pressione fiscale

clicca qui per approfondimenti

 

Predisposizione delle scritture di assestamento e di chiusura del bilancio 2014 MANUALE PRATICO DEL BILANCIO 2014
 

aggiornato marzo 2015 - a cura Dott. Enrico Larocca - nona edizione, un successo editoriale!

clicca qui per consultare l'articolo

 
DIVIDENDI La tassazione dei dividendi percepiti dalle persone fisiche non imprenditori fiscalmente residenti in Italia
23 pagine ricche di esempi, anche sulla compilazione pratica di UNICO 2015

clicca qui per approfondimenti

 
REVERSE CHARGE Chiarimenti sul REVERSE CHARGE estensione al settore edile: come e quando si applica, 13 pagine di chiarimenti con esempi pratici

clicca qui per approfondimenti

 
NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC 12: chiarimenti sulla composizione e sugli schemi di bilancio: serve per i bilanci al 31/12/2014 una serie di novità che è necessario conoscere

clicca qui per approfondimenti

 
PROCESSO TRIBUTARIO Consulente Tecnico d'Ufficio nel processo tributario la Commissione Tributaria può rivolgersi a un C.T.U per acquisire particolari o complesse cognizione tecnico-scientifiche

clicca qui per approfondimenti

 
CONSOLIDATO FISCALE La tassazione di gruppo in caso di fusioni, scissioni, trasformazioni, conferimenti; ipotesi di decadenza dal regime speciale in presenza di determinate tipologie di operazioni interruzione, continuazione e fuoriuscita dal regime

clicca qui per approfondimenti

 
VOLUNTARY DISCLOSURE La procedura per aderire alla voluntary disclosure ... la collaborazione volontaria in materia fiscale (che vale anche per sistemare redditi "italiani") Da non perdere! (a cura Dott. Ennio Vial & Vita Pozzi)

clicca qui per approfondimenti

 

 

 

 

CAMPAGNA BILANCI 2015

tutti i servizi del Commercialista Telematico per agevolare il lavoro sui
bilanci al 31/12/2014

RAPPORTI CON LE BANCHE Il rischio di credito ed il rating creditizio guida di 21 pagina per arrivare in banca preparati e risparmiare soldi in interessi passivi ed oneri bancari

clicca qui per approfondimenti

 
BILANCIO 2014 BILANCIO AL 31/12/2014: TE LO FACCIAMO NOI! se non hai tempo, voglia, competenze necessarie, possiamo occuparci noi del tuo bilancio
un servizio presentato da anni, sempre con soddisfazione degli utenti

clicca qui per approfondimenti

 
NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC 10: il rendiconto finanziario deve essere inserito nei bilanci al 31/12/2014 inclusione del rendiconto finanziario in nota integrativa per tutte le tipologie societarie NECESSARIO AGGIORNARSI!

clicca qui per approfondimenti

 
I RIMBORSI SPESE Il rimborso delle spese anticipate in nome e per conto della clientela analisi della corretta gestione delle spese anticipate in nome e per conto della clientela (corredato da numerosi esempi pratici)

clicca qui per approfondimenti

 

CORSO PRATICO DI CONTABILITA'

Split payment: guida pratica alle scritture contabili analisi delle problematiche contabili
a cura Dott. Enrico Larocca

clicca qui per consultare l'articolo

 
NUOVI PRINCIPI CONTABILI Terreni su cui insistono fabbricati: l'OIC 16 rende obbligatoria la separazione tra il valore dei terreni e quello dei fabbricati che insistono sugli stessi, mentre in precedenza costituiva una semplice facoltà NECESSARIO AGGIORNARSI! Da non perdere!

clicca qui per approfondimenti

 
RISCOSSIONE COATTIVA Il procedimento di riscossione coattiva dei tributi una guida di 26 pagine sul funzionamento della riscossione coattiva dei tributi: modalità di riscossione, termini di decadenza per la notifica della cartella, le possibilità di dilazione di pagamento, riscossione coattiva, pignoramenti e ipoteche, misure cautelari, le procedure di esecuzione forzata forzata, le regole particolari per l’espropriazione immobiliare, l’espropriazione di beni mobili registrati

clicca qui per approfondimenti

 
RIMBORSI La gestione dei rimborsi chilometrici una guida di 25 pagine, con esempi pratici!
l'uso dell'auto personale per adempiere mansioni lavorative

clicca qui per approfondimenti

 
LIBRI CONTABILI La tenuta dei libri contabili e sociali obbligatori: quali sono, quali regole, la bollatura, tassa annuale, la contabilità digitale, tabella comparativa...
un utilissimo approfondimento, 16 pagine...

clicca qui per approfondimenti

 

Approfondimenti del giorno

28 Aprile 2015

Il riaddebito dei servizi di pulizia dello studio fra professionisti: il problema reverse charge

di Nicola Forte

il riaddebito dei costi relativi al servizio di pulizia da un professionista ad un altro professionista, laddove i predetti soggetti, non uniti da vincoli associativi, utilizzino una struttura in comune, non è soggetto al reverse charge

La fiscalità delle cooperative

di a cura di

la fiscalità delle cooperative è un argomento complesso: pubblichiamo una guida di 38 pagine che analizza l'imposizione IRES, l'IRAP, l'IVA e le altre imposte indirette, con un quadro generale delle agevolazioni al mondo cooperativo ed anche al mondo delle cooperative agricole

La correzione degli errori in un bilancio già approvato

di Celeste Vivenzi

nel caso sia rilevato un errore in un bilancio già approvato la procedura per la correzione contabile dell'errore è obbligatoriamente quella descritta nell'OIC 29: analizziamo la procedura da seguire, gli esempi di scritture contabili correttive e le valutazioni da fare in merito alle dichiarazioni dei redditi già presentate

Diario quotidiano del 28 aprile 2015: i chiarimenti su alcune deduzioni e detrazioni IRPEF

di Vincenzo D'Andò

risposte dell’Agenzia Entrate su tematiche di natura fiscale; Italia - Romania: protocollo contro le doppie imposizioni; licenziamento disciplinare e diritto alla NASpI; niente Iva sugli interessi versati per l’acquisto dell’edificio; ricorso contro il concessionario della riscossione e non contro l’Amministrazione; per i professionisti i prelievi sono sempre giustificati

Agevolazioni prima casa: derogabile il termine di 18 mesi solo per forza maggiore

di Francesco Buetto

il contribuente che acquista la prima casa può derogare al termine di 18 mesi per trasferire la propria residenza solo a fronte di ben provate cause di forza maggiore, pena la perdita delle agevolazioni fiscali

L’evasione dell’IRAP non ha rilevanza di carattere penale

di Federico Gavioli

l'evasione dell’imposta regionale sulle attività produttive non assume rilevanza di natura penale e come tale non deve rientrare nella determinazione del superamento della soglia di punibilità per il reato di dichiarazione infedele

Articoli del

Se c'è consenso, non serve autorizzazione ad aprire la cassaforte

di Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione

per aprire la cassaforte non è necessaria l’autorizzazione del P.M. se c’è il consenso del contribuente; pertanto, eventuali documenti trovati possono essere legittimamente utilizzati ai fini dell'accertamento

La deducibilità del compenso erogato al dipendente-amministratore: cosa ne pensa la giurisprudenza e consigli pratici su come operare

di Giovambattista Palumbo

la carica di semplice consigliere di amministrazione è compatibile con il rapporto di lavoro dipendente anche se la deduzione dei compensi erogati dalle società ai propri amministratori a volte è oggetto di contenzioso tributario: consigli pratici su come prevenire liti con il Fisco

La trasmissione telematica dei corrispettivi: vera semplificazione?

di Nicola Forte

per incentivare i contribuenti ad utilizzare i sistemi telematici per la trasmissione di fatture, il Governo propone incentivi e semplificazioni di adempimenti fiscali: sono vere tali semplificazioni?

Palestre: per i benefici fiscali occorre sempre tenere conto della natura delle attività svolte in concreto, anche se le prestazioni sono rese ai soci

di Antonino & Attilio Romano

le associazioni sportive dilettantistiche, benché riconosciute dal C.O.N.I., non godono di uno status di extrafiscalità che li esenta per definizione da ogni prelievo fiscale, occorrendo sempre tenere conto della natura delle attività svolte in concreto: analisi del caso delle palestre strutturate come A.s.D.

Diario quotidiano del 27 aprile 2015: l’IVA non si riscuote due volte e se l’Amministrazione nega la detrazione non può rifiutare al fornitore la restituzione della stessa imposta pagata a seguito di accertamento

di Vincenzo D'Andò

prescrizione decennale per i rimborsi Iva; parte l’operazione Tfr in busta paga; schemi dei decreti attuativi della legge delega per la riforma del sistema fiscale; la residenza fiscale in Italia non comporta l’applicazione dell’IVA di tutte le cessioni; l’Iva non si riscuote due volte; presentazione istanze per la concessione degli sgravi contributivi per i contratti di solidarietà; disponibili sul web delle Entrate le quotazioni immobiliari del II semestre 2014; enti locali: video-corso gratuito per revisori; DEF 2015: approvata risoluzione di maggioranza; società non quotate: il Consiglio Nazionale dei Commercialisti risponde al MEF sulla rendicontazione finanziaria

Equitalia deve sempre comunicare preventivamente l'iscrizione ipotecaria

di Sentenze tributarie

a prescindere dal tipo di credito in riscossione, Equitalia DEVE SEMPRE notificare preventivamente al contribuente l'iscrizione ipotecaria per garantire un adeguato diritto alla difesa (C.T.R. di Palermo, segnalata dall'avv. Giuseppe Mappa)

Equitalia e le esecuzioni immobiliari: l’iscrizione di ipoteca è soggetta a procedure e limiti ben precisi, che sono stati modificati nel corso del tempo...

di Ignazio Buscema

un'analisi delle norme che presiedono all'esecuzione immobiliare da parte di Equitalia: la possibilità d'iscrizione d'ipoteca, le soglie minime di credito per l'iscrizione ipotecaria, la tutela della prima casa dopo il decreto 'del Fare', il procedimento esecutivo 'tributario'

Le garanzie per ottenere il rimborso IVA

di Nicola Forte

l'erogazione del rimborso IVA da parte del Fisco è subordinata alla presentazione di idonea garanzia da parte del contribuente al fine di tutelare il credito erariale: i casi di esonero dalla garanzia, la relativa durata, le garanzie specifiche per le procedure concorsuali...

BOOKMAKERS: un percorso normativo e giurisprudenziale durato 25 anni (parte prima)

di Fabrizio Stella

l’attività di raccolta scommesse costituisce ad oggi un business legale sul quale quotidianamente si confrontano l’Amministrazione finanziaria, accorta nel ricondurre il tutto al regime di tassazione nazionale, e gli operatori economici del settore, spesso di origine straniera (non nazionale), allo scopo di sottrarsi a vicenda risorse economiche importanti: la complessa evoluzione storica della normativa fiscale sulla raccolta delle scommesse sportive (a cura Elena Galiberti e Fabrizio Stella)

Reverse charge: il problema dei medici e delle spese di pulizia dello studio

di Massimo Pipino

i medici (e gli altri contribuenti "naturalmente" esenti da IVA) devono procedere alla normale liquidazione dell'IVA se acquistano servizi (ad esempio le spese di pulizia) soggetti al reverse charge

Diario quotidiano del 24 aprile 2015: le Entrate difendono - con poca incisività - la posizione dei dirigenti dichiarati illegittimi

di Vincenzo D'Andò

atti sottoscritti dai dirigenti decaduti: secondo le Entrate nessun collegamento con la sentenza della Consulta; richiesta del rimborso Iva entro il prossimo 30 aprile; Fisco: ricorso solo contro il provvedimento di rimborso parziale; la variazione dello studio del difensore non deve essere comunicata in Commissione tributaria; dettaglianti: niente più emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale; perdite su crediti sempre deducibili, anche dopo la “procedura”; consulenza dell’Agenzia delle entrate ad ampio raggio: vincolo per 5 anni; pronti gli schemi per la trasmissione dei dati al Moss: gestione al Centro operativo di Venezia; benefici fiscali anche senza convenzione di lottizzazione; liquidazione della quota integrativa della retribuzione (Qu.I.R.): circolare INPS

TOSAP o affidamento in gestione di un'area pubblica?

di Sentenze tributarie

se il Comune affida ad un soggetto un'area pubblica a fronte di un canone, su tale area è dovuta anche la TOSAP? La risposta dei giudici della C.T.R. di Taranto (sentenza segnalata da Stefania Montanaro)

La verifica della continuità aziendale in bilancio

di Celeste Vivenzi

la continuità aziendale è il principio base previsto dal codice civile per la redazione del bilancio di esercizio delle imprese in regolare attività; a seguito della crisi, tuttavia, amministratori, sindaci e revisori devono verificare la sussistenza di tale condizione

I movimenti bancari devono avere prova precisa, fornita dal contribuente

di Roberta De Marchi

il dettato normativo di riferimento prevede una presunzione legale in base alla quale sia i prelevamenti che i versamenti operati su conti correnti bancari vanno imputati a ricavi; il contribuente accertato deve provare che i singoli movimenti contestati non sono frutto di ricavi non dichiarati

Consulenza del lavoro, circolare del lavoro del 23 aprile 2015: l’ipotesi di accordo per il rinnovo triennale del contratto degli studi professionali e tanto altro...

di Massimo Pipino

inoltre (nelle 19 pagine di rassegna): la gestione del TFR in busta paga accoppiata al bonus Renzi, le novità in tema di Cassa integrazione, i rapporti fra INARCASSA ed INPS per i versamenti rpevidenziali, il contratto di lavoro ANAS... vedi indice...

Dichiarazioni d'intento: la compilazione e la presentazione telematica

di Gioacchino De Pasquale

pubblichiamo una guida di 10 pagine alla gestione delle dichiarazioni d'intento dopo il decreto sulle semplificazioni fiscali: la nuova procedura, il nuovo modello da utilizzare, la gestione ed il calcolo del plafond IVA, la presentazione telematica

Diario fiscale del 23 aprile 2015: un riassunto dei 3 Decreti di semplificazione appena pubblicati dal Governo

di Vincenzo D'Andò

nuovo interpello per le imprese; i tre decreti attuativi della riforma fiscale; Corte Ue: niente Iva per francobolli e servizi postali; contrasto al lavoro nero: ispezioni, in arrivo 132.500 controlli; una precompilata: errori o “orrori”?; fino al prossimo 24 aprile possono essere consultati gli schemi dei futuri bilanci; beni aziendali non trovati nel magazzino: non va bene l’inventario “di rettifica” fatto dal curatore in ritardo; aziende pubbliche: modalità di elaborazione della ListaPosPA del flusso UniEmens; Inps artigiani e commercianti: nel “cassetto previdenziale” sono già disponibili i modelli F24 del 2015; niente contributo addizionale sull’indennità per mancato avviamento al lavoro

Milano conferma: è nullo l'atto del dirigente illegittimo! Nullità dell’atto di accertamento sottoscritto da soggetto non dotato di una qualifica funzionale dopo la Sentenza della Corte Costituzionale. CONFERMATE LE TESI DEL COMMERCIALISTA TELEMATICO!

di Sentenze tributarie

la C.T.P. di Milano ha emanato la prima sentenza in materia di dirigenti illegittimi: ha dichiarato la nullità di un avviso di accertamento sottoscritto da un funzionario cui erano stati conferiti incarichi dirigenziali senza concorso pubblico

archivio articoli

Articoli in evidenza

PROCESSO TRIBUTARIO

DIRIGENTI ILLEGITTIMI: avvisi di accertamento e ruoli nulli

di Maurizio Villani

la recente sentenza della Corte Costituzionale potrebbe avere un effetto dirompente sul contenzioso tributario: la nullità di ruoli e avvisi di accertamento firmati da dirigenti nominati illegittimamente: una guida di 27 pagine al problema che analizza anche le possibili strategie processuali per richiedere la nullità dell'atto del Fisco

DIVIDENDI

Le ritenute sui dividendi distribuiti da società di capitali italiane a soggetti fiscalmente residenti e non residenti in Italia

di a cura di

analisi della disciplina fiscale delle ritenute sui dividendi distribuiti dalle società di capitali fiscalmente residenti in Italia che operano, a tal fine, anche quali sostituti d’imposta: in particolare, viene trattata la disciplina delle ritenute sui dividendi distribuiti nei confronti di soggetti residenti in Italia e nei confronti di soggetti non residenti (a cura Dott. Roberto Pischedda)

CONDOMINIO

Il condominio senza amministratore: il problema delle ritenute d'acconto e del mod. 770 ed il problema delle detrazioni per ristrutturazioni

di a cura di

il condominio è un sostituto d’imposta ed è tenuto ad effettuare i versamenti fiscali a fronte della presenza di dipendenti e fornitori; inoltre se il condominio decide di effettuare interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, o di ristrutturazione, occorre farsi carico della relativa pratica. L’amministratore è quindi tenuto a svolgere anche questo tipo di attività; come ci si comporta per i mini condominii che non prevedono la presenza di un amministratore? (a cura di Antonella Donati e Lisa De Simone)

CONTABILITA'

I profili contabili delle rivendite di tabacchi (una guida di 30 pagine)

di a cura di

la gestione contabile dell'attività di tabaccheria è particolare in quanto deve registrare correttamente i ricavi da aggi e compensi e può essere collegata anche alla raccolta delle giocate del lotto e di altri giochi (a cura di Ernesto De Feo e Salvatore Giordano)

DICHIARAZIONE DEI REDDITI

La rettificabilità delle dichiarazioni fiscali (20 utilissime pagine di approfondimento)

di Fabio Carrirolo

analizziamo i casi e le condizioni in cui è possibile emendare e ritrattare (sia a favore del fisco che del contribuente) la dichiarazione fiscale già presentata, vedi indice: aspetti generali, la dichiarazione integrativa a favore in assenza di errori, la dichiarazione integrativa a sfavore, la modifica dell’opzione per il rimborso, i vantaggi della dichiarazione rettificativa rispetto all’istanza di rimborso, l’istanza di rimborso oltre i termini per la rettifica, i termini per l’accertamento sulla dichiarazione integrativa, l’orientamento delle Sezioni Unite, la procedura formale di rettifica della dichiarazione fiscale, la rettifica formale e quella giurisprudenziale, i rimborsi nel settore delle imposte sui redditi, rettifica e istanza di rimborso

Email            Password

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato