Approfondimenti del Giorno

 

 

 

il caso del giorno

il parere dell'esperto

banner-formazione

Articoli del Giorno

a grandissima richiesta dei nostri lettori pubblichiamo una guida in 20 pratiche slides ai principali lineamenti del quadro RW (tenuto conto del maggior numero di soggetti interessati dopo la voluntary disclosure): puntiamo il mouse su conti correnti e partecipazioni estere da dichiarare

1) Niente accertamento fiscale al contribuente che acquistando l’auto si fa aiutare dal figlio disabile
2) Tassazione per il regime della trasparenza entro il 30 settembre 2016
3) Non paga l’Irap l’avvocato che fa anche il professore universitario
4) Jobs Act: Dlgs approvato in via definitiva dal governo
5) L’avviso di accertamento si notifica solo alla società di persone e non anche al socio
6) Niente registratore di cassa per il venditore ambulante di dolciumi nell’ambito di sagre e fiere
7) Non devono pagare l’Imu i coniugi con prima casa in due comuni diversi
8) Dogane: pronto il pacchetto software sulle agevolazioni previste per gli autotrasportatori
9) Permessi 104/92 anche ai conviventi more uxorio
10) Società cessata: il diritto di credito si trasferisce ai soci pro quota
11) Tassa rifiuti: accertamento nullo se non ben motivato

1) Spese mediche e di assistenza specifica deducibili per i disabili solo con la certificazione della Legge 104
2) Testo unico sulle società a partecipazione pubblica in G.U.
3) E’ il giudice penale che calcola l’importo dell’imposta evasa
4) Errore del notaio: la prescrizione decorre da quando è noto il danno
5) Acquisto prima casa: negata l’applicazione della proroga biennale per il recupero dell’imposta
6) Accesso illegittimo presso la madre del contribuente: accertamento fiscale nullo
7) Cumulo pensione con redditi lavoro autonomo: ecco le istruzioni dell’INPS
8) Al via le verifiche a campione sul bonus assunzioni giovani
9) Il lavoratore autonomo che coordina gli altri lavoratori va inquadrato come dipendente
10) Credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo: l’attività formativa non garantisce il bonus

una delle opzioni più interessanti per chi vuole assegnare o cedere gli immobili ai soci è quella della trasformazione in società semplice; in questo articolo approfondiamo le tematiche di questa operazione e delle principali tematiche fiscali che riguardano la società semplice: i casi in cui è possibile la trasformazione agevolata, le società semplici immobiliari, il versamento dell'imposta sostitutiva, il valore fiscale di quote e immobili, gli effetti ai fini iva...

la Legge Dopo di noi rende il trust uno strumento molto interessante per aiutare e tutelare i soggetti più deboli dopo la morte di genitori o parenti; in questo articolo offriamo un approfondimento sulla normativa in tema di Trust: la convenzione dell'Aja, il trust come strumento del diritto civile, le diverse tipologie di trust, le imposte per la costituzione e le norme che regolano la gestione fiscale

1) Se il fabbricato non è abitabile allora la riduzione ai fini Imu è implicita
2) L’artigiano che è anche dipendente non si deve adeguare agli studi di settore
3) Nuovo piano del governo per gli imprenditori
4) Debutta nel Modello Unico il credito d’imposta per la ricerca e sviluppo
5) Costituzione Srl: versamento iniziale con assegno o meno?
6) Nullità della cartella esattoriale notificata al curatore
7) Agevolazioni “Zone franche urbane-Emilia”: l’Agenzia risponde ai quesiti
9) L’Inps avvia il processo di programmazione e budget per l’anno 2017
10) Contributi su maternità autonome: sull’indennità non vanno pagati i contributi

facciamo il punto sull'obbligatorietà del contraddittorio nelle procedure di accertamento (e più in generale di contestazioni fiscali): il contraddittorio previsto dallo Statuto del Contribuente non sembra essere considerato così obbligatorio nella realtà delle controversie fiscali

1) Studi di “compliance”
2) Niente cancellazione dall’Albo se il reato commesso dal professionista si é poi prescritto
3) Mancanza o tenuta irregolare delle scritture contabili: conseguenze
4) Ritualità della notifica dell’avviso di accertamento
5) Amministratore di condominio “infedele”
6) A fine anno Equitalia cessa l’attività
7) Esenzione Irpef per l’insegnante di uno stato membro che lavora all’estero
8) Rinascita del Sud, commercialisti protagonisti: convegno del CNDCEC a trapani
9) Fisco: a Pordenone soppresso l’ufficio territoriale di Maniago
10) Inps: domande di pensione al coniuge superstite

la categoria catastale F/2 “Unità collabenti”, definisce quelle unità immobiliari che, in considerazione dello stato in cui si trovano, non possono produrre un qualsivoglia reddito: si tratta, in buona sostanza, di unità immobiliari fatiscenti, ruderi, edifici demoliti parzialmente, magari con il tetto crollato o pericolante - in questo articolo puntiamo il mouse sui diversi problemi fiscali che riguardano tale tipologia di fabbricati: l'iscrizione in catasto, la determinazione di rendita, la fiscalità locale, le problematiche in sede di ristrutturazione edilizia e detrazioni fiscali

1) Entro il 30 settembre 2016 anche le “nuove” strutture autorizzate devono ottenere le credenziali per accedere al sistema TS
2) Fatture false e dichiarazioni tributarie fraudolenti: l’amministratore non è responsabile in automatico
3) Ammortamento degli impianti fotovoltaici ed eolici fissati al suolo: coefficienti di ammortamento applicabili
4) Notifica dell’accertamento fiscale a contribuente irreperibile valida solo se motivata
5) “Investire in Italia, una sfida o un’opportunità?”
6) Liti tributarie pendenti in calo
7) Trasformazione da società commerciale in società semplice: intervento di Assonime
8) Non è possibile controllare email, computer e cellulari dei dipendenti
9) Pec irregolari: le CCIAA attuano i provvedimenti di cancellazione
10) Modifiche alla disciplina delle relazioni finanziarie periodiche: Consultazione Consob/Assonime

1) Ravvedimento per le dichiarazioni entro il 30 settembre 2016
2) Decreto Certezza del Diritto: chiarimenti sui dubbi applicativi inerenti il regime di adempimento collaborativo
3) Se il contribuente ha omesso di pagare l’Iva ma non ha presentato la dichiarazione annuale è assolto dal reato
4) Notifica della cartella esattoriale nulla se consegnata al vicino di casa senza la raccomandata all’interessato
5) Il bonus prima casa non si perde se il contribuente che ha ceduto l’immobile ne costruisce un’altra entro l’anno successivo
6) Per un fisco più semplice: le proposte presentate al Viceministro all’Economia dalle associazioni dei commercialisti
7) L’Agenzia ENTRATE al servizio dei contribuenti nelle zone colpite dal sisma
8) Lavoro: piano ispettivo del Garante per la privacy
9) Piano europeo: garanzia giovani anche per il triennio 2017-2020
10) CIGO imprese edili, no al bollettino meteo a pagamento

l'approvazione del Testo Unico sulle società partecipate da' inizio ad un breve periodo di regime transitorio in cui tali società devono adeguarsi alle nuove norme, soprattutto per quanto riguarda la governance: attenzione perchè il termine ultimo previsto per gli adeguamenti è il prossimo 31 dicembre!

Articoli in Evidenza

 
 
guida alla gestione contabile e fiscale delle attività di bed & breakfast e affittacamere; tali attività sono sempre più diffuse sul territorio e presentano interessanti particolarità per la corretta tenuta della contabilità