Approfondimenti del Giorno

 

 

il caso del giorno

il parere dell'esperto

Articoli del Giorno

il contraddittorio preventivo rappresenta un elemento essenziale e imprescindibile del giusto procedimento che legittima l'azione amministrativa, tuttavia... nel contenzioso tributario esistono diverse fattispecie di contraddittorio obbligatorio o non...

1) Cartella esattoriale nulla: sequestro dei beni revocato
2) Brexit: niente più Intra ma solo pagamenti in Dogana
3) Accessi domiciliari anche per l’imposta di registro?
4) Banche dati previdenziali aperte anche ai collaboratori volontari
5) Pubblicata in G. U. la legge sul “Dopo di noi” per i non autosufficienti
6) Evasione IVA anche con costi effettivi
7) Riforma degli enti non profit: alcuni punti chiave auspicati
8) Atti tributari: con la notifica presso la sede legale il fisco non sbaglia mai
9) Modello F24: istituiti due codici tributo utilizzabili dalle imprese elettriche per il canone RAI
10) Affitti: no all’aumento del canone, sono consentiti solo aggiornamenti ISTAT
11) Ennesimo aggiornamento al software di compilazione Studi di settore - Gerico 2016
12) Senza titolo il Commercialista non può esercitare neppure con società

1) Accordo fiscale tra Monaco e paesi Ue
2) Commercialisti: il cliente deve sempre essere informato di tutto
3) Benefici gasolio autotrazione 2° trimestre 2016: pronto il software
4) Enti di previdenza obbligatoria: definita la misura percentuale massima del credito d’imposta spettante
5) Modifiche all’impresa sociale: ecco le linee guida
6) Semaforo rosso: come contestare l’autovelox
7) Avere una grossa somma di contante non giustifica il reato di riciclaggio
8) Tax credit cinema: istituito il codice per chi restaura sale esistenti almeno dal 1° gennaio 1980
9) In arrivo 100mila lettere del Fisco che segnalano ai cittadini anomalie
10) L’uscita del Regno Unito dall’Unione europea avrà effetti comunque limitati sull’economia reale italiana
11) Lo IASB ha pubblicato le modifiche all’IFRS 2
12) Registro delle Imprese: prorogato il versamento del diritto annuale al 6 luglio 2016

la decadenza del potere di rettificare la dichiarazione integrativa non incide sul procedimento di rimborso di eventuali crediti d'imposta: il contribuente che ritiene di avere versato una somma superiore a quanto dovuto ha l’onere di dimostrare l’inesistenza totale o parziale dell’obbligo di versamento, mentre il fisco può comunque far emergere fatti impeditivi della richiesta nonostante il decorso del termine di accertamento

ora che Brexit è una realtà, quali sono le problematiche immediate per gli operatori del mondo fiscale e contabile?

in questo articolo analizziamo una delle tematiche più sentite dai professionisti, l'apposizione del visto di conformità sulle dichiarazioni che presentano importanti crediti d'imposta: si approfondisce la responsabilità del professionista, gli obblighi assicurativi, le novità previste per unico 2016; l'articolo è corredato da un'utilissima chck list

dedichiamo 9 pagine di riassunto a tutte le novità sull'agevolazione prima casa: i provvedimenti della Legge di Stabilità 2016, i requisiti soggettivi, i criteri ai fini dell'imposta di registro, il problema dell'immobile preposseduto, il credito d’imposta per il riacquisto della prima casa

1) Scade il 30 giugno 2016 la rivalutazione per terreni e partecipazioni
2) Multe per mancata revisione auto o assicurazione: a chi spetta farle
3) Imposta di registro pagata in eccesso non si rimborsa
4) Possibile posteggiare nelle strisce blu oltre l’orario senza pagare
5) Tassazione separata: la sola cartella di pagamento è nulla
6) Aumento di capitale della Srl: lo statuto è sovrano
7) Principio di neutralità: la detrazione Iva non subisce limiti
8) Nullo l’atto delle Entrate che rinvia al PVC della GdF
9) Enti non commerciali: aggiornato il software per comunicare i dati al Fisco
10) Rilascio nuovi servizi web per aziende e professionisti gestione TFR a pagamento diretto INPS
11) Revisori enti locali: garantire professionalità e aggiornare compensi
12) Infedele registrazione su LUL /trasferta
13) Addio alla Legge di stabilità e altre news

1) Società e fisco: difficoltà economica non vuol dire essere di “comodo”
2) Una tassazione più consona alle aspettative dei contribuenti per contrastare l’evasione fiscale
3) Benefici previdenziali riconosciuti agli ex lavoratori occupati
4) Ispettorato del lavoro e ANPAL: pubblicato in G.U. lo statuto che rende operativo il Jobs Act
5) Il termine di prescrizione della cartella è quinquennale
6) Cala la misura dei pedaggi per le imprese di autotrasporto
7) Conciliazione esecutiva: l’azienda può dedurre l’importo della transazione giudiziale
8) La caparra per la compravendita non andata a buon fine è soggetta ad IRPEF?
9) L’allineamento delle banche dati di Agenzia delle entrate, INPS ed Equitalia
10) F24: istituita ennesima causale per il versamento di contributi; varie: tra cui le risposte del CNDCEC ai problemi di incompatibilità dei commercialisti

1) Movimenti bancari sospetti: quando scatta il sequestro sui beni
2) Equitalia: parte in altri 42 sportelli il nuovo servizio per gli over 65
3) Liti tributarie pendenti in calo del 9% nei primi tre mesi del 2016
4) La disciplina delle società benefit: circolare di Assonime
5) Studi di settore e Gerico 2016: note aggiuntive, sono da compilare
6) Accesso al credito: rinnovato l’accordo per agevolare le libere professioniste
7) Quota delle max indennità legati alla cessazione del rapporto di lavoro: in arrivo avvisi bonari del Fisco
8) Rimborso dei tributi locali: differito il termine per l’inserimento dei dati
9) Linee Guida del Valore in Dogana: regolamento di esecuzione e novità dall’Inps
10) Come si determina il canone Rai: circolare esplicativa delle Entrate

è consigliabile che i contribuenti ed i difensori tributari eccepiscano l’incostituzionalità dell’aggio oppure, nelle controversie pendenti in tema di riscossione, chiedano la sospensione dei giudizi in attesa della pronuncia della Corte Costituzionale

tanti spunti interessanti:
1) L’impresa familiare è sempre soggetta ad Irap
2) Al contribuente non vanno irrogate sanzioni se la colpa è del professionista che lo assiste
3) Credito IRPEG/IRES cedibile con la vendita dell’azienda
4) Canone TV in bolletta: decreto Mise
5) Enti non commerciali: riforma pubblicata nella Gazzetta Ufficiale
6) Cartelle di pagamento: sono valide con la sola dicitura “omesso o carente versamento”
7) Avviso di accertamento notificato al socio uscente
8) Accertamenti sul valore degli immobili: le stime degli immobili operate dal fisco sono semplici perizie
9) Fatture elettroniche tra privati: parte la fase sperimentale
10) F24: Tax credit per l’adeguamento delle sale cinematografiche

si configura un caso di distacco del lavoratore quando un datore di lavoro, per soddisfare un proprio interesse, pone temporaneamente uno o più lavoratori a disposizione di un altro soggetto per l’esecuzione di una determinata attività lavorativa

E’, dunque, ufficiale la legge delega per la Riforma del Terzo settore. Il legislatore ha previsto un complesso sistema di interventi in ordine alla revisione e al riordino delle misure di carattere economico, finanziario e fiscale che dovranno consentire alle imprese del “non profit” di svolgere il ruolo di elemento propulsore per il rilancio degli investimenti e dell’occupazione. Spetta ora al Governo l’emanazione dei decreti legislativi che consentano il riordino e l’armonizzazione della disciplina tributaria di imprese sociali, associazioni di volontariato, fondazioni, consorzi, cooperative sociali e Onlus.

Articoli in Evidenza

 
a grande richiesta proponiamo una rassegna in 16 pagine di tutte le novità IVA: le modifiche alla disciplina delle note di variazione; l'estensione del reverse charge ai consorzi; la nuova aliquota del 5% per le cooperative sociali; le aliquote ridotte pe ri quotidiani online; le agevolazioni per il mondo agricolo e tanto altro

 
 
nel 2016 cambierà il trattamento fiscale delle cosiddette 'spese di rappresentanza', ma dato che siamo in periodo prenatalizio conviene fare un ripasso delle vecchie e nuove regole sul trattamento fiscale degli omaggi fra vecchia e nuova normativa - l'articolo comprende alcuni casi tipici risolti (la cena di Natale, il cesto-regalo ai dipendenti...)

 
 
guida alla gestione contabile e fiscale delle attività di bed & breakfast e affittacamere; tali attività sono sempre più diffuse sul territorio e presentano interessanti particolarità per la corretta tenuta della contabilità