Accertamento induttivo

L’accertamento induttivo vero e proprio (art. 39, c. 2, DPR n. 600/1973) scatta, per le imprese, in presenza di contabilità inattendibile: l’Amministrazione finanziaria può quindi prescindere, in tutto o in parte, da quanto si potrebbe evincere dalle scritture contabili e determinare il reddito mediante presunzioni, anche non dotate dei requisiti di gravità, precisione e concordanza.

I requisiti di gravità, precisione e concordanza delle presunzioni considerate sono invece necessari nel caso dell’accertamento analitico-induttivo, ovvero dell’analisi voce per voce del bilancio contabile redatto dall’impresa.

>In questa pagina raccogliamo tutti i nostri approfondimenti in materia di accertamento induttivo.


Ricerca in corso...

Internazionalizzazione IVA
Il "dropshipping" è un modello di vendita grazie al quale il venditore vende un determinato prodotto ad un utente finale, privato o non, senza possederlo materialmente nel proprio magazzino

Contenzioso e processo tributario
Analisi della recente giurisprudenza sulla valutazione da dare alle dichiarazioni fatte da terzi, tenendo conto che nel processo tributario non è ammissibile la prova testimoniale

Auto & Fisco Novità legislative Riscossione dei tributi
20 pagine di riassunto ragionato delle norme approvate col decreto sviluppo: le semplificazioni contabili ed amministrative, rivalutazione di terreni e partecipazioni, le agevolazioni per le assunzioni nel Mezzogiorno, le norme sulla riscossione coattiva...

Contenzioso e processo tributario Novità legislative Riscossione dei tributi
L'entrata in vigore del cd. "accertamento esecutivo" è stata posposta; sono state anche introdotte alcune modifiche alla nuova fase di accertamento-riscossione

Immobili & Imposte indirette Privacy
Fisco: locazioni più facili con IRIS; fondi comuni d’investimento: circolare con i primi chiarimenti; servizi telematici offerti dall’INPS ai cittadini: nuove modalità di presentazione della domanda di assegno integrativo di mobilità, utilizzo del canale telematico; legge sulla privacy: pubblicate in G.U. le autorizzazioni generali; attività di ristorazione e pizzeria: “occhio” alla quantità di farina utilizzata; pagamenti in contanti eccessivi: ok all’accertamento induttivo; manovra estiva 2011 è “subito” legge; l’Agente di commercio non è soggetto ad Irap: conferma dalla Cassazione; indice TFR di giugno; variazione dell’interesse di dilazione sui tardivi versamenti dei contributi previdenziali

Contenzioso e processo tributario
Vediamo quali sono i rischi per il contribuente che tiene una doppia contabilità, quella "ufficiale" e quella "parallela", alla luce delle più importanti sentenze di Cassazione

Nuovi ISA - ex Studi di settore Unico 2011
GERICO 2011 rispetto allo scorso anno crea dei problemi in più, ingiustificati; esaminiamo le ultime novità in materia di studi di settore, corredate da un fac-simile di ricorso contro l’accertamento standardizzato

Contenzioso e processo tributario Immobili & Imposte indirette
Non sono sufficienti a supportare la pretesa impositiva le circostanze per cui i mutui stipulati dagli acquirenti siano leggermente superiori ai prezzi di vendita degli immobili, le provvigioni corrisposte agli intermediari presentino “anomalie”, e le stime dell’UTE indichino valori degli immobili superiori rispetto a quelli dichiarati

Nuovi ISA - ex Studi di settore
Continuiamo a vedere come si aggiorna la giurisprudenza sugli studi settore: in questo caso vediamo come l'accertamento deve essere giustificato anche in base allo scostamento dal reddito dichiarato

Bilancio Contenzioso e processo tributario
Vediamo quali sono i casi pratici in cui il Fisco può procedere all'accertamento induttivo perchè le scritture contabile non sono tenute in modo regolare

Contenzioso e processo tributario
Analizziamo i casi in cui il Fisco può considerare non veritiere le scritture contabili e procedere ad accertamenti induttivi

Sentenze tributarie
Il caso di un accertamento contro un'attività alberghiera: la difesa si oppone con dati fattuali ed economici e sconfigge le pretese del Fisco (segnalata dall'amico avv. Maurizio Villani)

Sentenze tributarie
Nelle parole della Suprema corte, le conseguenze di una cattiva motivazione di avviso d'accertamento (nel caso un accertamento induttivo)

Contenzioso e processo tributario Sentenze - Massime
Anche il processo tributario deve rispettare le garanzie costituzionali ed essere "giusto", parola di Cassazione!

1 5 6 7
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it