Un caso di accertamento sulle percentuali di ricarico

segnaliamo un caso di difesa di successo del contribuente avverso un accertamento basato sull’applicazione di percentuali di ricarico: il Fisco non può sconfessare una contabilità regolare utilizzando percentuali scelte a prescindere e scollegate dalla realtà imprenditoriale in cui opera il contribuente (Sentenza della C.T.R. di Bari segnalata dal difensore Maurizio Villani)

Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditateSegnaliamo un caso di difesa di successo del contribuente avverso un accertamento basato sulle percentuali di ricarico.

In particolare, il Fisco non può sconfessare una contabilità regolare utilizzando percentuali di ricarico scelte a prescindere e scollegate dalla realtà imprenditoriale in cui opera il contribuente.

(Sentenza della C.T.R. di Bari segnalata dal difensore Maurizio Villani)

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it