Archivio articoli - anno 0

Il Sottosegretario di Stato al MEF, On. Alessio Villarosa, ha predisposto un file contenente una serie di FAQ sul tema del Superbonus 110%. Il file sarà costantemente aggiornato con continua aggiunta di risposte ai principali dubbi sulla materia... finalmente uno strumento snello, fuori dalla burocrazia...
Articolo ad accesso libero


Nel DQ dell'1 Ottobre 2020:
1) L'uso del veicolo aziendale non è imponibile a fini Iva e altre brevi di Fisco
2) Efficienza energetica: recepimento della direttiva (UE) 2018/2002
3) Via libera della Commissione Europea alla proroga della moratoria sui finanziamenti per le PMI
4) Cassazione: distacco per crisi temporanea dell’azienda
NOTIZIA IN EVIDENZA - 5) Il socio della società estinta ha diritto al rimborso dell’intera Iva spettante
6) Per l’Ente pubblico via libera alle compensazioni dei bonus locazioni con il modello F24 ordinario
7) Versamenti cartelle di pagamento ed avvisi entro il prossimo 30 novembre
8) Sanzioni amministrative irrogate dalla CONSOB: istituiti i codici tributo per il versamento con l’F24 ELIDE
Articolo riservato agli abbonati

Non è sempre facile individuare gli obblighi di fatturazione laddove, nell’ambito di una cessione di beni intracomunitari, intervenga una lavorazione. Le cose poi si complicano se i beni, oggetto di lavorazione, non tornano nello stesso Paese dal quale sono partiti.
Le casistiche sono molteplici. In questo articolo analizziamo un caso...
Articolo riservato agli abbonati

Un esame delle principali scadenze fiscali del mese di ottobre 2020: oltre alle consuete scadenze relative a IVA, INPS, ritenute, ecc., una novità è rappresentata dall'obbligo di comunicazione del domicilio fiscale per professionisti e aziende.
Articolo ad accesso libero


Approfondiamo bene (ANCHE ATTRAVERSO UN VIDEO) il tema della tassazione IRPEF dei beneficiari di un trust e la distinzione tra trust opaco e trust trasparente alla luce delle disposizioni introdotte dal DL 124/2019.
Come viene recepito dall'Agenzia Entrate il reddito prodotto da un trust?
Vediamo anche le novità del Rigo RL del Modello Redditi.
Articolo riservato agli abbonati


Pubblicato il Decreto attuativo della Direttiva UE che stabilisce nuove regole e nuove tutele per la gestione del distacco transnazionale e della somministrazione del lavoro in Paesi membri. Con le novità, ora introdotte anche nel nostro Paese, si prevede un’uniformazione dei trattamenti e dei diritti spettanti ai lavoratori, che (tra le altre cose) se migliorativi, devono allinearsi a quelli del Paese nel quale svolgono l’attività di lavoro.
Articolo riservato agli abbonati

Nel DQ del 30 Settembre 2020:
1) E-fattura: nuovi codici obbligatori dal 1° gennaio 2021
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) Ammortamento immobili: scritture contabili da produrre al Fisco anche oltre i dieci anni
3) Rinuncia del socio al finanziamento: non costituisce una sopravvenienza attiva tassabile
4) Aumento capitale sociali SpA/Srl: maggioranze semplici fino al 30 giugno 2021
5) Remissione in bonis per gli elenchi del cinque per mille 2020
6) Superbonus - interventi realizzati sulle parti comuni di un edificio in condominio e sulle singole unità immobiliari – Limiti di spesa
7) Pagamento tassa per veicoli in locazione a lungo termine: definite le modalità operative
8) Commercialisti: rivisto l’obbligo formativo per l’anno 2020
9) Patent box: penalty protection per tutti
10) Bonus Facciate e altre notizie fiscali e previdenziali del giorno
Articolo riservato agli abbonati

La scadenza del termine perentorio per proporre opposizione a cartella di pagamento, pur determinando la decadenza dalla possibilità di proporre impugnazione, produce soltanto l’effetto sostanziale della irretrattabilità del credito contributivo senza determinare anche la cd. “conversione” del termine di prescrizione breve in quello ordinario?
La giurisprudenza del giudice di legittimità conferma che la prescrizione delle cartelle di pagamento è di 5 anni e quindi rigetta la pretesa del fisco che è quella di far valere la prescrizione ordinaria decennale?
Va applicato il termine di prescrizione quinquennale piuttosto che quello ordinario decennale, pur trattandosi di crediti iscritti a ruolo ed oggetto di cartelle di pagamento non impugnate dal debitore?
Articolo riservato agli abbonati

Il decreto Agosto prevede il cosiddetto bonus negozi che, sebbene destinato agli esercenti al minuto con sede nel centro storico, fa anche esplicito riferimento alla categoria del trasporto non di linea. Nella relazione annessa si precisa che i destinatari per accedere devono avere domicilio presso il comune in questione.
Ebbene, nei trasporti non di linea rientrerebbero quindi i tassisti che operano su nel centro storico? Nel caso in cui il tassista abbia sede legale/domicilio in altra provincia ma licenza nel centro storico in questione, sarebbe escluso?
Articolo ad accesso libero



Nel DQ del 29 Settembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Non imponibili i contributi versati all’Ente bilaterale
2) Lo sconto praticato in convenzione ai dipendenti di una società non genera reddito imponibile
3) Emersione del lavoro irregolare: istituiti tre codici tributo per versare i contributi forfettari
4) Gioco irregolare: istituiti dei codici tributo per il versamento delle sanzioni amministrative
5) Accise: circolazione di carburante, obbligo di utilizzo del Documento di Accompagnamento Semplificato in versione elettronica dal 1° ottobre 2020: primi chiarimenti
6) Beni conferiti nel fondo patrimoniale soggetti a confisca del fisco
7) Min.Lavoro: COVID-19 – Fondo artigiani e Fondo somministrati
8) Obbligo formativo Commercialisti relativo al triennio 2017–2019 conseguiti fino al 30 settembre 2020: velocizzare la contabilizzazione cfp
9) Bonus facciate per il Condominio anche sugli interventi di ripristino di frontalini e sotto balconi
10) “Vendite Delivery”: per gli scontrini elettronici basta un Server-RT al quale collegare anche un solo punto cassa
Articolo riservato agli abbonati

Il presente elaborato intende analizzare la spettanza del credito d’imposta sulle locazioni, previsto dal Decreto Rilancio, in caso di contratti a prestazioni complesse.
Dopo la citazione della norma di riferimento, di taluni documenti di prassi e dell’orientamento della giurisprudenza, si delinea la spettanza del bonus nel particolare caso di operatori sanitari che utilizzano strutture delle cliniche per eseguire le prestazioni sui propri pazienti. Più facile pare la conclusione per quelle società che “affittano” spazi attrezzati mediante contratti di service o di coworking.
Articolo ad accesso libero

Esaminiamo le liberalità indirette, che non necessitano della forma dell’atto pubblico, tipica invece delle donazioni, e che, se collegate ad atti soggetti all’imposta di registro proporzionale o all’IVA, sono escluse da imposizione. Il caso tipico di donazione indiretta è dello in cui i genitori, o uno di essi, pagano il prezzo di un immobile che viene intestato al figlio.
Articolo riservato agli abbonati




Nel DQ del 28 Settembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) In vigore da ottobre l’obbligo di utilizzo di e-DAS su benzina e gasolio usato come carburante: adempimenti
2) Obbligo di utilizzo dell’e-DAS: chiarimenti operativi
3) Se l’identificazione del cliente avviene a distanza non occorre il riscontro del documento di identità
4) Commercialisti: formazione professionale 2020 a distanza
5) INPS e l’inclusività digitale
6) Welfare aziendale: trattamento fiscale dei benefit offerti a categorie di dipendenti
7) Modello Redditi: proventi derivanti da operazioni di peer to peer lending da indicare nel quadro RW
8) Trasferimento dell’immobile staggito e relativa tassazione
9) Bonus facciate interventi di rinnovo degli elementi costitutivi dei balconi
10) Incentivi fiscali previsti per l’acquisto e posa in opera di infrastrutture di ricarica per veicoli alimentati ad energia elettrica
11) Si alla vendita ed utilizzo del software automatizzato che velocizza memorizzazione/invio dei corrispettivi on line
12) L’attività di medico di continuità assistenziale produce redditi di lavoro autonomo
Articolo riservato agli abbonati

Torniamo a parlare di società benefit, visto l’interesse manifestato dal legislatore nel favorirne la costituzione o trasformazione attraverso la concessione di un credito d’imposta.
E quali sono gli altri crediti d’imposta introdotti dal Decreto Rilancio? Soffermiamoci su quelli per la mancata partecipazione a fiere e manifestazioni commerciali e quelli sulle rimanenze finali di magazzino nel settore tessile, della moda e degli accessori.
Articolo riservato agli abbonati

Il Decreto Rilancio ha sospeso alcuni versamenti tributari/contributivi, prevedendone la ripresa al 16 settembre 2020. Quanto al versamento dei contributi previdenziali previsti per artigiani e commercianti, l'INPS è tuttavia intervenuta chiarendo la necessità di presentare apposita domanda entro la scadenza del 30 settembre per beneficiare della sospensione
Articolo ad accesso libero


Qual è il formato della firme digitale da utilizzare nel processo triburaio telematico?
Non sussiste un obbligo esclusivo di usare la firma digitale in formato CADES rispetto alla firma digitale in formato PADES; anche tale ultimo formato offre dunque tutte le garanzie e consente di effettuare le verifiche del caso, non essendo ravvisabili elementi obiettivi tali da far ritenere che solo la firma in formato CADES offra garanzie di autenticità.
Nell'articolo spieghiamo le differenze tecniche fra i 2 formati di firma digitale
Articolo riservato agli abbonati

Il Decreto Semplificazione ha previsto una specifica modifica alla disciplina degli appalti pubblici, con particolare riferimento ai motivi di esclusione indicati nel Codice dei Contratti Pubblici. Trattasi di una modifica che avrà un forte impatto: dal 17/7/2020 gli operatori che presentino irregolarità fiscali corrono il rischio di esclusione dalla procedura d'appalto, con conseguenze non trascurabili.
Articolo ad accesso libero

Nel caso di accertamento da studio di settore, espletato attraverso il c.d. accertamento a tavolino ma senza un accesso, ispezione o verifica nei confronti della società, non sussiste l’obbligo del contraddittorio.
La violazione della sua instaurazione non comporta l’invalidità dell’atto impositivo, a meno che il contribuente non provi le ragioni che avrebbe potuto far valere in sede di contraddittorio. Lo afferma la Cassazione...
Articolo riservato agli abbonati

Nel tentativo di immaginare quella che potremmo definire “la nuova normalità”, la digitalizzazione da sola non basta. Il futuro è un mistero nella misura in cui è diventato difficile prevederne le evoluzioni. Un flessibile e agile Business Plan può consentire di individuare la realtà più probabile.
Articolo ad accesso libero



1) Cooperative compliance: come accedere al regime nella c.d. “fase 2”
2) Rimborso Iva assolta nella UE: scade a giorni il termine di presentazione dell’istanza
NOTIZIA IN EVIDENZA 3) Entro il 30 novembre 2020 scadrà il termine per l’opzione per la tassazione in trasparenza fiscale nel triennio 2020–2022
4) Riconoscimento del c.d. “incremento al milione” dal compimento del diciottesimo anno di età nei confronti dei soggetti invalidi civili totali
5) Indennità Covid-19 per alcune categorie di lavoratori: domanda online
6) Omesso versamento di ritenute: l’improvvisa perdita delle commesse non fa sorgere il reato
7) L’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche fissata al 28 febbraio 2021
8) Regime cd. Patent box: L’Agenzia con una sola risposta replica a tre quesiti
9) Per la fruizione del contributo a fondo perduto rileva il riaddebito delle spese di trasferta
10) Calcolo della riduzione del fatturato a seguito di trasformazione da ditta individuale a società per il credito d'imposta affitti
11) Determinazione dei requisiti di accesso al contributo a fondo perdutoCOVID-19 nel caso di scissione
12) Credito di imposta Mezzogiorno: beni agevolabili oggetto di contratto di sale and lease back
13) COVID-19: accesso al contributo a fondo perduto
14) Sui proventi quote di partecipazione a OICR di diritto estero si applicano le ritenute nella misura del 26%
15) Superbonus 110% accessibile sugli interventi autorizzati dall’assemblea condominiale
16) Decadenza agevolazioni prima casa
Articolo riservato agli abbonati

La legge di bilancio 2020 ha ridefinito la disciplina degli investimenti in beni strumentali materiali e immateriali nuovi (ex maxi ammortamento e iper ammortamento), che, fino al 2019, prevedeva una maggiorazione del costo deducibile dal reddito e alla quale subentra, a partire dall'1/1/2020, un credito d’imposta da poter utilizzare in compensazione direttamente nel modello F24.
In questo intervento andremo a vedere nel dettaglio la disciplina che riguarda tutti gli investimenti in beni strumentali “generici” (vecchio maxi ammortamento).
Articolo riservato agli abbonati




Un esame delle novità introdotte dal Decreto Agosto, con particolare riferimento al bonus affitti e dunque alla possibilità di cedere il credito d’imposta al locatore quale parziale pagamento del canone. Ma come è possibile usufruire del bonus? Come effettuare la comunicazione dell’avvenuta cessione dei crediti d’imposta?
Articolo ad accesso libero

Resta poco tempo per la presentazione della domanda di aspettativa per incarichi politici o sindacali e per ottenere il conseguente accredito dei contributi figurativi. La domanda deve essere regolarmente presentata entro il 30 settembre dell’anno e deve essere reinviata – salvo alcuni specifici casi – ogni anno.
Articolo riservato agli abbonati

Il 31 luglio 2020 scadeva per start up e PMI innovative il termine per comunicare alle rispettive Camere di Commercio la richiesta di attestazione di mantenimento requisiti. Cosa succede in caso di mancato adempimento? Il Mise introduce l’istituto del ravvedimento operoso: quali sono le possibilità per chi ha perso la scadenza originaria?
Articolo riservato agli abbonati

A volte può capitare che la fattura sia stata emessa da tempo e nessuno si sia mai chiesto se nel documento fossero presenti tutti gli elementi richiesti.
Facciamo il punto sugli elementi obbligatori previsti dalla legge da inserire nelle fatture, alla luce delle novità arrivate con la fatturazione elettronica, che ha cambiato il modo di gestire il ciclo passivo
Articolo ad accesso libero

Torniamo sul patto di famiglia ossia su quel tipo di contratto mediante il quale è possibile trasferire la propria azienda ad altro discendente, ancora in vita, salvo disciplinare poi i conguagli a favore degli altri eredi legittimi. Analizziamo dettagliatamente le caratteristiche, gli aspetti civilistici e fiscali e i benefici di questo contratto per certi versi simile alla donazione.
Articolo riservato agli abbonati

Nel DQ 24 Settembre 2020:
1) Superbonus 110%: le faq delle Entrate
2) Si applica l’Iva sulle somme dovute dalla conciliazione giudiziale
3) Indici rivelatori di nuovi stati di “schiavitù” dei lavoratori
4) INL: procedure che possono essere effettuate da remoto
5) COVID-19: ripresa dei versamenti sospesi, chiarimenti sulla cd. contribuzione “convenzionale”
6) Verifica medica di controllo: ora è possibile comunicare all’INPS il cambio di indirizzo di reperibilità durante la malattia
7) IVA applicabile sugli interventi di ristrutturazione ed ampliamento di un immobile ubicato nell'area portuale
8) Definizione agevolata delle controversie tributarie: alla contribuente non spetta la riduzione dell'imposta
9) Iva al 22% sulle cessioni di lepri, pernici grigie (starne) e fagiani
10) Niente imposta di bollo per l’annotazione al PRA del provvedimento di fermo amministrativo
NOTIZIA IN EVIDENZA - 11) Al dipendente iscritto sia all’INPS sia alla Cassa Previdenza privata non spetta il contributo a fondo perduto
12) Il fisco non vuole nulla sulla “indennità assistenziale straordinaria Covid-19” erogata da un ente di previdenza e assistenza ai propri iscritti
13) Applicazione agevolazione “compendio unico” generale in caso di trasferimento di fondo agricolo per successione
15) Per la dipendente/commercialista integrata la causa ostativa all’applicazione del regime cd. forfetario, conta il “premio di risultato”
16) Credito di imposta per investimenti nelle regioni dell'Italia colpite da eventi sismici: non spetta per monitor ed espositori
Articolo riservato agli abbonati

Nel DQ del 23 Settembre 2020:
1) E’ ancora possibile fruire dei benefici fiscali, con atto integrativo successivo al rogito
2) Accertamento con adesione non perfezionato mancato pagamento della prima rata nel termine previsto
3) Accertamento fiscale legittimo: indagini bancarie estendibili ai conti correnti intestati a terzi
4) La fase arbitrale non viene inibita dalla decisione non passata in giudicato
5) La disciplina delle società tra professionisti sotto la lente dei Commercialisti
6) Attenzione alle false email a nome dell’Agenzia delle entrate
NOTIZIA IN EVIDENZA - 7) L’Iva sulle operazioni da split payment e reverse charge conta ai fini del DURF
8) Il divieto di compensazione in presenza di debiti a ruolo scaduti non vale per l’IMU
9) Anche l’Ente può beneficiare del tax credit per investimenti in beni strumentali nuovi
10) Regime della cedolare secca: si all’opzione per le annualità successive
Articolo riservato agli abbonati

Il Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza ha istituito un nuovo ulteriore albo professionale, quello dei soggetti destinati a svolgere, su incarico del tribunale, le funzioni di curatore, commissario giudiziale o liquidatore, nelle procedure previste nel codice della crisi e dell'insolvenza, albo sotto la vigilanza del Ministero della giustizia.
Articolo ad accesso libero



Uno dei rischi fiscali connessi alle operazioni straordinarie è quello della contestazione di abuso del diritto. In questo articolo ripassiamo il concetto di operazione potenzialmente abusiva e vediamo qual è la giurisprudenza sul tema.
Articolo riservato agli abbonati



Nel DQ del 22 Settembre 2020:
1) La disciplina antiusura vale anche per gli interessi moratori
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) Elenchi del cinque per mille: le novità in arrivo
3) Contenzioso tributario in netto calo, effetto Covid
4) Sequestro preventivo e confisca obbligatoria in caso di intermediazione e sfruttamento
5) Presentazione delle domande di integrazione salariale: istruzioni operative in ritardo
6) Soggetti ISA: versamento acconti 2020 spostato al 30 aprile 2021
Articolo riservato agli abbonati

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it