TARI e TASI: convertito il Dl 16 del 6 marzo 2014

Il decreto du TARI e TASI è stato convertito in legge. La norma stabilisce che il versamento di TASI e TARI dovrà essere effettuato secondo le disposizioni contenute nell’articolo 17 del Dl n. 241/1997 (compensazione dei tributi mediante l’utilizzo del modello F24) ovvero mediante l’utilizzo di apposito bollettino postale. Il versamento della TASI osserverà le seguenti scadenze: 16 giugno per l’acconto anno in corso sulla base delle aliquote e delle detrazioni approvate per i 12 mesi precedenti; 16 dicembre per il saldo anno in corso con obbligo di conguaglio in base alle aliquote e detrazioni deliberate per l’anno di riferimento. In mancanza, si applicheranno le aliquote dell’anno prima o quelle standard. Per il versamento della TARI occorrerà fare riferimento alle scadenze stabilite da ciascun Comune.


Partecipa alla discussione sul forum.