STUDI DI SETTORE: in arrivo le lettere di avvertimento

Molti contribuenti in “difetto” con gli studi di settore stanno per ricevere lettere di avvertimento. Le lettere li invitano a correggere la situazione. I soggetti interessati sono contribuenti con gravi incongruenze rispetto agli studi, i casi meno importanti vedranno la comunicazione inviata agli intermediari. La novità in tema permette agli interessati di salvarsi in “corner”; sarà infatti data la possibilità di fare ulteriore comunicazione circa le motivazioni per cui i ricavi dichiarati si discostano dalle stime di gerico. La procedura sarà un formulario da inviare telematicamente all’Agenzia.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it