SEMPLIFICAZIONI: approvata la direttiva servizi su attività commerciali, artigianali e professionali

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto di recepimento della ex direttiva Bolkestein n. 123/06, in base al quale si eliminano ogni tipo di barriere in materia di procedure per l’avvio di attività. In particolare vengono aboliti tutti i regimi autorizzatori non giustificati da “motivi imperativi di interesse nazionale”, che possono interessare ordine pubblico, tutela dei consumatori o lavoratori. Al loro posto, con efficacia immediata, la DIA. Le linee guida si diversificano per professionisti e attività commerciali ed artigianali. I professionisti che vorrano stabilirsi in Italia, per l’esercizio della professione dovranno solo presentare una domanda all’Ordine ed attendere il responso che dovrà arrivare entro due mesi; modifiche riguarderanno anche il fronte pubblicitario. Scompare il ruolo del mediatore, chi vuole intraprendere l’attività di agente immobiliare non deve più superare l’esame di ammissione.


Partecipa alla discussione sul forum.