Riforme: antiriciclaggio semplificato

L’antiriciclaggio avrà nuove regole: i parametri per individuare il rischio non saranno più generalizzati ma verrà data possibilità di esentare chi ha attività a basso impatto antiriciclaggio; restyling delle sanzioni e riforma complessiva dei comprooro. Sono alcune delle novità che arrivano dalla legge comunitaria prevista per oggi all’esame del consiglio dei ministri, che dà attuazione alla IV direttiva antiriciclaggio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it