RICERCA: ci si prepara al ricorso sul bonus


Mai più click day per gestire l’erogazione di un bonus. E’ successo che per il credito d’imposta sugli investimenti fatti in tema di ricerca nei primi secondi di avvio della procedura si siano esaurite le risorse disponibili, lasciando fuori 17mila imprese del gruppo A, proprio quelle che avevano già effettuato gli investimenti. L’Agenzia delle entrate studia i ricorsi. Con una nota diramata venerdì 5 febbraio 2010 l’amministrazione ha tracciato i confini delle pronunce depositate in questi giorni dalla Commissione provinciale tributaria di Pescara e che hanno accolto i ricorsi delle imprese contro il meccanismo del “click-day”. I ricorsi registrati finora sono oltre 2000; il giudice ha riconosciuto il diritto al credito a 99 delle aziende interessate, ma l’Agenzia ha precisato che l’utilizzo del credito è sempre legato alla disponibilità di fondi.


Partecipa alla discussione sul forum.