Niente sanzioni per l’Intrastat


Nessuna sanzione è prevista per chi ritarda ad inviare i modelli Intrastat. È quanto è emerso durante l’incontro sulla legge di stabilità 2017 organizzato dall’Ordine dei commercialisti di Milano in collaborazione con la Cassa di previdenza dei ragionieri, a cui erano presenti, il viceministro dell’Economia, Luigi Casero e il direttore dell’agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi.


Partecipa alla discussione sul forum.