Niente IVa sulla TIA1

L’Iva non può essere applicata a un’entrata tributaria: quindi  è illegittima la richiesta di versamento dell’Iva sulla tariffa d’igiene ambientale contenuta nell’avviso di pagamento emanato dal Comune. Lo ha stabilito la Commissione tributaria regionale di Bari, sez. staccata di Lecce (XXIV), con sentenza 2306 del 13/11/2014.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it