Naspi: l’INPS spiega le regole


L’INPS spiega alcuni aspetti della Naspi. Nella circolare n. 142/2015 del 29 luglio 2015, viene chiarito che si perde l’indennità se non si accetta un’occupazione in luogo distante non più di 50 chilometri dalla propria residenza. Stesso dicasi se si rifiuta un posto di lavoro raggiungibile in massimo 80 minuti con i mezzi pubblici o se si snobbano le iniziative di politica attiva. La Naspi può cumularsi con i voucher fino a 3 mila euro, fino a 8 mila con un’eventuale occupazione con contratto intermittente.


Partecipa alla discussione sul forum.