Moduli Scia unificati dal 30 giugno


Entro il 30 giugno i Comuni hanno obbligo di pubblicare sul proprio sito web i moduli unificati e standardizzati per le comunicazioni e Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) sia per le attività produttive che per il settore dell’edilizia, approvati dalla Conferenza unificata lo scorso 4 maggio. E divieto di richiedere al cittadino informazioni e documenti non corrispondenti a quelli pubblicati sul sito istituzionale: farlo costituisce illecito disciplinare punibile con la sospensione dal servizio con privazione della retribuzione da tre giorni a sei mesi.


Partecipa alla discussione sul forum.