Le novità del decreto conti pubblici Dl 50/2017


Vengono introdotti gli indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) per gli esercenti attività di impresa, arti o professioni, destinati a sostituire parametri e studi di settore. Sono approvati con decreto del Mef, da adottare entro il 31 dicembre del periodo d’imposta di applicazione. Viene estesa anche al 2017 l’efficacia delle norme che prevedono, in favore di imprese e professionisti titolari di crediti certi, non prescritti, liquidi ed esigibili nei confronti della pubblica amministrazione, la possibilità di compensare le cartelle esattoriali. Viene inserita la disposizione che esclude dalla mediazione i tributi che costituiscono risorse proprie tradizionali Ue.


Partecipa alla discussione sul forum.