Il diritto annuale Camera di Commercio


Si avvicina la scadenza per il pagamento del diritto annuale alla Camera di Commercio. Il diritto è dovuto da ogni impresa iscritta o annotata nel Registro delle imprese, e da ogni soggetto iscritto nel (REA) Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative. Il termine previsto è il 18 giugno, oppure a distanza di 30 gg. con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo. Si ricorda, che si può ancora sanare spontaneamente la violazione del diritto 2011: entro un anno dalla scadenza è previsto il ravvedimento “lungo”. Gli importi per il 2012 sono stati stabiliti con una nota del Ministero dello Sviluppo Economico del 27 dicembre 2011.


Partecipa alla discussione sul forum.