Fisco: il Vies non è sufficiente per essere soggetto passivo Iva

Avere una partita Iva, o essere iscritto al Vies, da soli, non sono elementi sufficienti a catalogare il soggetto in “passivo Iva”. L’applicazione delle norme in materia di Iva richiede verifiche sostanziali quali l’effettivo esercizio di un’attività economica. L’indicazione arriva dall’Associazione italiana dottori commercialisti ed esperti contabili (AIDC), che con la norma 204 sottolinea la rilevanza non sostanziale dell’iscrizione al Vies.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it