Disoccupazione: necessario l’identificativo della Did

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 ottobre 2017



Dal 1° dicembre 2017, il cittadino potrà essere considerato in "stato di disoccupazione" solo se, in relazione alla dichiarazione di immediata disponibilità rilasciata, sia riscontrabile all'interno della scheda anagrafica professionale (SAP) l'identificativo univoco.