Comunicazione per pagamenti sopra i 1.000 euro entro il 10 aprile

Gli operatori che svolgono attività di commercio al dettaglio o di agenzia di viaggi e turismo che vogliono operare in deroga alle norme sulla limitazione all’uso del contante, prevista dal decreto sulle semplificazioni tributarie (Dl 16/2012), per la vendita di beni e servizi, anche oltre la soglia dei 1.000 euro, devono trasmettere all’Agenzia delle entrate una comunicazione preventiva per manifestare la propria volontà. Secondo quanto previsto nel provvedimento emanato il 23 marzo, i termini per effettuare la comunicazione scadono il prossimo 10 aprile.


Partecipa alla discussione sul forum.