Accertamento: definizione agevolata per i tributi locali

La definizione agevolata si applica anche ai tributi locali, così ci rientra anche l’IMU. E’ quanto prevede l’art. 13, co. 13, Dl n. 201/2011, spiegato, poi, nella circolare n. 3 del 18 maggio 2012 del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Sono interessate alla definizione agevolata le violazioni commesse a partire dal 6 dicembre 2011. Si ricorda che in caso di omesso o ritardato pagamento delle imposte si applica la consueta sanzione del 30%, come fissato dall’art. 13 del Dl n. 471/1997.


Partecipa alla discussione sul forum.