Saldo IMU: attenzione alla data del 28 Febbraio 2021 – Diario Quotidiano del 28 Novembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 27 novembre 2020

NEL DQ del 27 Novembre 2020:
1) Approvato decreto stato di emergenza da Covid-19, ora è Legge
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) Il saldo dell’IMU 2020 si pagherà entro il 28 febbraio 2021 - ETS: adeguamenti statuti rinviati al 31 marzo 2021
3) Covid-19: per l’Agenzia delle entrate l’attività dell’intermediario fiscale non è coperta da tutele sulla malattia, situazione per i Commercialisti intollerabile
4) Bonus pubblicità: on line l’elenco dei richiedenti per l’anno 2020
5) Modello F24: soppressa la causale contributo “Foin”
6) Territorialità IVA delle prestazioni di servizi aventi a oggetto imbarcazioni da diporto, superate le censure della UE
7) Reddito d’impresa: pubblicato “l’Interventi 21/2020” di Assonime
8) Decreto Ristori quater: invio tasse fino al 30 aprile 2021

2) Il saldo IMU 2020 si pagherà entro il 28 febbraio 2021

saldo imuRischio di ulteriore adempimento aggiuntivo per Commercialisti ed altri professionisti che seguono i propri clienti in ambito fiscale, ormai esasperati dalle troppe scadenze, ormai non più solo tributarie.

Con l’approvazione definitiva del disegno di legge di conversione del Dl 7 ottobre 2020, n. 125, recante misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza da Covid-19, l’Imu si potrebbe dover, eventualmente, calcolare anche