Intermediari del fisco: semplificato il sistema di gestione delle deleghe - Diario quotidiano del 25 giugno 2019

1) Accesso al regime forfettario per il chirurgo che sia anche amministratore presso la clinica privata: vale il tetto dei € 65.000
2) Intermediari del fisco: finalmente semplificato, il sistema di gestione degli impegni all’invio telematico
3) Libri contabili (TUIR e IVA) da stampare solo se richiesti dai verificatori fiscali
4) Imposta di bollo sulle fatture elettroniche ora integrata dalle Entrate
5) Vendita di beni tramite piattaforme digitali
6) Ritorna la denuncia fiscale per la vendita di alcolici
7) Diritti doganali: si potranno pagare anche con il bancomat
8) Arrivano le misure di contrasto all’evasione nel settore turistico
9) Enti gestori delle aree protette: in Gazzetta Ufficiale le istruzioni per l’accesso al cinque per mille dell’Irpef
10) Flat tax e manovra

1) Accesso al regime forfettario per il chirurgo che sia anche amministratore presso la clinica privata: vale il tetto dei € 65.000

2) Intermediari del fisco: finalmente semplificato, il sistema di gestione degli impegni all’invio telematico

3) Libri contabili (TUIR e IVA) da stampare solo se richiesti dai verificatori fiscali

4) Imposta di bollo virtuale sulle fatture elettroniche ora integrata dalle Entrate

5) Vendita di beni tramite piattaforme digitali

6) Ritorna la denuncia fiscale per la vendita di alcolici

7) Diritti doganali: si potranno pagare anche con il bancomat

8) Arrivano le misure di contrasto all’evasione nel settore turistico

9) Enti gestori delle aree protette: in Gazzetta Ufficiale le istruzioni per l’accesso al cinque per mille dell’Irpef

10) Flat tax e manovra

******

2) Intermediari del fisco: finalmente semplificato, il sistema di gestione degli impegni all’invio telematico

L’impegno cumulativo, per l’invio telematico delle varie dichiarazioni fiscali, potrà essere inserito nell’incarico professionale siglato, una sola volta, dal cliente (contribuente) rilasciato al proprio intermediario (professionista) di fiducia, con validità massima fino a tre anni.

Meglio tardi che mai. Finalmente, dopo tanti anni di (inutili) appuntamenti solo per questioni di firma della modulistica, il legislatore semplifica il sistema di gestione degli impegni alla trasmissione telematica, modificando, con il cd. decreto crescita (ormai in corso di conversione in legge), l’art. 3 del D.P.R. n. 322 del 1998 che disciplina le modalità di presentazione e gli obblighi di conservazione delle dichiarazioni.

In particolare, viene prevista la possibilità per il contribuente/sostituto d’imposta di conferire all’intermediario un incarico alla predisposizione di più dichiarazioni e comunicazioni a fronte del quale quest’ultimo rilascia un impegno unico a trasmettere.

A tal fine l’intermediario rilascia al contribuente o al sostituto di imposta, anche se non richiesto, l’impegno cumulativo a trasmettere in via telematica all’Agenzia delle entrate i dati contenuti nelle dichiarazioni o comunicazioni.

L’impegno cumulativo può essere contenuto nell’incarico professionale sottoscritto dal contribuente se sono indicate le dichiarazioni e le comunicazioni per le quali il soggetto intermediario si impegna a trasmettere in via telematica alla Agenzia delle entrate i dati in esse contenuti.
L’impegno si intende conferito per la durata indicata nell’impegno stesso o nel mandato professionale e comunque fino al 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui è stato rilasciato, salvo revoca espressa da parte del contribuente o del sostituto d’imposta.

A proposito di deleghe, scopri il nostro software per gestire le deleghe ISA

SCARICA L’INTERO DIARIO DAL PDF —>

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it