Nuovi investimenti: individuate le modalità applicative dell’interpello

Pubblicato il 16 maggio 2016

Istanza in carta libera da presentare presso gli uffici dell’Agenzia delle entrate competenti.

Questo articolo fa parte del Diario del 16 maggio 2016

Istanza in carta libera da presentare presso gli uffici dell’Agenzia delle entrate competenti.

Debutta l’interpello preventivo sui nuovi investimenti. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con il Decreto 29 aprile 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 110 del 12 maggio 2016, ha individuato le modalità applicative dell’istituto previsto dal Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 147, recante misure per la crescita e la internazionalizzazione delle imprese.

La disciplina riguarda qualsiasi pr