Diario fiscale del 4 marzo 2015: anche a Monaco-Montecarlo cade il segreto bancario

 Indice:
 1) Società di capitali: tassa forfettaria in scadenza
 2) TFR: dal 1° marzo 2015 possibile  in busta paga
 3) Esenzione Iva per acquisti intracomunitari di protesi dentarie
 4) Voto maggiorato: modifiche al Provvedimento congiunto Consob – Banca d’Italia sui servizi di gestione   accentrata
 5) Documenti da presentare per il modello 730/2015
 6) Visto di conformità sul modello 730 precompilato
 7) Anche a Monaco cade il segreto bancario
 8) Trattamento straordinario di integrazione salariale per le imprese sottoposte a procedure concorsuali

 
 
1) Società di capitali: tassa forfettaria in scadenza
Società di capitali: si paga entro il 16 marzo 2015 la tassa forfettaria annuale per le scritture contabili.
Entro il prossimo 16 marzo deve essere pagata la tassa forfettaria annuale per la numerazione di libri e registri tenuti dalle sole società di capitali (Spa, Sapa e Srl), società consortili a responsabilità limitata, sedi secondarie di società estere, aziende speciali e consorzi tra enti territoriali (art. 23, Tariffa allegata al D.P.R. n. 641/1972).
L’importo dovuto prescinde dal numero dei libri e dei registri tenuti e dalle relative pagine, e ammonta a 309,87 euro se, alla data del 1° gennaio 2015, l’ammontare del capitale sociale o del fondo di dotazione non é superiore a 516.456,90 euro.
Tale importo é elevato a 516,46 euro se il capitale o il fondo di dotazione supera, alla data del 1° gennaio 2015, l’importo di 516.456,90 euro.
Il versamento va effettuato utilizzando il modello F24 con indicazione, nella sezione “Erario”, del codice tributo 7085 – Tassa annuale vidimazione libri sociali, dell’importo e dell’anno per il quale viene eseguito il pagamento (2015).Per l’importo dovuto, é possibile far ricorso alla compensazione con eventuali crediti vantati di altre imposte e contributi.
Si ricorda che per le società di nuova costituzione il pagamento va effettuato, prima della presentazione della dichiarazione di inizio attività (su cui vanno riportati gli estremi di versamento), mediante bollettino di C/C Postale n. 6007, intestato all’Agenzia delle entrate – Centro Operativo di Pescara.
 
 
2) TFR: dal 1° marzo 2015 possibile in busta paga
Anche se manca l’apposito decreto attuativo del Ministro del Lavoro (atteso in pubblicazione per i prossimo giorni) dal 1° marzo 2015 scatta per i lavoratori dipendenti del settore privato la possibilità di chiedere in busta paga l’anticipo del TFR maturato mensilmente sul quale la tassazione é quella ordinaria marginale (e non quella ridotta) e sulla quale si applicheranno le ordinarie addizionali regionali e comunali, con la possibile incidenza sulle prestazioni sociali collegate al reddito. L’anticipo del TFR non é gravato da imposizione contributiva e non rileva ai fini della corresponsione degli 80 euro mensili, confermati dalla legge n. 190/2014.
Questi sono i punti essenziali:
L’anticipo può essere richiesto da tutti i lavoratori che operano nel settore privato con almeno 6 mesi di anzianità, con esclusione degli operai agricoli a tempo indeterminato e dei collaboratori familiari del settore domestico, dei dipendenti da aziende soggette a procedura concorsuale, o che hanno sottoscritto accordi di ristrutturazione del debito, dei prestatori di imprese in Cig in deroga dopo un periodo di Cigs (unicamente in quest’ultimo caso, alle sole unità produttive interessate), o che hanno ricevuto un finanziamento, dando in garanzia il TFR, fino alla scadenza dello stesso. I lavoratori, a tempo indeterminato, debbono essere in forza da almeno sei mesi.
La richiesta, che non può essere revocata una volta presentata, …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it